Consigli per le donne

14 segreti per aiutare durante la pulizia generale

Pin
Send
Share
Send
Send


I produttori amano vendere ai loro clienti molte piccole attrezzature specializzate e detergenti progettati per un particolare scopo o tipo di superficie. In realtà, questa è solo una mossa di marketing, incentrata sull'aumento del profitto del produttore. Molti di noi sono caduti per questa esca, di conseguenza, in ogni casa è possibile trovare una dispensa, intasata con mezzi inadatti per pulire la casa. la metà o la maggior parte dei quali non sono semplicemente usati.

Attenersi agli strumenti di cui hai veramente bisogno. Utilizzare detergenti universali. che ti permettono di pulire le finestre, disinfettare il bagno e pulire i pavimenti, ugualmente sicuro per legno, piastrelle e piastrelle.

Scegli lo strumento giusto.

Lo stesso vale per le attrezzature per la pulizia professionale e per le attrezzature per la pulizia. Se raccogli troppi strumenti specializzati, la pulizia sarà un processo molto difficile.

Puoi sistemare la casa in perfetto ordine con alcune spugne di qualità e stracci in microfibra, un paio di spazzole, un raschietto di plastica, un aspirapolvere in grado di pulire pavimenti e tappeti duri, una maniglia telescopica per lavare la finestra, una scopa e un panno con un panno in microfibra.

Usa uno spazzolino da denti

È difficile trovare uno strumento che possa essere paragonato in termini di efficienza con questo gadget di pulizia. Assicurati di includere il tuo vecchio spazzolino da denti nel kit degli strumenti di pulizia. Uno spazzolino da denti ti aiuterà a rimuovere lo sporco più duro nei luoghi più difficili disponibili. È molto facile pulire vari fori con esso. Tuttavia, dovresti scegliere uno spazzolino a setole morbide. Lascia che faccia tutto il lavoro per te.

Acquista un carrello per la pulizia

Supponiamo che tu abbia raccolto tutti gli strumenti e i prodotti per la pulizia, come organizzarli? Una delle differenze più importanti tra un professionista e un non professionista è che i professionisti tengono tutti i prodotti necessari a portata di mano.

Non devi perdere tempo a pulire la tua casa alla ricerca di strumenti e prodotti per la pulizia. Acquista carrelli di pulizia e multiuso e riempilo con tutto il necessario, in modo da poterlo portare con te in qualsiasi stanza e utilizzare immediatamente gli strumenti giusti.

Alcuni esperti elogiano nastri speciali per strumenti che possono contenere quasi tutto ciò che potrebbe essere necessario durante la pulizia.

Organizzazione primaria

La maggior parte degli appartamenti soffre di confusione, soprattutto. Rimozione di oggetti in eccesso dall'interno è la chiave per una casa pulita. Devi trovare un posto dove conservare libri e riviste prima di andare a rimuovere la polvere. Se hai bisogno di aiuto, molte società di pulizie offrono aiuto nell'organizzazione delle camere.

Non è sufficiente entrare nella sala e iniziare la pulizia. I segreti di pulizia sarebbero incompleti senza un sistema coerente. I professionisti iniziano da una stanza e poi passano a un'altra, proprio così.

Questa tecnica ti aiuterà a concentrarti su un compito, senza disperdere le forze. Non c'è motivo di setacciare da una stanza all'altra finché non hai finito di pulire qui o là.

Aspirapolvere efficiente

Puoi velocizzare la pulizia a secco dei pavimenti. Collegare l'aspirapolvere nella stanza centrale della casa. Questa soluzione ti farà risparmiare tempo, perché puoi continuare ad aspirare nelle seguenti stanze intorno alla stanza centrale, senza dover tornare indietro, spegnere l'aspirapolvere e collegarlo in un'altra stanza. Se il cavo è troppo corto, utilizzare una prolunga.

Rimozione della polvere dagli apparecchi elettrici

Puoi scrivere "lavami" su un monitor a schermo piatto del tuo computer? Se questo è il caso, allora è il momento di pulire la polvere dall'elettronica. Spegnere la TV e il monitor, utilizzare un panno asciutto in microfibra per pulire delicatamente lo schermo. Se necessario, inumidire il panno con acqua distillata e aceto bianco. Non spruzzare mai il liquido direttamente su uno schermo a LED, LCD o TV al plasma / monitor, che potrebbe causare danni.

Aroma fresco

Molti prodotti per la pulizia soffrono di forti odori chimici che rendono l'odore della casa come un laboratorio. Dopo la pulizia con soluzioni detergenti che contengono borace, soda, aceto e bicarbonato di sodio, utilizzare alcune gocce di olio essenziale di lavanda, pompelmo, limone o yan-ylang.

Pulisci il soffione

Ho notato un brutto sedimento sulla doccia? Rimuovere facilmente lo sporco. Per rimuovere lo sporco dal soffione, immergerlo in un sacchetto di aceto e legarlo intorno al soffione, quindi lasciarlo per una notte. Al mattino, sciacquare la doccia. Questa soluzione fornirà un ugello di chiarezza cristallina.

Rimozione grassa

L'accumulo di sebo e sporcizia su cose che tocchi molto spesso, comprese le maniglie delle porte e gli interruttori della luce, è comune. Si consiglia di utilizzare una gomma per pulire le macchie. Aiuta a rimuovere le macchie di qualsiasi complessità dalle superfici di metallo e plastica senza alcun danno.

Pulizia completa del frigo

Per lavare completamente il frigorifero. devi essere preparato per il duro lavoro. Prima di tutto, rimuovere la piastra protettiva dal retro del frigorifero e aspirare tutta la polvere e i capelli dalle bobine con un aspirapolvere. Il frigorifero non solo diventerà più pulito, ma funzionerà in modo molto più efficiente, il che farà risparmiare sulle bollette dell'elettricità.

Lavare le finestre

C'è più di un modo per pulire le finestre, ma la loro scelta arriva alla dimensione del vetro. Per piccole finestre e specchi, suggeriamo di utilizzare un giornale accartocciato, poiché questo è il modo più efficace e delicato per lavare il vetro. Per gli specchi e le finestre di grandi dimensioni, è preferibile utilizzare una scopa per il lavaggio di finestre con una maniglia estesa, che non solo riduce il tempo di funzionamento, ma consente anche di raggiungere le sezioni di vetro più alte.

Rimozione degli odori animali

Il tuo animale domestico a volte lascia un casino sul pavimento? Rimozione non è difficile, ma cosa fare con l'odore di rimuovere l'odore di urina di gatto dal divano? Utilizzare uno spruzzatore riempito di aceto bianco. Dopo aver bagnato l'area del problema con l'aceto, è necessario versare il bicarbonato di sodio su di esso e quindi lasciare asciugare la miscela. Aspirare la soda rimanente. Questa soluzione rimuove facilmente anche l'odore più forte.

Se la tua casa o appartamento ha pavimenti piastrellati, mettere da parte la pulizia a umido fino a tardi. Per prima cosa è necessario aspirare o spazzare la piastrella per rimuovere sporco e detriti prima di iniziare a pulire il pavimento.

Quando pensi di aver finito di pulire la stanza, guarda la superficie all'altezza degli occhi, scoprendo una nuova angolazione. Quando guardi la superficie da vicino, puoi vedere se c'è qualche briciola o polvere che deve essere pulita.

Iscrizioni simili nella categoria "Lavora come addetto alle pulizie"

Alza la musica

Concentrati sui tuoi gusti: ritmi classici o di danza. Qualcosa di leggero ed energico è migliore. Sebbene qualcuno sia felice di lavorare sotto l'hard rock. Ma la TV inclusa o la prossima serie della sitcom ti distoglierebbero piuttosto dal lavoro, costringendoti a lasciarlo cadere nel mezzo.

Crea un piano di lavoro

Anche un elefante può essere mangiato in parte. Dividi le faccende domestiche in piccoli compiti e la pulizia dell'intero appartamento non sembrerà più pesante. Inizia dalla parte superiore dell'appartamento e passa dalla finestra all'uscita. A volte la pulizia può richiedere alcuni giorni, non lasciare che ti spaventi. Se un'attività sembra troppo difficile, dividerla in parti ancora più piccole.

Fai riposare le pause

Sembra che sia meglio fare tutto in una volta, e solo allora puoi permetterti di riposare. Ma se fai una piccola pausa ogni ora, aumenta l'efficienza lavorativa e l'energia. Limiti te stesso a 10-15 minuti, altrimenti tornare al lavoro potrebbe non essere facile.

Cucina tutto ciò di cui hai bisogno

Raccogli tutte le spugne, i pennelli e i prodotti per la pulizia necessari in un cestino o una bacinella di plastica. Se hai bisogno di qualcosa, non devi correre in bagno o in dispensa. Speciali panni in microfibra, comodi mop e guanti abbinati alle dimensioni: non è un lusso, ma una garanzia che ti piacerà lavorare.

Usa un grande cesto o scatola per raccogliere le cose.

Ogni cosa ha il suo posto. Ma molto spesso troviamo vestiti e varie piccole cose in tutto l'appartamento. Non è necessario pulire tutto individualmente. Raccogli tutto ciò che è sparso in un grande cesto. Dopo averli divisi in gruppi e averli posizionati nei posti giusti. Quindi il tuo percorso verso l'appartamento sarà notevolmente ridotto.

Svuotare tutti gli scaffali prima di pulirlo

Puoi spendere un sacco di energia cercando di pulire la polvere tra gli oggetti sugli scaffali. Invece, liberare spazio e solo dopo procedere alla pulizia. Questo ti darà una ragione in più per liberarti di cose inutili. Se non puoi decidere se lanciare l'oggetto o lasciarlo, prendi una scatola per la conservazione temporanea. Torna alla sua analisi quando finisci di pulire.

Utilizzare un asciugacapelli o un aspirapolvere.

Alcuni posti sono molto difficili da pulire. Ad esempio, se stiamo parlando di ventilazione o radiatore. Spegnere gli apparecchi e aspirarli. Se anche con il suo aiuto non è possibile raggiungere alcuni posti, collegare un asciugacapelli. Farà esplodere la polvere, che poi rimane a pulire.

Pulire il tappeto con sale regolare.

Per rimuovere lo sporco da un grande tappeto di lana, utilizzare il seguente segreto. Cospargere di sale fine e spruzzare un po 'd'acqua sopra. Lasciare asciugare il tappeto e quindi aspirare il sale rimanente. Molte macchie e sporco spariranno.

Fidati del tuo aceto per il tuo lavoro.

Lavare la calce e lo sporco dalla parte posteriore del rubinetto e tra i tubi è molto difficile. Avvolgere il rubinetto con un panno inumidito con acido acetico. Dopo mezz'ora la maggior parte del raid si lava via con l'acqua.

Non aggiungere troppo detersivo.

Molto spesso, è quasi più difficile lavare via la schiuma di sapone che la sporcizia. Per non sprecare forze sul sapone di risciacquo, rinunciare all'abitudine di versare il prodotto su una spugna o una superficie. È meglio diluire l'agente in acqua, quindi resteranno meno tracce sulle superfici e l'effetto di pulizia sarà lo stesso.

Infine, arriva a quegli articoli che sono stati rimandati a lungo.

In modo che dopo la pulizia non vi sia alcuna spiacevole sensazione di incompletezza, andare a tutte le cose. Pulire gli interruttori, il telecomando della TV e gli elettrodomestici da cucina. Assicurarsi che gli apparecchi elettrici siano scollegati.

Controlla la disponibilità dell'inventario

Qualsiasi pulizia di grandi dimensioni inizia con la preparazione dell'inventario. L'insieme degli strumenti necessari per la pulizia generale dipende in gran parte dalle dimensioni degli alloggi e dalla capacità finanziaria della famiglia. Molti oggetti saranno molto utili durante il ripristino dell'ordine. Quindi, un aspirapolvere di lavaggio velocizzerà il processo di eliminazione dello sporco dai tappeti, ma puoi tranquillamente farne a meno.

C'è un tale inventario, senza il quale è assolutamente impossibile da fare:

  • secchio d'acqua
  • spazzolone o spazzola genitale,
  • stracci o salviette per la pulizia ad acqua (separatamente per il pavimento, i mobili, ecc.)
  • aspirapolvere o scopa ordinaria,
  • giornali non necessari (saranno tenuti a pulire finestre e specchi)
  • guanti di gomma
  • così come detergenti e detergenti per diverse superfici.

Facciamo un piano di pulizia generale

Molte casalinghe non capiscono bene cosa sia una pulizia generale, visto che per ripristinare la pulizia basta pulire i pavimenti e affrontare il disordine che inevitabilmente si manifesta negli armadietti e nei comodini. In effetti, una pulizia importante include molte attività: pulizia del bagno e della toilette, rimozione del grasso dagli oggetti da cucina, lavaggio delle lenzuola, tende e coperture dei mobili, oltre al lavaggio di finestre, specchi, apparecchi di illuminazione, battiscopa e persino pareti.

È consigliabile pulire la stanza in un determinato ordine:

  1. Camere (se l'appartamento ha un balcone, è necessario iniziare dalla stanza in cui si trova, o, se è assente, da una stanza più lontana dal bagno, quindi non attraversarlo).
  2. Cucina.
  3. Corridoio, corridoio e locali di servizio - balcone, veranda, dispensa, ecc.
  4. E per lo meno - un bagno.

La pulizia di ogni stanza deve essere iniziata dall'alto e spostata verso il basso, eliminando gradualmente tutte le superfici. Il principio generale è semplice: prima viene pulito quello che più tardi non dovrà essere toccato: lampadari, specchi, mobili. Infine, i pavimenti vengono puliti (in caso contrario, si sporcano ancora nel processo di messa in ordine).

Il piano di pulizia generale in camera e in cucina comprende diverse fasi:

  1. Buttare via la spazzatura e tutte le cose inutili.
  2. Preparare la stanza per una pulizia importante. Togli le tende dalle finestre e tappi di stoffa dai mobili: copriletto da divani e poltrone, tovaglie dai tavoli. Arrotolarli e metterli in un posto (quindi questi articoli devono essere scossi e, se necessario, lavati). Metti tutti gli oggetti piccoli in un posto sicuro.
  3. Mentre la pulizia delle stanze e dei locali di servizio durerà, puoi mettere le cose nella lavatrice.
  4. Aspirare i tappeti sul pavimento, quindi arrotolarli e portarli fuori. il postodove non interferiranno. Se possibile, è meglio rimuovere anche i tappeti da muro e il muro dietro di essi.
  5. Dopodiché, rimuovi polvere e ragnatele da tutte le superfici orizzontali: prima dal soffitto, poi dalle copertine dei mobili e del cassettone.
  6. Lavare lampadari, applique e altri dispositivi.
  7. Lavare le finestre. Per prima cosa pulire la struttura interna con una spugna umida con una soluzione detergente. Solo dopo iniziamo a lavare il bicchiere. Pulitelo con un panno umido senza sapone, spruzzatelo con un detergente per vetri e asciugatelo con giornali o un panno morbido e assorbente. Allo stesso modo, mettere in ordine gli specchi e gli elementi in vetro dei mobili.
  8. Pulire con un panno umido o lavare i mobili.
  9. Organizzarsi in armadietti, pulire la polvere da souvenir e piatti.
  10. Sostituisci le tende e i copriletto lavati.
  11. Lavare i pavimenti
  12. Una volta completata la parte principale della pulizia, abbattere o semplicemente scuotere tutti i tappeti, i tappeti e i percorsi e appoggiarli sul pavimento.

Se necessario, questo ordine può essere cambiato. Ogni hostess stessa determina cosa deve essere fatto prima e cosa deve essere lasciato per dopo.

Buttare via non necessario

Prima di iniziare la pulizia generale, dovresti sbarazzarti di tutta la spazzatura accumulata nella casa. Enumerare tutte le cose (specialmente quelle che non hanno un posto fisso e creano confusione). Forse alcuni di loro non userete. Butta via tutte le cose inutili, e cos'altro conserva l'aspetto "commerciabile", consegnalo a un negozio di commissione o portalo in una chiesa o in un orfanotrofio: forse questo articolo è di vitale importanza per qualcuno.

Invia nel cestino tutte le cose rotte o rotte: non dovresti tenere i piatti forati, i vestiti strappati e le attrezzature inutilizzate. Tutto ciò richiede solo spazio extra e conferisce all'appartamento un aspetto disordinato. Se fai una pulizia generale, non liberando la stanza, il disordine ritornerà rapidamente, nonostante tutti gli sforzi.

Pulizia della camera

Il modo di ripristinare l'ordine in ogni famiglia ha le sue sfumature. Qualsiasi istruzione sarà abbozzata, poiché nella scuola materna un punto di pulizia obbligatorio sarà quello di smontare i giocattoli e riciclare "arte rupestre" dalle pareti, mentre nel soggiorno dovrai concentrarti sulla rimozione di polvere da souvenir e libri. Tuttavia, il processo ha diversi passaggi obbligatori:

  1. Tappeti sottovuoto, mobili imbottiti, materassi per dormire.
  2. Scuotere le coperte e i cuscini dalla polvere (è meglio farlo su una strada o un balcone).
  3. Lavare accuratamente tutti i punti difficili da raggiungere - dietro i mobili, negli angoli, sotto il divano e altri mobili bassi.
  4. Metti in ordine la finestra. In primo luogo, l'interno viene lavato, quindi l'esterno. Puliamo il telaio con una spugna bagnata con una soluzione detergente. Solo dopo iniziamo a lavare il vetro: togliamo la polvere da esso con un panno umido senza sapone, cospargere con un detergente per vetri. E asciugare con giornali o un panno morbido che assorbe bene l'umidità. Allo stesso modo, sarà necessario pulire gli specchi e gli elementi in vetro dei mobili.
  5. Dopo che la finestra è arrivata al giro dei mobili: puliscilo con un panno umido e, se necessario, lavalo.
  6. Gli oggetti di tutte le superfici orizzontali dovranno essere rimossi e ripuliti dalla polvere.
  7. E fai gli ultimi ritocchi: metti gli oggetti decorativi nei luoghi, cambia l'acqua nei vasi con i fiori, ecc.

Pulire i tappeti e i mobili imbottiti è meglio farlo con detergenti speciali. Se non ci sono, puoi diluire il liquido per piatti in acqua: pulisce bene sia lo sporco che il grasso. Quindi, con il compito di rimuovere le macchie dal divano, strumenti come "Fairy" o "AOC" fanno un buon lavoro.

Lampade e lampade

Nessuna pulizia importante può fare senza lavare lampadari e altri apparecchi di illuminazione. Se il lampadario ha parti in vetro, è meglio spruzzarle con un atomizzatore con detergente per vetri. È meglio preparare 2 tovaglioli in anticipo: uno dovrebbe essere lavato via con uno inumidito in acqua pulita, e il secondo asciugato. Dopo che un lampadario a forma di piscina ti delizierà con un gioco di luci colorate sui ciondoli. Allo stesso modo puoi sistemare applique, lampade da tavolo e altre lampade.

È importante! Не забудьте постелить под люстрой плёнку или старое покрывало, чтобы жидкость не испортила пол.

Шкафы и навесные полки

Теперь пришла очередь верхних крышек шкафов. Их нужно протереть сперва мокрой, а потом сухой салфеткой.

Капитальная уборка предполагает максимально тщательное наведение порядка. Вытащите все вещи из ящиков и с полок. La superficie interna delle portiere e del mobile può essere cancellata dall'interno solo con un panno asciutto o leggermente umido (in quest'ultimo caso, sarà necessario pulire di nuovo tutto, ora asciutto).

Fai scorrere le cose e mettile delicatamente al loro posto. Per vestiti o giocattoli non creare confusione, è possibile utilizzare contenitori speciali o sacchetti di plastica ordinari.

Se c'è una credenza nella stanza, quindi tutti i piatti che vi stanno dentro, è necessario lavarli.

  1. Preparare un grande canovaccio e due contenitori profondi: uno per l'acqua saponata, l'altro per la pulizia. Diluire la soluzione detergente: in un contenitore con acqua, aggiungere un po 'di detersivo per piatti e alcune gocce di ammoniaca.
  2. A turno togliendo i piatti dagli scaffali, partendo dal basso.
  3. Lavare ogni articolo in una soluzione saponata, sciacquare con acqua pulita e riporre su un asciugamano aperto capovolto.
  4. Pulire l'interno dell'armadio, i ripiani e le porte dall'interno. Se i ripiani sono trasparenti, puoi pre-spruzzarli con un detergente per vetri.
  5. Asciugare i piatti con un panno ben assorbente e posizionarli in luoghi, partendo dal ripiano superiore.

Dai ripiani montati è necessario rimuovere tutti gli oggetti e pulirli dalla polvere. Anche i ripiani devono essere puliti prima con un panno bagnato e poi asciutto.

Mobili nelle stanze

Tutti i mobili devono essere puliti anche: divani e poltrone imbottiti sottovuoto, superfici in plastica pulite. Le parti in legno possono essere pulite solo con un panno appena umido, ma in nessun caso bagnato: altrimenti inizierà a incrinarsi. È meglio lucidare i mobili lucidati con lucido e strofinare con un tovagliolo morbido.

Il rivestimento sporco può essere pulito con una soluzione detergente:

  • Pulire la superficie con un detergente
  • Puliscilo più volte con un panno o un pennello, risciacquandolo in acqua pulita,
  • Pulisci con un panno e lascia asciugare. Non usare il ferro per questo scopo, in modo da non bruciare il materiale del rivestimento. In casi estremi, puoi prendere un asciugacapelli e asciugare con aria calda.

Puliamo la cucina

La pulizia generale deve includere la pulizia della cucina.

In primo luogo, rimuovere tutti i piatti, in piedi in luoghi aperti. Puoi metterlo nel posto giusto e puoi portarlo immediatamente in un'altra stanza per ripulire tutti i mobili della cucina, non solo dall'esterno, ma anche dall'interno. Prepara sedie e sgabelli non necessari in un angolo o mettili temporaneamente in un'altra stanza.

È importante! Le regole per la pulizia generale richiedono il lavaggio del pavimento alla fine del processo, ma se c'è molta spazzatura sul pavimento, puoi spazzarlo subito in modo da non inciampare su di esso durante la pulizia.

Quindi spazzare le ragnatele dal soffitto e dalle pareti e procedere alla parte principale della pulizia della capitale.

  1. Utilizzare un dispositivo di rimozione del grasso per pulire i tubi di scarico e le griglie di ventilazione.
  2. Pulire i coperchi superiori degli armadietti (compresi i pensili) e il frigorifero.
  3. Lavare la stufa a gas, il forno e il forno a microonde usando prodotti di pulizia adatti.
  4. Lo stesso deve essere fatto con il lavello e il rubinetto, anche se sono messi in ordine ogni giorno.
  5. Rimuovere i piatti che vengono raramente utilizzati dagli armadi e lavarli. Mentre si asciuga, pulire l'interno degli armadi e degli scaffali. Quindi posizionare i piatti e gli occhiali in alcuni punti e procedere alla fase successiva.
  6. Pulire l'esterno di mobili da cucina, elettrodomestici e porte. Presta particolare attenzione ai dispositivi con parti in plastica: raccolgono molto grasso su se stessi e alla fine ottengono un aspetto disordinato. Non dimenticare di lavare le gambe di sedie e tavoli, così come l'armadietto sotto il lavandino.
  7. Lavare finestre e mobili in vetro.
  8. Spazzare e pulire a fondo il pavimento, se necessario, utilizzare uno smacchiatore per linoleum o parquet.
  9. Alla fine, appendere le tende e sostituire i piatti e gli accessori.

Pulizia generale bagno e toilette

Prima di tutto, rimuovere tutto ciò che potrebbe interferire: rimuovere la tenda sul bagno, gli asciugamani, svuotare la mensola sopra il lavandino, ecc.

  1. Lavare il soffitto, le pareti, la griglia di ventilazione, il radiatore. Per fare questo, puoi prendere un liquido detergente per piastrelle o usare un'altra soluzione detergente adatta.
  2. Pulire il rubinetto, l'asta della doccia e l'attacco, nonché il portasapone e il portaspazzolino.
  3. Trattare il bagno e affondare con il disincrostante.
  4. Pulire i ripiani sopra la vasca e affondare con un panno umido.
  5. Rimuovere tutte le bottiglie, i vasi, ecc. Dall'armadietto appeso, pulire tutto, scartare ciò che è già diventato inutile e mettere il resto in posizione.
  6. Non dimenticare di lavare il rivestimento del bagno, mettersi sotto il lavandino e le porte.
  7. Pulire il bagno con una soluzione disinfettante, attendere 5 minuti, quindi pulire con un pennello e lavarlo dall'esterno e dall'interno.
  8. Pulire con una spugna inumidita con una soluzione disinfettante, un cestino, un manico per spazzole e un contenitore per questo.
  9. Lavare il pavimento
  10. Appendere una nuova tenda sul bagno, stendere un tappeto sul pavimento, appendere un asciugamano e restituire tutti gli altri oggetti ai loro posti.

Corridoio, di norma, pulire l'ultimo. Prima di iniziare le pulizie importanti nel corridoio, rimuovere tutti gli indumenti e le scarpe da lì per fare spazio al lavoro.

Non è facile liberarsi della polvere nel corridoio, poiché viene costantemente trasportato dalla strada e si deposita su tutte le superfici.

  1. Camminare sul soffitto e le pareti con un panno umido, indossato sul pennello, come una semplice frusta per la polvere qui non è sufficiente.
  2. Lavare le porte, la scarpiera e il coperchio superiore del gancio (o armadio), così come tutti i battiscopa.
  3. Pulire l'armadietto dentro e fuori con una spugna umida.
  4. Pulisci le lampade e lo specchio.
  5. Rimuovere sporco e detriti dagli angoli, quindi pulire a fondo il pavimento.
  6. E nel passaggio finale, metti tutte le cose a posto.

Fase di pulizia finale

Dopo aver pulito la casa, dovrai dedicare un po 'più di tempo a fare il letto con vestiti appena lavati, sistemare gli elementi decorativi in ​​luoghi - in breve, riportare la zona giorno nella stanza.

La pulizia generale dovrebbe essere effettuata almeno una volta al mese. Inoltre, la pulizia del capitale di tutta la casa viene effettuata due volte l'anno - in autunno e in primavera. Queste sono le misure più ambiziose per combattere sporco e detriti, perché non solo devi pulire, cambiare lampadari e piccoli oggetti, ma anche mettere tutte le cose che non sono più necessarie in questa stagione nella scatola posteriore.

Dal fatto che include una pulizia generale nel caso specifico, dipende dal tempo richiesto per la sua implementazione. In ogni caso, questo processo è lungo, ed è meglio avviarlo in un giorno di riposo al mattino presto.

Suggerimenti per fare tutto in fretta e non stancarsi

La pulizia generale richiede molta energia, ma è ben lungi dall'essere necessariamente un evento noioso e noioso. È meglio farlo con tutta la famiglia, il che significa che puoi passare un periodo interessante in compagnia di persone vicine. Ci sono molti trucchi per non solo portare pulizia in casa, ma anche ottenere una carica potente di buon umore:

  • Accendi la tua musica preferita e trasforma la pulizia in una piccola discoteca casalinga.
  • Dividere l'alloggio in settori e organizzare la competizione tra tutti i membri della famiglia.
  • Se hai bambini piccoli, combina il piacevole con l'utile: nascondi piccoli souvenir o dolci in luoghi diversi e trasforma la pulizia dell'appartamento in una ricerca interessante.
  • Acquista i tuoi prodotti preferiti in anticipo, cosa che non puoi permetterti al solito orario, e alla fine della pulizia in ogni camera premiati con un piccolo pezzo di delicatezza. Questo aumenterà l'umore e creerà la motivazione necessaria, e il lavoro attivo brucerà le calorie in eccesso senza rischi per la figura.
  • Prendi un CD con un audiolibro interessante: è così che porterai ordine e il rimpianto del tempo trascorso in una lezione noiosa non verrà sperimentato.

Pulizia di capitale della stanza è una parte indispensabile per creare intimità in casa. E se approcci correttamente l'attività, può anche diventare una sorta di svago comune.

Prima regola: bisogno di motivazione

Controllato: iniziare a pulire e non andare presto dalla distanza è più facile, se prima di iniziare il lavoro ... leggere. Vale a dire - riviste su interni e riparazioni.

Dopo aver visto le immagini, se non vuoi spostarti in stanze pulite ed eleganti, allora almeno correttamente ripulisci quelle esistenti.

Gli psicologi consigliano una simile tecnica a chiunque sia in aumento. Questa è una grande motivazione.

Seconda regola: tutto ciò che non è a posto - in un gruppo

C'è un modo semplice con cui molte persone usano per sistemare le cose che giacciono: gettare tutto in una pila.

Quando raccogli l'eccedenza insieme, inizia a smontare questa "montagna" improvvisata: abiti invernali negli armadi, scarpe in scatola, libri sugli scaffali, riviste nei comodini o nel cestino della spazzatura, ecc.

L'analisi di una tale "montagna" richiederà molto meno tempo di muoversi intorno alla casa con l'obiettivo di mettere ogni cosa al suo posto nel posto giusto separatamente.

Regola tre: vai più piano - più rimuovi

Gestire la pulizia generale sarà molto più semplice se non si tenta di stipare in un giorno di riposo.

Se inizi il genubork in anticipo, circa una settimana prima di "X" (qualsiasi festività, arrivo di ospiti, ecc.), Il risultato sarà migliore e sarai più calmo e più felice. A proposito, sono proprio questi principi che sono seguiti dalle donne che preferiscono pulire il sistema Fly-lady (Fly Lady).

Per esempio, lunedì, i miei specchi e le mie porte (lo stesso, non è più sufficiente per te). Martedì puliamo i divani e i tappeti. Il mercoledì, scongelare il frigorifero. Giovedì, spostiamo le cose negli armadi. Venerdì abbiamo in programma il lavaggio e l'analisi delle scarpe. Il sabato e la domenica portiamo via il lavaggio delle finestre e dei pavimenti, laviamo le tende e ci prendiamo cura delle piante d'appartamento.

Quarta regola: la polvere è colpa

Uno dei compiti principali della pulizia generale è eliminare la polvere. La parte del leone è la pulizia dei depolveratori. Questi includono tappeti (knock out, lavare o portare a secco), librerie (pulire libri), tende (per il lavaggio), angoli (sul soffitto, anche, è polveroso!), Posti sotto il letto, sotto le batterie e accanto al davanzale pulizia). La casa inizierà a respirare freschezza solo quando sarà priva di polvere.

Un normale aspirapolvere aiuta solo a ripulire piccoli, e non così tanto, rifiuti. In realtà, solo la pulizia con acqua salverà dalla polvere e solo le macchine per il filtraggio dell'acqua raccoglieranno efficacemente la polvere.

Regole per la pulizia dell'appartamento

Pensa a quanto tempo si spende per pulire l'appartamento? Può essere speso, per esempio, in una passeggiata con i bambini, un viaggio in una mostra con gli amici o in rilassanti procedure nel salone SPA. Gli specialisti del servizio di assistenza domiciliare Helpstar hanno rivelato i loro segreti professionali su come risparmiare più di cinque ore del loro tempo nel processo di pulizia.

Quinta regola: non rimandare il lavaggio

Se non vuoi lavare le tende "in questo momento", costringiti a toglierle - anche se sembrano decenti: in quei mesi si è accumulata polvere di polvere.

Immergere le tende in acqua fredda per un paio d'ore. Dopo un po 'di tempo, cambia l'acqua con il sapone caldo - e puoi dimenticare le tende fino a sera. Quando si ha a che fare con la pulizia, strofinarli un po 'e risciacquarli con acqua tiepida - forse le tende potrebbero non aver bisogno di più lavaggi.

Nell'acqua per l'ultimo risciacquo, aggiungi un po 'di aceto: le tende diventeranno luminose e accarezzarle diventerà più facile.

Regola numero sei: non è necessario "riempire" il pavimento

Il pavimento della casa sarà lavato molto più velocemente se non si provvede al lavaggio con una grande quantità d'acqua (né il linoleum né il legno lo tollerano, e persino il parquet con il laminato - tanto più).

Basta camminare sul pavimento con un aspirapolvere, poi strizzato con uno straccio bagnato - abbastanza bene se non si cammina in casa con le scarpe. Non dimenticare di pulire il plinto - c'è sempre molta polvere.

Regola sette: insieme - più divertente e più veloce

Inviando le famiglie via al momento del servizio generale di raccolta, non lamentarti più tardi di quello scoppio. Certo, è più facile da pulire senza di loro, ma per il resto è più facile - non significa più veloce. Esci subito, esci, se ti leghi alla pulizia generale di suo marito e dei suoi figli (allo stesso tempo ottieni la comunione dei bambini al lavoro). Distribuisci i luoghi di lavoro tra i membri della famiglia, coinvolgendo anche i più piccoli: sono in grado di pulire libri o battiscopa con i vestiti. In questo modo, libererai tempo per cose serie come smistare un mobile da cucina.

Regola otto: scarpe e giocattoli - in lavatrice

Invece di lavare le scarpe da ginnastica, le scarpe da ginnastica, le tende di plastica nel bagno, i giocattoli morbidi per bambini (e persino la gomma) a mano, inviarli alla macchina per il lavaggio.

Tuttavia, non è necessario inserire nella macchina ciò che ha un diretto divieto di lavaggio della macchina sull'etichetta, ad esempio, articoli in seta naturale. Ma non ce ne sono molti in casa, quindi non c'è bisogno di perdere tempo nella pulizia manuale delle cose che possono essere inviate alla lavatrice.

Regola numero nove: cose che devono essere riparate - dai uno sguardo più da vicino.

Di solito, durante la pulizia generale, viene trovata una certa quantità di cose che devono essere riparate.

Mettili in una borsa o scatola separata e mettili ... No, non nell'angolo più lontano del camerino e non da qualche parte nell'armadio, ma nel posto più visibile - per esempio, vicino alla porta d'ingresso.

Se lo porti via, le cose non raggiungeranno la riparazione e finiranno per diventare spazzatura. Ciò che risalta è più probabile che venga riparato e servito di nuovo.

Regola decima: lasciare il lavoro più laborioso ai servizi speciali.

Non c'è nulla di sbagliato nel fatto che alcuni tipi di lavori domestici affidino persone appositamente addestrate. Ad esempio, lavare i vetri.

È relativamente economico, e invitare uno specialista ogni sei mesi non rovinerà il bilancio familiare. Ma eliminerà la necessità di lavare il bicchiere con mani tremanti dalla paura, in piedi sul davanzale della finestra da qualche parte al 15 ° piano.

Gli ospiti stanno arrivando! O come uscire rapidamente

Oggigiorno, dove non c'è connessione da nessuna parte, non vanno a visitare senza un invito, ma a volte si verificano situazioni insolite. Chiamare per una visita presto preso di sorpresa? Facile! Puoi tornare a casa velocemente in 20 minuti se ne porti a casa uno.

cucina

Metti lo scarico nel lavandino, metti tutti i piatti sporchi, versa un po 'di detersivo e riempi il contenitore con acqua calda. Lascia riposare qualche minuto e nel frattempo pulisci i tavoli da pranzo e da cucina e assicurati di cucinare. Se la stufa a gas si trova in uno stato tale da non eliminarla in pochi minuti, coprila con un foglio di alluminio - così molti che non amano scrostare le perdite e il grasso. Nulla ti impedisce di fingere di essere "così concepito".

bagno

Tutte le cose sporche in una macchina da scrivere o in un pacchetto separato e nascondere. Lascia uscire l'acqua calda e chiudi la porta con forza.

Soggiorno

Raccogli in una borsa o in una scatola tutte quelle cose sgradevoli si trovano in un posto prominente - non c'è bisogno di ordinare. Portalo in camera da letto, che puoi semplicemente chiudere. Regola i cuscini sulle sedie e sul divano. Chiudere saldamente tutte le porte dell'armadio. Pulire la polvere sulla TV e il tavolino da caffè, aspirare il tappeto e il pavimento in tutto l'appartamento. Apri la finestra (se l'appartamento è fresco e respira facilmente, sembra più pulito e ordinato).

Sala d'ingresso

Metti tutte le scarpe in una galoshnitsa. Se c'è un blocco qui, metti le cose in una borsa e nascondile nell'armadio. Pulire lo specchio e il pavimento se l'aspirapolvere non ha aiutato.

E ancora: il bagno

Probabilmente si è già riempita di vapore. Ora puoi lavare facilmente gli specchi e tutte le superfici lucide e pulire l'impianto idraulico molto più velocemente. Finalmente pulire il pavimento. Cambia i tuoi asciugamani per pulirli. Per gli ospiti in bagno, assicurarsi di appendere un asciugamano separato.

Di nuovo la cucina

Lavare i piatti, pulire il lavandino. Non dimenticare di cambiare l'asciugamano per i piatti.

Assicurati di pulire con un panno morbido in cucina e in bagno: macchie e gocce su di essi rovineranno l'intera impressione.

Crea un piano

Per molti, questo può sembrare strano, ma la cosa migliore è fare un piano di lavoro prima di iniziare un "attacco" sulla terra.

Ecco cosa è necessario determinare:

  1. Come iniziare la pulizia? Questo momento è importante, poiché il risultato del lavoro dipende da questo. Di norma, nelle prime fasi di pulizia, la padrona di casa ha un enorme stock di energia ed entusiasmo. Per inviare tutto nella giusta direzione, inizia con i luoghi più sporchi. Molti hanno una cucina e un bagno. Ma è meglio iniziare con la cucina, perché ci sono molti più oggetti e superfici contaminati. A proposito, iniziando dalla zona "trascurata", è possibile evitare la contaminazione durante il processo di pulizia (la spazzatura può spostarsi da luoghi sporchi a luoghi puliti).
  2. Ora ogni stanza separata dovrebbe essere considerata separatamente. Elenca tutti quegli articoli e cose che necessitano di pulizia.
  3. Ora fai un elenco dei materiali necessari per un evento del genere. Superfici diverse richiedono mezzi diversi, considera questo.
  4. Quando tutto ciò di cui hai bisogno è pronto, puoi iniziare in sicurezza. Per cominciare, il territorio deve essere ripulito, in modo che nulla possa impedire l'immersione nel processo e colpire tutti gli angoli e i luoghi nascosti.
  5. Quindi iniziare a elaborare la superficie. Per non dimenticare nulla, spostati in una direzione, ad esempio, in un cerchio o dal basso verso l'alto (in modo che la polvere non salga).

Base materiale

Da quali mezzi, materiali e dispositivi sceglierai, dipenderà direttamente dalla pulizia della stanza.

Cosa cercare quando si sceglie uno strumento?

  • Scopo. Ciascuno dei mezzi per pulire la casa ha il suo scopo. Alcuni di loro, ad esempio, rimuovono la ruggine, altri eliminano le macchie di grasso dalle superfici, altri sono in grado di dissolvere la scala. Но есть и универсальные средства.
  • Репутация. Рекламе верить не стоит, а вот к советам подруг прислушаться вполне можно. А можно найти массу отзывов на просторах всемирной сети.
  • Изучите инструкцию по применению средства. В ней может содержаться полезная информация. Pertanto, alcuni produttori forniscono utili suggerimenti sull'uso e forniscono anche un elenco di superfici che non devono essere trattate con l'agente.
  • È meglio testare la composizione su una parte invisibile della superficie prima dell'uso per assicurarsi che tutto rimanga intatto.
  • Prezzo. Non dovresti pagare più del dovuto, ma ricorda che l'avaro paga due volte. A proposito, se vuoi risparmiare, ricorda i buoni rimedi della nonna, come l'aceto, l'acido citrico e così via.

Ecco alcune cose da cercare quando si scelgono i materiali:

  • Il mop deve essere confortevole, ben assorbito dall'acqua e sciacquato, e anche facile da raccogliere tutto lo sporco.
  • Gli spolverini devono essere morbidi e assorbire l'umidità.
  • Nel tuo arsenale dovresti sicuramente essere un potente aspirapolvere.

Come pulire?

Com'è la pulizia generale dell'appartamento? Quali sono i passaggi necessari per eseguirlo? Tutto dipende da quale stanza viene sottoposta a pulizia "totale". Consideriamo ogni opzione in modo più dettagliato.

Quindi, come già notato, la cucina è probabilmente uno dei posti più sporchi della casa. Ecco le fasi approssimative della pulizia di questa area:

  1. Inizia con la stufa. Pulire accuratamente l'intera superficie, dopo aver rimosso la griglia e il bruciatore. Se la contaminazione è forte e significativa, è possibile applicare lo strumento e lasciarlo per un'ora o due in modo che sia assorbito dallo sporco (e in quel momento andare su altri dispositivi). Anche gli anelli e le griglie si lavano. Non dimenticare di pulire il forno, ci sono anche degli inquinamenti. Dopo la pulizia, risciacquare con una spugna umida e pulita (se necessario, ripetere la procedura più volte), asciugare accuratamente tutte le parti e le superfici e rimettere tutto in posizione. Non dimenticare di pulire il lato, la parte anteriore e posteriore del piatto, durante la cottura, si sporcano.
  2. Passare ad altri apparecchi, come un forno a microonde. Puoi agire astutamente: posiziona un contenitore con dell'acqua all'interno, aggiungendo qualche goccia di aceto o succo di limone (o entrambi contemporaneamente). Chiudere la porta, impostare il timer per 5-7 minuti. Il vapore risultante con acidi tratterà l'intera superficie interna, lo sporco rimarrà facilmente indietro (rimuoverlo con una spugna umida). Fuori, infornare con una spugna immersa nel detersivo.
  3. Lavare bene il lavandino.
  4. Anche il frigorifero deve essere lavato, perché immagazzina cibo che può inquinare la superficie. Prima del lavaggio, l'apparecchio deve essere scollegato e completamente sbrinato!
  5. Anche il bollitore ha bisogno di essere pulito (forma schiuma). Puoi versare dell'acqua con acido citrico e bollirla.
  6. Pulire tutte le superfici.
  7. Non dimenticare di rimuovere il web.
  8. Gli armadietti si asciugano da tutti i lati.
  9. Lavare i pavimenti spostando gli apparecchi che possono essere rimossi.
  10. Rimuovere tutte le tende e lavarle insieme con chiodini, asciugamani e altri tessuti.

bagno

  • Ci sono anche molti luoghi inquinati.
  • Inizia con un bagno. Lavarlo bene con un antisettico (i microbi possono rimanere sul fondo), sciacquare con una doccia.
  • Vai in bagno. In primo luogo, lavare l'interno con un pennello e un detergente antisettico. Quindi pulire la toilette da tutti i lati.
  • Anche la lavatrice deve essere pulita. Puliscilo dentro e fuori.
  • Non dimenticare di pulire il lavandino.
  • Rimuovi Web.
  • Asciugamani, tappeti e tende devono essere lavati.
  • Lavare i pavimenti
  • Pulire tutti i ripiani (tutto ciò che è su di essi, è meglio rimuoverlo in anticipo).

Per pulire l'area dell'armadio o, ad esempio, la camera da letto, segui questi suggerimenti:

  1. Per prima cosa, ripulisci la stanza, rimuovendo tutto il necessario.
  2. Tende rimuovere, lavare.
  3. Cambia biancheria, coperte, copriletti e altri oggetti.
  4. Porta i tappeti in strada, rimuovi la polvere da loro. Successivamente, possono essere trattati con uno speciale detergente per tappeti.
  5. Aspirare tutti i mobili (poltrone, divani, letti, ecc.). Ciò contribuirà a rimuovere la polvere. Pre-oggetti possono essere buttati nella polvere spostata dagli strati profondi alla superficie. Prendi quello che puoi in un'altra stanza.
  6. Smonta cassettiere, armadietti e così via, puliscile dall'interno.
  7. Pulire tutte le superfici (tavoli, armadietti, armadietti) da tutti i lati. Puoi farlo con una spugna umida, se necessario, usa il detersivo.
  8. Vuoto e pavimenti puliti.
  9. Metti tutto al suo posto.

1. Inventario corretto

L'inventario dovrebbe essere sempre a portata di mano. L'opzione più conveniente è quella di lavorare in un grembiule con tasche, dove sono conservati tutti i tovaglioli necessari, i raschietti e le spazzole. Per questo motivo, non è necessario eseguire costantemente da un angolo all'altro alla ricerca dello strumento giusto. A casa, è possibile utilizzare un carrello speciale sul quale, oltre al secchio, è possibile spostare prodotti per la pulizia, guanti, spugne e spazzole. Certo, non stiamo parlando degli enormi carrelli per la pulizia, che vengono utilizzati negli hotel o negli uffici. Inoltre, per un'efficace pulizia è necessario scegliere i tovaglioli e gli spazzoloni appropriati, e per ogni superficie e sporco specifico è necessario uno straccio con la giusta consistenza. Ad esempio, un errore è usare asciugamani di spugna o panni sintetici per rimuovere la polvere: tali materiali attraggono solo la polvere e lasciano segni visibili sulle superfici. Per questi scopi, è meglio utilizzare i prodotti in microfibra, quindi non sarà necessario pulire lo stesso ripiano più volte. Per rimuovere la polvere in luoghi difficili da raggiungere e lavare i vetri si consiglia di utilizzare spazzole e spugne con manici telescopici - in modo da non salire di nuovo sulla scala e non spostarla. Vale anche la pena di designare quale tovagliolo di colore si pulirà i sanitari in bagno, e di che colore - il ripiano della cucina, al fine di non portare accidentalmente i batteri pericolosi dove si trovano i prodotti.

2. Detergenti efficaci

Prima di iniziare la pulizia, dovresti esaminare attentamente la gamma di negozi di prodotti chimici per la casa. È necessario fare scorta di strumenti che consentano di pulire varie superfici per brillare, ma allo stesso tempo non le danneggeranno. Devi anche ricordare che anche un detersivo professionale ha bisogno di tempo per iniziare a recitare. Pertanto, si consiglia di applicare sulla superficie i gel e le paste non aggressivi all'inizio della pulizia e lasciar agire per almeno 20-30 minuti: dopo questo tempo, il grasso o lo sporco saranno rimossi in modo più efficiente e rapido. È inoltre importante assicurarsi che il detergente sia adatto per l'applicazione, ad esempio, su metallo, ceramica o legno.

Risultato: prodotti chimici efficaci applicati a luoghi sporchi nel tempo possono far risparmiare fino a 30 minuti di tempo.

3. Sequenza rigorosa di azioni

I tergicristalli professionali vengono puliti in base a standard speciali: quando arrivano all'appartamento, valutano immediatamente la scala dell'inquinamento e stimano nella loro testa dove dovranno strofinare con cura lo sporco. Cominciano a pulire l'appartamento dal punto più alto dell'angolo più lontano. Inoltre, per rimuovere efficacemente la polvere, è possibile mettere un piccolo spruzzo con acqua nel grembiule: spruzzare acqua rende la polvere più pesante e impedisce che entri nell'aria. È inoltre necessario distribuire le attività in base al tempo e al lavoro manuale necessari per una determinata operazione. Ad esempio, prima di iniziare la pulizia, è possibile caricare oggetti nella lavatrice, poiché il lavaggio richiede una media di circa un'ora. Se hai bisogno di accarezzare qualcosa, allora è consigliabile farlo prima che il lavaggio di un nuovo lotto di biancheria sia finito. Dopotutto, l'asciugatrice dovrà liberare spazio e stirare vestiti e biancheria da letto è più efficace subito dopo l'asciugatura.

Risultato: le azioni consecutive possono salvare fino a 1 ora.

4. Tutto ha il suo tempo

Il frigorifero può essere lavato ogni sei mesi e puoi pulirlo una volta alla settimana. Se si prende cura di esso durante ogni pulizia o almeno una volta, allora ci vorranno solo circa 10 minuti. Bene, se fai una pulizia "generale" solo una volta al mese, dovrai lavare gli scaffali per un paio d'ore. Lo stesso con altri posti nell'appartamento. Ad esempio, una volta in due settimane vale la pena eseguire una pulizia completa in un bagno. Se non lo fai un mese, il tempo trascorso a lavare un lavandino o una piastrella aumenterà di tre o quattro volte. La rimozione "a secco" quotidiana di polvere da superfici apparentemente pulite richiederà solo 5-10 minuti, ma durante la pulizia "generale" sarà solo necessario pulire le superfici con una spugna umida.

5. La volontà di ferro

Durante la pulizia non posso essere dispiaciuto. I tergicristalli professionali non possono permettersi di sedersi per respirare, prendere fiato, chiacchierare al telefono o bere il tè. E nonostante il fatto che possono pulire diversi appartamenti durante il giorno. Anche piccole pause, come dimostra la pratica, consumano molto tempo. Di conseguenza, invece di due o tre ore di ore, la pulizia potrebbe richiedere un'intera giornata. Non puoi fermarti per un secondo. Allo stesso tempo, iniziare a pulire l'appartamento è in un momento in cui c'è forza. È possibile riprendere fiato solo se il carico è correttamente distribuito: ad esempio, tra la pulizia della piastrella in bagno e il lavaggio del lampadario, stirare la biancheria. Allo stesso tempo, usando le mani libere, puoi chattare con la tua ragazza al telefono - e la stiratura passerà inosservata.

Risultato: la pulizia senza fermarsi può far risparmiare fino a 3 ore.

Guarda il video: 11 Modi Inaspettati Per Liberare Il Tuo Corpo Dalle Tossine (Ottobre 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send

lehighvalleylittleones-com