Consigli per le donne

Bollire sul viso: cause e trattamento

I foruncoli (e la fase più complicata della malattia - la foruncolosi) sono una malattia abbastanza comune che colpisce più spesso gli uomini rispetto alle donne. Il foruncolo può apparire a qualsiasi età - sia al seno del bambino, sia all'uomo anziano o alla donna. Ci sono molte ragioni per il suo aspetto, e il processo di maturazione di un ascesso è doloroso e lento, portando disagi e sofferenze. Pertanto, molte persone sono interessate alla domanda: come trattare rapidamente un punto d'ebollizione a casa? Dopotutto, non è sempre possibile e il tempo di consultare immediatamente un medico. E capita anche che una persona sia semplicemente imbarazzata per venire da un estraneo con il suo problema, specialmente se Chiry è saltato in un posto nascosto da occhi indiscreti.

Per imparare come trattare chirias e bolle per conto loro, e in quali casi hai ancora bisogno di cercare aiuto medico, impariamo dall'articolo.

Che cosa è un punto d'ebollizione, una descrizione

Il furuncle (popolarmente chiamato "chiry") è una formazione purulenta, manifestata per la prima volta sotto forma di un tubercolo rosso. L'infezione è localizzata nel follicolo pilifero ed esternamente l'ebollizione con qualcosa, almeno all'inizio, assomiglia ad un brufolo. Ma questo non è un ascesso innocuo. Chiry differisce dall'acne in quanto l'infezione si diffonde molto più velocemente e l'asta pustolosa si approfondisce su tutta la lunghezza del follicolo pilifero. Successivamente, l'ascesso si diffonde ai tessuti circostanti e colpisce la ghiandola sebacea. Il foruncolo è molto più doloroso e più pericoloso di un ascesso abituale e richiede un approccio speciale al trattamento.

Cause, sintomi

Molto spesso, i foruncoli appaiono in aree di grandi accumuli di ghiandole sebacee e follicoli piliferi, così come dove la pelle suda ed è soggetta ad attrito costante. Queste possono essere le cavità ascellari, l'area inguinale e i glutei, il cuoio capelluto. In generale, le bolle possono formarsi ovunque sul corpo, e c'è più di una ragione sufficiente per farlo. In primo luogo, c'è una compattazione e arrossamento, un po 'più tardi inizia il dolore, e mentre l'ebollizione matura, diventa più forte. Con bolle interne e maturazione dell'ascesso troppo a lungo, il dolore può essere molto forte. C'è una temperatura e debolezza. Ecco perché è importante sapere come trattare rapidamente l'ebollizione. A casa, far fronte al solito (esterno) chiri semplice e pienamente capace di ciascuno.

Perché compaiono le bolle? Quasi sempre i chirii si verificano sullo sfondo di un sistema immunitario indebolito o di stress, ad esempio dopo grave ipotermia. Ci sono un certo numero di malattie che sono i prerequisiti per questa spiacevole malattia. Si tratta di vari disturbi ormonali, processi infiammatori cronici, scorie generali e mancanza di vitamine, in particolare del gruppo B. Molto spesso, la comparsa di bolle causa una non conformità elementare alle regole di base dell'igiene. Di conseguenza, attraverso microcracks che compaiono sul corpo durante il giorno, vari batteri entrano nella pelle in grandi quantità - di solito è lo stafilococco. Sono i principali agenti causali dell'infezione.

Foruncolo interno: qual è il pericolo

Ci sono bolle sottocutanee che non si estinguono mai, ma "crescono" verso l'interno. Tali formazioni sono particolarmente pericolose perché, avendo sfondato, possono portare ad avvelenamento del sangue e persino alla morte. Richiedono la supervisione obbligatoria di un medico che decide come trattare l'ebollizione interna. Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico urgente, dal momento che chiry interno deve essere aperto, soprattutto se vi è un ascesso sulla testa.

Non dovresti mai provare a velocizzare la maturazione della chiria interiore, e ancora di più provi a spremerlo. L'auto-trattamento non farà che peggiorare la situazione. Dopo aver aperto il chiria, dovresti seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati, eliminare l'alcol e bere un ciclo di antibiotici. Il chiriyev più pericoloso è l'ebollizione nel naso. Come trattare un tale ascesso - solo il medico può decidere, come nel caso delle bolle interne.

Il trattamento di bolle a casa

Prima di iniziare il trattamento domiciliare, devi determinare a quale stadio della maturazione l'ascesso è ora. Al primo stadio, quando si forma ancora il chiry, può essere riscaldato dall'ultravioletto (una lampada blu, ben nota a tutti noi sin dall'infanzia). È assolutamente sicuro e contribuirà ad alleviare l'infiammazione, ma non lasciarlo trasportare. Non appena l'ascesso entra nel secondo stadio (quando le masse purulente sono già mature e la testa dell'ascesso è visibile), può essere avviato con un antibiotico o un unguento contenente un antibiotico, ad esempio Levomekol può essere applicato. Questo dovrebbe essere fatto ogni giorno al fine di prevenire la diffusione e l'ulteriore accumulo di pus. Al terzo stadio, quando l'ascesso si è già aperto e la cavità è liberata dalle masse necrotiche, è necessario lavare l'ebollizione con perossido di idrogeno e applicare una medicazione asciutta, al fine di evitare infezioni secondarie nella cavità ascessuale. Come trattare un punto d'ebollizione? La foto mostra uno dei mezzi più famosi della medicina tradizionale - cipolle. La seguente è una ricetta per la "medicina" della cipolla.

Accade così che il primo stadio di maturazione duri molto a lungo, portando grande dolore al paziente. Come trattare rapidamente l'ebollizione per passare rapidamente alla seconda fase del trattamento? Per fare questo, è necessario fare un impacco da una garza imbevuta di una soluzione ipertonica o di perossido. A causa dell'osmosi, la maturazione di un ascesso accelererà in modo significativo e le masse purulente, insieme alla linfa, emergeranno.

Metodi tradizionali di trattamento

Accade così che i farmaci necessari non siano stati trovati nel kit di pronto soccorso e che le farmacie fossero chiuse.
Come trattare rapidamente l'ebollizione a casa in questi casi? Varie ricette popolari utilizzate dalle nostre bisnonne, curate con successo da ulcere, aiuteranno ad accelerare e facilitare notevolmente il processo di trattamento.

  • Prendere 2 tuorli (crudi), 1 cucchiaio di miele e mezzo cucchiaino di sale. Mescolare bene e aggiungere un po 'di farina alla fine per ottenere la consistenza di argilla morbida. Applicare questa miscela a ebollizione ogni giorno fino all'apertura completa dell'ascesso.
  • Cuocere la cipolla e, trasformandola in una poltiglia, mescolare con i trucioli di sapone da bucato. Applicare questa miscela con cura come un impacco, coprendo con un panno sterile sulla parte superiore e fissando con nastro adesivo. Ogni giorno è necessario creare una nuova porzione e cambiare l'impacco.
  • Puoi semplicemente tritare un piccolo aglio e applicarlo al tumore sotto forma di un impacco, con una benda attaccata ad esso.

Segreti di trattamento rapido: come accelerare la maturazione dell'ebollizione

Come curare rapidamente l'ebollizione a casa? Ci sono molti modi, ma, sfortunatamente, non tutti i rimedi popolari lo faranno. Il motivo potrebbe essere l'intolleranza di alcuni componenti, quindi prima di usare questa o quella ricetta, controlla (se si tratta di un unguento) la reazione della tua pelle in una zona sana del corpo e solo allora applica la miscela a ebollizione.

Ecco due strumenti universali per accelerare il processo di maturazione dell'ebollizione:

  • Curcuma - questa meravigliosa spezia ottimizza perfettamente l'immunità e accelera la guarigione, riducendo l'infiammazione. Non raccomandato per le persone che soffrono di malattie del fegato e della cistifellea. Una piccola quantità di curcuma, letteralmente sulla punta di un coltello, viene diluita con acqua e presa 2 volte al giorno per tre giorni.
  • Tale miscela ha eccellenti proprietà di trazione: sale, miele, zenzero (terreno) e curcuma. Tutto mescola e la soluzione risultante per lubrificare il punto dolente. È possibile potenziare l'effetto sotto forma di un impacco.

Cosa non fare con il trattamento domiciliare delle bolle

Indipendentemente dal modo in cui tratti l'ebollizione, con l'aiuto di un medico o dei tuoi metodi domestici, ci sono un certo numero di regole che non devono essere violate:

  • In nessun caso trattare la superficie interessata con soluzioni colorate (ad esempio, verde brillante o iodio). Il medico sarà difficile valutare la dimensione effettiva dell'ebollizione.
  • Non usare mai bende non sterili. Il rischio di infezione secondaria è troppo grande.
  • Dopo aver aperto il chiriya, è impossibile bagnare il punto dolente finché la ferita non è completamente stretta.
  • Mai aprire o forare un punto d'ebollizione. O si lascerà, grazie al trattamento, o un ascesso richiederà un intervento chirurgico professionale.

Bolle sul corpo

Nel decidere come trattare le bolle sul corpo, dobbiamo procedere, prima di tutto, da dove si trova esattamente il chiry. C'è un elemento di attrito e scarsa ventilazione di questo posto? È possibile danneggiare l'ascesso. Tutte queste sfumature sono estremamente importanti. Se ci sono diversi foruncoli sul corpo, questo è già foruncolosi. In questo caso, è escluso il trattamento domiciliare! Qualsiasi terapia dovrebbe essere prescritta da un medico, potrebbe anche essere necessaria una trasfusione di sangue.

Se l'ascesso è uno e si trova nella zona di crescita dei peli, dovresti tagliarli con cura. In nessun caso non puoi raderti, puoi causare te stesso microtrauma nella localizzazione dell'ebollizione, che, a sua volta, è un'infezione extra estremamente pericolosa. Se possibile, evitare qualsiasi attrito nell'area danneggiata. Indossare un bendaggio protettivo sull'impacco e indossare abiti larghi. Non spremere o graffiare la formazione purulenta. È anche impossibile inumidire con acqua, quindi dovrai lavarlo con molta attenzione. Ma cosa fare se l'ebollizione salta in posizione, che è quasi impossibile proteggere dalla micro-ferita? E come curare le bolle sul papa? L'aspetto del chiriya sui glutei è doppiamente spiacevole: oltre al prurito costante e al dolore bruciante, il chiri in questo luogo offre anche un disagio tangibile. Assicurati di sigillare la formazione con un cerotto e prova ancora una volta a non disturbare la zona dolente. Non sedersi sul gluteo, dove si trova il foruncolo, ma applicare tutti gli unguenti di stretching e i mix fatti in casa esclusivamente per la notte.

Bolle sul viso

Bolle sulla testa, e soprattutto sul viso - una delle specie più indesiderabili di chirie. E il più pericoloso è il furuncle nel naso. Come trattare un tale ascesso? L'intero problema è che l'afflusso di sangue alla testa procede in modo speciale. Tutto il sangue che fluisce verso la testa cade immediatamente nell'area del cranio.

Ciò significa che tutte le sostanze presenti nei tessuti molli del viso vengono trasportate molto rapidamente nel cervello. E in caso di trattamento improprio dell'ascesso nel naso, c'è un alto rischio di contrarre la meningite. Pertanto, non automedicare. In caso di ebollizione nel naso, andare immediatamente dal medico.


Se un punto d'ebollizione sul labbro è saltato, come trattare un tale ascesso? Di solito, i chirias saltano sul labbro superiore e negli angoli della bocca. Succede che bolle si diffondono alle guance e zigomi. Le bolle sul labbro sono localizzate nella zona estremamente pericolosa della piega naso-labiale, pertanto richiedono la supervisione di un medico. Tocca il viso con le mani il meno possibile, pulisci il punto dolente con perossido di idrogeno e applica l'unguento Vishnevsky durante la notte. Non interferire con gli antibiotici. Dopo aver aperto l'ebollizione, applicare Levomekol sulla zona danneggiata 3-4 volte al giorno.

Come trattare un bambino che bolle

Nei bambini, la comparsa di chiri è più spesso accompagnata da sintomi di intossicazione generale del corpo. C'è una temperatura, mal di testa e debolezza, l'appetito scompare. Se il bambino è un bambino, e inoltre, l'ebollizione è sul viso, chiama un'ambulanza. I bambini al seno sono trattati solo in ospedale. Nei bambini dell'anno, l'ebollizione può ben essere curata a casa. Sarà meglio se benda il posto danneggiato in modo che il bambino non graffi e scelga il salto chiry.

Al fine di prevenire la diffusione dell'infezione, trattare l'ascesso e l'area circostante con alcol al 70%. In alcuni casi, se il bambino non tollera bene il dolore, potrebbe essere necessario sottoporsi a iniezioni di anestetico. L'unguento di Vishnevsky e "Levomekol" aiuteranno ad accelerare la maturazione e la guarigione dell'ascesso.

Cos'è la foruncolosi?

L'infiammazione purulento-necrotica che si verifica nel follicolo pilifero, che colpisce la ghiandola sebacea e il tessuto connettivo vicino - questa definizione è stata data a foruncolo (nelle persone - bollire) nella medicina ufficiale. La malattia, che si verifica a causa della comparsa di tali focolai di infiammazione, è stata chiamata "foruncolosi". L'agente causale del problema è Staphylococcus aureus: batterio piogenico gram-positivo. Secondo i medici, l'ebollizione sul viso non è solo esteticamente poco attraente, ma anche pericolosa. Se non trattato, è possibile:

  • cellulite del labbro superiore,
  • sepsi,
  • la meningite,
  • phlegmon del lato del naso,
  • meningoencefalite,
  • linfoadenite,
  • flebite delle vene orbitali o facciali,
  • trombosi dei seni delle meningi.

Una tale lista di gravi complicazioni che si presentano, se si ignora l'ebollizione che è apparsa sul viso, è causata dalla vicinanza del sangue e dei vasi linfatici, attraverso i quali l'infezione viene portata agli organi interni e al cervello. Una volta completamente trattato (o correttamente), la foruncolosi diventa cronica, che è caratterizzata dall'aspetto sistematico di singoli o multipli foruncoli sul viso o su altre aree del corpo.

I sintomi di un punto d'ebollizione sul viso

Un adulto e un bambino rischiano di perdere lo stadio iniziale della foruncolosi, poiché è caratterizzato solo da un debole prurito nell'area colpita. È possibile osservare un leggero dolore, ma in genere accompagnano la foruncolosi estesa piuttosto che un singolo foruncolo sulla fronte o sulla guancia. Se provi a stringere la pelle in quest'area, puoi sentire un aumento locale della densità (stadio di infiltrazione). Le seguenti fasi di sviluppo del problema:

  1. L'istruzione aumenta, diventa rossa, quindi diventa evidente. Sotto la pelle c'è un cono con pus. Il dolore aumenta, specialmente quando viene toccato nell'area colpita.
  2. Nel cono puoi vedere una canna che sembra un punto nero e un pus nelle vicinanze. Con foruncolosi estesa a questo stadio c'è un mal di testa, una febbre, una debolezza. Più gravi, ma rari, i sintomi sono gonfiore generale del viso, riduzione della vista.
  3. Si verifica una svolta, i tessuti muoiono, la verga esce con il sangue, il pus viene rilasciato. Il dolore si attenua, la piaga è incrinata.
  4. I tessuti guariscono, il gonfiore diminuisce. Al posto dell'ebollizione, rimane una piccola cicatrice.

localizzazione

La foruncolosi estesa può interessare qualsiasi area del viso, specialmente se cominciano a comparire i carbuncoli (focolai purulenti che combinano diversi follicoli piliferi). Possono essere osservati sulla linea regionale di crescita dei capelli, e negli uomini e sotto i baffi o la barba. Un singolo foruncolo sul viso è più probabile che si verifichi nella regione maxillo-facciale, perché qui le ghiandole sebacee sono particolarmente attive e la sporcizia si accumula in grandi quantità. I principali punti di localizzazione sul viso:

  • triangolo naso-labiale,
  • guance,
  • vicino alle orecchie
  • fronte
  • vicino alle ali del naso,
  • all'interno dei passaggi nasali,
  • il contorno delle labbra
  • sul mento.

Le differenze bollono dall'acne

Nella fase iniziale, la maggior parte dell'eruzione cutanea è la stessa: un leggero arrossamento, una dimensione insignificante, un cambiamento di rilievo, ma la maturazione del foruncolo sul viso acquisisce i tratti caratteristici. Confonderlo con un semplice brufolo non ci riuscirà, perché è denso, circondato da edema, ed è caratterizzato da:

  • aumentato dolore alla tensione della zona della pelle interessata e quando viene toccato,
  • testa purulenta,
  • un aumento nei primi giorni di apparizione,
  • maturazione lenta
  • prurito, formicolio, febbre nella zona interessata,
  • linfonodi ingrossati (con estesa foruncolosi).

Le cause della formazione di foruncoli sulla faccia di un adulto

Prima di iniziare la preparazione di un corso terapeutico è importante determinare i prerequisiti per l'insorgenza del problema. L'ebollizione sul viso può provocare un'igiene impropria o inadeguata, soprattutto nelle persone con pelle mista o grassa, ed è più facile da gestire rispetto ad altri fattori. L'istruzione bolle e contribuisce a:

  • metabolismo alterato
  • forte stress
  • malattie infettive sottotrattate
  • diminuzione dell'immunità, raffreddori,
  • insufficienza ormonale,
  • danno meccanico alla pelle.

Come curare l'ebollizione sul viso

Puoi far fronte a singole eruzioni da solo, ma quando si parla di foruncolosi con una vasta area di danno, il trattamento inizia con una visita a un dermatologo. Quando compaiono sintomi di intossicazione grave, è necessario ricovero ospedaliero e terapia ospedaliera. Il trattamento domiciliare è di natura conservativa e comporta trattamenti locali con farmaci, medicinali (se necessario) e visite all'ufficio del fisioterapista. Durante la lotta contro la foruncolosi, dovrebbero essere seguite diverse raccomandazioni mediche:

  • Il trattamento della pelle con composti antibatterici è richiesto quotidianamente, influenzando non solo il sito di infiammazione, ma anche l'area circostante.
  • Quando si forma un'infiltrazione densa, è vietato l'uso di zeolite o iodio verde, poiché ciò interferirebbe con un'adeguata visita medica (se prevista).
  • Никакого самолечения антибиотиками – все медикаменты для системной терапии назначаются врачом.

При появлении карбункулов следует показаться врачу: самостоятельно вы с ними не справитесь. Una raccomandazione simile per le persone le cui eruzioni solitarie non si rompono. Alcuni casi complessi richiedono autoemoterapia - iniezione sottocutanea del sangue venoso del paziente stesso. Il trattamento graduale di situazioni meno gravi in ​​termini generali è il seguente:

  1. L'applicazione di composti anti-infiammatori e sostanze che contribuiscono a una svolta.
  2. L'imposizione di medicazioni bagnate con composizioni che aiutano a rimuovere il contenuto purulento dopo l'apertura.
  3. Dopo aver rimosso il pus e il tessuto necrotico, applicare un unguento antibatterico alle ferite.

Se c'è un punto d'ebollizione sul viso, per comportarti come con il solito brufolo, non puoi: puoi seriamente aggravare la situazione. Assicurati di familiarizzare con l'elenco delle proibizioni presentate al comportamento di una persona che affronta la foruncolosi in modo che non raggiunga il tavolo operatorio:

  • Non cercare di spremere l'ebollizione sul viso - le vene che attraversano questa zona sono collegate al cervello, il che può causare gravi complicazioni: meningite, ascesso cerebrale.
  • Non aprire il rash maturo con oggetti appuntiti improvvisi (lama, ago), anche se li hai trattati con un antisettico: la disinfezione senza esposizione termica è considerata incompleta, quindi l'infezione non è esclusa.
  • Non immergere il foruncolo aperto, non abusare delle procedure per l'acqua - in questa fase del trattamento, sono necessari condimenti e secchezza permanenti.
  • Non toccare l'ebollizione sul viso con le mani - solo con cotone sterile, preferibilmente trattato con un antisettico.

Farmaci per uso esterno

Mentre l'ascesso persiste, l'infiammazione viene trattata con antisettici - come tale, una soluzione di iodio (un paio di gocce per tazza di acqua fredda) o alcol borico, la clorexidina e Miramistina sono meno efficaci. Dopo applicare le seguenti categorie di unguenti:

  • Antibatterico o antimicrobico - aiuta a far fronte alla suppurazione, usato su ustioni e bolle. Distruggono l'infezione (uccidono l'agente patogeno), stimolano il recupero del derma. Queste qualità hanno l'unguento sotto i seguenti nomi: Oflokain, tetraciclina, syntomycin.
  • Estrazione - aiuta la formazione di pustole, in modo che, dopo l'ebollizione, si rompa e il pus ne esca. Alcuni di essi contribuiscono alla riduzione del gonfiore, hanno una debole proprietà curative, alleviano il dolore. Tra gli unguenti efficaci di questo tipo ci sono Levomekol, Dioxisol, Eparina.
  • Guarigione - avere un effetto più pronunciato di stimolare i processi rigenerativi della pelle rispetto agli agenti antibatterici sopra elencati, avere proprietà anti-infiammatorie, eliminare il rossore e secchezza. Applicare nell'ultima fase o su una singola eruzione. Questa categoria comprende il linimento di Vishnevsky, l'ittiolo, l'unguento di zinco.

Medicazione orale

In qualsiasi stadio della foruncolosi, i farmaci che rafforzano il sistema immunitario, i complessi vitaminici sono utili. Secondo la testimonianza di un medico prescrive la ricezione di antibiotici di diversi gruppi. Aiutano a prevenire complicazioni, uccidendo l'agente patogeno e bloccando il processo infiammatorio. Soprattutto i medici consigliano:

  • Lincomicina - con aumento della temperatura, infiammazione grave, rischio di sepsi. Uccide i batteri patogeni 2-3 ore dopo l'ingestione, può inoltre essere applicato localmente. Nominato quando il foruncolo interno sul viso nella fase di maturazione.
  • Amoxiclav, Augmentin - fondi combinati per amoxicillina e acido clavulanico, hanno un effetto battericida. Utilizzato in presenza di un ascesso, il corso del trattamento non è più lungo di 5 giorni.
  • Il sodio Fuzidin - mostra un'elevata attività contro gli stafilococchi, ha un effetto batteriostatico. Nominato con flemmone, ascessi. Ci vogliono 7-10 giorni.

fisioterapia

Quando un ascesso non può rompersi per un lungo periodo, alcuni medici inviano il paziente a un chirurgo, ma la maggior parte cerca di fare l'ultimo con metodi conservativi. Tra i più efficaci, ma non già disponibili a casa, appare la fisioterapia. Possono essere prescritti dopo l'apertura dell'ebollizione, se l'area della lesione era estesa e anche dopo l'intervento chirurgico - con loro il derma guarisce più velocemente. La scelta tra i tipi di fisioterapia è fatta dal medico:

  • La radiazione ultrasonica alle basse frequenze aiuta a dissolvere la testa o ad aprirsi dopo la maturazione.
  • La radiazione ultravioletta sulla zona interessata aiuta a ridurre l'intensità del dolore, per rimuovere la sensazione di bruciore. Spesso dopo che il dottore applica un unguento antibatterico da foruncoli sul viso.
  • Utilizzare il calore del laser a secco contro un ascesso di maturazione per un'apertura rapida.

Cos'è?

L'ebollizione non è altro che un'infiammazione di un follicolo pilifero. Si manifesta sotto forma di un grande ascesso con arrossamento intorno. Spesso, la formazione di un punto d'ebollizione è accompagnata da iperemia (riempiendo l'area infiammata di sangue), arrossamento, gonfiore e dolore. Può apparire in quasi tutti i luoghi in cui ci sono capelli. Sulle piante dei piedi e sui palmi le bolle non appaiono mai.

Solitamente la maturazione avviene in più fasi. Prima appare un piccolo cono rosso. Questo suggerisce che si è verificata un'infezione tissutale. Poi, verso il terzo o il quarto giorno, una testa bianca appare al centro, piena di pus. Entro pochi giorni la testa dovrebbe aprirsi, ma non è sempre così.

Rimedi popolari

Se l'area della foruncolosi sul viso è piccola (singoli foruncoli o piccole e rare aree della loro aggregazione), puoi provare a sbarazzarti di loro con l'aiuto della medicina tradizionale. Il numero di procedure necessarie per eliminare le bolle varia da 5 a 20. In assenza di effetti o deterioramento, è urgente contattare uno specialista. Le ricette per la pelle del viso più efficaci e sicure:

  • Cuocere la cipolla sbucciata nel forno (cuocere a 180 ° per 20-25 minuti), lasciare raffreddare ad una temperatura confortevole. Tagliarlo a metà o in pezzi più piccoli, attaccare ad ebollizione con un punto di interruzione, tenere premuto per mezz'ora. Per maggiore praticità, puoi strofinare una cipolla calda, mescolare con una goccia di olio di canfora e applicare come una pappa: sarà più facile fissarla con una benda o un cerotto. Lo strumento accelererà l'uscita dell'asta. Eseguire la procedura fino a 2 volte al giorno.
  • Immergere la briciola di pane nero con un paio di cucchiai di latte caldo, aggiungere un po 'di sale, mescolare. Applicare la farinata ottenuta alle zone di foruncolosi, coprirla con pergamena e garza, fissare con un cerotto. Puoi tenere l'impacco 4-5 ore: tira fuori il pus e rimuove il tumore.
  • Scottare le foglie di betulla fresca, tenerle più volte su un pezzo di sapone da bucato e applicare sulle bolle. Coprire con garza e fissare con intonaco. Rimuovere dopo 2-3 ore - questo strumento stimolerà il rilascio di pus.
  • Mescolare un pezzo di propoli e combinare con burro o grasso animale (rapporto 1: 4), caldo per 1,5 ore a bagnomaria, non permettendo di far bollire. Lubrificare le ferite rimanenti nelle aree interessate dopo il rilascio di pus, fino a 2 p / giorno. La miscela promuoverà la guarigione della pelle.

Intervento chirurgico

In assenza di risultati positivi dalla terapia conservativa, o se la foruncolosi sul viso è estesa e la suppurazione è forte, è indicata un'autopsia forzata. Non ha senso trattare le formazioni mature che non si sono interrotte, poiché il nucleo che rimane all'interno trasformerà il problema in uno cronico. Nella medicina moderna ci sono 2 opzioni per l'intervento chirurgico:

  • Classico - utilizzando un bisturi, il chirurgo produce la separazione dei tessuti, taglia l'ascesso e rimuove le masse purulente-necrotiche, tratta la ferita con un antisettico, mette un turbo con un antibiotico. L'operazione viene eseguita in anestesia locale, quindi la rimozione è indolore, ma dopo la ligazione quotidiana deve essere fatto (entro 1-2 settimane). Assegnare una tecnica classica per i rischi di cellulite della pelle o ascesso.
  • Laser: c'è un punto di ebollizione, quindi non ci sono cicatrici. Il periodo di riabilitazione dopo l'operazione in cui è stato utilizzato il laser è breve, non è necessaria alcuna legatura.

Cosa bolle

La gente ha un furuncle ha un nome diverso, più comune - chiry. Il secondo termine in medicina non viene utilizzato, quindi il nome ufficiale della malattia, in cui compare un ascesso sulla pelle è la foruncolosi. L'ebollizione è chiamata un nucleo purulento, che si trova sotto la pelle, e in cima, nella forma di un emisfero, c'è solo una piccola parte delle cellule morte della pelle. Spesso le bolle sono confuse con l'acne - hanno le stesse dimensioni, circa 2-3 mm, una tonalità purulenta, ma l'ebollizione è più dolorosa e un anello rossastro appare attorno all'ascesso.

Chiry può apparire su qualsiasi parte della pelle, ma il più delle volte si verifica sotto le ascelle, i glutei, il collo, l'inguine o nelle aree in cui i capelli sono predominanti. I foruncoli si verificano spesso in autunno o in inverno, in un momento in cui c'è poca luce solare.

Perché i chiri appaiono sulla pelle

La ragione principale per il verificarsi di bolle - una quantità eccessiva di batteri stafilococco e streptococco. Le barre di questi pericolosi microrganismi penetrano nel follicolo pilifero, causando infiammazione, motivo per cui appare il pus. In un corpo sano, il contenuto quantitativo di questo tipo di batteri è normale. Solo durante la malattia si moltiplicano rapidamente e si localizzano in un'area più vulnerabile della pelle.

Perché può esserci una riproduzione intensiva di stafilococchi e streptococchi?

  1. Violazione dell'igiene personale. A causa del fatto che una persona tratta incautamente la sua purezza, può verificarsi uno squilibrio di batteri benefici e nocivi. Raro lavaggio del corpo e delle mani, inadeguata cura della pelle - questa è una delle principali cause di foruncoli.
  2. Indebolimento immunitario Molto spesso, a causa di malattie periodiche, l'immunità si indebolisce e diminuisce la capacità di combattere i parassiti. La forunculosi può iniziare nelle persone con diabete che hanno subito un ciclo di chemioterapia o di radiazioni, nonché in pazienti con infezioni da AIDS e HIV.
  3. Le formazioni purulente sulla pelle possono apparire a causa di malattie gastrointestinali, disturbi ormonali o malattie del sistema endocrino.
  4. Le bolle compaiono spesso in luoghi in cui sono costantemente bagnati e bagnati. Possono anche verificarsi quando l'ipotermia o il surriscaldamento del corpo.

Poiché la causa principale del foruncolo è un'infezione batterica, può svilupparsi intensivamente o mantenere lo stesso equilibrio. Tutto dipende da quanto è forte il sistema immunitario umano.

Attenzione! Questo è importante per l'auto-guarigione!

Se sospetti che l'ascesso emerso non sia un brufolo, ma un punto d'ebollizione, consulta immediatamente un medico. Egli prescriverà medicine che si occuperanno rapidamente di una malattia così spiacevole. Tuttavia, se non hai tempo e ti affidi solo alle tue forze, fai attenzione al fatto che l'ebollizione non dovrebbe mai essere colta, forata e spremuta! Ricorda, la foruncolosi è un'infezione batterica! Con un solo ascesso, può diffondersi in tutto il corpo, se si trascura la cautela e si prova a spremerlo da soli.

La cosa migliore che puoi fare è spalmare l'area infetta con vernice verde o iodio, in casi estremi, per processarla con perossido di idrogeno. Ancora una volta vale la pena ricordare: è impossibile spremere e forare l'ebollizione!

Come sbarazzarsi di ebollizione

Ci sono due metodi per sbarazzarsi di chiry sul corpo:

  • Trattamento conservativo
  • Trattamento chirurgico

Il conservatore è che il paziente deve lubrificare periodicamente l'area danneggiata del corpo con alcol salicilico o borico, per monitorare l'igiene. Se si verifica una temperatura corporea elevata, viene prescritto un ciclo di antibiotici. Per accelerare il processo di apertura naturale dell'ebollizione, è possibile applicare una medicazione calda e asciutta.

Il trattamento chirurgico, cioè l'apertura del punto di ebollizione, viene effettuato solo da un medico. Dopo il principale colpevole del processo purulento, la verga, lascia la ferita, la ferita viene lavata e viene applicata una benda fine con unguento Vishnevsky. Affinché l'infezione non si diffonda al sito più vicino, la ferita viene periodicamente imbrattata con Levomekol o Ezithromycin unguento. Devono essere utilizzati fino a quando l'area della pelle danneggiata non sia completamente tesa. Se l'ebollizione era troppo ampia e la sua rimozione era piuttosto difficile, potrebbe essere necessaria una visita al camerino.

In situazioni particolarmente trascurate e quando il corpo è troppo debole per combattere da solo un'infezione batterica, può essere prescritto un ciclo di immunoterapia. Affinché l'organismo sviluppi la propria immunità allo stafilococco e allo streptococco, possono essere prescritti vaccini speciali. Nei casi più estremi, quando le bolle si spostano da una singola forma a una forma multipla, può essere necessario un ciclo completo di antibiotici o anche una trasfusione di sangue.

Se non vuoi portare il tuo dolore a un risultato così estremo, subito dopo la comparsa di uno strano tubercolo, inizia a eseguire misure preventive. Ricorda, qualsiasi malattia è più facile da curare in una fase iniziale!

Perché apparire?

Un foruncolo è una conseguenza dei batteri che entrano nella borsa dei capelli, il più delle volte stafilococchi. Penetrano nella pelle e causano l'infiammazione del sacco stesso e dei tessuti circostanti.

Le cause dell'infiammazione possono essere molto diverse:

  • Inosservanza dell'igiene personale. Ad esempio, se la pelle è costantemente contaminata e mentre viene periodicamente danneggiata (ad esempio, quando si pettina o si sfrega sul tessuto grossolano degli indumenti), può comparire un'ebollizione.
  • Povera epilazione Durante questa procedura, il follicolo pilifero può essere danneggiato, il che porterà alla comparsa di un foruncolo.
  • Varie lesioni cutanee, come tagli, graffi, abrasioni e così via.
  • Ipotermia. A bollire può essere una manifestazione di un raffreddore, succede abbastanza spesso.
  • Forte cambiamento climatico. Le bolle compaiono spesso nei militari che si spostano da un luogo all'altro.
  • Ridotta immunità o indebolimento del corpo in seguito a malattia, esacerbazione di malattie croniche, avvelenamento, disordini metabolici, carenze vitaminiche e così via. In questo caso, il corpo non può resistere agli attacchi di microrganismi patogeni.

Cosa non si può fare?

Innanzitutto, dovresti elencare le azioni che possono danneggiare:

  1. Riscaldamento o impacchi caldi caldi. Il calore e l'umidità sono il terreno fertile più favorevole per i batteri, quindi il riscaldamento può causare la diffusione dell'infezione ai tessuti circostanti.
  2. Spremere l'ebollizione da solo. Ciò porterà a danni ai tessuti circostanti e all'ingresso di agenti patogeni in essi. E questo, a sua volta, provocherà sepsi - l'infezione del sangue e tutti i tessuti del corpo (questa è la minaccia di un esito letale).
  3. Aprire la testa purulenta con un ago, un coltello o un altro oggetto appuntito. Anche se li disinfetti (trattali con alcool o antisettici), non puoi ancora raggiungere la sterilità assoluta, quindi tali manipolazioni possono portare alla sepsi.
  4. Non aspettare molto per aprire l'ebollizione. Se ciò non avvenisse nei primi tre o quattro giorni, allora, molto probabilmente, l'infezione cominciò a diffondersi ai tessuti vicini, così come ai vasi linfatici, e questo minacciava con flemmone o sepsi.
  5. Fare il bagno, soprattutto se l'ascesso è stato aperto. L'acqua del rubinetto in ogni caso conterrà molti agenti patogeni.
  6. Accettazione di agenti antibatterici. Sì, potrebbe essere necessario, specialmente se i batteri iniziano a diffondersi in tutto il corpo. Ma la selezione di tali farmaci dovrebbe essere effettuata solo da un medico dopo l'esame e l'identificazione dell'agente infettivo.
  7. L'uso di rimedi popolari dopo l'apertura dell'ascesso. In ognuno di essi, ci saranno sicuramente agenti patogeni.
  8. Fai bagni caldi o visita il bagno.

Cosa puoi fare?

Cosa si può fare a casa?

  • È possibile utilizzare uno dei farmaci locali che hanno effetti anti-infiammatori, tiranti e anti-batterici. Questi includono unguento Vishnevsky, ittiolo, "Levomekol" e altri mezzi.
  • Con forte dolore, è possibile utilizzare antidolorifici, sia locali (ad esempio, lidocaina) e l'effetto generale ("Nurofen").
  • Puoi usare alcuni rimedi popolari per accelerare la maturazione, ma solo fino all'apertura. Così, ti aiuterà a fare una pappa con cipolle e latte freschi, una miscela di miele con farina, propoli, pappa d'aglio, sapone per bucato, nonché decotti di erbe, come corteccia di quercia, calendula o camomilla.

Eventuali manipolazioni solo con mani pulite, prima di ogni procedura, lavarle con sapone antibatterico!

Quando devo vedere un dottore?

Visitare immediatamente il medico nei seguenti casi:

  • L'ascesso non viene aperto entro tre o quattro giorni.
  • Se non c'è nessuna testa bollire.
  • Se la temperatura corporea aumenta. Questo indica la diffusione dell'infezione.
  • Se l'ascesso è molto grande.
  • Se l'ebollizione appare nella colonna vertebrale o sul viso. La parte facciale è direttamente connessa con il flusso sanguigno sistemico, e il vertebrale - con il midollo spinale.
  • Se le bolle compaiono troppo spesso. Ciò richiede misure drastiche.
  • Если боль очень сильная и мешает нормально двигаться.
  • Лечение не даёт никаких результатов.
  • Если от фурункула отходят скрытые под кожей красные полоски. Это сигнал лимфангита – воспаления лимфатических сосудов.

In questi casi, vale la pena visitare il più presto uno specialista, cioè il chirurgo. Aprirà il foruncolo, facendo una piccola incisione, dopo di che installerà un drenaggio attraverso il quale il pus verrà rimosso. Quindi, se necessario, verranno applicati punti. Fino alla completa guarigione, saranno necessari trattamenti giornalieri con antisettici come Miramistina, perossido di idrogeno o clorexidina.

Come evitare le ricadute?

Per sbarazzarsi di bolle per sempre, è necessario scoprire il motivo principale per il loro aspetto. Per fare ciò, vale la pena sottoporsi a un esame completo e superare tutti i test del sangue.

Ad esempio, se l'immunità è ridotta, allora dovrebbe essere rafforzata. Se i batteri si trovano nel corpo, allora è necessario sottoporsi a un ciclo completo di terapia antibiotica. Dovresti anche scegliere vestiti dai tessuti delicati naturali e lavarli più spesso e, naturalmente, seguire le regole dell'igiene personale.

Tratti bene i foruncoli per evitare gravi conseguenze!

Come pulire?

I metodi per eliminare i foruncoli dipendono dalla vastità e dalla gravità del processo infettivo. Nella maggior parte dei casi, le bolle sono curate da sole (con o senza autopsia). Il tempo di auto-guarigione dura tra 8-10 e 14-15 giorni.

Per alleviare la malattia, i pazienti ricorrono spesso a rimedi popolari. Se non aiutano, dovresti contattare la clinica. Il medico può prescrivere farmaci usando mezzi esterni, pillole o iniezioni o trattamenti chirurgici, inoltre i pazienti cercano di spremere la crescita, ma non ne vale la pena.

Metodo di rimozione classico

L'intervento chirurgico è possibile dopo la formazione di un'asta necrotica all'interno della sacca purulenta. Nucleo necrotico - denso nodulo purulento di colore giallastro-verdastro. Lo stelo è costituito da cellule morte dei follicoli piliferi e tessuto infiammato. Dopo aver rimosso questo substrato, si forma un'apertura nel canale ascesso attraverso il quale scorre il pus rimanente, dopo di che il canale è sfregiato. L'operazione viene eseguita nel seguente ordine:

  1. al paziente viene data l'anestesia locale,
  2. il chirurgo incide un tessuto con un bisturi sul canale centrale dell'ebollizione,
  3. il dottore allarga la ferita, rimuove il pus rimanente e l'asta necrotica,
  4. la cavità di ebollizione viene lavata (con perossido, soluzione di permanganato di potassio o altro farmaco),
  5. Un farmaco antibatterico viene introdotto nella cavità pulita (come polvere, sospensione, gel),
  6. un tubo di gomma è inserito nella cavità per il deflusso di pus (drenaggio),
  7. una medicazione asciutta viene applicata sulla ferita e fissata con un cerotto.

Il condimento fa giornalmente. La ferita viene trattata con un antisettico durante la medicazione, un antibiotico viene introdotto nella cavità. Il processo di guarigione delle ferite dura da una settimana a un mese.

Usando un laser

Il metodo viene utilizzato se un piccolo ascesso o foruncolo saltato, così come nel trattamento dell'acne. L'ebollizione è influenzata dalla radiazione laser diretta, che evapora i tessuti e il sangue colpiti insieme al contenuto della sacca purulenta. Una piccola cicatrice rimane nel sito di trattamento e scompare nel tempo. La chirurgia laser ha diversi vantaggi:

  • durante il trattamento la ferita non sanguina quasi,
  • non c'è bisogno di anestesia locale,
  • la suppurazione ripetuta di una ferita è esclusa,
  • la superficie della ferita guarisce rapidamente,
  • i tessuti circostanti sono appena feriti,
  • nel periodo postoperatorio, il paziente non ha dolore.

Il trattamento farmacologico di bolle

Se un piccolo punto di ebollizione è saltato fuori e l'infiammazione non è passata ai tessuti che la circondano, allora puoi combatterla con l'aiuto di preparazioni esterne.

I rimedi esterni più comuni ed efficaci per i chiry sono pomata di ittiolo, unguento Vishnevsky, Levomekol, Levomicetina, tetraciclina, unguento alla gentamicina.

L'ingrediente principale di unguento di ittiolo è il sale di ammonio degli acidi solfonici di olio di scisto. Questo è un prodotto di raffinazione del petrolio contenente zolfo.

Ichthyol unguento riduce il dolore e contribuisce alla rapida apertura dell'ascesso.

Si impone su un foruncolo, cambiando la benda una o due volte al giorno.

Unguento Vishnevsky è uno dei rimedi all'aperto più efficaci per bolle.

Nella composizione del farmaco - catrame di betulla, xeroformio e olio di ricino.

L'unguento impone l'ascesso durante l'intero periodo di trattamento.

Un buon rimedio per gli ascessi è l'unguento Levomekol.

terapeutico Componenti di Levomekol - un antibiotico chloramphenicol e methyluracil.

L'unguento su un tovagliolo di garza è applicato a un ascesso, la medicazione è cambiata una volta al giorno.

I regimi di trattamento che utilizzano compresse e iniezioni sono sviluppati per ogni singolo paziente. La terapia antibiotica è indicata se il paziente è stato precedentemente diagnosticato:

  • diabete mellito
  • AIDS e HIV
  • altre infezioni gravi.

Con il rapido sviluppo di un processo purulento, sono possibili gravi conseguenze. La terapia antibiotica è anche prescritta se sorgono complicazioni dovute alla bollitura:

  • linfoadenite (infiammazione infettiva dei linfonodi),
  • tromboflebite (formazione di coaguli di sangue con infiammazione delle pareti delle vene),
  • linfangite (infezione dei vasi linfatici).

L'elenco degli antibiotici mostrati nel trattamento delle infezioni purulente viene costantemente aggiornato con nuovi farmaci. Gli antibiotici del gruppo delle cefalosporine hanno un buon effetto terapeutico:

  • cefazolina,
  • ciprofloxacina,
  • cefotaxime,
  • ceftriaxone,
  • tsiprolet,
  • Cefuroxime.

Dagli antibiotici del gruppo di penicillina per portare le bolle possono essere i seguenti farmaci:

  • amoxiclav,
  • penicillina,
  • ampicillina,
  • Amoxicillina e altri.

Da antibiotici della vecchia generazione tetraciclina e gentamicina sono efficaci per la rimozione di bolle. Le compresse di gentamicina non sono prescritte a bambini e donne in gravidanza, per questi pazienti il ​​medico seleziona altri farmaci.

Foglie lilla

Le foglie di lillà sono finemente tritate e abrase in una malta di ghisa allo stato di pappa. Una melma è messa in uno strato spesso su una garza di cotone e attaccata con un cerotto ad un ascesso.

Questo rimedio è buono estrae una massa purulenta, ha un effetto anestetico, antinfiammatorio e antipiretico. La medicazione viene cambiata tre volte al giorno. Il trattamento viene continuato fino a quando la pappa non fa uscire la maggior parte del pus dall'ebollizione.

Una miscela di farina di grano saraceno e soda

Il grano saraceno è calcinato in una padella finché non si asciuga. Dopo di ciò, le graniglie vengono macinate in farina in una malta di ghisa. Aggiungere mezzo cucchiaino di bicarbonato e poca acqua al prodotto per ottenere una miscela densa.

Dalla miscela fanno le torte. I mezzi impongono di bollire, coprire con una garza, che è fissato con un cerotto. I flapjacks vengono cambiati due volte al giorno fino a quando l'ascesso non si apre.

Un foglio spesso di aloe viene tagliato da un lato e si apre delicatamente. Il lato succoso della foglia viene applicato a ebollizione. Il foglio è fissato con nastro adesivo o benda di garza.

Il tampone cambia due volte al giorno. Questo è un ottimo rimedio per le bolle, che per lungo tempo non possono "maturare" e aprirsi. Foglio usato e quando l'ascesso è stato aperto, ma lo scarico di pus si verifica lentamente.

Per prevenire le bolle, è necessario disinfettare sempre la pelle accidentalmente danneggiata. In qualsiasi momento dell'anno, dovresti fare regolarmente una doccia e lavarti con il sapone. Non indossare abiti stropicciati. Vestiti sporchi di tutti i giorni e di lavoro dovrebbero essere lavati in modo tempestivo. Se le bolle compaiono regolarmente, ti hanno torturato e non puoi ritirarle, dovresti ridurre il consumo di alimenti proteici e zucchero. È impossibile auto-medicare, solo un medico può prescrivere il trattamento corretto.

Come distinguere il foruncolo dal comune brufolo

  • I primi giorni al sito della fonte di infiammazione c'è un arrossamento pronunciato senza un confine chiaro e una leggera condensazione,
  • la pelle in questo posto è più calda che in altre parti del corpo - questo significa che all'interno c'è un processo infiammatorio.
  • c'è prurito e formicolio,
  • a differenza del comune brufolo, l'ebollizione fin dai primi giorni è molto dolorosa quando viene toccata, un piccolo edema si forma attorno al sigillo.
  • l'aspetto di ebollizione può essere accompagnato da aumento della temperatura corporea, mal di testa, linfonodi ingrossati,
  • Il brufolo matura abbastanza rapidamente e l'ebollizione si trova negli strati più profondi della pelle, quindi i sintomi peggiorano ogni giorno e la malattia è più dolorosa.

Cause di

Per curare più rapidamente l'ebollizione e prevenire la comparsa di nuove infiammazioni, è necessario trovare la causa dell'ascesso:

  • Scarsa igiene - in caso di cattiva pulizia della pelle, i pori si intasano, il sudore e il sebo creano un ambiente favorevole allo sviluppo dei microbi.
  • Immunità compromessa, raffreddori e malattie infettive - Questa è la causa più comune di bolle. Un corpo sano può far fronte a germi e batteri, ma in uno indebolito iniziano a distruggere il tessuto, formando suppurazioni.
  • Insufficienza ormonale, alterazioni dei processi metabolici - a causa dello squilibrio, le funzioni protettive del corpo sono ridotte e i batteri penetrano nel follicolo pilifero senza ostacoli.
  • Infezioni del corpo - Molto spesso, con un ciclo interrotto di trattamento con antibiotici, una parte dei microrganismi rimane nel corpo, che provoca la comparsa di bolle.
  • Peli incarniti e microtraumiattraverso il quale l'infezione penetra facilmente. A bollire può verificarsi anche a seguito di spremitura di brufoli con infezione sotto la pelle.
  • Stanchezza fisica e nervosa prolungata, stress.
  • Malattie del tratto intestinale, alcolismo.

Il sigillo ha una forma conica, leggermente rialzata rispetto alla pelle. Con la sconfitta del viso e del collo intorno al follicolo si forma un edema esteso, in crescita dolori lancinanti o strattoni.

Il dolore si verifica non solo quando si preme o si spostano i muscoli facciali, ma anche come un sintomo indipendente. Quando viene premuto, si avverte il movimento elastico del pus all'interno del follicolo.

Metodi di trattamento

La localizzazione dell'ebollizione sul viso è già la base per l'ospedalizzazione del paziente, quindi il trattamento della foruncolosi dovrebbe essere sotto la supervisione di un dermatologo, un chirurgo o un terapeuta.

A volte il terapeuta dà una consulenza per il consulto dal dentista, specialmente in caso di grave foruncolosi, perché con il trattamento sbagliato i nervi facciali possono essere colpiti.

Al paziente viene mostrato il riposo a letto, se l'ebollizione si trova sulle orecchie o sul collo, allora si deve escludere l'attrito dell'ascesso sui vestiti. È necessario rifiutare cibi grassi, fritti e piccanti durante trattamento, per escludere l'alcool.

Trattamento antisettico locale

Per l'elaborazione puoi usare:

  • Alcol al 70%,
  • alcool salicilico,
  • perossido di idrogeno (3%),
  • soluzione di furatsilina.

Sfregando la pelle, non sfregare il foruncolo, disinfettare il centro di infiammazione più volte al giorno, cambiare spesso le federe e non toccare l'ebollizione con le mani.

Antibiotici per bolle sul viso

Gli antibiotici sono anche prescritti in modo che la foruncolosi non si trasformi in una condizione cronica e non riappaia. Il farmaco viene selezionato singolarmente a seconda delle condizioni del paziente e del quadro clinico della malattia.

Molto spesso vengono prescritti cephalexin, amoxiclav, fuzidin-sodio. Se l'ebollizione si verifica sullo sfondo di altre malattie e lo stato generale del corpo è esaurito, prescrivere antibiotici come iniezioni intramuscolari.

Impacchi localmente sovrapposti con farmaci anti-infiammatori, unguenti con componenti antibiotiche composte da: unguento alla tetraciclina, eritromicina, Bactroban, Baneotsin.

Applicare un sottile strato di unguento su un batuffolo di cotone e applicarlo a ebollizione due volte al giorno. Dopo aver aperto l'ascesso, puoi anche applicare le compresse, ma già nell'area attorno al foruncolo.

autohaemotherapy

L'autoemoterapia è un metodo comune di trattamento dei processi infiammatori, in cui il paziente viene iniettato per via sottocutanea o intramuscolare con sangue prelevato dalla propria vena.

Con la reintroduzione del sangue trova la fonte della malattia e la distrugge, di conseguenza, la procedura stimola il sistema immunitario e migliora i processi metabolici.

Unguento assorbibile

In farmacia ci sono molte marche di farmaci, il cuore di quasi tutti i gel assorbibili sono l'eparina e il silicone - agenti che attivano il flusso sanguigno.

I rimedi più popolari per le cicatrici: Strataderm, Mederma, Contratubex, Unguento eparina, Bodyaga.

Cosa non fare

Più veloce del previsto, non passerà e l'infezione e il pus si diffonderanno al tessuto sano circostante.

Quando si tenta di spremere l'ebollizione sul viso, si può sviluppare trombosi delle vene del cervello.

Ecco le altre cose che non possono essere fatte con la foruncolosi:

  • Non spazzolare e toccare la pelle interessata il meno possibile: se un'ulteriore infezione entra in ebollizione, il centro di infiammazione aumenterà, e più l'ebollizione, più è probabile che si tratti di complicazioni, e più difficile sarà sbarazzarsi della brutta cicatrice sul viso.
  • Cerca di non bagnare l'area interessata. e non applicare impacchi umidi, in modo che l'infezione non arrivi alle zone cutanee più vicine e un foruncolo non causi la foruncolosi.
  • È impossibile riscaldare l'ebollizione e mettere il riscaldamento. Alcuni credono erroneamente che il calore contribuisca alla rapida eruzione dell'ascesso, ma poiché l'ebollizione si forma in profondità nello strato cutaneo, l'infiammazione aumenterà solo, il flusso sanguigno aumenterà e aumenterà la probabilità di pus nel sangue, che lo porterà direttamente al cervello.

conclusione

Anche un singolo ascesso può lasciare un'infezione nel corpo e minare l'immunità.

Se ti accorgi di avere sintomi di ebollizione, è meglio consultare immediatamente un medico per iniziare il trattamento il più presto possibile ed evitare il ripetersi della malattia.

Il solito corso di trattamento per la foruncolosi facciale include:

  • L'uso di farmaci antibatterici che riducono l'infiammazione (Levomekol, Tetratsilin, Gioksizon) e la fisioterapia (UHF, UFO), riducono il tempo di maturazione delle ulcere.
  • Pulizia del corpo con trasfusioni di sangue, una dieta speciale e assunzione di vitamine per rafforzare l'immunità immunitaria.

Eziologia delle bolle

La causa principale e più frequente dello sviluppo della malattia è lo stafilococco aureo, meno frequentemente - un diverso tipo di microrganismi (stafilococchi epidermici, streptococchi, ecc.).

L'elenco di altri motivi che creano un ambiente favorevole per lo stafilococco includono:

  • Scarsa igiene
  • La presenza di ferite o danni al derma del viso attraverso il quale penetra l'infezione,
  • Derma sottile
  • ipotermia,
  • Immunità indebolita
  • La presenza di disturbi del fegato, del sistema nervoso, dei reni, degli organi dell'apparato digerente, ecc.,
  • Malattie della pelle (funghi, eczemi, dermatiti),
  • Accettazione di antibiotici per molto tempo.

Un'accurata identificazione della causa principale della malattia ti permetterà di determinare meglio cosa e come curare l'ebollizione.

Il quadro clinico della malattia

L'ebollizione purulenta può essere distinta dall'acne dai sintomi specifici della malattia. Inoltre, la manifestazione della malattia varia a seconda dello stadio:

  • Il primo stadio è caratterizzato dalla presenza di prurito sensazioni,
  • Il secondo stadio è un foruncolo interno, che dall'esterno appare come un dosso arrossato, dolorosamente percettibile quando viene toccato. In questa fase, l'accumulo di pus inizia nel follicolo interessato,
  • Al terzo stadio appare una bacchetta necrotica, costituita da tessuto morto, circondata da pus. In questa fase, ci possono essere debolezza, mal di testa e persino febbre,
  • Il quarto stadio: sfondamento dell'ebollizione e irrigidimento della ferita,
  • Il quinto stadio è la fase di guarigione. I sintomi (gonfiore, dolore, ecc.) Vanno via, appare una cicatrice luminosa, che scomparirà col tempo.

Al fine di determinare quanto rapidamente trattare l'ebollizione risultante sul viso, è importante contattare prontamente gli specialisti che prescriveranno il trattamento adeguato.

Differenze da acne ordinaria

Sebbene questi due problemi abbiano una somiglianza esterna (puoi vedere la foto sulla rete), ma le loro conseguenze sono completamente diverse. Pertanto, è necessario distinguere chiaramente tra loro al fine di capire come trattare e come curarli:

  • Al sito dell'ebollizione i primi giorni è possibile vedere una macchia rosso vivo con bordi sfocati. Ci sarà una leggera compattazione al tatto,
  • Quando viene toccato, puoi sentire che la pelle in questo luogo ha una temperatura leggermente più alta. Questo indica il processo infiammatorio all'interno,
  • Sotto la pelle, una persona sente un leggero formicolio e leggero prurito,
  • Il luogo di maturazione dell'ebollizione è molto doloroso fin dai primi giorni della sua formazione. Spesso il gonfiore si diffonde intorno alla formazione,
  • Spesso la formazione di bolle è accompagnata da febbre, mal di testa e aumento dei linfonodi, soprattutto non lontano dalla localizzazione della formazione,
  • La maturazione dell'acne richiede poco tempo. Ma l'ebollizione matura molto più a lungo. Ciò è dovuto al fatto che, a differenza dell'acne, quest'ultimo si trova molto più in profondità.

Se non sai che aspetto ha un'ebollizione e non sei in grado di determinare in modo indipendente ciò che costituisce un'educazione sul tuo viso, allora devi consultare un medico. Altrimenti, un tentativo di risolvere il problema da solo a casa può portare a problemi ancora più grandi.

Un'altra differenza è che un brufolo di solito scompare da solo per un paio di giorni, mentre lo sviluppo di un punto d'ebollizione richiede molti più giorni.

Terapia farmacologica

Prima di tutto, gli specialisti del primo stadio della malattia raccomandano di condurre un trattamento locale con un antisettico prima che l'ebollizione sia matura. Inoltre, si consiglia di cambiare la biancheria da letto ogni giorno.

Un rimedio molto efficace per i foruncoli è la terapia UV, che consente di disinfettare la ferita e ha un effetto rigenerante. Oltre alla terapia UV, può essere prescritta la terapia laser.

Nella forma cronica della malattia, gli antibiotici sono generalmente prescritti con un ampio spettro di azione. Sono prescritti quando c'è un ribollimento ipodermico sul viso.Dopo aver esaminato il pus dopo aver aperto l'ebollizione, è possibile effettuare un aggiustamento alla terapia antibiotica, tenendo conto della sensibilità dei microrganismi che provocano la malattia.

Non è raro rimuovere chirurgicamente le bolle. In questo caso, la purificazione della messa a fuoco avviene molto più velocemente. Dopo la pulizia della messa a fuoco, di regola, vengono prescritte le medicazioni con unguenti (Levomekol, Sintomicina, Eritromicina, ecc.).

Se la malattia è di natura ricorrente, possono essere somministrate iniezioni di immunoglobuline antistaphylococcal.

Come rimuovere le tracce dopo l'acne? Leggi questo articolo.

Gli esperti, prima di iniziare a curare l'ebollizione che appare sul viso, conducono un sondaggio per identificare la fonte del problema e prescrivere un trattamento competente ed efficace.

Maggiori informazioni sul trattamento

Più velocemente inizia, più velocemente l'ebollizione si matura e più velocemente può essere rimosso.

La stessa posizione dell'infiammazione sul viso è la ragione per l'ospedalizzazione del paziente. Qui, molti sono interessati e quale cura il bollino? I seguenti specialisti sono coinvolti nel trattamento dell'ebollizione: un dermatologo, un terapeuta e un chirurgo. Nei casi più gravi arriva anche il dentista, poiché con un trattamento scorretto le terminazioni nervose possono essere compromesse.

Si raccomanda al momento del trattamento di abbandonare l'uso di cibi grassi, fritti e piccanti. È necessario escludere dalla dieta e dalle bevande alcoliche, compresa la birra.

Non appena si scopre che l'ebollizione sta maturando sul viso, è necessario iniziare il trattamento dell'area interessata con agenti antisettici. Per questo uso:

  • Resistenza medica alcolica del 70%,
  • Alcool salicilico,
  • Tre per cento di perossido di idrogeno,
  • Soluzione di Furatsilina

Non usare lo iodio per il trattamento della pelle. Il fatto è che questo farmaco è destinato ad agire negli strati interni della pelle, nel nostro caso questo porterà al fatto che il disturbo riceverà uno slancio per lo sviluppo aggiuntivo.

Verrà elaborato un cerchio con un raggio di circa 4-5 cm, che impedirà la diffusione dell'infiammazione e impedirà l'ingresso di nuovi agenti patogeni nella ferita.

Metodi popolari

È possibile curare l'ebollizione in modo efficace ea casa, ma è consigliabile consultare preventivamente un medico.

Ichthyol unguento o Vishnevsky è il più spesso usato per auto-trattamento di un punto d'ebollizione. Entrambi ti permettono di maturare rapidamente l'acne e di uscire con il pus. È necessario applicarlo sulla zona colpita più volte al giorno, ma non a strofinarlo. Puoi fare delle compresse con questi unguenti. Prima dell'apertura, possono anche essere trattati con tintura di calendula o iodio.

Quando l'ebollizione scoppierà, è estremamente importante trattarla accuratamente con perossido. Coprire una ferita aperta con una garza per prevenire l'infezione.

Se un bollore o un po 'di carbonchio non scendono dopo l'auto-trattamento, non è necessario posticipare la visita a uno specialista, altrimenti non si eviteranno conseguenze gravi.

Ricette della natura dai foruncoli

Bene quando si tratta di suppurazioni sul viso, piantagrane. Ti permette di tirare fuori il pus più velocemente del solito. Per fare questo, è necessario allegare un foglio al centro della malattia (benda o gesso), sostituendo ogni 2 ore.

L'aloe accelera anche il processo di bollitura. È anche necessario usarlo come piantaggine, applicandosi al luogo infiammato.

Per rimuovere le bolle dal viso, puoi usare unguenti fatti in casa, che sono abbastanza semplici da preparare.

Ricetta pomata per la maturazione precoce del bollore:

Tutti i componenti si mescolano. La torta risultante viene cambiata due volte al giorno. Usa fino a quando esce pus.

La terapia domiciliare delle bolle può portare buoni risultati, ma solo uno specialista può sapere come sbarazzarsi della malattia senza una rapida ricaduta.

Ecco cosa non puoi fare con l'ebollizione:

  • Cerca di non bruciare l'ebollizione, nonostante il prurito. In generale, è necessario toccarlo il meno possibile. Dopo tutto, è probabile che un'ulteriore infezione possa penetrare nella ferita, il che significa che l'infiammazione sarà grande. Ciò a sua volta significa che il trattamento sarà più difficile e aumenterà la probabilità di complicazioni. Inoltre, la cicatrice della ferita sarà più
  • Inoltre, l'area interessata non ha bisogno di bagnarsi e applicare impacchi umidi ad essa. Ancora una volta, questo può servire come un aumento dell'infiammazione e una bollitura può causare estese bolle,
  • C'è un'opinione sbagliata che se l'ebollizione viene riscaldata, maturerà rapidamente. E questo significa scoppio più veloce. Quindi per scaldarlo in ogni caso non è necessario. L'ascesso si trova abbastanza in profondità nella pelle, in particolare il cosiddetto foruncolo interno. Pertanto, sotto l'influenza del calore, solo il flusso di sangue ad esso aumenterà. Ciò può portare al fatto che il pus entra nel flusso sanguigno e oltre il cervello.

prevenzione

Consiste nel mantenere l'igiene generale, rafforzare il sistema immunitario e il trattamento tempestivo delle malattie infettive.

Anche sbarazzarsi di una tale cattiva abitudine, come spremere le infiammazioni sul viso. Questa è la causa più comune di foruncolosi. Scorri a tuo piacimento cosa bolle e come bollire.

Video: Fast bollire cura:

Guarda il video: Come curare le macchie rosse sulla pelle con o senza prurito anche nei bambini, rapidamente (Settembre 2019).

lehighvalleylittleones-com