Consigli per le donne

Hawaii - una vacanza che ricorderai per tutta la vita

Pin
Send
Share
Send
Send


Pensieri di stabilirsi su un'isola paradisiaca, avendo organizzato il tempo libero sulla costa dell'oceano con una dieta a base di frutta e pesce fresco, probabilmente ogni abitante di una megalopoli visita. Continuando una serie di materiali sui compatrioti che si sono stabiliti all'estero, Lenta.ru pubblica la storia di Natalia, che ha sostituito Mosca con le Hawaii.

C'era un'idea

Alla fine degli anni '90, mio ​​marito e io ci trasferimmo dal Vladivostok, monsone, a Mosca. Vivevano lì per sei anni, ma non c'era un giorno in cui non avrebbero ricordato l'oceano e la fresca brezza estiva. La vacanza è stata effettuata, di regola, in Europa. Il desiderio di cambiare tutto è aumentato al ritorno in Russia: solo tu scendi dalla scala - l'umore cala. Inoltre, volevamo più avventure nella vita.

Galoppo degli Stati Uniti

Il marito decise: camminare così da camminare e trasferirsi negli Stati Uniti. Lì ha trascorso sei mesi cercando di trovare i suoi palestinesi. Così entrò nell'immagine dello scopritore che non si soffermò da qualche parte per molto tempo, non riuscì a trovare il posto perfetto per un nido di famiglia. New York secondo le sue descrizioni uscì ancora più rumorosa copia di Mosca, a Washington, allertò il tasso di criminalità, nel pittoresco Maryland è noioso, nella festosa Miami è soffocante, a Minneapolis fa freddo.

A Chicago, è stato quasi sparato da uomini di pelle nera, sinceramente indignato dal fatto di essere stati sorpassati da un "maiale bianco" sulla strada. Mi piacevano Boston e Denver, ma ci sono inverni freddi. Los Angeles mancava di aria fresca e di un cielo stellato, mentre San Francisco e Seattle non avevano il mare caldo.

Avendo sperperato in lungo e largo negli Stati Uniti, dopo essermi liberato di una parte consistente di risparmi familiari e parecchie paia di occhiali color rosa, ha condiviso tristemente con me al telefono, se non inestimabile, poi con una conclusione molto cara: "Il paese è grande e non c'è posto dove vivere". Ma dopo la mia domanda su quando sarebbe tornato a casa, mio ​​marito si fermò per qualche minuto e poi disse: "C'è un altro posto qui. Mentre il mio visto è valido, volerò alle Hawaii per un paio di giorni, mi guarderò intorno ".

Tradotto in tempo umano, "un paio di giorni" nell'universo significa un coniuge un paio di mesi. Ero già preoccupato per il visto, l'azzeramento del fondo per il benessere della famiglia, lo stato delle Hawaii e gli Stati Uniti nel loro complesso.

Nel mezzo della notte sono stato svegliato da un campanello. "Finalmente, ho trovato quello che ci serve!" Gridò il marito con gioia al telefono. Le isole hawaiane hanno cascate, acque turchesi, lagune azzurre, spiagge infinite, vulcani, palme e persino gli alberi che amo così tanto.

Risultò essere più difficile

Ma a Mosca, la sua abbronzatura e le illusioni di bronzo svanirono rapidamente. Tutto si è rivelato molto più complicato. Per organizzare correttamente tutto, avevamo bisogno di soldi, avvocati e più denaro. Il nostro "prima è andato" si è trasformato in un anno intero di tasse e aspettative.

Amici e conoscenti russi non capivano il nostro zelo: "Perché ne hai bisogno? Fai un viaggio a Machu Picchu, in Grecia, in Alaska, alla fine, se vuoi tanta avventura. Ma non trasferirti sull'isola per sempre. A partire da zero! Cosa farai? Ora è normale qui. "

Un anno dopo

Ma lo abbiamo fatto lo stesso. Ci siamo trasferiti. Posso citare le parole di uno dei tassisti che ci ha incontrato letteralmente alla porta dell'aeroporto e subito portato via una conversazione, ma qui a loro piace chattare:

"Le Hawaii non sono l'America. E abbiamo la nostra regina, e ci sono meno crimini, le armi sono proibite e non ci sono quasi omicidi. Siamo contrari alle guerre e ai conflitti, crediamo che ogni paese dovrebbe svilupparsi come vuole la sua gente. E così felice di vedere tutti qui. E abbiamo meno competizione in qualsiasi sfera rispetto ad altri stati, e le regole sono più semplici ", ha elogiato la vita locale.

"E conosciamo i russi. Gli hawaiani ricordano la regina Elisabetta. In suo onore, i bambini locali hanno chiamato. La fortezza russa è ancora in piedi. E il re hawaiano ha presentato l'isola di Kauai ad Alessandro II. Hai avuto un tale re? "Notando la nostra sorpresa, spiegò:" Non vedi che sono un tassista, ero un insegnante di storia. Ora in pensione, e noi, i coreani, sederci a casa e invecchiare senza un uomo è indecente. Quindi lavoro come tassista quattro giorni alla settimana ".

Terra incognita

Quasi tutti hanno chiesto cosa avremmo fatto qui, come guadagnarci da vivere. Eppure le Hawaii non sono il territorio più esplorato per il popolo russo.

All'inizio, abbiamo deciso di assumere il più evidente: il turismo. È vero, in questo settore lavora ogni terza persona proveniente da paesi di lingua russa.

Dopo aver ricevuto una licenza (alle Hawaii è molto più facile che in altri stati degli Stati Uniti), si sono messi al lavoro. Sito web, mailing, marketing, chiamate alle agenzie negli Stati Uniti e in Russia. Il processo di invio delle lettere ci sembrava infinito.

Abbiamo imparato

In primo luogo, c'è tutto negli Stati Uniti e anche con un surplus. Se sei venuto qui con una brillante idea, ti sentirai subito come il quinto ago per maglieria su un carro. Respirerai nella parte posteriore della testa un'altra persona dai cinque ai dieci degli stessi appassionati come te, che possono fare un po 'di tutto.

Avendo capito questo, mia moglie ed io abbiamo iniziato a studiare l'industria del turismo. Per circa un mese vagò per tutte le isole alla ricerca di luoghi esotici e riservati oltre alle rotte turistiche generalmente accettate. Una settimana trascorsa con gli sciamani a Big Island e Kauai. Leggende locali, miti, leggende hanno fatto una grande impressione su di lui.

Abbiamo i primi clienti. Il marito abbandonò gradualmente l'agenzia di viaggi con me, mentre lui stesso prese in mano gli immobili. In linea di principio, il set standard per gli immigrati.

In secondo luogo, tutto dovrebbe essere fatto come dovrebbe essere. Se infrangi la legge o le regole adottate, molto presto si rivolterà contro di te. Anche se ami ascoltare musica ad alto volume dopo le 22:00.

Terzo, bisogna essere coscienziosi e non deludere gli altri. Allora le porte di nuove possibilità si apriranno davanti a te.

Equivoco comune

È opinione diffusa che negli Stati Uniti si possa vivere con un visto scaduto. In teoria, sì. Fino al primo controllo sulla strada. Ma non sarai in grado di ottenere i diritti, prendere l'assicurazione, affittare un appartamento, affittare o organizzare un'auto per te, volare da qualche parte e legalizzare sempre il tuo stato. Vivere in costante stress sotto minaccia di deportazione? Chi ne ha bisogno?

La nostra quarta lezione è connessa a questo: devi essere migliore degli altri. E questa è forse la cosa principale. Tutti qui lavorano come il papà di Carlo. Ma mentre sorridi e canta canzoni - e questa è la norma.

Dobbiamo essere in grado di fare qualcosa di meglio degli altri. Non importa cosa sia: dipingere, trattare le persone, riparare case o guidare un camion, essere impegnato nello sviluppo o nella finanza. La cosa principale è meglio. E poi ci riuscirai

L'isola non lascia il male

Oahu - l'isola più internazionale. Qui, non importa a tutti, da dove vieni e quanto bene parli inglese. È facile diventare tuoi, trovare persone che la pensano allo stesso modo e persino amici. Qui sei giudicato da come sei. Prima di tutto, un uomo, al secondo posto - uno specialista. E decidere se trattare con te o una relazione, oppure no. Pertanto, "byaki" sulle isole non indugiare.

"Non hai bisogno di sbrigarti e non dovresti sforzarti"

Honolulu è la capitale delle Hawaii, un resort in tutto il mondo, ma nella città c'è un senso della metropoli. Soprattutto quando si parte per l'autostrada nelle ore di punta.

Per quanto riguarda gli hawaiani, la gloria dice che sono pigri, hanno solo bisogno di pesca, un ukulele per chitarra e l'erba popolare di pacolola (canapa). Ma sono ospitali e generosi, familiari e gentili, nonostante l'aspetto molto feroce e le dimensioni solide.

Direi che i locali non sono pigri, ma senza fretta, mai di fretta, godendosi ogni minuto della vita in paradiso. Le persone cercano di non preoccuparsi del negativo. E se all'inizio ci siamo precipitati per l'isola e per le strade di Mosca, sempre da qualche parte in ritardo e nervoso, poi col tempo ho capito che non ho bisogno di sbrigarmi e non dovrei sforzarmi.

Gli hawaiani vivono in famiglie numerose e amichevoli. Sulla spiaggia, dopo aver sentito l'accento, si chiedono da dove vieni, e quando vengono a sapere che vengono dalla Russia, ti invitano immediatamente al tavolo: "Bra, pliz join ac!" ("Brother, please join!")

Il miglior posto

Il costo della vita nelle isole è il più alto negli Stati Uniti. Ciò non sorprende: qui arrivano persone di successo provenienti da tutto il mondo, perché qui c'è l'acqua e l'aria più pulite, il comfort e i benefici della civiltà, il clima ideale e le delizie di un'isola tropicale. L'aspettativa di vita è la seconda al mondo, dopo Okinawa.

I parlanti russi alle Hawaii sono circa seimila su un milione e mezzo di persone nello stato. Di regola, queste sono persone che hanno vagato per il mondo alla ricerca di una vita migliore. Quindi il nostro arriva!

Di cosa stanno parlando i residenti alle Hawaii: 5 scomode verità sulla vita alle Hawaii

Admincheg Muz4in.Net 21/03/2016 alle 16:13

1. Hawaiian Paradise - uno dei posti più costosi in cui vivere negli Stati Uniti.

Se vuoi vivere a Honolulu, il centro cosmopolita delle isole, preparati a pagare per la casa tanto quanto San Francisco o New York. Una quantità limitata di terreno e il mantenimento di uno stile di vita isolano significa che la maggior parte delle case non sono finanziariamente accessibili alle persone con reddito medio. Anche le famiglie della classe media che vivono alle Hawaii stanno lottando per non perdere le loro case.

I costi di alloggio più alti non sono l'unico problema. Poiché le Hawaii attualmente importano la maggior parte del cibo, i generi alimentari sono circa il 50% più costosi di qualsiasi altro stato negli Stati Uniti. E poiché è lo stato più dipendente negli Stati Uniti, i servizi di pubblica utilità costano quasi il 70% in più rispetto a quelli a cui sono abituati gli americani. Tutto, dalla guida di un'auto alla ristorazione in un ristorante per comprare il latte in un negozio, è più costoso in paradiso.

2. Le Hawaii hanno un problema di fuga di cervelli.

I turisti affollano le Hawaii per godersi le spiagge di sabbia bianca, lo spirito di aloha e lo stile di vita rilassato. Potrebbe essere difficile per loro capire perché qualcuno potrebbe voler lasciare qui. Ma per i giovani, Hawaii è una frase. Semplicemente non ci sono posti di lavoro ben pagati. L'economia delle Hawaii per molti decenni dipendeva dal turismo, dalle forze statunitensi e dai sussidi governativi. Per fare una carriera ultramoderna nella scienza, nella tecnologia e negli affari, i giovani devono lasciare lo stato. Le famiglie che possono permetterselo tendono a mandare i loro figli in collegi sulla terraferma con la speranza che i loro figli abbiano maggiori opportunità di crescita rispetto a casa alle Hawaii.

I funzionari locali riconoscono il problema della "fuga dei cervelli" e stanno cercando di diversificare le loro economie per diventare Hawaii: sono diventati un posto più attraente per i giovani. È sulle isole che si prevede di creare una cosiddetta "start-up paradiso", per le persone che vogliono iniziare la propria attività e stanno cercando di risparmiare denaro.

3. Economia alimentare in condizioni terribili.

I visitatori delle Hawaii credono erroneamente che, grazie ad un ricco ambiente tropicale, tutti i locali mangiano prodotti coltivati ​​localmente. Sì, qui puoi trovare papaie, banane e avocado, ma in realtà il sistema alimentare delle Hawaii è nei guai. Oggi viene importato il 90% del cibo consumato nello stato. Tutte le banane e gli avocado delle Hawaii provengono dal Messico o dal Centro America. Il pesce ei gamberetti non erano stati catturati, ma erano stati congelati e portati qui dalla Thailandia o dalle Filippine.

Ciò che viene realmente coltivato alle Hawaii sono le noci di macadamia, l'ananas e il caffè, tutti esportati principalmente. Sì, Hawaii ospita il Parker Ranch, uno dei più grandi allevamenti di bestiame negli Stati Uniti. Ma non appena i vitelli vengono svezzati, vengono mandati in terraferma. E poi tornano alle Hawaii come carne fresca congelata.

4. Alcune isole hanno accesso limitato all'assistenza sanitaria.

Chiedi a chiunque desideri invecchiare. La maggior parte ti dirà che il posto ideale era una spiaggia bianca e il mare. Nonostante il fatto che le Hawaii sembrino essere un posto paradisiaco, adatto per passare gli ultimi anni della tua vita, non ti consigliamo di andarci, anche con una malattia leggera. Allontanandoti da Oahu, l'isola principale dello stato, rischi davvero la vita e la salute.

Mentre le Hawaii sono spesso considerate uno degli Stati più sani negli Stati Uniti a causa dell'alta percentuale di persone che nuotano, navigano, corrono e pedalano tutto l'anno, la realtà è un po 'diversa. Lo stato ha uno dei più alti tassi di diabete in America, e il problema è particolarmente acuto tra la popolazione hawaiana indigena. Le Hawaii hanno anche uno dei più alti tassi di abuso di cristallo meth.

5. La lotta per la sovranità hawaiana è viva e vegeta.

Gli americani sono orgogliosi del fatto che le Hawaii siano uno stato americano. Possono andarci senza un passaporto. Vedono negozi familiari lì, come Starbucks e Target. Possono usare Internet. I loro telefoni cellulari funzionano senza roaming. Nonostante l'atmosfera tropicale esotica, sanno per certo che sono ancora nei loro nativi USA.

Ma lo status dello stato per le Hawaii è un fatto controverso, e i movimenti hawaiani, che rappresentano la sovranità, hanno acquisito slancio solo negli ultimi dieci anni. Se si passa alla storia, si impara che gli Stati Uniti hanno illegalmente rovesciato la regina suprema delle Hawaii nel 1893, dopo l'inizio dell'occupazione delle Hawaii, che culminò nel 1959 quando le isole divennero il 50 ° stato degli Stati Uniti. L'unico problema con questi movimenti è che non vogliono unirsi, anche se tutti riconoscono gli Stati Uniti come un occupante o un colonizzatore delle isole. Molti difendono l'autodeterminazione e l'autogoverno alle Hawaii, come un paese indipendente per le persone con origini native hawaiane.

Cosa ha dato agli Stati Uniti il ​​suo 50 ° stato? Iniziamo con il già citato diabete, metamfetamina e Starbucks, una cultura in rovina, e vorrei ricordarvi che alcune isole sono chiuse al pubblico perché un tempo erano diventate una piattaforma per testare armi nucleari e ora, come dici tu, non sono particolarmente adatte per vivere.

Hawaii da solo

Questa è una recensione del mio primo viaggio negli Stati Uniti d'America.

Hawaii. Una volta nell'infanzia, queste isole erano un sogno lontano, solo impossibile! E ora sono diventati una realtà.

Puoi descrivere a lungo le emozioni che ho ricevuto rimanendo in questo luogo paradisiaco. Nonostante avessi vissuto sull'isola non meno meravigliosa di Bali nell'Oceano Indiano per quasi un anno e mezzo, l'isola hawaiana di Oahu si innamorò completamente e in modo irrevocabile!
Un enorme contributo alla mia conoscenza delle Hawaii è stato fatto dai miei amici americani che vivono a Oahu da molto tempo. Oh, sanno dove puoi mangiare deliziosamente, dove passare il tempo lontano dai turisti, dove puoi goderti le bellezze dell'isola da solo.

Ci sono molte risorse online su ciò che puoi e dovresti fare alle Hawaii. Nella mia recensione, voglio condividere ciò che ho imparato dai miei amici e ciò che è stato importante per me quando ho pianificato un viaggio. Forse questo aiuterà gli appassionati come me a visitare questo bellissimo posto sulla Terra!

Il biglietto è stato acquistato 45 giorni prima del viaggio. Singapore → Manila → Honolulu → Los Angeles - Questo percorso è stato scelto da me con una sosta a Honolulu per 11 giorni. Il costo è di 17.500 rubli. Compagnie aeree filippine mi ha portato da Singapore alle Hawaii in 17 ore con un trasferimento all'aeroporto di Manila Ninoy Aquino. Il lungo volo di 10 ore da Manila a Honolulu quasi non mi ha stancato, e anche soddisfatto della differenza di fuso orario: il volo da Singapore era alle 15:20 del 31 ottobre e sono arrivato all'aeroporto di Honolulu alle 11.00 del mattino dello stesso giorno :-) Meraviglie di fusi orari!

A proposito, ho avuto una delle feste più brillanti dell'anno - Halloween! Forse ogni hawaiano è uscito quella sera sulle strade centrali di Honolulu, e che tipo di costumi abbiamo visto quella notte!

Hawaii è uno stato americano a tutti gli effetti. Pertanto, per venire qui, è necessario ottenere un visto turistico americano di tipo B1 / B2. Ho ricevuto una multivisa per 3 anni nella città di Ekaterinburg.

Aeroporto honolulu situato a 20 minuti di auto dalla capitale dello stato hawaiano. Come dovrebbe essere in qualsiasi aeroporto degli Stati Uniti, ho passato il controllo del passaporto. Un doganiere americano chiede lo scopo del viaggio, dove vive e per quanto tempo rimane negli Stati Uniti. 2-3 minuti e un timbro sul passaporto per un soggiorno di 6 mesi nel paese è stato ricevuto. È inoltre necessario compilare attentamente la dichiarazione doganale, poiché ogni violazione o occultamento di oggetti importati rischia di essere ritardato al checkpoint all'uscita dall'aeroporto.

Bene, vai avanti per l'avventura! ,)

Novembre è il mese del cambio delle stagioni, asciutto e più o meno caldo viene sostituito da pioggia e caldo. Ciò che mi ha colpito di più è che qui puoi stare sotto il sole cocente e allo stesso tempo può iniziare una pioggia piccola ma piacevole! In generale, non dovresti aver paura delle piogge, non rovineranno la tua vacanza, mi sono reso conto che mentre vivevo a Bali.

Secondo me il più conveniente è usare la carta. Visa / Master Card. Può pagare ovunque, anche nei negozi / caffè più piccoli. Gli ATM sono anche facili da trovare ovunque, la commissione è la stessa ovunque - $ 2,5. Inoltre, al momento dell'acquisto / prenotazione di vari tour, il pagamento di un alloggio e il noleggio di un'auto, è sempre richiesta una carta di credito.

Il modo più comodo per viaggiare intorno all'isola è in auto. Здесь есть и автобусное сообщение (стоимость проезда 2,5$ на маршруты, которые проходят практически вокруг всего Оаху), но полный комфорт и свободу вы ощутите именно арендовав автомобиль. Водительские права здесь можно использовать российские, в отличие от азиатских стран, где полисмены категорически не принимают наши удостоверения, ссылаясь на то, что в них не переведены на английский язык категории. Стоимость аренды в день начинается от 20$, плюс около 20% таксы и сборы.

Полезные ссылки - аренда авто по всему миру, и на Гавайях в том числе. Бронировать лучше заранее, но не сильно заранее (это мое личное наблюдение, за 45 дней до поездки цена была выше, чем за 15 дней до поездки).
http://www.budget.com/
http://www.advantage.com/

Чем только здесь можно занять свое время! Масса увлекательных приключений и впечатлений вам обеспечены! Почти все экскурсии можно заказать на сайтах организаторов, например на http://www.hawaiiactivities.com/. Scegli il momento giusto e vai!

Escursionismo Trail Kalawahine e viste dalla cima delle colline

Ecco, forse, la parte superiore delle lezioni più affascinanti Oahu:

- paracadutismo, o in russo, salto in paracadute in tandem. Altezza da 12.000 a 20.000 piedi (che è più di 3.000 metri). Quando salti, puoi contemplare l'intera isola di Oahu e anche nelle vicinanze. Il costo del salto (con assicurazione ovviamente) da $ 150. L'ordine deve essere anticipato (è possibile con il trasferimento) sul sito http://www.skydivehawaii.com/.

- immersioni in gabbia di squali o immersioni in gabbia per gli squali. Purtroppo non l'ho fatto, ma immagina quali sentimenti puoi provare con questo! Le immersioni trascorrono Riva nordquindi puoi pianificare alcune cose e andare per un paio di giorni in questa parte dell'isola. È a mio avviso la più meravigliosa.

Tartarughe adulte Turtle Bay (riva nord)

- Nuotare con i delfini. Puoi nuotare con loro nel delfinario e puoi incontrare greggi con le maschere nell'oceano aperto! Tutto dipende dal tempo, siamo un po 'sfortunati, il giorno in cui siamo andati sulla costa orientale, ha iniziato a piovere tutto il giorno. E i delfini apparentemente sembrano solo in tempo soleggiato :)

- escursioni o passeggiate. La scelta dei sentieri escursionistici qui è grande. La vista più spettacolare a mio avviso si apre dall'alto. Koko head trail. 1000 passi in circa 35-45 minuti nei soliti passaggi, non troppo veloci. Ci sono sempre molti locali su questo sentiero, per loro è quasi ogni giorno fare jogging, rafforza lo spirito e le spese per l'intera giornata! Verificato :)

- surf. Se non ti sei mai alzato sulla tavola da surf, allora è il momento di farlo alle Hawaii - il luogo di nascita del surf! Naturalmente, c'è un punto di surf dove puoi vedere solo i professionisti. Ma nessuno ti guiderà lì con un bastone :) Soprattutto questo Riva norddove a novembre / dicembre arrivano le onde più potenti dell'anno! Ma non su tutte le spiagge, puoi noleggiare una tavola per esempio senza un istruttore. Il posto più conveniente è le spiagge centrali di Honolulu, Waikiki e nelle vicinanze. Le onde qui sono calme, piccole, giusto per imparare. Prezzo da $ 20 per gli affitti, viene pagato un istruttore aggiuntivo. Puoi anche provare a surfare in paddle stand up. È anche con una pagaia sull'oceano su una tavola da surf. Sembra divertente, vero? :)

- snorkeling, o snorkeling. Il posto migliore per questa classe. Baia di Hanauma, 30-40 minuti di auto da Waikiki. Il prezzo per l'ingresso per adulti costa da $ 7,5 se hai la tua maschera e pinne. Puoi anche noleggiare l'attrezzatura, purtroppo non ricordo il costo. Nuotare tra le tartarughe marine, i cetrioli di mare e tutti i tipi di bellissimi pesci colorati apporta molto piacere a bambini e adulti.

Vista dal ponte di osservazione sulla baia di Hanauma. E una piccola spiaggia, nascosta tra le rocce, non lontano da Hanauma Bay

- kayak e canoa, o kayak. È possibile noleggiare barche direttamente sulla spiaggia. Waikikioppure puoi fare snorkeling da queste piccole canoe su altre splendide spiagge di Oahu. Ancora una volta, le opzioni adatte a te possono sempre essere selezionate sul sito.

Costa occidentale di oahu

Costa orientale dell'Oahu

Secondo le statistiche, si ritiene che le Hawaii siano lo stato più costoso in America. Puoi assicurartene se mangi nei ristoranti o acquisti generi alimentari nei negozi. Tutto è spiegato dal fatto che molti prodotti vengono portati sull'isola dalla terraferma. Il conto medio nella zona Waikiki (un piatto di cucina americana e una bevanda alcolica) costa $ 20, oltre a consigli (suggerimenti), che in tutta l'America è consuetudine dare un importo dal 10 al 20%. E dirò che questo è veramente meritato, perché ovunque lo staff lavora al 100%, servizio veloce e qualità del cibo al più alto livello!

Non negare a te stesso il piacere e provare piatti di diverse cucine! Il cibo messicano e filippino obbligatorio, così come l'autentica cucina polinesiana (hawaiana), è insolito per il nostro gusto europeo, ma come non provarlo se si è nella patria dei polinesiani? E ci sono solo enormi porzioni ovunque! Non sono mai riuscito a mangiare l'intero piatto, quindi se viaggi insieme, è molto più conveniente, puoi ordinare un piatto per due, e credimi, ne avrai abbastanza :)

Alcune viste dalle spiagge centrali di Honolulu. Alberghi, lettini, vacanze per famiglie con bambini

su Riva nord Ci sono posti meravigliosi, semplicemente fantastici dove cucinano gamberi enormi in salsa cremosa all'aglio! Ho segnato uno di questi caffè sulla mia mappa, dai un'occhiata, provalo! Tipico cibo hawaiano viene solitamente servito con gamberetti: insalata di pasta fredda e riso con verdure. E sì, assolutamente tè freddo allo zenzero.
Nella zona DownTown Puoi trovare ottimi bar e ristoranti di cucina italiana, giapponese, cinese. Quest'isola è così internazionale che la gente va d'accordo come mi sembrava di tutte le nazionalità del mondo, quindi la scelta del cibo qui è semplicemente enorme!

Oh sì, anche i più deliziosi, succosi e dolci ananas che abbia mai assaggiato crescono qui!

Non mi piace molto fotografare il cibo, ma ho comunque fatto un paio di scatti da far venire l'acquolina in bocca

Simpatiche creature trovate sulla strada

Puoi anche vedere una mappa sulla quale sono indicati i principali punti di interesse.
Lei è qui: https://mapsengine.google.com/map/edit?mid=z7wq-Hf1BWbk.kAAIc2kcIw0g

C'è un posto così Grotta di sputiqui i salti più disperati da un'altezza di 15-16 metri direttamente nell'oceano in tempesta! Lo spettacolo non è per i deboli di cuore.

Puoi anche saltare Spiaggia di Waimea, qui l'altezza è meno e non è così spaventoso :)

11 giorni sono passati come un lampo! Poi il mio percorso si trovava in California. Circa il suo rapporto sarà un po 'più tardi. Ma una cosa so per certo che tornerò qui. Soprattutto voglio visitare altre isole Maui, Big Island, Kauai. Per fare questo, hai bisogno di un po 'più di tempo e, cosa più importante, una compagnia divertente :)

E infine, un paio di splendidi tramonti dalle diverse coste dell'isola.

Il settore dell'istruzione

Nelle Hawaii, negli ultimi anni, sono richiesti insegnanti di scuola primaria e secondaria e professori universitari. Il lavoro per loro qui è apparso a causa della crescita demografica e del pensionamento degli anziani. Sono stati in grado di permetterselo grazie alla migliore qualità della vita e allo sviluppo economico stabile dello stato. Su ognuna delle otto isole c'è una grave carenza di tali specialisti, quindi le autorità locali assumono volontariamente gli stranieri allo stesso livello di quelli locali. Soprattutto alle Hawaii c'è una significativa diaspora russai cui nativi si sforzano di insegnare ai loro figli la lingua, la letteratura, la cultura e le tradizioni russe.

Lo stipendio degli educatori dipende dall'esperienza di insegnamento: più è alto, più puoi ricevere. Il pagamento per un insegnante o insegnante qualificato varia da 35 mila a 63 mila dollari. Il massimo che si può ottenere a Honolulu e in altre città dell'isola di Oahu, dove lo stipendio medio è $ 2.800, che, naturalmente, è inferiore al salario medio negli Stati Uniti. Ma allo stesso tempo, il prezzo degli alloggi è molto alto, sia per le case in affitto che per gli appartamenti e le ville.

Le badanti e gli insegnanti sono un po 'meno degli insegnanti, ma i loro servizi sono necessari agli uomini d'affari russi e americani il cui lavoro non consente loro di essere a casa tutto il tempo. È responsabilità di tali specialisti deviare e raccogliere i bambini da scuola, eventi sportivi, club e sessioni di tutorato. Inoltre, con il bambino è necessario imparare le lezioni, accompagnare a vari eventi.

Sfera dell'hotel e del ristorante

Gli studenti tra i russi in visita, come altri gruppi sociali di migranti, trovano principalmente lavoro nelle località e sulla costa.

È possibile ottenere un posto vacante dal cuoco all'amministratore per un impiego a tempo pieno o part-time.

Il lavoro è interessante perché devi comunicare con varie categorie di persone, che ti permetteranno di imparare rapidamente la lingua e adattarti al ritmo della vita locale. Lo stipendio dei dipendenti varia da 300 a 1 mila dollari a settimana, a cui si possono aggiungere commissioni dalla vendita di vari tipi di servizi. Di solito il tasso di interesse massimo è del 25%, che è supportato dai bonus. La difficoltà sta nel rispettare il programma di lavoro, il codice di abbigliamento, le condizioni del contratto di lavoro, la sistemazione in albergo o in un ristorante.

I camerieri diventano un po 'meno, con una tariffa oraria di $ 7.

Può arrivare bagnini sulle spiagge, ma questo richiede abilità nel fornire assistenza medica. Tutte le abilità sono necessariamente supportate da certificati.

Oh, quelle incantevoli Hawaii! Questa parola è la personificazione del fatto che da qualche parte, molto lontano, splende il sole splendente, dove è l'acqua molto trasparente, dove tutto è il meglio e il più bello ...

Le isole hawaiane sono una catena di 24 isole, che si estende per 2451 chilometri. Piccole isole sparse nel mare e sembrano una manciata di pietre preziose!

Solo la parte orientale dell'arcipelago è abitabile. Alle Hawaii, sicuramente non ti annoierai! Qui puoi ammirare infinitamente la natura della giungla esotica, fare una caccia notturna per gli squali, ammirare la bellezza delle palme verde smeraldo o semplicemente prendere la sabbia mentre bevi il succo di cocco. Tutte le gioie della vita sono concentrate nelle Hawaii. Qui puoi tuffarti nel misterioso mondo sottomarino, esplorare i colorati pesci colorati, esplorare le misteriose grotte e le profonde caverne.

Pensi che su queste isole regni un'atmosfera pacifica e tranquilla? E poi cosa hai sentito di vulcani caldi, cime innevate di montagne lontane? Sorprendentemente, tutta questa magnificenza può essere vista con i tuoi occhi!

Prima di tutto, assicurati di visitare il Parco Nazionale delle Hawaii-Volkainos alle Hawaii. Paesaggi pittoreschi, gole spaventose minacciose, cascate abbaglianti - puoi ammirarlo qui. Il parco ha una superficie di 1.400 metri quadrati. metri. Campioni di attività vulcanica sono raccolti sul suo territorio. Non trascurare i deserti di lava, una bellissima valle costiera.

Un'altra incredibile attrazione che non lascerà nessuno indifferente a nessun turista è il Kauai Botanical Gardens. Sull'isola di Kauai, è possibile trovare una favolosa grotta, che porta il nome di Fern Grotto. Questo posto è stato attratto dai visitatori perché le cerimonie nuziali si svolgono spesso qui. Enormi felci verde smeraldo, natura fertile, cascate inebrianti sono semplicemente impressionanti. Sai che è stato in questi meravigliosi luoghi che sono stati girati i film King Kong e Indiana Jones?

Naturalmente, un viaggio alle Hawaii può essere considerato non uno dei più economici, ma se pianifichi il tuo viaggio con competenza, puoi risparmiare molto. I voli per le Hawaii costano da circa $ 1800. Tour per una persona 15 notti con volo e alloggio costerà 150000-180000 rubli. Sull'isola delle Hawaii, è possibile visitare lo zoo, l'ingresso al quale costa $ 20. In un ristorante decente puoi mangiare, pagando $ 30 per una persona.

E infine, un video d'atmosfera sul surf alle Hawaii:

Guarda il video: In viaggio di nozze con l'anima di Elena Leica - Video poesia Massimo Rotundo (Ottobre 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send

lehighvalleylittleones-com