Consigli per le donne

Quali sono i benefici e i danni del cavolo Romanesco

Pin
Send
Share
Send
Send


Molti, avendo visto questo vegetale per la prima volta, si chiedono: cosa sono i cavolfiori oi broccoli? In realtà, questo è un Romanesco, o cavolo romano, le cui infiorescenze non sono solo commestibili, ma molto gustose e salutari.

Cos'è Romanesco

Il cavolo romanesco è un membro della famiglia Cruciferous, i cui rappresentanti più famosi sono diverse varietà di cavolo. Sì, e Romanesco è anche un tipo di cavolo da giardino. Dal suo aspetto assomiglia a un colore, ma i suoi fiori verde chiaro formano piramidi intricate, disposte a spirale, che conferiscono alla verdura una bellezza speciale. La "costruzione" del cavolo romano consiste di elementi più piccoli che imitano la forma di una grande infiorescenza, e quelli a loro volta sono formati da un numero ancora maggiore di copie più piccole. E tutti con precisione matematica sono disposti a spirali regolari. Cattura, giusto?

Rispetto al cavolfiore, il romanesco è più tenero e ha un retrogusto dolciastro. Rispetto ai broccoli, i suoi steli sono più corti e morbidi, quindi si prepara rapidamente ed è adatto per l'uso in forma grezza. E le infiorescenze più deliziose sono piccole, larghe circa 10 cm.

Questa verdura verde brillante sembra piuttosto strana, ma molto bella. Basta vedere un romanesco una volta e non confonderlo con altre verdure. Esteriormente, è così bizzarro che alcune persone a volte scherzano che gli alieni hanno seminato questo cavolo sulla Terra, e altri lo considerano una pianta ornamentale.

Oggi si ritiene che il romanesco sia una miscela di cavolfiore e broccoli. Sebbene alcuni ricercatori confutino questa teoria, poiché, secondo i loro calcoli, il romano esisteva molto prima del cavolfiore. Si dice che gli Etruschi, che visse nel primo millennio aC, iniziarono a coltivarlo per primi. Hanno portato questa cultura in Toscana, da dove il cavolo romano si diffuse in altre regioni. Secondo un'altra versione, questa cultura fu identificata per la prima volta in Italia nel XVI secolo. Ma nonostante una storia così lunga, la verdura è entrata nel mercato mondiale solo negli anni '90 del XX secolo. Questo spiega perché il cavolo romano non è ancora così popolare e meno studiato delle sue "sorelle".

Benefici per l'uomo

L'aroma ricorda un cavolfiore, ma con un leggero "sapore" di nocciola. Scienziati e nutrizionisti considerano il romanesco una delle verdure più facilmente digeribili. Ma oltre all'aspetto sorprendente, questo ortaggio può vantare una composizione chimica non meno sorprendente. E anche se gli scienziati continuano a esplorare le caratteristiche di questa cultura, ma anche sulla base di ciò che abbiamo già imparato a riguardo, possiamo dire che è uno degli ortaggi più utili del pianeta.

Romanesco è un prodotto dietetico ipocalorico ricco di vitamine e minerali che lo rende ideale per una dieta vegetariana.

Come parte degli scienziati vegetali hanno trovato vitamine B, A, K, C, acido folico, fibre (anche se leggermente inferiori ai broccoli), ferro, manganese, carotene, zinco, acidi grassi omega-3 e aminoacidi utili. E, cosa più importante, è facilmente cibo portatile per le persone con lo stomaco sensibile.

Allo stesso modo, altre crucifere romanesco è famosa per i suoi numerosi benefici per la salute. Dopo aver studiato le proprietà di questo cavolo "cosmico", gli scienziati hanno concluso che ha proprietà sorprendenti. Nel corpo, funziona come:

  • agente antivirale
  • anti-infiammatori,
  • antiossidante
  • farmaco antibatterico
  • antidepressivo,
  • agente antimicrobico
  • antitumorali,
  • antitumorale.

Inoltre, la verdura protegge gli occhi, rafforza il sistema immunitario, migliora il funzionamento del cuore, dei vasi, degli organi dell'apparato respiratorio, ha benefici per la salute delle ossa e dei muscoli, purifica il sangue e protegge il sistema nervoso centrale (cervello, midollo spinale, terminazioni nervose). Romanesco aiuta a combattere le infezioni virali, è utile per il trattamento di influenza e raffreddori, migliora la salute dei polmoni, attiva la funzione cerebrale e ha un effetto benefico sul tessuto muscolare.

Cosa dice la scienza

Nel cavolo gli scienziati romani hanno trovato un composto flavonoide, noto come kaempferol. Si ritiene che sia in grado di distruggere le cellule tumorali e prevenire la formazione di nuove cellule. Tra le altre proprietà del kaempferol si parla di effetti antinfiammatori, antimicrobici, antiossidanti, cardio e neuroprotettivi.

Questo flavonoide è in grado di prevenire il diabete, l'osteoporosi, le allergie, ha proprietà analgesiche e regola gli ormoni.

Ci sono cavoli e composti chimici come il sulforafano e gli isotiocianati, che aumentano la capacità del fegato di rimuovere le tossine cancerogene, prevenendo così la degenerazione delle cellule maligne. L'efficacia anticancro di queste sostanze è stata dimostrata in laboratorio nelle cellule della vescica, della mammella, del colon, della prostata e delle ovaie.

L'alto contenuto di carotenoidi migliora l'aspetto e il tono della pelle. Le ricche riserve di ferro, acido folico e vitamina C (100 grammi di vegetali hanno la norma giornaliera di ascorbina) rendono il cavolo romano una scelta eccellente per coloro che soffrono di anemia e infertilità. E le persone che soffrono di una mancanza di gusto o di un gusto "metallico" in bocca, sostengono che il romanesco aiuta ad eliminare questi sintomi. I ricercatori dicono che tutto questo è dovuto allo zinco.

Aiuta anche a regolare i livelli di zucchero nel sangue, a controllare l'infiammazione, a migliorare la densità ossea. La fibra, che fa parte della verdura, migliora la digestione, fornendo una sensazione di "pienezza", che è utile per mantenere un peso corporeo sano. Un basso contenuto calorico rende il prodotto un ingrediente ideale per una dieta dimagrante. Poiché il cavolo romano è una famiglia cruciforme, contiene glucosinolati, zolfo e composti contenenti azoto, che puliscono naturalmente i reni.

Elenco dei benefici di romanesco

  1. Migliora la vista Le infiorescenze contengono molta vitamina A, necessaria per il corretto funzionamento degli occhi. Questa vitamina previene la degenerazione maculare che porta a compromissione della vista.
  2. Riduce il rischio di cancro. Questo gustoso ortaggio è ricco di vitamina C, una delle sostanze antiossidanti che si sono dimostrate efficaci nella lotta contro il cancro.
  3. Migliora la circolazione. Le riserve di ferro nel cavolo aiutano ad aumentare la produzione di globuli rossi. E più globuli rossi, più ossigeno e nutrienti vengono trasportati in tutto il corpo.
  4. Attiva la funzione cerebrale. Migliorare la circolazione sanguigna aumenta la funzione cerebrale. Più ossigeno riceve le cellule cerebrali, più sono attive e più breve è il tempo di risposta dei neuroni.
  5. Uccide l'infezione. Molti antiossidanti, vitamine e minerali contenuti in romanesco sono noti come i migliori difensori contro le infezioni. Di conseguenza, il cavolo romano è uno dei migliori ortaggi per la prevenzione di molte malattie.
  6. Migliora la condizione del sistema digestivo. Come il cavolfiore o il broccolo, il romanesco è ricco di fibre alimentari, che svolgono un ruolo chiave nel lavoro degli organi digestivi e nella pulizia del corpo dalle tossine.
  7. Abbassa il colesterolo e lo zucchero. Grazie alla fibra, il cavolo romano è utile per regolare la "grassezza" e la "dolcezza" del sangue.
  8. Rafforza il cuore. Grazie al ferro, alla vitamina K, agli acidi grassi omega-3 e alle vitamine del gruppo B, gli amanti del cavolo romano possono migliorare significativamente le condizioni del cuore fornendogli tutte le sostanze necessarie.
  9. Protegge dai radicali liberi. Fibre e antiossidanti sono sostanze essenziali nella lotta contro i radicali liberi, che sono noti per causare il cancro e altri gravi problemi di salute.

Possibili rischi

Romanesco contiene una grande quantità di fibre e questo può essere un problema sullo sfondo di alcune malattie. Nei disturbi acuti del sistema digestivo, il cavolo romano provoca gonfiore, con alcune malattie cardiache colpisce la pressione all'interno del corpo. Non raccomandare di mangiare verdure crocifere a persone con disfunzioni tiroidee. Per alcuni, la combinazione di romanesco e aceto (o altre salse acide) provoca reflusso.

Evitare cavolo romano è importante per le persone con intolleranza individuale al vegetale, anche se tali casi sono rari.

Come cucinare

Questo ortaggio in quasi tutte le ricette può essere sostituito con cavolfiori o broccoli. La consistenza delicata e il sapore dolce e ricco di noci ti permettono di combinare il cavolo romano con una varietà di ingredienti. Si adatta perfettamente a un piatto di pasta o altre verdure al vapore, si abbina bene con il formaggio e gli italiani lo aggiungono spesso alla loro pizza preferita. Il miglior gusto si manifesta nelle giovani infiorescenze. Anche le foglie di questo cavolo sono commestibili, ma possono essere molto amari.

Questo ortaggio senza rimorso può essere fritto, cotto in umido, cotto alla griglia o cotto a vapore, consumato da purè di patate crude o cotte. Allo stesso tempo, il romanesco raggiunge la sua prontezza molto più velocemente di altri tipi di cavoli. Un breve trattamento termico consente di risparmiare la quantità massima di sostanze utili nel prodotto. Gli esperti consigliano infiorescenze bollenti per non più di 10 minuti e raggiungono la consistenza desiderata in un paio di 5-7 minuti.

Per massimizzare i benefici degli ortaggi, è necessario sceglierli e conservarli. Romanesco utile è prima di tutto romanesco fresco. Vale la pena acquistare solo teste solide, senza segni di decomposizione, danni, muffa e le foglie devono essere fresche e verdi. Un ortaggio fresco e succoso sembrerà sempre un po 'più difficile per le sue dimensioni.

Conservare la frutta preferibilmente in frigorifero in un pacchetto ben chiuso.

Cosa cucinare dal cavolo romano

Nazioni diverse hanno le loro preferenze gastronomiche su cosa cucinare dal cavolo romano. Gli italiani, nella cui tradizione culinaria questo ortaggio è quasi nazionale, preparano centinaia di piatti diversi da esso. È bello che anche dopo il trattamento termico romanesco mantenga il suo colore delicato.

Il modo più semplice per friggere le piramidi di cavolo in olio d'oliva con aglio. Molte persone amano il romanesco bollito condito con aceto di vino bianco e olio d'oliva. È possibile che per cena gli italiani possano presentare un misto di romanesco, broccoli e cavolfiori e ad esso - pollo o pasta. Gli americani preferiscono la verdura romana con salsa al formaggio. Un'altra variante della combinazione formaggio-cavolo: mettere un romanesco al vapore su una teglia unta con burro e cospargere di formaggio grattugiato. Manda in forno per un paio di minuti - solo per sciogliere il formaggio. La ricetta "folk" della cucina orientale suggerisce un po 'di arrosto di cavolo romano e pechinese (altre verdure possono essere aggiunte se lo si desidera). Condire con olio di sesamo, salsa di soia, zenzero. In una parola, ci sono tante ricette come cuochi.

Romance all'aglio al vapore

Per questo piatto avrete bisogno di 1 testa di cavolo romano, mezzo cucchiaino di sale marino e pepe nero, 1 spicchio d'aglio tritato, la scorza di 1 limone, un cucchiaio di olio d'oliva.

Tutte le spezie si mescolano. Risciacquare il cavolo e tagliare in 4 parti. Grattugiare il romanesco con una miscela di spezie e metterlo a bagnomaria. Cuocere per 4-6 minuti. Il cavolo cotto dovrebbe rimanere croccante (le infiorescenze morbide sono un segno di verdure troppo cotte). Va bene con il riso. Nel ruolo di un contorno adatto per carne o pesce.

Come crescere

Nonostante il luogo di nascita di Romanesco sia l'Italia solare, è una pianta resistente al gelo, quindi ci sono tutte le possibilità di raccogliere cavolo romano alle nostre latitudini.

Questa coltura viene coltivata in due modi: da semi o piantine. Semina i semi in aprile e quando appare la terza foglia vera (intorno a maggio), trapiantare in un luogo permanente, mantenendo una distanza di 50-60 cm. Per curare e crescere come i broccoli, ma gli agronomi avvertono: romanesco è più capriccioso di altri tipi di cavolo. Predilige terreni alcalini, buona irrigazione, aria umida, alimentazione regolare e non tollera forti fluttuazioni di temperatura.

Il Romanesco è considerato una delle verdure più belle del mondo. Per uno, questo cavolo assomiglia ad una conchiglia, ad altri, ad un lussureggiante albero di Capodanno, altri ancora lo guardano in alcune altre immagini intricate. Ma indipendentemente da ciò che viene considerato nell'aspetto di questo cavolo-frattale, questo non cambierà la sua "componente interna": il romanesco appartiene agli ortaggi più utili conosciuti dall'umanità.

Valore nutrizionale e calorie

Il cavolo romanesco ha un ricco valore nutrizionale e una piccola quantità di calorie, uno stogrammovogo divide tali indicatori:

  • proteine ​​- 2,5 g,
  • grassi - 0,3 g,
  • carboidrati - 4,2 g,
  • fibra alimentare - 2,1 g,
  • acqua - 89 g,
  • Calorie - 30 kcal.

Composizione di cavolo

La ricca composizione del vegetale è in grado di saturare il corpo umano con tali componenti:

  • Vitamine del gruppo B: B1 (0,1 mg), B2 (0,1 mg), B6 ​​(0,2 mg), B9 (23 μg),
  • vitamina C (70 mcg),
  • vitamina E (0,2 mg),
  • vitamina K (1 mcg),
  • colina (45,2 mg),
  • vitamina A (3 mcg),
  • beta-carotene (0,02 mg),
  • vitamina H (1,6 mcg).

Minerali (micro e macronutrienti):

  • sodio (10 mg),
  • magnesio (17 mg),
  • rame (42 μg),
  • potassio (205 mg),
  • calcio (26 mg),
  • ferro (1,4 mg),
  • fosforo (51 mg),
  • manganese (0,155 mcg),
  • fluoro (1 μg),
  • selenio (0,6 μg)
  • zinco (0,28 mg).

Proprietà utili e curative

Grazie ad un potente bilancio vitaminico-minerale il cavolo di corallo provoca cambiamenti positivi nel corpo umano, con un effetto curativo:

  1. Le pareti dei vasi sanguigni diventano molto più forti e più elastiche.
  2. Accelera il metabolismo.
  3. La microflora intestinale viene ripristinata.
  4. Passo: emorroidi, costipazione, diarrea.
  5. Il corpo è il più purificato di tossine e colesterolo in eccesso.
  6. Avverte lo sviluppo dell'aterosclerosi.
  7. Migliora la condizione di capelli e unghie.
  8. Coagulazione del sangue normalizzata.
  9. Il rischio di sviluppare malattie polmonari e la crescita delle cellule tumorali sono ridotti.

Utilizzare in cucina

Il cavolo romanesco è usato con successo in cucina come piatto principale e semplicemente come decorazione originale. E puoi cucinarlo in vari modi: cuocere, far bollire, cuocere a fuoco lento, friggere, grigliare e cuocere al vapore. Nella vasta rete è possibile trovare una varietà di ricette per la sua preparazione.

Ricetta 1. Insalata di cavolo romanesco:

300 g di filetto di tacchino tagliato a pezzetti e fate sobbollire per 15 minuti a fuoco basso, aggiungendo gradualmente un pezzo di pepe, cipolla e carota alla carne. In parallelo, sull'altro bruciatore, è necessario far bollire un'intera testa di cavolo in acqua salata per ottenere morbidezza. È necessario cuocere solo 15 minuti in modo che il vegetale non perda la sua elasticità e non si sfaldi. Poi tutti gli ingredienti preparati sono ben mescolati, salati e cosparsi di pepe a piacere, e alla fine viene aggiunta una fetta di aglio.

Ricetta 2. Cavolo romanesco cotto con formaggio al forno - a tappe:

  1. Per cominciare, la testa di cavolo è divisa in fiori, quindi sciacquata e fatta bollire per 10 minuti in acqua salata.
  2. Nella padella si scioglie il burro (30 g), su cui viene fritta la farina per circa un minuto (2 cucchiai).
  3. Successivamente, versare gradualmente 1 tazza di latte nella miscela e mescolare continuamente per evitare grumi.
  4. La teglia per il futuro del piatto è abbondantemente unta con olio vegetale.
  5. Le infiorescenze bollite sono disposte nella teglia preparata nel primo strato, quindi si versano sopra la salsa, si cospargono con le erbe e si cospargono generosamente di formaggio grattugiato.
  6. Ha cotto questo piatto fino alla formazione del formaggio dorato marrone.

Ricetta 3. Zuppa di cavolo corallo:

Dopo aver fatto bollire e aver selezionato il cavolo di corallo nelle infiorescenze, puoi procedere alle seguenti azioni:

  1. 1 patata e 1 carota vengono sbucciate e lavate sotto l'acqua corrente.
  2. I semi di buccia di cipolla e pepe bulgaro vengono accuratamente puliti.
  3. Tutte le verdure preparate vengono tagliate a cubetti e passate insieme con olio vegetale in una casseruola con un fondo spesso - allo stesso tempo il fuoco dovrebbe essere piccolo.
  4. Quindi l'acqua di cavolo rimasta dopo la cottura viene versata nei prodotti rosolati. La miscela risultante viene fatta bollire per 10 minuti.
  5. La base cotta per la zuppa di purea è ben frantumata con un normale frullatore da cucina in uno stato di purea.

Controindicazioni e danni

Sfortunatamente, la verdura di corallo presentata presenta alcuni inconvenienti, quindi la sua non dovrebbe essere mangiato da persone che hanno:

  • malattie cardiache,
  • predisposizione a frequenti manifestazioni di flatulenza,
  • intolleranza individuale a questo prodotto.
In linea di principio, il cavolo romanesco è innocuo, ma a condizione che lo mangi con moderazione e non tutti i giorni.

Come scegliere Romanesco

Puoi comprare questo insolito prodotto sul mercato o in quasi tutti i supermercati, fermandoti la scelta è su questi frutti:

  • la forma del cavolo non deve essere deformata, necessariamente piramidale,
  • non ci dovrebbero essere grinze e danni visibili sul vegetale, così come macchie e foglie flaccide,
  • quando lo guardi, i volantini dovrebbero ricevere la massima attenzione - non dovrebbero essere attorcigliati al taglio. Если вдруг такой эффект присутствует, значит плод лежит на прилавке достаточно длительное время и является несвежим,
  • на капусте не должно быть никакой снежной или ледяной присыпки.

Scoprendo cos'è veramente il cavolo Romanesko, come è utile e come può essere cucinato correttamente, non solo è possibile diversificare il normale menu di casa, ma anche migliorare significativamente l'immunità di tutti i membri della famiglia, e questo, come sapete, è una delle condizioni più importanti per una vita piena .

Proprietà utili di cavolo romanesco

Il cavolo romanesco è un ortaggio leggero e sano che appartiene alle verdure più facilmente digeribili. Contiene poche calorie, ma tuttavia soddisfa perfettamente la fame.

Il Romanesco regola il metabolismo, la salute della pelle, il sistema nervoso, i reni e il fegato. È necessario per il corretto metabolismo dei carboidrati, supporta il corretto funzionamento del pancreas. L'uso del cavolo romanesco contribuisce al corretto funzionamento del sistema immunitario e al mantenimento dell'acuità visiva. Favorisce la naturale pulizia del corpo e rende la pelle radiosa e i capelli spessi e forti. Il prodotto è consigliato a chiunque voglia preservare la salute dei denti, l'integrità dello smalto dei denti. Il romanesco, come altre fonti di acido folico, è raccomandato quando si pianifica una gravidanza e, se tollerato normalmente, essere alimentato durante la gravidanza.

Descrizione generale

Il cavolo romanesco (italiano - romanesco - cavolo romano) - è il risultato di esperimenti di riproduzione sull'incrocio di cavolfiori e broccoli. La pianta è annuale, amante del calore, richiede un'alimentazione alcalina e annaffiature moderate. Solo il cavolo è usato per il cibo, che consiste di infiorescenze verde chiaro che hanno la forma di una spirale frattale. Allo stesso tempo, ogni gemma consiste di gemme simili che formano una spirale: il cavolo appartiene a prodotti dietetici e facilmente digeribili.

Per la prima volta, il cavolo storico è stato coltivato dal romanesco nei territori vicino a Roma nel 16 ° secolo. La popolarità in tutto il mondo ha guadagnato solo dopo gli anni '90. 20 art.

Maturazione, raccolta e conservazione del romanesco

Vegetali maturi all'inizio dell'autunno. Rispetto alle dimensioni dell'intera pianta, il frutto è piuttosto piccolo. È meglio tagliare le teste finite al mattino, finché il sole non ha riscaldato la pianta. Anche la frutta della vite di Perederzhivat non è raccomandata - può portare alla decomposizione o all'essiccazione delle infiorescenze La capsula romanesco dopo la raccolta e la conservazione in frigorifero perde rapidamente i suoi nutrienti e inizia a deteriorarsi. Tuttavia, quando il cavolo surgelato rimane pieno di vitamine per un anno.

Al dettaglio, il cavolo romanesco può essere trovato fresco e in scatola.

Composizione e calorie

Aspetto insolito - uno dei motivi per cui non c'è molta popolarità nella dieta quotidiana. Le persone nella nostra regione tendono a preferire cibi più familiari, conoscendo in anticipo il loro valore nutrizionale e l'utilità. Tuttavia, questo ortaggio è coltivato e coltivato, perché la sua composizione chimica è impressionante, il che significa - l'uso del cavolo romanesco è indubbio.

Valore nutrizionale di 100 g:

  • Calorie 30 kcal
  • Proteine ​​5 g
  • Grasso 3 g
  • Carboidrati 4.2 g

La composizione include anche:

  • Vitamine dei gruppi B, K, H, C, A,
  • I minerali non sono solo ferro, fosforo, potassio e calcio, che sono facili da trovare in qualsiasi altra cultura, ma anche raro selenio e fluoro,
  • Fibra alimentare, acidi organici, phytoncides.

Il contenuto calorico di questo ortaggio è di sole 30 unità per 100 grammi. Non è consigliabile utilizzarlo in una forma altamente tostata con una grande quantità di olio, poiché tutti i benefici in questo caso possono arrivare a zero.

Danno e controindicazioni

Nonostante il pieno valore di questo ibrido, ci sono una serie di controindicazioni al suo utilizzo..

  • Malattie cardiache identificate In questo caso, le raccomandazioni della dietetica classica escludono qualsiasi prodotto con fibre alimentari che possono causare una pressione eccessiva nei vasi.
  • Predisposizione a gas e gonfiore. A volte lo lasciano comunque nella dieta, ma non fresco, ma bollito, in umido, a meno che non si osservi una reazione simile a qualsiasi coltura vegetale.
  • L'intolleranza individuale non è un evento frequente, ma esiste.

È importante!Se il bambino è completamente sano, si consiglia di introdurre questo prodotto come alimento complementare alla stessa età di cavolfiore e broccoli - a partire da 8 mesi. Il bambino ignora a stento un aspetto così bello e insolito del cavolo e mangerà una verdura sana senza capricci.

La combinazione e i metodi di preparazione

Il cavolo romanesco può essere utilizzato allo stesso modo di altri tipi di colture vegetali simili. Ma più spesso viene usato come colore o broccoli, il che è abbastanza logico.

Viene consumato da ingredienti crudi, bolliti, in umido, fritti e cotti al forno, utilizzati come componente negli stufati e nelle salse. In generale, l'immaginazione nell'applicazione e nell'uso è illimitata. La cosa principale - per dimostrarlo. E l'insolito gusto cremoso e nocciola del prodotto contribuisce a questo.

4,496 visualizzazioni totali, 3 visualizzazioni oggi

Ricette di cavolo romanesco

Il romanesco può essere cucinato come il cavolfiore: cuocere, cuocere a fuoco lento, saltare, cuocere alla griglia o al forno. Viene introdotto come ingrediente nelle insalate: fresco e dopo il trattamento termico, nei piatti caldi, nelle zuppe e nelle casseruole. Combinato con cavoli di corallo con carne di ogni tipo e varietà e pesce. Per migliorare il gusto del piatto è condito con salse di vario tipo.

Ricette con cavolo romanesco:

    insalata. Il cavolo viene bollito in un cavolo, non smontando in infiorescenze. È necessario abbassare l'acqua bollente salata per 10-15 minuti, non appena la carne è morbida, è necessario rimuoverla in modo che il romanesco non abbia il tempo di disgregarsi. Filetti di tacchino, circa 300-350 g, tagliati a cubetti e stufati con verdure: cipolle, peperoni e carote. Tutte le verdure devono essere tritate finemente - i semi vengono rimossi dal peperone. La carne dovrebbe essere portata alla massima prontezza. Fino a fagiolini completamente cotti e bolliti. Gli ingredienti sono mescolati - le verdure non vengono rimosse. Se durante la frittura hai usato molto olio, è meglio lasciare la frittura in un colino per un po ', l'olio si drenerà. Insalata dosalivayut, pepe a piacere, aggiungere l'aglio tritato.

Cavolo in salsa di formaggio. Mentre il romanesco è bollito in acqua bollente (non c'è bisogno di smontare le infiorescenze), puoi occuparti delle verdure. Carote - 1 grande o 2 medie - tagliate a cubetti, cipolle - 1 cipolla - tritare finemente. Al taglio aggiungere 100 g di piselli surgelati e friggere tutti insieme in una padella profonda in olio vegetale. Le verdure devono essere mescolate periodicamente. Romanesco smontato in infiorescenze. La salsa è preparata separatamente: formaggio duro, 100 g, strofinato su una grattugia fine, versato in crema al 20% - poco più di mezzo bicchiere, messo a fuoco lento. Non appena il formaggio si scioglie, il sugo viene versato nella padella, salato, portare a ebollizione il contenuto e spegnere. Puoi aggiungere la farina fritta alla salsa - questo lo renderà più denso. Prima di servire, il piatto deve essere tagliato - il formaggio lega tutti gli ingredienti.

Frutti di mare con romanesco. Dirigere il romanesco smontato in singole infiorescenze - questo dovrebbe essere fatto con attenzione per mantenere la forma originale. Far bollire in acqua bollente, esagerando è meglio usare il sale marino. Le infiorescenze sono disposte delicatamente su un tovagliolo di carta per rimuovere il liquido in eccesso e prevenire la deformazione. Le carote vengono tagliate a fette e l'aglio verde viene tritato finemente. Gamberetti pre-bolliti purificati o scampi. Il volume di frutti di mare dovrebbe essere tanto quanto le infiorescenze di cavolo. In una padella, scalda la panna grassa, aggiungi sale, aggiungi carote e aglio alla padella, aspetta che il volume del liquido diminuisca di 2 volte. La presentazione dipende dal fan culinario. Potete mescolare il pesce con la salsa e decorare il piatto solo con infiorescenze di cavolo. La seconda opzione sembra più attraente. Il pesce è disposto su un piatto, versato con salsa e completa l'arredamento del romanesco.

Zuppa alla romana e al mais. In primo luogo, da poche verdure a scegliere tra il brodo vegetale bollito. Per cucinare, puoi usare carote, cavoli bianchi, cipolle, barbabietole, zucchine, peperoni. Le verdure tagliate finemente non sono necessarie - non sono incluse nel piatto originale. Verdure romanesco e mais in scatola vengono prodotte in un brodo vegetale teso - un bouquet di Garni viene messo in posa per 3 minuti (come i cuochi chiamano un bouquet fatto con erbe aromatiche), poi viene buttato via. Quando il cavolo diventa morbido, la zuppa viene spenta e interrotta in un frullatore fino a una struttura omogenea. Quindi la ciotola del frullatore viene versata nella padella, portare ad ebollizione il contenuto, versare la crema - molto grassa, almeno il 33%, portare di nuovo a ebollizione e togliere dal fuoco. Al momento di servire, è possibile aggiungere verdure tritate in ogni piatto.

  • Muffin romanesco. Ingredienti: forchette di cavolo di corallo, mezza tazza di kefir, 2 uova, poco meno di mezza tazza di farina, un barattolo di pesce in scatola in olio per 200 g, una manciata di verdure tritate, sesamo e un lievito per un cucchiaino. Setacciare la farina con il lievito, i cavoli sono tagliati a fioretti, le uova sono montate con sale e pepe. Il kefir viene mescolato con la farina, vengono aggiunti 2 cucchiai di olio vegetale, regolati secondo una consistenza purea, si aggiunge il cibo in scatola purè, le infiorescenze di cavolo non sono tutte e le verdure. Impastare come un impasto, quindi stenderlo in stampi oliati per muffin, e nel mezzo di ogni set l'infiorescenza di cavolo, cosparsa di sesamo. Gli stampi vengono messi su una teglia da forno, posti in un forno, preriscaldati a 180-190 gradi, cotti per almeno 20 minuti, controllando la prontezza con uno stuzzicadenti. Se lo stuzzicadenti è asciutto, puoi ottenerlo. Rimosso dagli stampi dopo il raffreddamento, altrimenti si può danneggiare l'infiorescenza cotta.

  • Uno dei punti di forza del cavolo di corallo è la conservazione del colore dopo il trattamento termico. I pasti non sono solo gustosi, ma anche piacevoli alla vista. Lo specialista culinario è responsabile della conservazione della forma: se il vegetale viene digerito, la piramide si disintegra.

    Curiosità sul cavolo romanesco

    Controversie sull'origine del cavolo romanesco ancora in corso. Non tutti i biologi concordano sul fatto che i semi delle piante nello strato culturale, il cui tempo di formazione è stimato entro il 1 ° secolo aC, provengano dal cavolo romano. Si ritiene che si sia diffuso alla fine del XX secolo solo perché gli allevatori hanno combattuto a lungo sulla sua creazione, combinando broccoli e varietà colorate. Sono queste le controversie che rendono Romanesco un trattamento prudente: gli acquirenti temono che, quando si crea una varietà, siano stati utilizzati i risultati dell'ingegneria genetica.

    Se cresci romanesco te stesso, puoi essere sicuro della sua assoluta naturalezza. Da un lato, questo non è difficile da fare: per ottenere un raccolto decente, è sufficiente eseguire le stesse misure di quando si semina il cavolfiore: alimentazione, lavorazione, irrigazione regolare, ecc. Ma è necessario tener conto del fatto che la cultura è più capricciosa e muore con la minima fluttuazione termica.

    Lo studio del cavolo romanesco, a causa del suo aspetto originale, è stato studiato non tanto dai biologi quanto dalla matematica. La sua forma ripete completamente la spirale di Fibonacci. Tutti i raggi degli archi vegetali rispettano pienamente la sequenza calcolata. Ciascuna delle infiorescenze è composta in modo simile - cioè, la sua forma coincide completamente con la forma della pianta stessa. Forse era Fibonacci, il famoso matematico dell'Europa medievale, il nome generico di Leonardo di Pisa, dopo aver visto questo ortaggio nel giardino, calcolato la sequenza di numeri per la sua piramide?

    Per le persone che cercano di controllare il proprio peso e per i vegani, questo ortaggio è l'ingrediente perfetto nel menu.

    Guarda il video su cavolo romanesco:

    Descrizione della varietà e delle caratteristiche

    Romanesco è un'incredibile varietà che incanta con il suo effetto decorativo. Il frutto è un complesso di infiorescenze che ricordano i coralli piramidali con molte protuberanze rotonde. Sono coperte in modo sicuro da grandi foglie blu-verdi. La varietà ha ricevuto altri due nomi "popolari": "broccoli romanici" e "cavoli di corallo".

    Il Romanesco è un tipo di cavolfiore, quindi l'allevamento di queste verdure è in gran parte lo stesso.

    Le varietà della patria considerano l'Italia. È qui che la genetica ha lavorato sull'allevamento di questo ibrido. Soggetto alle regole di coltivazione, ricevere esemplari, raggiungendo un'altezza di 100 cm.

    Il sapore di Romanesco si avvicina di più ai broccoli, ma ha il suo caratteristico sapore di noce e cremoso. Verdura adatta per friggere, arrostire, sbollentare. Nella preparazione dei cavoli di questa varietà c'è una caratteristica: non può essere sottoposta a trattamento termico per un lungo periodo, poiché è possibile che non solo si possano perdere non solo le proprietà gustative ma anche quelle nutrizionali.

    Scegliere un sito di atterraggio

    Il cavolo romanesco, la cui coltivazione non sarà difficile, preferisce il terreno neutro, non acido. Un criterio importante per la scelta di un sito di atterraggio è che tipo di cultura era qui la scorsa stagione. I migliori predecessori:

    L'anno scorso non dovresti piantare romanesco su quei letti che erano occupati da rafano, altre varietà di cavoli, ravanelli e cipolle. Si raccomanda di preparare il terreno prima di piantare la storia d'amore.

    1. Introdurre farina di cenere o dolomite al ritmo di 200-300 g / m 2.
    2. Scava il terreno con letame o compost al ritmo di 2 secchi per 1 m 2.

    Il terreno ottimale per piantare cavoli di questa varietà è il terreno nero o il terriccio. Un letto vegetale può essere preparato in autunno, riducendo l'acidità se necessario aggiungendo cenere e fertilizzante, scavando pale su una baionetta.

    Ottenere piantine

    La coltivazione di piantine romanesco non è diversa dalla tecnologia di coltivazione del cavolfiore. Semina i semi produrre in modo tale da piantare piantine in piena terra in 45-50 giorni. Per le regioni meridionali e settentrionali, si tratta di tempi di atterraggio diversi. Quando si coltiva il romanesco nella zona centrale, i semi vengono seminati a metà aprile.

    Il materiale di impianto viene pre-immerso per diverse ore in acqua calda. Quindi piantato in contenitori separati. Più spesso usano piccoli bicchieri di plastica. La temperatura ottimale per la semina è + 18-20 ° C. Dopo che le piantine compaiono, è necessario ridurre la temperatura durante il giorno a + 12-15 ° C. Di notte - fino a + 6-8 ° С. In questo modo, le piantine si induriscono, il che è particolarmente importante per la coltivazione del romanesco in regioni con un clima abbastanza duro per le colture amanti del calore.

    Non è consigliabile mantenere le piantine in luoghi ben illuminati. Questo è irto di allungare i gambi e la lenta formazione delle foglie.

    Piantare in piena terra

    I semi piantati a metà aprile entro la fine di maggio diventeranno piante forti e tarchiate. In questo momento loro trapiantato in piena terra.

    La procedura consiste di diverse fasi.

    1. Nel giardino preparato praticare fori ad una distanza di 40-50 cm l'uno dall'altro.
    2. Rimuovere con cautela la pianta dalla tazza insieme alla zolla terrosa.
    3. Immergerlo nel foro in modo che la base dello stelo si trovi a livello del suolo.
    4. Riempi il buco con la terra e condensa leggermente.
    5. Innaffia le piante.

    Calendula e calendula possono essere piantati lungo il perimetro del letto. Sono in grado di scoraggiare i parassiti.

    Per il romanesco consigliato irrigazione moderata. È importante prevenire l'essiccazione e il ristagno del terreno. Con la mancanza di acqua, le infiorescenze potrebbero non iniziare. Innaffiare il cavolo dovrebbe essere sotto la radice, evitando l'ingresso di liquidi sulla presa e sui cavoli.

    È necessario ispezionare regolarmente le piante per i parassiti. Per combatterli, polvere di tabacco o cenere di legno setacciata viene spruzzata su cavoli ogni 10-14 giorni.

    Anche la cura obbligatoria è la rimozione tempestiva delle erbe infestanti. Spinato periodicamente alle radici del terreno e dell'humus. Se l'estate è troppo calda, per evitare ustioni e secchezza delle ovaie, le foglie sopra la testa sollevano e legano.

    Al fine di controllare le erbe infestanti e trattenere l'umidità, più volte una stagione, il terreno del giardino è ricoperto da uno spesso strato di erba secca.

    Durante la stagione vegetativa, il cavolo romanesco viene nutrito tre volte.

    1. 7-8 giorni dopo aver piantato le piantine. Versare sopra una soluzione di letame di pollame o pollame preparato da 10 litri di acqua e 0,5 kg di sostanza organica. Nella soluzione risultante si consiglia di preparare 20 g di fertilizzanti minerali complessi.
    2. Dopo 14-15 giorni dopo la prima poppata. A questo scopo, preparare una soluzione di 10 litri di acqua e 2 cucchiai di superfosfato, aggiungere 2 g di acido borico e cloruro di potassio.
    3. Effettuato durante l'inizio della formazione delle teste di cavolo. La soluzione è preparata dai seguenti ingredienti: 0,5 kg di verbasco o escrementi di uccelli, 2 cucchiai di superfosfato e nitrato di ammonio, 1 cucchiaio di cloruro di potassio, 10 litri di acqua.

    Le poppate completate sono sufficienti per il normale sviluppo della pianta e la formazione del feto.

    Batteriosi mucosa

    Questa malattia è altrimenti chiamata "putrefazione batterica bagnata". Liberarsene è abbastanza difficile. È importante eseguire una serie di misure che riducono il rischio di danni alle piante da questa malattia:

    1. Disinfettare i semi prima di piantare le piantine, mantenendole per 2-3 ore in una soluzione debole di permanganato di potassio.
    2. Disinfettare i contenitori di semina.

    Il primo segno della malattia: la comparsa di macchie acquose su fogli e fiori. Le aree colpite aumentano rapidamente di dimensioni e iniziano a marcire. Metodi di lotta:

    • con un coltello affilato tagliare le macchie,
    • se non è possibile rimuovere tutte le aree interessate, la pianta viene rimossa dal letto e bruciata.

    Gamba nera

    Questa malattia può verificarsi nella fase di crescita delle piantine. Il primo segno di difficoltà è l'oscuramento della base dello stelo. Вскоре эта область приобретает бурый оттенок, становится водянистой и загнивает. Заболевание вызывается грибками р.Olpidium, р.Pythium и Rhizoctonia solani. Чем старше растение, тем оно устойчивее к «черной ножке».

    Основная мера профилактики заключается в правильном поливе, не допускающем заболачивания грунта. Важна и дезинфекция. При необходимости, почву пропаривают. В особо сложных случаях рекомендована полная замена грунта. Le misure per combattere la malattia sono nel trattamento di terreni e piante con preparati solforici.

    I primi segni di questa malattia sono così invisibili che puoi saltarli. Il mosaico inizia a dichiararsi con la comparsa di vene gialle, disposte casualmente sulle foglie di cavolo. Questa è un'infezione virale, la cui lotta è piuttosto complicata. Consiste nel trattamento delle piante liquido Bordeaux.

    Dei parassiti più spesso appaiono afidi, cavoli, cavoli, pulci crucifere, lumache. Liberati di loro con l'uso di insetticidi. Tra loro ci sono i mezzi di azione complessa e specializzati per combattere un particolare tipo di parassita.

    raccolta

    Rimosso romanesco a metà autunno. A questo punto maturano elastiche teste dense di cavolo, che vengono tagliate con un coltello alla base della pianta.

    È importante non esagerare con il cavolo sul letto, in quanto può perdere alcune delle sue proprietà utili.

    I frutti differiscono in un tasso di mantenimento basso. Entro 10-14 giorni possono essere conservati in frigorifero. Se si congelano i cavoli, possono essere conservati per molto più tempo senza perdere il loro valore nutrizionale.

    Con tutte le raccomandazioni per la coltivazione del cavolo romanesco, è garantita un'alta resa di questo prezioso ortaggio. Si delizierà con la sua bellezza esterna e il suo alto gusto.

    Guarda il video: Cavoli e broccoli, proprietà e benefici (Novembre 2020).

    Pin
    Send
    Share
    Send
    Send

    lehighvalleylittleones-com