Consigli per le donne

Design della cucina con un bar: 60 foto moderne all'interno

Pin
Send
Share
Send
Send


Lo spazio della cucina gioca un ruolo importante nella vita delle persone. Nel calore e nel comfort della cucina, la famiglia trascorre il tempo durante le prime colazioni mattutine, cene di famiglia o pranzi del fine settimana. La versatilità di questo luogo speciale rende importante la progettazione degli interni della cucina. Come combinare tutte le opzioni possibili per la cura della cucina, la condivisione di pasti, spuntini veloci e lunghi ritrovi? Una delle risposte a questa domanda è il design della cucina con un bar.

La creazione di un interno di cucina comporta la risoluzione di problemi pratici di organizzazione dello spazio e funzione estetica. Pertanto, negli interni delle cucine moderne l'uso del bar è diventato un fenomeno molto comune. Il bancone del bar consente di organizzare comodamente lo spazio e conferisce un sapore elegante ed elegante all'atmosfera della casa.

case history

In Gran Bretagna, per diversi secoli i bar sono stati chiamati mobili per la conservazione di alcolici. Nello stesso senso, la parola "barra" è usata oggi. Negli stabilimenti per bere, i soggetti della corona britannica bevevano e facevano merenda proprio sulle scatole, che servivano da magazzino per le amate bottiglie di alcolici.

Ma, secondo la versione base, si ritiene che l'emergere di un bancone abbia contribuito agli stabilimenti di ristorazione negli Stati Uniti nel XVIII secolo. Nei salotti del cowboy West, il banco bar divideva l'area di servizio dei ragazzi irlandesi e del personale. Con frequenti conflitti con l'uso di "argomenti" di forza, il banco bar fungeva da barriera protettiva efficace per il barista e per i vetri fragili.

Quei tempi sono stati a lungo trasformati in una leggenda, che il cinema promuove con cura nel genere "occidentale". Ma i principi di convenienza e funzionalità dell'uso del bancone nei saloni sono ancora comunemente usati nelle istituzioni pubbliche. Al giorno d'oggi, questo design è diventato un frequente dettaglio interno negli edifici residenziali.

Zonizzazione dello spazio cucina come necessità funzionale

La suddivisione in zone dei locali viene effettuata al fine di suddividerla in diverse aree funzionali residenziali necessarie. Per questo, le singole aree si distinguono utilizzando diversi materiali, colori contrastanti, mobili e illuminazione. Così, lo spazio aperto totale dello studio può combinare con successo il soggiorno con la cucina.

Il bancone del bar separa il luogo di cottura e il deposito degli utensili da cucina dal luogo attrezzato dove è possibile sedersi a tavola, prendere tranquillamente cibo e chiacchierare con familiari e amici. Si noti che questo approccio consente di mantenere l'igiene necessaria per lo spazio della cucina.

Nel processo di zonizzazione della cucina, è importante utilizzare diversi tipi di pavimentazione in zone funzionalmente divise. Sul lato dove avviene la cottura, il pavimento è spesso contaminato. Qui è più appropriato usare le piastrelle del pavimento per la decorazione del pavimento. Il lato dove prendono il cibo sarà più comodo da guardare con il laminato o il parquet.

Suggerimento: Quando si suddivide in zone la cucina con un bancone da bar, utilizzare le possibilità di illuminazione. Evidenzia e evidenzia le aree, coerentemente con la necessità di una luce più luminosa o diffusa. Installare faretti alogeni o un lampadario con una sorgente di luce direzionale sopra la parte superiore.

Un oggetto di lusso o un oggetto necessario?

Come elemento del bancone da bar interno della cucina è apparso di recente. Una volta che il design di una cucina rappresentava un segno di ricchezza, benessere finanziario, lusso. È passato pochissimo tempo. Ora in molte cucine il bancone del bar è usato come un tipo di arredamento elegante e funzionale. A causa della varietà di forme, materiali, base accumulata di soluzioni di design standard e individuali, l'opzione di cucina interna con bancone bar è diventata una soluzione economica per ogni gusto e budget.

Il suo uso aiuta a risolvere una serie di problemi pratici nell'organizzazione dello spazio. La soluzione particolarmente importante di questo problema è in una piccola area. Ad esempio, i designer ottengono risultati sorprendenti combinando una piccola zona cucina con un'altra stanza. In questo caso, l'uso del bancone bar è in grado di combinare in modo elegante e funzionale aree di diverse configurazioni. Questo rende la cucina un must.

Altezza ottimale

La questione dell'altezza ottimale suggerisce due possibili soluzioni.

Il bancone del bar è installato al livello del set da cucina del bancone. Questo metodo consente di aggiungere in modo significativo la superficie di lavoro per cucinare e mangiare.

Per calcolare l'altezza in questo caso è necessario prendere in considerazione l'altezza delle facciate, lo spessore del piano del tavolo, base, base. Considerando che lo standard dei produttori di mobili da cucina standard presuppone un'altezza media dei piani di lavoro di 88-91 cm, è utile orientare su questa altezza quando si seleziona l'altezza ottimale del bancone della barra all'interno della cucina.

Suggerimento: Questo design è molto conveniente come un tavolo da pranzo. Usa la comoda larghezza del bar come zona pranzo in una cucina di piccole dimensioni per una piccola famiglia. Ciò renderà lo spazio della cucina più ergonomico.

Il bancone bar, installato separatamente dal set da cucina, ha una funzione indipendente. In questo caso, diventa parte della soluzione di design ed è selezionato individualmente in base all'altezza e alle esigenze degli utenti della cucina.

Larghezza ottimale

Determinare la larghezza ottimale è anche un problema importante quando si installa una struttura. Gli standard richiedono una larghezza del piano di lavoro di almeno 30 cm, in modo che gli occhiali tradizionali di questo tipo di mobili con bevande possano essere posizionati sulla sua superficie. Aumentare la funzionalità del contatore della barra richiede un aumento della larghezza del piano del tavolo. Per utilizzare completamente il bancone come piano di lavoro per un tavolo da cucina o da pranzo, la larghezza del piano del tavolo in questo caso deve essere di almeno 50 cm o più.

D'altra parte, più ampio è il piano d'appoggio della barra, più spazio ci vuole. Sulla piazza di una cucina di piccole dimensioni, questo può comportare il fatto che questo tipo di arredamento elegante e multifunzionale ingombrerà l'intera cucina, riducendo così tutti i vantaggi del suo utilizzo a zero. Al fine di evitare un risultato simile, è necessario affrontare ogni progetto individualmente, per combinare la convenienza e l'aspetto rispettabile.

In stile classico

Classico innegabile in tutte le sue manifestazioni. Una scommessa sullo stile classico a priori è la prova di un gusto eccellente e di un approccio pratico.

Il bancone da bar classico è simile ai suoi "antenati" che "servivano" in salotti, bar, ristoranti. Secondo la tradizione consolidata, l'altezza del bancone da bar classico è 110-120 cm. Sono necessari sgabelli alti o sgabelli, a volte barrette con le gambe alte. L'uso dello stile classico richiede di curare i dettagli rilevanti e le piccole cose eleganti. Mensole stilizzate in legno antico per alcol, binari lucenti sul tetto, pendenti in vetro completeranno l'atmosfera del vecchio bar.

Il bancone bar classico è realizzato con materiali naturali solidi. Soprattutto in tali progetti inestimabile legno naturale. Anche materiali applicabili che imitano la superficie "antico".

Maisonette

Il bancone bar a due livelli nel suo design ha un pannello superiore e uno inferiore. Il pannello superiore dovrebbe essere usato come tavolo da pranzo e per bere bevande. Il pannello inferiore viene utilizzato per cucinare, fare spuntini e mescolare cocktail. Come nella versione classica, un arredamento confortevole per sedersi su uno stand a due livelli utilizza mobili per sedersi su gambe lunghe (sgabelli da bar, sgabelli, poltrone).

È molto conveniente usare un design simile per una famiglia numerosa con bambini piccoli. In questo caso, diventa particolarmente conveniente preparare e nutrire una società per bambini rumorosa, praticamente senza spostarsi da un posto. Le mamme che sanno cosa vuol dire dar da mangiare ai loro bambini irrequieti allo stesso tempo e ripulire dopo di loro apprezzeranno sicuramente questa convenienza.

Tuttavia, dobbiamo tenere presente che due pannelli dello stesso supporto barra occupano una doppia larghezza. Con dimensioni minime, la larghezza di una tale struttura non sarà superiore a 60 cm. Per le cucine di piccole dimensioni, questa soluzione potrebbe essere troppo macchinosa.

Il bancone della barra di vetro è in grado di adattarsi con successo all'interno della cucina. Il vetro come piano di lavoro è un ottimo materiale per il mantenimento dell'igiene grazie alla sua densità e levigatezza.

Per la produzione di un bancone da bar in vetro, il vetro piano ordinario con uno spessore di 10 mm o più è abbastanza adatto. Più spesso è il vetro, più forte è il prodotto.

Anche per la produzione di controsoffitti utilizzati vetro stratificato - triplex. Questo è un materiale durevole con uno spessore fino a 30 mm. Le tecnologie esistenti consentono di posare rivestimenti decorativi con disegni, ornamenti, texture tra i suoi strati. Offre ampie possibilità decorative per l'utilizzo di questo materiale.

I rack per banconi in vetro spesso sembrano eleganti, ma molto di questo materiale richiede una base solida, distribuendo correttamente il suo peso. Per evitare danni e incrinature, durante l'installazione di barre con una superficie di vetro, è meglio contattare specialisti che possono assemblare tali strutture.

Piccolo stand

Se la cucina è molto limitata, è estremamente difficile organizzare un bancone completo in tali condizioni. Non preoccuparti! La mini-versione si adatterà perfettamente al design di questa cucina.

Basta posizionare una stretta cremagliera lungo il muro per poter bere comodamente l'espresso del mattino o per organizzare piacevoli incontri serali con la visione delle tue serie preferite.

Per risparmiare spazio, il mini rack pieghevole può essere attaccato al muro, diffondendolo secondo necessità. Altre soluzioni che ottimizzano l'uso dello spazio in cucina, è un bancone bar retrattile. Quando è necessario aumentare la superficie di lavoro, si estende semplicemente dall'auricolare del corpo. Quando questo bisogno non è presente, entra, liberando spazio.

L'altezza di un piccolo supporto varia a seconda delle necessità da 80-90 cm fino all'altezza classica di 110-120 cm. Sotto la sua superficie, sedie e sgabelli da cucina possono essere sistemati in modo compatto in modo da non ingombrare una piccola stanza.

Combinato con davanzale

Un altro modo per aumentare le superfici di lavoro della cucina è la combinazione di un davanzale e di un bancone. Il bonus di questa soluzione è l'opportunità di cucinare e passare il tempo vicino alla finestra. Pertanto, l'uso della luce naturale, è possibile ammirare la vista dalla finestra durante la cottura e le riunioni.

Per l'allineamento dettagliato, a volte è necessario aumentare o ridurre la base del davanzale. Per evitare tali preoccupazioni, è ideale pianificare questo progetto per la progettazione e la riparazione della cucina. I quadrati della barra e del davanzale sono coperti con un ripiano del tavolo. La larghezza del davanzale consente di pianificare punti di ristoro per 2-3 persone.

Gli svantaggi di questa soluzione includono un aumento del rischio di contaminazione di pendii e vetri di finestre. Possibile deterioramento del trasferimento di calore, se le batterie di riscaldamento si trovano sotto la finestra, ma questo problema è risolto. Per fare questo, uno o due fori sono tagliati nel piano del tavolo, che può essere coperto con griglie di ventilazione.

Cucina interna con un bar - "isola"

La cucina "isola" è un eccellente esempio di ergonomia della cucina. L'incredibile facilità d'uso di questo design è data dall'integrazione di sistemi di stoccaggio per utensili da cucina e prodotti con vaste aree di lavoro. Tuttavia, va notato che il posizionamento di una "isola" piccola ma completamente funzionale nel mezzo della cucina richiede una dimensione minima di 12 metri quadrati. e altro ancora.

Bancone bar: l'isola è più compatta. Questo dà più opzioni per i dispositivi mobili per accedervi in ​​una piccola cucina. Pertanto, nelle piccole cucine spesso si utilizzava il design con un tubo cromato e una piccola superficie del piano di lavoro.

Se la zona cucina consente di montare un design a "isola" a due livelli, questo apre la possibilità di spostare il lavello e il piano cottura sul pannello inferiore.

I materiali moderni consentono di creare basi e piani di qualsiasi forma: contatori di barre circolari, quadrati e ondulati, costituiti da uno o più livelli.

Angolo cucina con bar per la colazione

L'utilizzo di un set da cucina angolare consente di utilizzare al massimo l'area della cucina. La disposizione dei mobili della cucina lungo le pareti libera lo spazio dell'area principale della stanza. Un tale design più che elimina la mancanza di spazio di lavoro. Tuttavia, se la zona cucina è piccola, il bancone del bar può perfettamente svolgere il ruolo di un tavolo da pranzo e servire come elemento di stile nell'insieme complessivo di mobili da cucina.

Quando si combina il supporto con il set d'angolo, situato lungo le due pareti della cucina, si consiglia la disposizione parallela della linea di mobili principale, per imitare il layout con la lettera "P". Questa tecnica ingrandisce otticamente lo spazio della cucina, dispone lo spazio, lasciando libero il centro della stanza.

Fare uno stand in un unico stile con una cucina renderà un singolo set di mobili da cucina. Sopra, l'articolo presenta le dimensioni ottimali nel caso di utilizzo del bancone bar come estensione del set da cucina.

Design moderno della cucina con bar per la colazione

Un bancone bar è un argomento rilevante in qualsiasi stile interno. Adatterà sia la moderna tecno o high-tech, loft tradizionale, e le opzioni di interior design "folk", sia i "classici eterni": la differenza sarà solo nella forma e nei materiali di finitura. In base alle caratteristiche del design, i contatori di barre possono essere suddivisi nei seguenti gruppi:

  • Le pareti Si trovano lungo le pareti e sostituiscono con successo i tradizionali tavoli per la colazione in piccole cucine, risparmiando spazio e facilitando la percezione visiva della stanza. I rack di questo tipo di solito non sono collegati con il set di mobili da cucina e il piano di lavoro. Il loro design può differire dal resto dei mobili.

  • Combinazioni. Questa è l'opzione più versatile che consente di estendere la superficie di lavoro, modificare la forma della cucina (ad esempio, trasformarla da lineare a L). Il piano di lavoro del rack è una continuazione del piano di lavoro funzionante e parte da esso in modo lineare o inclinato. Sotto tale rack, è possibile posizionare attrezzature da cucina o scaffali aggiuntivi per la conservazione di piatti o forniture. L'interno della cucina con un bancone da bar di questo tipo può essere facilmente diviso in aree funzionali nel caso in cui la cucina si trovi nella stessa stanza della sala da pranzo.

  • Combinato. In questa forma di realizzazione, il basamento del controsoffitto adiacente alla superficie di lavoro, ma ha un'altezza diversa. Di solito, la superficie di lavoro è diretta verso la cucina, e una barra più alta - verso la zona pranzo.

  • Island. Stand-isola è di solito combinato con elettrodomestici - stufa, lavello. Di regola, è di dimensioni piuttosto grandi e richiede una grande area cucina in modo che possa essere facilmente aggirata su tutti i lati. Il design di tali cucine è originale e pratico.

I rack per barre possono essere realizzati in vari materiali, dai più semplici ai più esclusivi: legni pregiati, pietra naturale, tutto dipende dall'interior design generale. Hanno una cosa in comune: maggiore altezza.

Se i tavoli da pranzo hanno un'altezza media di 70-80 cm, allora l'altezza del bancone in cucina può variare da 90 cm (nel caso di una costruzione combinata) a 115 cm. Pertanto, l'uso richiede sgabelli speciali "a barre" anche di altezza aumentata, e meglio se hanno schienali per un posto comodo.

Opzioni di cucina con un bar

È impossibile descrivere tutta la varietà di opzioni possibili, poiché in ogni caso particolare il progettista prende una decisione sul tipo di struttura di questo mobile più adatta per la stanza assegnata alla cucina.

Ma, tuttavia, ci sono le opzioni più comuni che sono in un certo senso universali e consentono di risolvere più problemi contemporaneamente: dotare una cucina funzionale, implementare la zonazione, creare un design espressivo. In qualsiasi bancone interno non è perso, e sarà non solo confortevole, ma anche un elemento funzionale di mobili.

Cucina con un bar vicino alla finestra

Nelle piccole cucine, il davanzale della finestra, di regola, non sembra molto attraente, trasformandosi in un luogo in cui gli oggetti si accumulano senza spazio. Di quale design possiamo parlare in questo caso? Il problema è risolto facilmente sostituendo il davanzale standard sulla barra.

Ciò consente di abbandonare una tabella separata per gli spuntini, che consente di risparmiare notevolmente spazio. Inoltre, è piacevole sedersi vicino alla finestra: ad esempio, puoi bere un caffè e goderti la vista da dietro la finestra. Вдобавок, это самое светлое место в квартире, и барная стойка может стать тем местом, где удобно заниматься различными хобби.

Оборудовать у окна «столик для завтрака» можно и в том случае, если окно – французское, и подоконника у него нет. Единственный минус – в этом случае под столешницей не рекомендуется устраивать полки для хранения или помещать туда кухонную технику, так как это снижает освещенность.

L'interno, progettato in questo modo, sarà comunque luminoso e allo stesso tempo più confortevole. Nel caso in cui la parte inferiore della finestra si trovi più in alto del solito, è possibile che i serbatoi di stoccaggio aggiuntivi vengano realizzati sotto il piano di lavoro.

Cucina a forma di U con bar per la colazione

Molto spesso, il bancone è attaccato alla superficie di lavoro a forma di L della cucina in modo tale che, in termini di cucina, forma la lettera P. Questa è un'opzione piuttosto conveniente, naturalmente, se le dimensioni della stanza lo consentono.

Il design con questa disposizione dei piani di lavoro consente di organizzare un ambiente di lavoro ergonomico, mentre è possibile posizionare attrezzature o contenitori per la conservazione degli alimenti sotto il bancone. Inoltre, può limitare visivamente la cucina nel caso in cui altre aree funzionali si trovino nella stessa stanza.

Cucina-sala da pranzo con un bar

Negli interni a pianta aperta, i designer preferiscono unire le funzioni di una cucina e di una sala da pranzo in un unico volume. In questo caso, il contatore con il piano del tavolo può fungere da "separatore", separando la zona di cottura dalla zona in cui viene prelevato. Ci sono varie opzioni. Ad esempio, uno stand combinato consentirà di allestire un ulteriore posto di lavoro in cucina, mentre la parte "bar" rivolta verso il soggiorno non solo offrirà l'opportunità di avere un morso, ma servirà anche come elemento decorativo per la decorazione della zona pranzo.

Design cucina ad angolo con bar per la colazione

Di solito, le cucine angolari hanno la forma di una lettera G. Integrandola con un bancone da bar, è possibile ottenere una stanza più comoda e comoda per l'hostess. L'ambiente su tre lati del piano di lavoro aiuterà a organizzare il processo di cottura in modo tale da richiedere un minimo sforzo.

Foto del design della cucina con un bar

Le foto qui sotto mostrano i vari usi dei banconi della barra.

Foto 1. Il bancone è combinato con la superficie di lavoro principale nella forma della lettera P.

Foto 2. La cucina a forma di U è separata dal resto della stanza con un bancone della stessa altezza della superficie di lavoro principale.

Foto 3. Un bancone da bar piccolo dà il design di una piccola cucina originalità, consente di organizzare un luogo accogliente per il riposo e una conversazione amichevole, e non occupa molto spazio.

Progettista: Xenia Pedorenko. Fotografo: Ignatenko Svetlana.

Foto 4. Il bancone del bar può avere una forma complessa: è confortevole e originale, l'interno è inusuale ed elegante.

Foto 5. Un esempio di bancone bar combinato all'interno di una piccola cucina.

Foto 6. Il design leggero delle casse non ingombra la stanza, ma evidenzia visivamente l'area di lavoro della cucina.

Foto 7. Il piano in vetro è quasi invisibile all'interno e non appesantisce la percezione della stanza.

Foto 8. Il bancone della barra chiude lo spazio assegnato per l'area della cucina, limitandolo quindi visivamente. Il colore contrastante dei mobili sottolinea questa distinzione e conferisce alla stanza il design della completezza e della grafica.

Foto 9. Lo stand combinato nel colore dei mobili è molto funzionale e non viola l'integrità degli interni.

Che cos'è e perché sono necessari

Il bancone è chiamato piano di lavoro alto sui supporti, che è spesso un'estensione dell'area di lavoro. Di solito gli sgabelli da bar sono inclusi e l'intero complesso crea un'atmosfera rilassante ed elegante.

Ma oltre all'estetica esterna, i banconi hanno anche una serie di vantaggi che li distinguono favorevolmente da altri tipi di mobili. A differenza dei tavoli ordinari, spesso includono posti aggiuntivi per piatti e altri utensili da cucina. Nella cremagliera, puoi persino costruire grandi elettrodomestici, come una lavastoviglie o un forno elettrico. I proprietari di piccole dimensioni apprezzeranno questa proprietà.

Inoltre, un bancone da bar completamente attrezzato è considerato un oggetto multifunzionale che consente di risparmiare spazio. Può includere non solo ristoranti, ma anche aree di lavoro, per non parlare dello spazio di archiviazione. Una cucina con mobili di questo tipo sembra moderna, si adatta a molti stili, ma ne parleremo più avanti.

Tuttavia, non correre immediatamente al negozio: nonostante i vantaggi significativi, tale soluzione non è adatta per ogni cucina. In primo luogo, raramente gli scaffali possono ospitare più di tre persone e i modelli di grandi dimensioni sembrano inappropriati anche in una stanza spaziosa, richiamando l'interno del bar.

In secondo luogo, a causa della solidità della struttura, il rack non differisce in mobilità, come ad esempio un tavolo da pranzo, che, se necessario, può essere spostato in un altro luogo.

Banco bar dell'isola

L'interno della cucina è costruito attorno a questo oggetto, che può essere combinato con l'area di lavoro. Adatto a camere di grandi dimensioni o in combinazione con il soggiorno. Tali banchi differiscono in una forma: semicircolare, a forma di P o a L. Rappresentano una parte separata del set da cucina, realizzato in un unico stile, creando così un effetto di integrità.

Bancone bar integrato nel mobile

Il bancone è parte di un piano di lavoro o di un altro elemento, mentre continua in qualsiasi direzione. Ci sono molte opzioni di posizionamento: come parte di un'isola da cucina, un'area di lavoro e, a volte, persino un davanzale.

Quest'ultimo tipo è ideale per le cucine di piccole dimensioni, in quanto coinvolge la zona solitamente inattiva accanto alla finestra. Inoltre, a chi non piace ammirare lo scenario a colazione?

Controparete del bar

Una soluzione popolare per gli appartamenti a pianta aperta, che richiede la zonizzazione della stanza logica. In questo caso, il bar può separare la cucina dal soggiorno, mentre offre un posto conveniente per mangiare. Spesso è una continuazione del muro e si trova parallela ai mobili principali.

Contatore della barra di livello

Questa è una piattaforma stretta che viene installata sopra il posto di lavoro dal lato opposto, senza occupare spazio extra. L'unica raccomandazione è di acquistare sedie più alte.

Hai bisogno di un bar in cucina?

Di per sé, questo elemento dell'interno si adatta alle conversazioni rilassate in un'atmosfera rilassata. Crea l'effetto del relax e combina l'originalità con il comfort.

Bancone bar, come l'accessorio principale della cucina

Il contatore della barra può eseguire diverse funzioni:

  • sostituire un tavolo ingombrante, che è importante per le piccole stanze,
  • servire per la zonizzazione, ad esempio, separando la zona cucina dal soggiorno,
  • creare un luogo con un'atmosfera rilassata per uno spuntino,
  • per essere una superficie di lavoro aggiuntiva dell'interno della cucina,
  • servire come un dettaglio interno spettacolare.

Sostituisce facilmente un tavolo che occupa molto spazio.

Quale dovrebbe essere il bancone del bar?

Il supporto può essere sia un elemento dell'auricolare che una struttura separata. Quale è preferibile: acquistare un bancone da bar pronto o ordinare?

La cosa principale è che si adatta facilmente all'intero abitacolo.

Se hai una cucina di forma complessa, troppo piccola o ha già molti mobili, è consigliabile creare un rack su ordinazione. Questo prenderà in considerazione tutte le caratteristiche della stanza, comprese le dimensioni, così come i desideri individuali.

In altri casi, puoi prestare attenzione alle opzioni già pronte e scegliere un modello che soddisfi tutti i requisiti.

Scegliamo sotto i nostri requisiti

Affinché l'intero aspetto della cucina sia armonioso, è consigliabile selezionare un rack nello stesso stile del resto dell'arredamento. L'opzione migliore potrebbe essere un bancone con un piano del tavolo dello stesso colore e dello stesso materiale della superficie del desktop. Non meno interessante sarà il look e il piano del tavolo, realizzato in un colore contrastante o in una texture insolita.

Il bancone del bar sembra bello se è dello stesso colore del piano del tavolo

Per il controsoffitto può essere applicato tale materiale:

  • metallo,
  • mattonelle,
  • plastica,
  • pavimenti in laminato
  • legno naturale
  • vetro resistente agli urti
  • pietra (artificiale o naturale).

Il bancone in metallo non è meno impressionante

A seconda dell'effetto che si intende ottenere, vengono selezionati il ​​colore e il materiale. Ad esempio, un controsoffitto leggero controsoffitto andrà bene con mobili in legno di tonalità naturali. Oppure, al contrario, un supporto luminoso sarà un'aggiunta interessante alla cuffia da cucina silenziosa. Questo approccio creerà un accento alla moda luminoso.

Sembra bancone bar armoniosamente luminoso in combinazione con mobili di tonalità naturali

Un tavolo in legno massello con una trama accentuata sarà una buona aggiunta al design di una cucina in stile country o Provence. Le superfici cromate completano l'interno nello stile della techno. La superficie del vetro darà l'impressione di leggerezza, la pietra, al contrario, enfatizzerà l'affidabilità della struttura.

Modello classico

La barra nell'interpretazione classica è un piano rettangolare, installato ad un'altezza di 1,1-1,15 m, la cui lunghezza è determinata al ritmo di circa mezzo metro per persona. Meno non è desiderabile, perché invece di relax e comfort, le persone sedute in luoghi affollati si sentiranno rigide e a disagio.

Supporto rettangolare classico

Di solito il rack è integrato con sgabelli alti o poltroncine, che possono avere piccoli braccioli. Nella classica versione tradizionale del bancone in legno sembra rispettabile. Una tale aggiunta all'interno sottolinea l'autenticità dello stile.

Se si suppone che il design fornisca l'ambientazione di un vero bar, potrebbero essere necessarie attrezzature aggiuntive:

  • grucce speciali per occhiali,
  • rotaie del tetto,
  • shaker,
  • macchina da caffè
  • spremiagrumi, ecc.

Illuminazione supplementare necessaria

Piccola cucina: scegliere il modello migliore

Hai una cucina piccola o molto piccola? Allora apprezzi letteralmente ogni centimetro di spazio vitale. Non tutti i tavoli da pranzo saranno in una piccola stanza. E anche nel caso del suo posizionamento più o meno riuscito, non si accenderà un piccolo spazio.

Basamento collegato con il controsoffitto della cucina

Una buona soluzione a più domande contemporaneamente sarà data dall'installazione di un elegante bancone da bar, che può anche essere collegato al piano di lavoro. La sua altezza sarà in questo caso sotto il metro.

Un ulteriore vantaggio di questa soluzione interna è un'altra superficie di lavoro che può essere utilizzata con successo come piano di cottura durante la cottura. Le sedie per un tale stand dovranno scegliere basso - fino a 0,6 m.

Può essere usato come piano di lavoro.

Sfortunatamente, una costruzione solida con spazi di stoccaggio e tutti i tipi di sospensioni in una piccola cucina non può essere localizzata. Ma l'opzione di un mini-rack è possibile. Dovrebbe essere un design leggero e necessariamente ergonomico, che avrà dei contorni concisi.

Anche i mobili visivamente aggiuntivi per la cucina di dimensioni modeste dovrebbero apparire senza peso e molto leggeri. Crea l'illusione di spaziosità - il compito principale.

Quando c'è poco spazio in cucina

Opzione "2 in 1": tavolo da pranzo e bancone bar

Combinare un tavolo da pranzo con un bancone bar è una delle soluzioni interessanti che possono essere splendidamente battute nel design della cucina. Un tale elemento combinato dell'interno ha un ripiano del tavolo a due livelli.

La parte più alta allo stesso tempo svolge il ruolo di un rack e la parte bassa del tavolo da pranzo. Questa opzione è per coloro che vogliono avere entrambi gli articoli nella sala da pranzo. Inoltre, questo modello è perfetto per famiglie con bambini piccoli e parenti anziani.

Bancone bar a due livelli

Alla loro combinazione si raggiunge la compattezza e l'aspetto interessante. Inoltre, la versione combinata può essere una manna dal cielo per la cucina-soggiorno. È possibile installare il modello combinato in modo che la metà alta sia adiacente al soggiorno della stanza e alla sala da pranzo, alla cucina.

Una buona opzione per un soggiorno combinato con cucina

Un approccio simile alla suddivisione in zone dello spazio consente di separare chiaramente il soggiorno dalla cucina. Ma allo stesso tempo ci sarà una sensazione di spazio aperto.

Cucina-studio: quale design scegliere?

Nello studio della cucina, i confini delle zone sono praticamente cancellati. In questo caso, l'installazione del rack separerà simbolicamente lo spazio della cucina. Questo approccio è spesso apprezzato dalle casalinghe che sono impegnate in cucina, ma allo stesso tempo possono comunicare con coloro che si trovano nell'area ricreativa.

Bancone bar multifunzionale nel monolocale

Se un balcone è collegato alla cucina, l'area è aumentata in modo significativo. In questo caso, il bancone del bar si adatterà perfettamente al bordo della cucina e alla parte del balcone precedente. Quando si salva il davanzale della finestra sotto forma di una partizione, viene spesso rielaborato sotto il contatore della barra.

Si adatta armoniosamente al posto di un vecchio balcone

Rack Island: solo per cucine di grandi dimensioni

Se lo spazio della cucina è significativo, durante la formazione dell'interno, puoi darti la libertà e prendere posizione sotto forma di un'isola. Può essere una struttura indipendente e collegata a un lavandino situato al centro della stanza o, ad esempio, una stufa.

Rack Island per grandi stanze

Allo stesso tempo, il bancone del bar è installato in modo che dall'ingresso non si noti il ​​luogo di cottura o di lavaggio, coperto da una barra alta. Allo stesso tempo, ci dovrebbe essere abbastanza spazio libero per un approccio libero e un comodo posizionamento delle sedie.

Modello modulare

La barra di questo tipo sembra un tavolino stretto. Nella maggior parte dei casi, ha una forma semplice senza fronzoli. Il vantaggio principale di questa opzione - mobilità, che consente di riorganizzare il rack in qualsiasi parte della stanza.

Mobili confortevoli e portatili

La concisione dell'aspetto rende universale questa aggiunta - indipendentemente dalla posizione, il supporto avrà un aspetto organico. A colori, non deve corrispondere ai mobili principali.

Cosa scegliere per una stanza stretta?

La forma rettangolare dello spazio di una stanza è spesso piuttosto stretta. In una cucina così da mettere il tavolo può essere difficile. Mobili in questo caso, è auspicabile disporre lungo pareti parallele. Qui puoi anche posizionare un bar counter.

Selezioniamo i mobili per una stanza stretta

In questo caso, è necessario scegliere una barra che sarà realizzata nello stesso stile del resto dell'arredamento. Ciò può essere una continuazione della superficie di lavoro su una delle pareti o un modello posto perpendicolarmente vicino alla parete di fondo o lungo l'apertura della finestra.

Cucina a forma di lettera "P": dove mettere la griglia?

Se la stanza dispone già di mobili disposti lungo diverse pareti, è più probabile che siano forniti il ​​luogo di lavoro e la sala da pranzo. In questo caso, c'è il pericolo che il nuovo mobile aggiuntivo pesi l'interno e lo sovraccarichi.

Abbiamo adiacente un rack alla finestra

Per mantenere uno spazio equilibrato, è possibile consigliare un rack di livello con un alto culo al piano di lavoro. Un'altra opzione è mettere un rack vicino al muro, in modo che non interferisca e non attiri l'attenzione.

Cucina angolare: bilanciamo l'interno

La disposizione della cucina a forma di L è un'opzione frequente per le piccole stanze. Con questa disposizione, prova a liberare spazio. Ma ci può essere un effetto di squilibrio della situazione, quando una parte della stanza ha un eccesso di mobili e attrezzature.

Opzione per cucine angolari

In questo caso, un bancone aggiuntivo consente di "consegnare" i mobili mancanti per bilanciare l'interno e creare un'atmosfera accogliente. Le migliori opzioni in questo caso sarebbero una posizione classica sul supporto.

Ripiano del tavolo rotondo: quanto è comodo?

La forma rotonda del rack è un'opzione disponibile solo per le stanze con una grande piazza e spazio libero sufficiente e mobili non occupati. Il vantaggio più importante è l'originalità, che evidenzierà l'interno della cucina tra quelli simili. Inoltre, la forma insolita aggiungerà un altro ingombro.

Comodo piano di lavoro arrotondato

Gli sgabelli da bar sono un'aggiunta indispensabile

Per completare il bancone del bar interno è necessario completare le sedie appropriate. Vari materiali e la loro combinazione possono essere utilizzati come materiale per la produzione:

  • rattan,
  • vite,
  • plastica,
  • un albero
  • metallo, ecc.

Sgabelli da bar selezioniamo all'altezza necessaria

Per un maggiore comfort, la tappezzeria viene applicata su sedili e schienali. È comodo quando ci sono pedane e braccioli sulle sedie e l'altezza dei sedili stessi e lo schienale sono regolabili.

Quando si selezionano i modelli, è importante considerare non solo lo stile della stanza, ma anche le dimensioni delle sedie. Se il bancone non è un disegno aggiuntivo, ma sostituisce un tavolo da pranzo, è preferibile dare la preferenza a modelli più confortevoli. Una sedia comoda ti consentirà di indugiare più a lungo a tavola durante un pasto, a lavorare o a chattare con gli amici.

La cosa principale è stare bene

I modelli popolari sono sedie abbastanza versatili, realizzati su una base di metallo e con rivestimento in pelle. Saranno particolarmente efficaci per le cucine di piccole dimensioni in uno stile moderno, in quanto compatti.

Nell'interno classico o nella direzione del paese, il compagno al bancone del bar può essere sedie in legno della stessa collezione di mobili degli interni principali. Quando si sceglie un set di sedie per il rack, è necessario tener conto del loro aspetto e compatibilità con le sedie per il tavolo da pranzo. Они, конечно, будут различными, но при этом не должны выбиваться из общей стилистики.

Подбираем стулья в тон мебели

Барная стойка, вне зависимости от размеров и формы кухни, может стать эффектным дополнением, которое будет выполнять необходимые функции и украшать собой интерьер.

Какие функции выполняет конструкция

Il bancone bar all'interno è un oggetto esteticamente attraente e multifunzionale. Con il suo aiuto, puoi dividere visivamente lo spazio tra la cucina e il soggiorno in un monolocale o risparmiare spazio e scartare alcuni pezzi di arredamento. In presenza di esso non è necessario acquistare un ingombrante tavolo da pranzo. Il design contribuirà a creare un'atmosfera rilassata e accogliente in casa, dovendo incontrarsi con gli amici.

Immagina quanto è bello trascorrere la serata con le persone più vicine, organizzando una piccola festa a casa con i tuoi cocktail preparati.

Molti produttori di mobili fanno un bancone da bar come parte di una cucina. Ma in questo caso c'è uno svantaggio principale. Le dimensioni dell'abitazione, la disposizione può impedire armoniosamente di "adattarlo" all'intero abitacolo. Pertanto, l'opzione preferita sarebbe quella di rendere questo tipo di mobili sotto l'ordine. Sarà progettato per soddisfare le esigenze dei singoli clienti, in base alle possibilità architettoniche della stanza.

Il design attento dello stand contribuirà a creare un'armonia di comfort e spaziosità.

Materiali per la produzione

L'approccio alla scelta dei controsoffitti del materiale non deve essere meno attento della scelta del design del bancone del bar all'interno. È necessario selezionare materiale resistente all'umidità che non sia esposto alla temperatura o alle sollecitazioni meccaniche. Ciò prolungherà in modo significativo la durata del piano del tavolo e alleggerirà i problemi sotto forma di scanalature dei coltelli sulla superficie o di gonfiore e screpolature delle superfici da una padella calda e una padella.

Il bancone da bar, che proveniva dalla cultura dei paesi dell'Europa occidentale e dell'America, in sostanza, è una specie di comune tavolo da cucina.

I mobili dovrebbero inserirsi armoniosamente nel concetto generale degli interni. Per creare una composizione completa, concentrati sui materiali da cui viene prodotto il resto dell'auricolare. Questo approccio ti consentirà di creare mobili che non risaltino sulla trama o sul colore dell'intero abitacolo.

  • La plastica è un materiale economico e leggero con molti colori. L'unico inconveniente della plastica è che non è molto resistente.

La plastica è soggetta agli effetti negativi delle alte temperature.

  • Truciolare: abbastanza resistente e facile da usare, ha un costo contenuto. Per il design, l'opzione ideale sarebbe il truciolato laminato.

Disponibile in una varietà di colori che imitano materiali naturali: legno, marmo, pietra.

  • Il legno è un materiale esteticamente attraente e rispettoso dell'ambiente. Il bancone del bar, realizzato in legno pregiato, sarà elegante, moderno e costoso. Gli svantaggi includono il costo relativamente elevato e il fatto che le superfici in legno si deformano nel tempo a causa della costante esposizione all'umidità.

Se vuoi creare un bar del genere con le tue mani, avrai bisogno di avere le competenze minime in carpenteria per lavorare con il legno.

  • Il cartongesso è una delle opzioni più ideali. Con l'aiuto di cartongesso, è possibile creare quasi tutti i mobili.

Il cartongesso è facile da installare e ha un costo contenuto.

  • Pietra artificiale o naturale perfettamente "adatta" in quasi tutti gli interni. Non è soggetto ad influenza negativa dei raggi ultravioletti, non è deformato, non ha paura dell'umidità.

Tra le carenze si può notare un peso elevato e un prezzo elevato.

  • Brick - adatto per arredare la cucina nello stile di un loft. La costruzione di mattoni è facile da usare, ha un'elevata refrattarietà e può servire per molti anni.

Tra gli svantaggi è che l'installazione sarà difficile da smontare o regolare.

  • Il vetro è un materiale naturale, ben collaudato. Il vetro durevole ha proprietà refrattarie, non è influenzato da umidità e luce solare. Grazie alle superfici in vetro, la stanza sarà il più futuristica, ariosa ed elegante possibile.

Lavare con detergenti speciali due volte al mese sarà abbastanza per mantenere la struttura pulita e in ordine.

Quali tipi sono

Al fine di determinare l'arredamento ideale, è necessario sapere quali tipi di costruzione è divisa. Sulla base di questa conoscenza, è facile scegliere il tipo di arredamento che soddisfa tutti i requisiti e desideri.

L'opzione più comune per appartamenti urbani e case di campagna è una rastrelliera fissa. Può essere fatto nel mini formato, che farà risparmiare denaro sui materiali di consumo. In questo caso, l'altezza del piano del tavolo non deve superare 1,2 metri.

È possibile aggiungere al design con l'aiuto di sgabelli da bar decorati nello spirito del minimalismo.

In molti appartamenti la stanza, assegnata per la cucina, ha dimensioni piuttosto modeste. Quindi i proprietari dello spazio abitativo devono pensare a un sacco di opzioni per rendere lo spazio il più funzionale possibile, senza ingombrarlo con un sacco di mobili. L'opzione ideale per una piccola cucina sarebbe un bancone bar combinato con un tavolo da pranzo. La sua caratteristica principale è la piccola altezza della superficie di lavoro. Raggiunge un'altezza non superiore a 1 metro.

È possibile aggiungere una costruzione con diverse sedie standard compatte.

Spesso l'obiettivo principale dei proprietari di appartamenti è la sua suddivisione in zone. Per questo è possibile utilizzare una struttura a due livelli, composta da un bancone alto bar e un tavolo da pranzo tipico. In questo caso, la parte bassa si trova in cucina e la parte alta viene estratta nel soggiorno.

Questa opzione è adatta per camere spaziose e avrà un aspetto esteticamente piacevole ed elegante.

Opzioni di alloggio

  • La posizione autonoma implica che la barra si trovi al centro della stanza e non si intersechi con l'auricolare. Acquistato in una configurazione interna finita o acquistato separatamente. È importante considerare di quale materiale sono fatti i mobili principali e di che colore è. Sulla base di questo è selezionata l'opzione migliore. La progettazione autonoma sarà un'ottima soluzione per cucine di medie e grandi dimensioni.
  • Posizione vicino al davanzale della finestra. Questa opzione è appropriata per gli appartamenti studio e viene utilizzata per lo spazio di suddivisione in zone. La caratteristica principale - l'altezza della barra dovrebbe essere uguale all'altezza del davanzale della finestra. Ma, ahimè, in molti appartamenti sono forniti davanzali abbastanza bassi. Ovviamente, l'altezza delle installazioni in questo caso sarà piuttosto piccola, il che creerà qualche inconveniente.

Va notato che in molti russi il banco del bar in casa è spesso associato al successo e al lusso.

  • Combinazione con una superficie di lavoro. Prestare particolare attenzione all'altezza. Il rack "Lift" può essere utilizzato sul podio. Adatto per spazi di suddivisione in zone in piccoli appartamenti.
  • Posizionamento vicino al muro Non sei sicuro di cosa posizionare su un muro vuoto? Situato di fronte al suo stand. Qualsiasi tipo di costruzione andrà bene, e non c'è bisogno di farlo per ordine. Puoi completare la composizione generale con gli sgabelli da bar.

Questo mobile suggerisce che qualità come l'autosufficienza, l'originalità e il senso dello stile sono inerenti al proprietario dell'abitazione.

Un po 'di stile

Dopo aver deciso le dimensioni e il materiale, è necessario pensare allo stile in cui verranno realizzati i mobili. Questo è un punto molto importante. D'accordo, lo stand in stile classico sarà molto strano e disarmonico guardare in cucina, decorato in stile loft o high-tech.

Oltre a stile e originalità, questo tipo di tavolo da cucina attrae molte funzioni utili.

Per impedire a questo tipo di mobili di uscire dalla composizione generale, è possibile utilizzare una tecnica molto efficace. L'uso di accenti luminosi su tutte le superfici dell'auricolare sembrerà molto elegante e appropriato. Ad esempio, se la tua cucina è incorniciata in blu, un edificio con una superficie di lavoro blu o una tonalità simile si adatterà perfettamente. Espandi visivamente lo spazio usando un gioco di colori a contrasto. Di norma, la camera è divisa in cucina e aree per gli ospiti.

Il compito principale qui sarà quello di scegliere un design che giochi favorevolmente sul contrasto dell'unità cucina.

  • Per la cucina, decorata in uno stile classico adatto a mobili in legno e marmo. L'abbondanza di accessori di tonalità oro e argento è il benvenuto.
  • La sala hi-tech si distingue per il suo carattere austero e urbanistico. In un tale interno sarebbe opportuno guardare la barra con una superficie di lavoro cromata.
  • Nella stanza, decorata nello stile di un loft, si adattano al design dei mattoni.
  • Per i moderni moderni è meglio scegliere una superficie in vetro resistente.
  • Il bancone del bar all'interno del paese sarà fantastico se è fatto di pietra naturale o artificiale.

Questo bancone ha un aspetto piuttosto attraente ed è molto comodo da usare.

Come scegliere l'illuminazione

Il bancone del bar ha un posto centrale nella stanza, quindi dovrebbe essere sempre al centro dell'attenzione. I colori chiari e ricchi non sono sufficienti, dovresti pensare a illuminare la stanza. I progettisti suggeriscono di utilizzare diverse fonti di luce che possono essere regolate se necessario. Un'ottima soluzione sarebbe utilizzare due o tre lampade posizionate direttamente sopra la struttura. È molto conveniente

Seduti la sera in cucina al bar, non è necessario accendere la luce in tutta la stanza. È sufficiente accendere le luci centrali.

Per uno stile minimalista, adatta all'illuminazione cromata, senza accessori. Per il moderno è meglio scegliere lampade dalle forme geometriche fantasiose, le più moderne ed eleganti. Per lo stile country, vengono utilizzati solo materiali naturali, quindi le plafoniere in tessuto o vetro completeranno armoniosamente l'interno generale.

Tipi di barre rack

I banconi della barra si differenziano per tipo di produzione e per il materiale di produzione. Esistono due tipi di design:

  1. Apri. La barra aperta ha un piano da tavolo e due robuste gambe in metallo.
  2. Chiuso. Le cucine con bancone da bar del tipo chiuso sono realizzate in legno o pietra con una finitura decorativa.

I materiali più comuni per il bancone del bar sono legno, metallo, ceramica, vetro. La scelta del materiale deve essere presa molto scrupolosamente, dal momento che non solo l'aspetto, ma anche la vita di servizio e la sicurezza della famiglia dipenderà da esso.

A seconda del design, i banconi della barra si differenziano in diverse varianti: classica, isola-bar, partizione barra, combinata, a due livelli.

classico

Il classico bancone da bar sembra piuttosto semplice: un piano del tavolo a distanza, che continua il piano di lavoro del set da cucina. Questo design è installato sulle gambe, o sotto di esso hanno tutti i tipi di armadi e cassetti.

Il classico bancone da bar è appannaggio di piccoli spazi. In alcuni appartamenti spicca per la cucina 12-13 metri quadrati. In tali condizioni anguste, è improbabile che sia in grado di mettere una tavola da pranzo, e il bancone del bar lo sostituirà idealmente se ci sono due o tre persone in una famiglia.

La cucina con un bar vicino alla finestra sembra originale e bella.

Bancone bar classico combinato con un auricolare. La posizione vicino alla finestra consente di risparmiare spazio per cucinare.

Grande cucina perfettamente con il bar dell'isola. Sulla superficie di 17-18 metri quadrati. metri, si può facilmente organizzare il drenaggio del bar, che porterà le funzioni sia del bar che del tavolo da pranzo.

Il bancone da bar indipendente è un modo interessante per rendere la tua cucina memorabile e luminosa. Questa soluzione ha i suoi vantaggi: puoi venire al banco da qualsiasi lato e puoi sederti a un tavolo simile per molti altri ospiti, in contrasto con la versione classica.

Prima di installare il bancone del bar, è necessario scegliere il giusto design della struttura per adattarlo all'atmosfera generale dello spazio della cucina.

Un buon esempio di banco bar ben scelto.

I piani di lavoro del bar e delle cucine sono fatti dello stesso materiale, e le scatole sotto il banco sono esattamente le stesse delle serie in generale.

combinato

Il banco bar combinato, come quello classico, si trova in una piccola cucina. Se l'area della cucina è di 10-11 metri quadrati. metri, che tipo di tavolo da pranzo possiamo parlare? Bancone bar combinato in una stanza e un tavolo e un armadietto per riporre tutti i tipi di barattoli

Nella versione combinata, il controsoffitto del bancone del bar è combinato con la superficie di lavoro del mobile da cucina, e al di sotto di esso si trova lo stoccaggio delle sciocchezze da cucina.

Sul mercato del mobile moderno è possibile acquistare un banco bar pronto all'uso con ripiani e cassetti incorporati che si adattano a qualsiasi interno.

Idee per l'ispirazione:

  • La piccola cucina accogliente, combinata con il soggiorno, è realizzata in colori bianchi e tranquilli. Pannelli in legno naturale si fondono armoniosamente con parti metalliche.

  • Elegante cucina moderna con parti in plastica e legno. Il bancone bar aperto e aperto con gambe in metallo è un'aggiunta elegante al set da cucina

Partizione del rack

Il bancone del bar sotto forma di partizione viene spesso installato in cucina per la separazione visiva dello spazio. Spesso è una continuazione di mobili da cucina. Molto spesso, la partizione è un elemento separato della cucina.

Questo modello di design del bar è ideale se non si dispone di una camera standard e l'appartamento è uno studio.

Contropareti per bar con opzioni di design interessanti:

  1. La barra del tipo chiuso affronta perfettamente il suo compito e separa lo spazio della zona giorno dalla cucina. Il design dello stand è realizzato in uno stile identico alla stanza: il piano del tavolo è realizzato nello stesso materiale di alcune parti dei mobili della cucina. Il rivestimento esterno è combinato con le pareti e la tenda dalla zona salotto.
  2. Un elegante bancone bar aperto non solo divide lo spazio, ma lo decora. Il bancone bar è integrato con pareti in cartongesso e ripiani in vetro senza peso. Questa soluzione progettuale si adatta perfettamente a tutti i compiti: dividere e decorare la stanza, per accogliere gli ospiti, nonostante la differenza nello stile della cucina e del soggiorno, la stanza sembra molto organica.

Interior design

Se hai intenzione di progettare la tua cucina, guarda attentamente il bar. Questo è un modo abbastanza originale per decorare l'interno. Anche con l'aiuto di un bancone bar, è possibile aumentare lo spazio di lavoro o da pranzo.

Con balcone

Opzioni per la posizione del bar nell'appartamento o in una casa privata. Il più interessante può essere chiamato un bancone bar, combinato con un balcone. Questa opzione consente di ampliare lo spazio della cucina, quindi è consigliabile combinare il bancone per i proprietari di piccoli appartamenti.

Questo design è adatto a chi non usa il balcone per la conservazione. Perché sparire metri quadrati, se c'è una così grande idea?

Ha deciso di espandersi a spese del balcone? Quindi sentiti libero di andare al supermercato per l'isolamento, finestre con doppi vetri e altri materiali da costruzione necessari. Se non vivi in ​​paesi caldi, non devi solo elevare il balcone con l'aiuto di un bancone da bar, ma anche riscaldarlo in modo da poterti riscaldare vicino alla finestra dietro il bancone e non avvolgerti in una coperta calda.

Ci sono due modi per organizzare il bar sul balcone. La prima opzione è installare un piano del tavolo lungo l'intero davanzale. Questa opzione è molto buona, perché con una tazza di tè puoi vedere i dintorni senza lasciare il tavolo. Allo stesso tempo, non è necessario rimuovere il muro che separa il balcone dalla cucina.

Puoi installare la barra sul posto della partizione del balcone, dove puoi guardare fuori dalla finestra e guardare l'intero appartamento

Non meno interessante è il bancone della barra dell'angolo, che salva in modo significativo lo spazio del balcone.

In combinazione con il soggiorno

Grazie alla sua versatilità, il bancone del bar può essere combinato con qualsiasi cosa, incluso il soggiorno. È fatto in molti modi diversi. L'opzione più semplice è quella di abbattere il muro o la sua parte separando il soggiorno dalla cucina e al suo posto mettere un bancone bar. Questa opzione è buona perché il contatore della barra acquisirà, oltre alla funzione principale, un altro, dividendo uno.

Diverse opzioni di combinazione di successo:

  • Lo spazio elegante della cucina e del soggiorno è combinato con l'aiuto di un bancone del bar dell'isola chiuso, che si inserisce armoniosamente all'interno dell'intera stanza. In questa foto, il design è centrale e allo stesso tempo è sia una zona pranzo che una zona di cottura. Per un tavolo da bar così sfarzoso può ospitare un bel po 'di ospiti.

  • Un bancone bar chiuso a due livelli in un delicato interno bianco-verdastro svolge tre funzioni contemporaneamente: nasconde la zona di cottura, è una zona di cottura, svolge la funzione di un tavolo da pranzo

  • Bancone bar: una parete divisoria separa la zona cottura dal soggiorno. Il design è combinato con un divano, che è molto conveniente. Не вставая с мягкой мебели можно брать разные вкусности и смотреть любимые фильмы или разговаривать с гостями.

В частном доме

В загородном доме кухня может быть абсолютно любого размера: маленькая, средняя или неприлично большая. Также есть некоторые нюансы относительно частного дома, при которых кухня может быть неправильного размера. Есть интересные варианты расположения кухни на мансарде, либо в проходной зоне. Su questa base, è facile immaginare quante opzioni per installare un bancone bar esistano in una casa di campagna.

Ecco alcune opzioni molto interessanti:

  • Il bancone bar a due livelli chiuso originale, realizzato interamente in vetro. La caratteristica del design è sotto forma di esecuzione del design. Una caratteristica distintiva - due livelli che possono essere contemporaneamente aree per mangiare, sia a destra che a sinistra. Tradizionalmente, il livello inferiore è installato all'interno della cucina, e non all'esterno, in questo interno si sono allontanati dalle tradizioni.

  • La grande cucina in stile classico consente di posizionare un grande bancone del tipo chiuso contro il muro, che è una vera e propria sala da pranzo e un luogo dove riporre numerose famiglie.

  • Il bancone bar chiuso originale a forma di semicerchio, realizzato interamente in pietra (sia la base che il piano del tavolo) è in perfetta armonia con il set da cucina in legno scuro. Le sedie in legno chiaro attenuano leggermente l'atmosfera cupa e pesante di questo design. Un luogo ideale per spuntini e incontri domestici.

Al momento dell'acquisto di un bar stand si dovrebbe prestare attenzione alla sua combinazione di colori. Un ruolo significativo nella selezione è svolto dal materiale di fabbricazione. È molto importante che il bancone del bar sia combinato con i mobili della cucina esistenti, senza fondersi e non cadere nello spazio.

Per risolvere questo problema è molto semplice. È possibile acquistare un piano di lavoro per un bancone del bar esattamente dello stesso colore di un set da cucina. Una buona opzione - piano di lavoro in vetro. Questa opzione può essere combinata con qualsiasi colore di mobili e carta da parati. Inoltre, i dettagli in vetro degli interni sono sempre alla moda.

Qualunque bancone da bar nel tuo appartamento, ricorda le sue funzioni principali e fai tutto in modo che diventi una parte degna del tuo focolare familiare.

Errori tipici nella progettazione della stanza

Per rendere l'arredamento il più confortevole possibile e per creare l'appartamento dei tuoi sogni, devi essere consapevole di alcuni degli errori che le persone talvolta commettono al momento del check-in. La mancanza di spazio di archiviazione è un problema tipico e più comune. Ma cosa succede se l'area della stanza è piccola? Si dovrebbe prendere in considerazione il design della barra con porte scorrevoli. È possibile utilizzare la struttura non solo per lo scopo previsto.

Contatore della barra: criteri di selezione

Non importa quanto sia grande la tua cucina, il piano di lavoro dovrebbe essere largo almeno 300 mm. Idealmente 600 mm. Nel calcolare la lunghezza, è necessario prendere in considerazione il numero di occupanti - 550-600 mm di solito sono assegnati a una persona seduta. Ma questo è il caso se svolgerà il ruolo di solo un luogo di mangiare. Per l'area di lavoro, queste cifre aumentano. Se la tua cucina è piccola e spigolosa, sarà accettata una larghezza di 30 cm.

L'altezza di un bar counter standard è di circa 1,1-1,5 m, tuttavia è possibile allontanarsi da questo indicatore. In questo caso, l'altezza degli occupanti è importante, e per determinare quale altezza sarà ottimale, è necessario prendere il valore medio. Se la struttura viene utilizzata esclusivamente come piano di lavoro, il piano del tavolo non deve essere troppo alto. Qui è conveniente montarlo su un livello con superfici simili del set da cucina. Inoltre, non dimenticare di prendere in considerazione il rapporto tra il livello della barra e il soffitto. Nelle case dove i soffitti non sono più di 2,5 m, è meglio posizionare il piano del tavolo a una distanza di 0,9 m dal livello del pavimento.

E la lunghezza del contatore della barra dipende solo dall'area della stanza e in generale può essere qualsiasi. La cosa principale è che non interferisce con il movimento libero in cucina, sembra armonioso e comodo da usare.

Bancone bar standard

Il classico bancone da bar viene sempre più scelto per un monolocale. Tali modelli hanno un supporto verticale in legno o materiali cromati, e il fondo ha uno spazio vuoto dove le sedie sono solitamente nascoste. A proposito, queste strutture sono installate in case dove vivono famiglie con bambini.

L'altezza del bancone bar classico è di circa 1,1-1,15 m Le sedie o gli sgabelli sono scelti sulle gambe alte. Tuttavia, nel migliore dei casi tali disegni appaiono in stanze con soffitti alti. In questo caso, è auspicabile che le linee del rack corrispondano all'immagine complessiva, ad esempio, copia il set da cucina. La soluzione migliore in questo caso sarebbe la creazione di forme simili: se la cucina è ovale, i mobili si trovano a semicerchio, quindi le piastrelle dovrebbero essere disposte allo stesso modo sul soffitto. E se la console superiore si inserisce senza problemi nella superficie di lavoro, allora gli altri attributi della cucina dovrebbero riflettere questo.

Bancone bar a muro

Nel suo ruolo può essere sia una struttura complessa che un semplice ripiano del tavolo. Montarlo vicino al muro, di solito la parte finale, indipendentemente dalla posizione dell'auricolare. Vale la pena notare che il supporto a muro è quasi l'unica via d'uscita quando si ha a che fare con dimensioni sproporzionate alle quali è necessario adattarsi.

Quando si progetta una piccola cucina con un bar, nella maggior parte dei casi, si scelgono le costruzioni a parete: questa è la soluzione ottimale per le piccole stanze con interni in stile classico. È caratterizzato da un design compatto, sembra molto elegante, è funzionale e allo stesso tempo salva perfettamente lo spazio.

Bancone bar lungo la finestra

È così piccolo e semplice che sarebbe meglio chiamare un piano di lavoro simile a un tavolo. Di regola, sostituisce il davanzale della finestra della cucina, ma ha diverse dimensioni di grandi dimensioni. Oltre al ruolo principale, questo design esegue anche uno decorativo - nasconde una batteria sotto la griglia situata sotto. Allo stesso tempo, è consuetudine decorare pendenze sotto scaffali aperti e ordinati. E applichiamo questa opzione di design di una cucina con un bancone da bar in casa, dove ci sono grandi finestre panoramiche nelle camere. Altrimenti, il design apparirà povero e inappropriato.

La seconda opzione è quella di effettuare una transizione graduale dal davanzale della finestra alla barra. In questo caso, viene posizionato vicino alla finestra. Pertanto, il davanzale della finestra non viene utilizzato come piano del tavolo, tuttavia, l'area di lavoro riceverà abbastanza luce naturale.

Una sfumatura importante: nella progettazione della cucina con un bancone da bar vicino alla finestra, il ripiano del tavolo deve essere resistente. Una scelta eccellente sarebbe una pietra o un legno naturale.

Bancone bar, trasformato in cuffia

Il design della cucina con un bancone da bar, combinato con un set, consente al piano di lavoro di svolgere il ruolo sia della superficie di lavoro che del tavolo da pranzo stesso. Sarà rilevante nelle piccole cucine, dove, quando si progetta lo spazio, il compito principale è la sua organizzazione competente.

Un bancone del bar dovrebbe rispettare pienamente lo stile dell'intero interno e, naturalmente, si sovrappone all'auricolare. Tali disegni sono spesso dotati di ripiani e nicchie per i piatti. Ma in questo caso è importante riflettere su ogni dettaglio in modo che l'area della barra appaia quanto più appropriata possibile.

Barra di posizionamento

Il design interno della cucina con bancone da bar non solo sarà più originale che senza, ma porterà anche un'atmosfera rilassata e accogliente. Con questo design, la cucina diventerà più funzionale, confortevole e unica. In generale, se ti avvicini deliberatamente alla creazione di un progetto, indipendentemente dal tipo di cucina e dalle sue dimensioni, puoi posizionare quasi tutti i rack.

Bancone bar nella cucina a forma di U.

Considera le idee del design della cucina con una barra a forma di U. Qui il design è organizzato in tre modi: vicino al muro, al centro o come parte dell'auricolare.

Lo scaffale a parete sarà l'elemento di chiusura della cucina a forma di U. Questa posizione è molto comoda per i pasti quotidiani. Se si installa il rack dell'isola in una stanza del genere, separatamente dagli altri elementi dell'auricolare, è possibile creare un'atmosfera molto accogliente. Solo per questo è necessario uno spazio sufficiente - la stanza dovrebbe essere spaziosa. Per il bancone del bar, trasformandolo nell'auricolare, è necessario anche lo spazio. Pertanto, il design di tipo ad isola può essere utilizzato come superficie di lavoro aggiuntiva o svolgere il ruolo di un tavolo da pranzo.

Bancone bar nella cucina di 12 m2

Il design della cucina è di 12 metri quadrati. non c'è niente di difficile con un bancone da bar, dato che quest'area è abbastanza per decorare la stanza in modo originale senza compromettere praticità e comfort. Così puoi aumentare il numero di cassetti, scaffali e nicchie per riporre gli utensili da cucina. Tuttavia, un tavolo da pranzo a tutti gli effetti non è impostato e il posizionamento standard della stufa, del frigorifero e del lavandino è rotto. A proposito, il secondo in questo caso è raccomandato per essere installato sotto la finestra.

Per quanto riguarda il posizionamento della barra stessa, il design della cucina da 12 m non implica l'uso di una costruzione dell'isola. Altrimenti, una tale isola con le solite dimensioni di 600 * 900 non ti permetterà di muoverti liberamente e sembrerà antiestetica. L'opzione migliore è la penisola. Può essere sia una piccola console rack, sia classica. Quindi avrai abbastanza spazio e l'interno acquisirà dinamismo e diventerà più moderno.

Colore del bancone

In generale, il design di una cucina moderna con un bar, il suo design e la combinazione di colori - questa è solo la visione e il desiderio del proprietario. Ma l'immagine complessiva sarà più olistica se colorerai la struttura in sintonia con gli altri elementi.

Ma allo stesso tempo, se il contatore della barra si distingue e non corrisponde all'intervallo complessivo, allora in questo modo puoi far rivivere la stanza con successo. In questo caso, la cucina può distinguere in due colori diversi, ma non di più.

Il lampadario a soffitto, che è l'unica fonte di luce, non è sempre in grado di svolgere il suo compito principale. Soprattutto se la stanza è spaziosa. Ma questo non significa che in una piccola cucina non ci sia bisogno di lampadine aggiuntive. La cosa principale è posizionarli correttamente.

Se il design di un piccolo bancone da cucina è stato installato contro il muro, è opportuno utilizzare i LED a soffitto e le applique. E con una quantità sufficiente di spazio e soffitti alti, è auspicabile utilizzare lampade sospese in miniatura.

Quando è necessario allocare un'area di lavoro, le sorgenti di luce artificiale vengono montate direttamente sul rack o, se possibile, incorporate nella struttura. Può essere sia faretti che piccole lampade da tavolo.

Per rendere più originale il design della cucina con un bancone da bar e le lampade sospese che si collegano direttamente sopra il piano di lavoro contribuirà a riempire questo spazio con comodità. Ci sono molte opzioni qui: forme esotiche sono più adatte per interni moderni o d'avanguardia, lampadari in legno o con elementi metallici sono più adatti per il design marino, e cristallo per lo stile classico.

L'illuminazione è considerata ottimale quando c'è una lampada per ogni quattro metri quadrati. Pertanto, è facile calcolare quante lampade dovrebbero essere nella tua cucina. In questo caso, è preferibile scegliere coperture e paralumi non trasparenti, in particolare quelli opachi. Quindi la luce sarà più morbida e più diffusa.

Ulteriori raccomandazioni

Quando si progetta una cucina con un bancone da bar, si dovrebbe prestare attenzione a se sarà aperto alla luce solare. È auspicabile che la luce naturale cada sul piano di lavoro. In questo caso, non è necessario installare le lampade. Pertanto, è meglio posizionare la struttura direttamente davanti alla finestra.

Se la cucina è di piccole dimensioni, il piano di lavoro deve essere fissato al tubo, in modo da scaricare lo spazio. E nelle grandi stanze si consiglia di utilizzare superfici fatte di materiali come pietra, mattoni, legno naturale o mosaico - e il bancone del bar diventerà un vero capolavoro.

Durante la pianificazione, non dimenticare di mantenere uno stile uniforme: in questo modo lo stand diventerà un elemento integrante. Pensa all'illuminazione, seleziona il modello originale, crea altri ripiani e supporti per occhiali. E, naturalmente, non dimenticare le sedie.

Bancone del bar

Quando si sceglie un bancone da bar per una piccola cucina, è meglio prestare attenzione ai piccoli modelli con un fascio conciso. Spesso, questo tipo di "ali" non è più lungo di un metro, che può ospitare non più di due persone. Ma per molti proprietari di piccole dimensioni che vivono da soli, questo sarà abbastanza.

Truciolato laminato

Uno dei tipi più convenienti a un prezzo relativamente basso. Allo stesso tempo, il truciolato offre un'ampia varietà di soluzioni di design, imitazioni di pietra, legno o stampe insolite. Ha un'elevata resistenza all'umidità esterna, alle alte temperature, che è importante per la cucina. Ma a causa della sua bassa forza e della sua cordialità non ambientale, un tale modello non durerà a lungo.

La dignità di questo materiale è nella sua flessibilità e conformità - può essere usata per creare mobili di varie forme, con curve, protuberanze, persino elementi figurati. Si inserisce perfettamente negli interni in uno stile moderno, dove sono interessanti le idee di design interessanti. La cucina futuristica non farà a meno della superficie lucida e fluida caratteristica dell'acrilico.

Pietra naturale

Ha una trama lussuosa e ricca, che a sua volta può essere un componente decorativo. I banconi da bar per la cucina di una pietra naturale vengono solitamente ordinati completi di altri mobili da cucina, poiché la "consonanza" dei materiali nello spazio gioca un ruolo importante. Ma tieni presente che questa è una specie costosa che richiede cure speciali.

Certo, non è la soluzione più pratica, che anche dopo una lavorazione speciale rimane fragile rispetto ad altri materiali. Inoltre, il vetro è piuttosto freddo e "ostile" al tatto. Ma l'aspetto unico dei prodotti elimina tutti i difetti, se l'estetica gioca un ruolo chiave negli interni. La trama trasparente e la variabilità dei colori renderanno questo bancone un elemento chiave in cucina. È ben combinato con altri materiali.

Bancone bar in stile classico

Il classico propone criteri universali per ogni elemento, adeguandosi a ciò, si può armoniosamente adattarsi anche a un supporto da bar. È preferibile utilizzare materiali naturali, preferibilmente in legno, con inserti intagliati, motivi e un fascio conciso.

Il rack in questo stile dovrebbe avere una forma rettangolare standard. Si raccomanda di dare la preferenza al modello dell'isola, ma ci dovrebbe essere molto spazio in cucina per una tale soluzione. Tuttavia, il classico ama sempre le grandi aree, quindi questo momento deve essere considerato in anticipo.

Bancone bar per cucina in stile moderno

Altrimenti, la situazione con la cucina moderna, il cui contenuto soggetto è principalmente funzionale. Il requisito principale: un bancone da bar deve tenere conto delle peculiarità dello spazio, diventando la sua logica continuazione.

La decorazione non è i dettagli figurati, ma il materiale, una combinazione di foschia e lucentezza, una forma che può essere presentata in tutte le possibili varianti, nonché una combinazione di colori.

Bancone bar per cucina in stile provenzale

Lo stile ha in comune con il classico, ma ha un modo completamente diverso. La Provenza è leggerezza, naturalezza e semplicità. La barra per una tale cucina dovrebbe essere fatta di legno naturale, e quindi dipinta di bianco. Tuttavia, qualsiasi tono della gamma pastello sembrerà organico qui.

Si raccomanda di dare la preferenza agli oggetti d'antiquariato, con notevoli sovrapposizioni di tempo e storia. Ma con questo effetto, puoi invecchiare artificialmente i mobili: questa soluzione aiuterà a creare la giusta atmosfera.

Bancone bar per la cucina nello stile del minimalismo

Con il minimalismo, tutto è semplice: colori concisi, forme, linee, mancanza di elementi decorativi. La geometria gioca un ruolo enorme in questo interno, quindi anche il bancone del bar assomiglia a un pezzo di materiale piuttosto rettangolare, la cui bellezza è rivelata nell'insieme con altri elementi.

Bancone bar cucina stile loft

Il bancone del bar sarà più naturale in questa cucina. Per un soppalco, una combinazione di dettagli di spazi industriali o pubblici è tipica, la cui composizione sorprende in modo sorprendente un carattere accogliente in una stanza privata.Le superfici in legno e cemento sembrano molto eleganti e appropriate qui. È meglio se la texture ha un aspetto leggermente non trattato.

Bar rack per piccole cucine

Non tutti sono felici proprietari di appartamenti spaziosi, in cui è possibile accedere facilmente al bar di qualsiasi modello. Ma le migliori opzioni sono, usando quale la tua cucina avrà un aspetto unico ed elegante.

Prendiamo atto immediatamente che il bancone completo dovrà essere abbandonato! In una piccola cucina, sarà possibile montare un piano di lavoro fino a 90 cm, che fa parte di un muro o di altri oggetti.

Un modello di isola può essere acquistato se la cucina è combinata con il soggiorno, e l'arredamento svolge il ruolo di una partizione. Assicurati che lo spazio tra gli auricolari paralleli sia sufficiente per la libertà di movimento.

I mini rack sono l'opzione migliore per una piccola area. Dopotutto, anche senza un set completo di controsoffitti da bar è meglio dei normali tavoli da pranzo, poiché occupano meno spazio.

Если зона окна пустует, то можно установить стойку на подоконник. Двухуровневая модель позволит объединить несколько зон без потери комфорта.

Pin
Send
Share
Send
Send

lehighvalleylittleones-com