Consigli per le donne

Tatuaggio giapponese

Un tatuaggio è una decorazione del corpo interessante, e se è fatto in stile giapponese, sembra particolarmente insolito e ha un significato speciale. Ma affinché un tatuaggio sia davvero significativo e attraente, vale la pena di scoprire alcune caratteristiche dell'arte giapponese di disegnare disegni.

Un po 'di storia

In Giappone, i modelli di biancheria intima sono apparsi molto tempo fa e il loro significato è cambiato nel tempo. Così, in un'epoca essi erano usati per designare alcuni segmenti della popolazione, in un altro erano di natura puramente religiosa, erano anche personificati con il simbolismo o l'importanza di uno o più periodi della vita o servivano come talismani, e alcuni li applicavano solo per la decorazione del corpo. Ma in ogni momento erano speciali.

I maestri di tatuaggi si sottoponevano a lunghi allenamenti e non tutti meritavano l'onore di applicare i disegni. A proposito, anticamente i tatuaggi erano fatti con inchiostri naturali usando aghi attaccati a bastoncini di bambù.

Caratteristiche dei tatuaggi giapponesi

I tatuaggi giapponesi belli e interessanti hanno diverse caratteristiche distintive:

  • Vastità. Spesso un tatuaggio non è solo un piccolo disegno, ma un'immagine intera, un vero capolavoro. Può coprire completamente qualsiasi parte del corpo.
  • I toni caratteristici e dominanti sono il nero e il rosso. Ma a volte vengono usati anche blu, giallo, arancione e verde. In ogni caso, tutti i colori sono molto saturi e spesso contrastanti, e questo è chiaramente visibile nella foto.
  • Il tatuaggio giapponese è un tutt'uno, cioè non c'è una sola area libera in esso. E se tali spazi rimangono, il loro padrone si riempie di immagini simboliche, geroglifici o frasi.
  • Lo schema principale viene solitamente utilizzato come sfondo. Ed è proprio piccoli dettagli che portano il significato principale, aggiungendo fino a certe composizioni. Pertanto, è così importante riflettere su ogni cosa nei minimi dettagli e inserire il tuo significato speciale nel tatuaggio.
  • Composizione dinamica Spesso i tatuaggi sono trame da antiche leggende e leggende, alcune azioni. Possono anche rappresentare le emozioni dei personaggi principali nei disegni.
  • La presenza di contorni chiari. Ti permettono di vedere ogni dettaglio dell'immagine, perché sono tutti molto importanti e hanno un significato.
  • Grave asimmetria Nei modelli giapponesi è quasi impossibile trovare elementi simmetrici, perché nella vita tutto è impermanente, irregolare e dinamico.
  • L'uso di tematiche e peculiarità di oggetti, simboli e personaggi della cultura giapponese. Quindi, samurai, rami di sakura, vari geroglifici, geisha, draghi e così via sono spesso trovati.
  • Usando le dinamiche del corpo umano. Per "far rivivere" il tatuaggio, i maestri li mettono sulle parti del corpo con un gran numero di muscoli costantemente funzionanti, che permette di creare l'effetto del movimento.

Direzioni principali

Tutti i tatuaggi possono essere suddivisi in diverse aree principali: religiosa, mitologica, animale (animale) e floreale (vegetale).

In precedenza nella cultura giapponese c'erano diversi rami separati:

  • Haman - l'immagine preferita, personificando la pazienza, il coraggio, la resistenza e il coraggio.
  • Iradzumi - appartenente agli inferi.
  • Horimono è una tendenza classica, che implica l'uso di dipinti, incisioni e illustrazioni.
  • I Kakushi boro sono vere opere d'arte, prima che fossero segretamente inflitte dalle donne.
  • Bokukei. Tali tatuaggi sono stati applicati come punizione e sono stati considerati punitivi.
  • Kebory è principalmente geroglifici.
  • Kakushibori - tatuaggi, nascosti da occhi indiscreti e spesso inflitti in luoghi intimi.

Fasi del tatuaggio

Il tatuaggio giapponese è tradizionalmente applicato in più fasi:

  1. Suji - creazione di uno schizzo di un tatuaggio futuro.
  2. Otsumi: fissa tutti i contorni.
  3. Bocasi - riempiendo le parti dell'immagine in tono.
  4. Tsuki-hari: la creazione di singoli elementi dell'immagine senza ombreggiarli.
  5. Hane-bari - creazione di mezzitoni, transizioni di colore, effetti di tinta.

I simboli e le immagini usati per applicare i disegni giapponesi hanno un significato speciale. Spesso ci sono motivi marini (il mare è di particolare importanza per i giapponesi), animali terrestri e marini (sono anche apprezzati e spesso deificati), piante e così via.

I valori di alcuni degli elementi più comuni dei tatuaggi:

  • Karp è stato personificato con coraggio, perseveranza e coraggio, poiché questo pesce fa il difficile percorso lungo il fiume con secche e rapide.
  • Il drago è il vero re di tutti gli animali. Tale immagine è considerata un simbolo di potenza e forza, così come la combinazione di due elementi fondamentali: acqua e fuoco. Un drago svettante è considerato un simbolo di libertà. Spesso una tale immagine viene applicata per buona fortuna.
  • La tigre è sempre stata un simbolo di impavidità.
  • Maple Leaf è considerato da alcuni come un simbolo d'amore.
  • Peonia - un segno di ricchezza, denaro, successo.
  • Il crisantemo, stranamente, è personificato con determinazione, dedizione. Un tale fiore era un simbolo della famiglia imperiale.
  • Il fiore di Sakura è un simbolo della transitorietà della vita, il flusso costante del tempo, la fluttuazione dell'essere.
  • Il loto è considerato un principio spirituale, il significato della vita.
  • Serpente - un simbolo di astuzia.
  • La tartaruga è saggezza e nobiltà.
  • La maschera del demone, Han, sorprendentemente, non ha nulla a che fare con le forze del male. Al contrario, serve come una specie di protezione dai demoni. Molto tempo fa, questa immagine era indossata dai samurai.
  • La volpe a nove code era considerata un simbolo di protezione dalle maledizioni, così come la personificazione della prosperità.
  • Bird Noi-Oi - un simbolo di vitalità, un presagio di cambiamento per il meglio, un talismano di fortuna.
  • Il coniglio è stato a lungo associato alla depravazione giapponese, alla dissolutezza.

Prima di decidere di realizzare un tatuaggio giapponese, esamina attentamente gli schizzi finali, trova un maestro esperto e crea il tuo disegno unico con lui. E non dimenticare di mettere un significato speciale nell'immagine.

Un po 'di storia

Tatuaggio giapponese - dove è venuto a noi? I motivi principali di questi tatuaggi sono tratti da leggende e storie. I personaggi principali di questo dipinto sono carpe, draghi e guerrieri dell'antichità. Ci sono molte ipotesi sull'origine del tatuaggio giapponese. Ognuno di loro ha la sua parte di verità. Una teoria aderisce alla versione che questo dipinto è stato preso in prestito dai cinesi, l'altro sostiene che i tatuaggi sono stati presi dalle tradizioni dei loro vicini Ainu. Il terzo esiste sotto forma di una leggenda, che afferma che Sanoataru, la regina, fu colpita dal tatuaggio del sovrano Jimmu e catturò i suoi sentimenti con l'aiuto di un poema.

C'è una menzione nella storia giapponese che le ordinarie spine delle piante sono state usate come aghi per tatuaggio.

Geroglifici del tatuaggio giapponese

Personaggi giapponesi: un tatuaggio con grande popolarità. Ciò è dovuto al fatto che di solito nessuno, tranne il vettore, ne comprende il significato. Un fatto interessante è che tali disegni sono per lo più solo europei. Vale la pena dire che è molto difficile tradurre tatuaggi giapponesi con geroglifici. Ma decidere di fare una foto del genere merita di essere preso in considerazione. Geroglifici giapponesi - un tatuaggio, al "tatuaggio" di cui devi prendere molto sul serio. Prima di andare al salone è necessario scoprire il significato esatto di una parola o frase e verificare l'esperienza e la competenza del maestro del tatuaggio.

La scrittura in Giappone è formata da tre sistemi: kanji, katakana e hirgana. Su Internet è possibile trovare molti personaggi con una descrizione dettagliata dei valori. Ce n'è un numero enorme e tutti sono attraenti a modo loro.

Tatuaggi di carpa giapponese e il loro significato

La carpa, che in Giappone è chiamata Koi, è apparsa in questo paese durante il Medioevo. Questo pesce nella Terra del Sol Levante è considerato il re dei pesci d'acqua dolce. A questo proposito, ci sono un numero enorme di tatuaggi dedicati a questo argomento. Tutte le immagini sono dinamiche e luminose. La carpa è considerata un simbolo di coraggio. Questo valore deriva dalla leggenda di Koi, che è stato in grado di scalare la cascata fino alla Porta del Drago. Il proprietario di un tatuaggio di carpa giapponese è considerato una persona con una sola mente e senza paura se, naturalmente, ha applicato questo disegno, avendo compreso appieno il significato. Tali tatuaggi sono popolari sia tra i giapponesi che tra i residenti di altri paesi. Molto spesso non viene applicata solo una carpa, ma l'intera composizione, che può essere considerata un'opera d'arte.

Tatuaggio del drago giapponese

Sia in Cina che in Giappone, una creatura come un drago è altamente venerata. Questo argomento può essere trovato ovunque. Può essere la vita quotidiana, il lavoro e la pittura. Il drago è considerato un simbolo di lealtà, aspirazione, nobiltà e forza. Gli abiti imperiali nell'antichità erano decorati con l'immagine di questa creatura, che possedeva un grande potere e saggezza. Al giorno d'oggi, lo stile del tatuaggio nukibori è molto popolare. Drago giapponese - tatuaggio, che è più spesso accolto dai giovani. La particolarità sta nel fatto che il contorno del disegno è un colore uniforme senza transizioni e ombre.

Giorni presenti

I tatuaggi giapponesi stanno tornando con crescente popolarità. Non importa quanto sia triste, ma ora c'è un leggero aumento della criminalità in Giappone. Tra la yakuza e la mafia è molto comune l'uso del dipinto sui corpi. Quindi esprimono la loro appartenenza a un particolare clan, e anche ogni uomo mostra i suoi tratti caratteriali. Una caratteristica è il fatto che i gangster giapponesi di solito mettono i disegni del corpo da qualsiasi gioco d'azzardo. Si distinguono anche i tatuaggi "civili" e "criminali".

In conclusione, tutti i tatuaggi giapponesi e il loro significato attirano l'attenzione di così tante persone. Sono molto popolari tra i rappresentanti asiatici e tra gli europei. Molte persone sono attratte dalle cose orientali. Vale la pena notare che la maggior parte delle persone dopo un viaggio in Giappone, oltre ai souvenir, sta anche cercando di portare un tatuaggio originale creato da un vero maestro.

Indizio di crisi

I primi segni di una crisi del tatuaggio nella Terra del Sol Levante sono comparsi nel 2015, quando un tatuatore ha chiamato Thai Masuda. La polizia ha fatto visita al suo studio in relazione a un procedimento penale aperto contro la farmacia in cui ha acquistato agenti antisettici (il suo nome è apparso nell'elenco dei clienti). Quindi, la polizia ha iniziato la sua attività di tatuatore. È stato condannato per violazione Legge di pratica medicache proibisce a tutti, tranne ai medici autorizzati di praticare la medicina. Nel 2001 Ministero della Salute insieme a Ministero del lavoro e della previdenza sociale ha deciso che il tatuaggio, insieme alla depilazione laser e al peeling chimico, è un'attività medica. Da allora, questa decisione è uno strumento eccellente per perseguire i tatuatori in Giappone, i quali a loro volta sostengono che il loro lavoro è esclusivamente una forma di autoespressione e quindi protetto dalla costituzione del paese.


Kioshi Shimizu e il Thai Masuda

"Imparare ad essere un medico è lungo e costoso. È assurdo pensare che qualcuno otterrà la licenza di un dottore solo per diventare un tatuatore. "- dice Thai Masuda. Dopo essere stato multato per 300.000 yen ($ 2.700), ha presentato un ricorso (il caso è stato perso, sebbene la sua ammenda è stata ridotta della metà) ed è diventato il fondatore dell'organizzazione, che è stata nominata Save Tattooing in Giappone. Ora circa 200 tatuatori giapponesi sono tra le sue fila, effettuano regolarmente varie campagne per il diritto di svolgere liberamente il loro lavoro.

Kyoshi Shimizuchi guida il gruppo di iniziativa insieme a Thai Masuda, ha riferito di essere a conoscenza di 20 tatuatori che hanno avuto gli stessi problemi, 10 di loro sono stati multati con 300.000 yen. Violazione dello stesso Legge di pratica medica può finire con tre anni di carcere e una multa fino a 1 milione di yen.

Dimostrazione di tatuaggi in luoghi pubblici

In connessione con le Olimpiadi estive del 2020, che si terranno in Giappone, è previsto che il numero di turisti aumenterà a 40 milioni di persone. La domanda sorge spontanea: quanti stranieri capiscono che un tatuaggio può avere un impatto negativo sul loro viaggio? Insegnante di inglese Wells Kelly Thorpel'anno scorso è andato in vacanza ad Okinawa. Kelly Thorpe è stato avvertito dalle sue amiche che il suo tatuaggio a farfalla sulla schiena può causare un atteggiamento negativo nei suoi confronti da parte delle autorità e dei residenti locali in Giappone.

"Abbiamo telefonato in hotel per scoprire se posso usare la loro piscina o onsen (sorgenti termali naturali) se ho dei tatuaggi. Hanno tutti detto di no. "- dice Kelly Thorpe. "E nell'hotel che abbiamo finalmente prenotato, c'era un grande poster con la scritta No Visible Tattoos alla reception e intorno alla piscina."

Una tale politica del tatuaggio è diffusa in Giappone, questo sospetto ha profonde radici culturali. Yuko Taniguchi, è un regista di fonti onsen nel nord di Tokyo e si rifiuta di servire i clienti con qualsiasi tatuaggio. "Questa regola mira ad evitare le persone appartenenti alla criminalità organizzata"- spiega Yuko Taniguchi.

Giustificando l'idea di non permettere ai membri della Yakuza di entrare nei luoghi pubblici, è più facile rifiutare chiunque abbia tatuaggi. E devo dire che tra la popolazione del Giappone, queste misure non causano molta protesta. Ma dal momento che l'atteggiamento verso questo problema in Giappone è cambiato ultimamente, specialmente tra le giovani generazioni, anche a causa del flusso crescente di turisti, i proprietari delle istituzioni pubbliche stanno lentamente iniziando a rivedere le loro politiche.

Yuko Taniguchi, ad esempio, fornisce ai suoi clienti un cerotto per incollare tatuaggi di piccole dimensioni. e Kelly Thorpe Hanno offerto una patch su Okinawa, ma il suo tatuaggio è troppo grande per essere nascosto in questo modo. "Penso che questa sia una regola molto strana- dice Kelly Thorpe, — perché è ovvio che io non sono un gangster giapponese ".

La seconda ondata del divieto

"Il Giappone ha una relazione lunga e lugubre con un tatuaggio. Nel XIII secolo, i tatuaggi sono etichettati come criminali, in modo che le persone sappiano chi è di fronte a loro. Poi, nel XIX secolo, il divieto di tatuaggi divenne completo e durò fino al 1948, quando le truppe americane lo abolirono durante l'occupazione ".- dice Jeff Kingston, Direttore degli studi asiatici alla Temple University, Tokyo.


Horioshi il terzo

Più tardi, le bande di Yakuza si appropriarono di questa tradizione per se stesse, e divenne la loro caratteristica distintiva. C'è il timore che il Giappone stia vivendo una seconda ondata di divieto di tatuaggi. Ironia della sorte, ora nel Paese del Sol Levante viviamo uno dei tatuatori più famosi al mondo. Per esempio Horioshi il terzo. A Yokohama c'è un museo dedicato alle sue opere e nel 2012 il London Art Museum Somerset House ha organizzato la sua mostra personale.


Autore: Shi Ryu Do

Mentre i tatuatori giapponesi più famosi praticano l'irezumi (tatuaggio tradizionale giapponese), che spesso copre la maggior parte del corpo e assomiglia a quello che indossa la Yakuza, Ron sugano lavora in uno stile completamente diverso. È influenzato dal fatto che ha studiato quest'arte a Bali e in Tailandia. lavoro Ron sugano costano da 32.000 yen (circa 300 dollari USA) a 100.000 yen (quasi 900 dollari USA). Ron sugano Dice che persone completamente diverse si rivolgono a lui: accademici, medici, piloti dell'aviazione passeggeri e persone che vengono da lui da diverse parti del mondo.

Imperfezione di leggi e sistema legale

Per quanto riguarda Ron suganoQuindi, per 3000 tatuatori praticanti in Giappone, non ci sono specifiche norme legali in questo paese che regolano le loro attività. "Legge sulle pratiche mediche- dice Ron sugano, — progettato per controllare i medici. Non è stato scritto per essere applicabile ai tatuatori. ".


Postato da: Ron Sugano

Ad esempio, quando 12 anni fa Ron sugano fatto un salto non banale da una carriera archeologica a un tatuatore, si è rivolto a Ministero della salute e del benessere, per scoprire come ha legalmente aperto uno studio di tatuaggi. E non ha ricevuto risposta. Il Giappone non è come il Regno Unito o gli Stati Uniti d'America, non è come la Cina o la Corea del Sud, dove le attività dei tatuatori sono regolate da leggi statali. Il Giappone non ha un sistema di licenze per tatuaggi. Pertanto, i portatori di tatuaggi sono costretti a credere ciecamente che i maestri correttamente sterilizzano l'attrezzatura e smaltiscono correttamente gli aghi usati.

Per fare un confronto, gli agopuntori in Giappone per ottenere un permesso di lavoro devono essere formati in una scuola statale e le loro attività sono monitorate Legge sulle pratiche di massaggio. Quanto ampiamente e vigorosamente il caso di Osaka si diffonderà in tutto il Giappone non è ancora chiaro.

Yosiyuki Kannolavorando in Bureau of Health Police del Ministero della salute, del lavoro e della sicurezza sociale, ha rifiutato di rispondere alla domanda se il governo ora introdurrà un sistema di licenze per tatuatori. Ma ha avvertito che se una tale idea è stata proposta, allora "Aspetti culturali e opinione pubblica" dovrebbe essere confrontato con "Conoscenza professionale dell'igiene".

Taiko Masuda ritiene che la decisione del tribunale di Osaka spinga solo i tatuatori giapponesi nel sottosuolo. Рон Сугано говорит, что уже слышал о том, что многие тату-художники начали уходить из профессии, чтобы избежать преследования и штрафов. È sicuro che lo sviluppo di un chiaro sistema di licenze per i tatuatori sarà in grado di portare l'industria del tatuaggio del Giappone dalla crisi in pratica quasi sottoterra. Ma non tutto è così grave come può sembrare, ciò è dimostrato dalla decisione del tribunale successivo, tenutosi ad Osaka nel 2017, che ha effettivamente annullato le decisioni di tutte le udienze precedenti.

Caratteristiche del tatuaggio giapponese

A differenza dei tradizionali schemi celtici o polinesiani, i tatuaggi giapponesi hanno le loro differenze distintive:

  • La varietà di tavolozza tinta.
  • Enfasi accurata e colori brillanti dei principali motivi del tatuaggio.
  • Figurato e utilizzando un contorno chiaro.
  • Espressività (disegnare l'immagine in modo tale che entri in movimento durante la contrazione muscolare).
  • La divisione del motivo principale e della geometria dei disegni di sfondo.
  • Usa rosso e nero. Questi colori sono la capitale in quasi tutti i motivi del tatuaggio giapponese.

Tatuaggi giapponesi: una sorta di biglietto da visita, un riflesso delle leggende nazionali, credenze, tradizioni e cultura

Il loro vantaggio è che mancano di monotonia. Tra i molti motivi, ognuno sarà in grado di scegliere qualsiasi modello per se stesso: una battaglia con il drago, battaglie di samurai, motivi floreali e molto altro ancora. La professionalità del maestro, la fantasia e l'abilità dell'artista trasformano il tatuaggio giapponese in un vero e proprio capolavoro da indossare.

Un maestro di talento è in grado di creare una vera opera d'arte.

Classificazione del tatuaggio

Prima di applicare questo o quel modello sul tuo corpo, devi preparare degli schizzi e ricordare che ogni motivo ha la sua spiegazione e il suo significato. I tatuaggi giapponesi sono insolitamente colorati, artistici e hanno necessariamente un carico semantico. Quando si crea un'immagine di grandi dimensioni sul corpo, non c'è una singola parte del corpo senza un'immagine. La vacuità di un'immagine deve essere riempita con simboli, ornamenti, iscrizioni. Un tale disegno dà completezza e un certo misticismo dell'intera composizione.

Un corpo: una grande composizione.

I tatuaggi tradizionali sono i seguenti:

  • Kukusi-boro. Tali tatuaggi giapponesi venivano eseguiti sul lato interno della coscia o sotto le ascelle. Tali schizzi erano una sorta di messaggio vicino, non appena hanno aperto l'immagine. Inoltre, tali tatuaggi erano fatti secondo una tecnologia speciale, quindi sembravano bianchi e apparivano solo quando il proprietario era eccitato.
  • Iredzumi. Schizzi tradizionali sono stati sviluppati dai membri del clan Yakuza. Il disegno è stato applicato su quasi tutto il corpo (schiena, petto, braccia, fianchi). Una volta tali tatuaggi erano "proprietà" della Yakuza

Iredzumi può essere trovato anche sul corpo di una giovane ragazza europea

    Gaman. In precedenza, tali schizzi erano preparati per persone privilegiate, nel mondo moderno tali tatuaggi in stile giapponese sono più spesso femminili. Tatuaggio di Haman su una ragazza

Tatuaggi da uomo

I maestri europei del tatuaggio sono schizzi molto popolari con personaggi giapponesi. I caratteri giapponesi sono difficili da tradurre. Molto spesso, nessuno tranne il vettore stesso capisce il vero significato.

A volte viene fatto un tatuaggio di un geroglifico.

E a volte i geroglifici fanno parte di una grande composizione.

Ecco perché, prima di applicare uno o un altro geroglifico giapponese, è necessario procedere non dal fattore bellezza. È necessario verificarne accuratamente il valore e avere una forte fiducia nell'esperienza del master. I disegni del drago sono molto popolari tra gli europei e tra gli stessi giapponesi. Il drago è un simbolo di forza, nobiltà e lealtà. Questi schizzi sono molto popolari tra i giovani, poiché i tatuaggi sono luminosi e accattivanti. Molto spesso, i draghi tatuaggi vengono eseguiti con la tecnica tradizionale di nukibori, in cui il disegno è necessariamente enfatizzato con un contorno senza ombre e transizioni.

Il prossimo motivo popolare del tatuaggio giapponese, stranamente, è la tigre. Come sapete, le tigri in Giappone non vengono trovate, ma ciò non impedisce la loro popolarità nel tatuaggio. Un tal tatuaggio personifica la forza, il coraggio e il potere.

Per i giapponesi, il tema del mare è sempre rilevante, quindi uno dei partecipanti costanti inclusi negli schizzi giapponesi è la carpa. In Oriente, la carpa è la personificazione della mascolinità e della capacità di recupero.

Tatuaggio carpa giapponese sul retro

Quando si applica un tatuaggio veramente giapponese, si dovrebbe evitare qualsiasi motivo con i serpenti. Questo è negativo I veri tatuaggi maschili possono includere elementi dell'ornamento, l'immagine di divinità ed eroi di leggende o fiabe giapponesi. Ma invariabilmente vengono applicati per sottolineare la forza, la risolutezza e il potere.

Personaggi leggendari e creature mitiche - spesso trovati negli schizzi di tatuaggi tradizionali giapponesi

Tatuaggio femminile

In Giappone, le donne e gli uomini si decoravano con i tatuaggi. In questo modo, hanno enfatizzato la bellezza, la fragilità, la femminilità e l'umiltà. Schizzi preferiti di tatuaggi femminili in stile giapponese - tutti i tipi di motivi floreali. Ad esempio, una peonia simboleggia bellezza e fortuna in tutte le imprese, il loto - mistero, ricchezza spirituale e integrità.

Ora puoi incontrare ragazze che coprono tutto il corpo con ornamenti luminosi

I temi variano dai tradizionali tatuaggi giapponesi.

Sakura è uno dei motivi più popolari. Da molto tempo lei simboleggiava il valore di ogni momento della vita e portava una certa filosofia. Mettendo il motivo di sakura, una donna può enfatizzare non solo la fragilità, ma anche la saggezza della vita. Le ragazze e oggi mettono tutti i giardini giapponesi sul corpo, sottolineandone l'originalità, il carisma e la bellezza.

Oltre agli ornamenti floreali, vi è una moltitudine di schizzi raffiguranti draghi, eroi mitici di fiabe e leggende. A differenza del maschio, il tatuaggio per le donne è più elegante e filigranato. Per gli amanti e oggi, l'applicazione del geroglifico "inoti" è popolare - simbolizzando il destino, l'amore eterno e la devozione.

Il tatuaggio femminile in stile giapponese sottolinea la finezza del suo proprietario

Lo stile giapponese dell'arte del tatuaggio è una fonte inesauribile di idee per creare veri capolavori. Quando scegli un motivo per un tatuaggio che rifletta il tradizionale stile giapponese, dovresti essere guidato non solo dalla bellissima immagine. Un tatuaggio correttamente selezionato e applicato sapientemente può raccontare molto di una persona, delle sue aspirazioni e dei tratti caratteriali senza parole.

La storia dei tatuaggi giapponesi

[ot-video] [/ ot-video]

Atteggiamento per i tatuaggi nel Giappone moderno

[ot-video] [/ ot-video]

Guarda il video: Horitoshi - L'arte del tatuaggio tradizionale giapponese (Dicembre 2019).

lehighvalleylittleones-com