Consigli per le donne

Fiore di Sheflera

Pin
Send
Share
Send
Send


Con tutta la sua eleganza, lo chef è piuttosto modesto, non sarà difficile coltivarlo a casa, se si conoscono le condizioni minime che la stanza deve soddisfare, così come l'acqua e alimentare la pianta in tempo.

Sheflera non tollera l'aria calda e secca. In estate, la temperatura nella stanza dovrebbe essere compresa tra +16 e +22 C, in inverno questa cifra non dovrebbe superare da +14 a +16 C. Chefler ha bisogno di una luce diffusa e luminosa, ma la luce solare diretta non la danneggia, causa bruciature fogliari. È possibile ottenere il rispetto di questa condizione, se si coltiva una pianta sulle finestre est o sud-est, con ombreggiatura obbligatoria nel momento più caldo della giornata.

Quando si pianta, si dovrebbe prestare particolare attenzione alla buona fertilità del suolo: il terreno deve essere allentato, arioso, contenere erba, terra fogliare, humus e sabbia fluviale. Se il terreno viene acquistato nel negozio, è necessario scegliere un terreno speciale per le palme. Per uno chef adulto è richiesta una capacità piuttosto grande, quindi una volta ogni 3-4 anni è necessario trasferire la pianta in un nuovo piatto. Non deve superare il precedente per più di 4-5 cm di diametro in modo che la zolla terrosa sia completamente ricoperta di radici.

Come prendersi cura dello chef

La pianta è esigente per l'alta umidità del suolo e dell'aria, quindi è impossibile lasciare asciugare il coma di terra e le foglie dovrebbero essere spruzzate con una bottiglia spray con acqua a temperatura ambiente e spazzate via dalla polvere. Affinché l'allevatore abbia sempre uno sguardo spettacolare, ha bisogno di potature regolari e formazione della corona. Per fare questo, ogni primavera è necessario accorciare i rami principali di 1/5 della loro lunghezza, e troppo vecchio, piccolo e crescente all'interno della corona spara per rimuovere completamente, senza lasciare ceppi.

Abbastanza raramente, ma lo chef può essere influenzato da parassiti: se il terreno non è stato adeguatamente congelato nel trapianto, in esso possono riprodursi acari, cocciniglie o tripidi. Allo stesso tempo, la pianta perde il suo effetto decorativo, resta indietro nella crescita, e sul lato inferiore delle foglie si possono vedere colonie di parassiti. Per l'elaborazione è necessario utilizzare farmaci insetticidi "Iskra", "Corado", che possono essere trovati nel negozio "Natura".

Grande importanza per il normale sviluppo degli chef è l'irrigazione e l'alimentazione tempestive. Durante la stagione di crescita, l'irrigazione è necessaria 1 volta in 2-3 giorni, controllando l'umidità del coma terroso, in inverno, l'irrigazione dovrebbe essere ridotta a 1 volta in 7-10 giorni. In estate, la concimazione deve essere effettuata 1-2 volte al mese, utilizzando fertilizzanti speciali per piante ornamentali, e in inverno si può fare a meno di loro.

Tipi e varietà

Rod cheflera, a cui appartiene il fiore, numeroso e ha fino a 200 specie. Lontani da tutti sono adatti per la cultura della stanza, alcuni possono crescere in condizioni naturali fino a 40 m. A casa, l'altezza della pianta è molto più piccola, ma alcune varietà raggiungono il soffitto della stanza. Il fiore fa facilmente potare e modellare, qui l'immaginazione del giardiniere può vagare al massimo. Molto spesso nella cultura della stanza si possono trovare i seguenti tipi.

Sheflera otto foglie.

Sulla panciotta piccioloni si trovano da 8 a 12 grandi (fino a 40 cm di lunghezza) foglie verdi lucide. Le vene delle foglie hanno un colore più chiaro. Ci sono forme variegate. A casa, nei paesi asiatici, cresce sotto forma di un cespuglio o di un albero e raggiunge un'altezza dai 2 ai 16 metri.

Sheflero treelike.

Nonostante il suo nome, ha una piccola altezza, anche se cresce sotto forma di un albero ramoso. Le foglie raggiungono una lunghezza di 20 cm Per la varietà Amate, la luce è necessaria meno che per altre specie, inoltre è molto resistente ai parassiti. Le sue foglie sono di un verde brillante e lucente. Nella varietà Gold Capella, le foglie sono anche verdi, ma con piccoli granelli gialli. La pianta stessa sembra una piccola palma. A Taiwan, dove cresce spontaneamente, è un arbusto sempreverde di quattro metri. Ci sono molte varietà in miniatura con fogliame monofonico e variegato nella cultura della stanza: Melanie non cresce oltre i 50 cm, Charlotte ha delle belle macchie bianche sulle foglie coriacee, e Caster è destinato agli amanti delle piccole forme, 30 cm è il limite della sua altezza. Gli alberi vengono coltivati ​​con successo sotto forma di bonsai.

Sheflera radiosa.

A volte è chiamato stellare. Si trova nella cultura più spesso. Cresce nella forma di un albero con un tronco dritto grigio-marrone. Su piccioli lunghi rosso-marroni con 7 foglie ovali lucide con venature più chiare e bordo ondulato. La varietà Nova si distingue per la sua forma a foglia di quercia. A casa in Australia, è un'epifita che cresce sugli alberi nelle foreste tropicali e si nutre di radici aeree. La stanza cresce rapidamente fino a 80 cm, quindi cresce lentamente.

Fiore cheflera - in particolare in crescita

Sheflera - piante tropici. È difficile creare tali condizioni nella stanza, ma il fiore non fa finta di averle. Basta osservare le condizioni di luce e temperatura, proteggerle dalle correnti d'aria, irrigare adeguatamente e nutrirle. Per le forme variegate, una buona illuminazione è particolarmente importante, altrimenti la pianta potrebbe perdere la luminosità del colore delle foglie.

Assistenza domiciliare

La pianta è senza pretese, ma se non crea le condizioni necessarie per farlo, può semplicemente perdere le foglie e perdere tutto il suo effetto decorativo. Non appena la cura viene regolata, l'allevatore costruisce rapidamente la massa del foglio.

Quando si lavora con un fiore, è necessario ricordare che il succo della pianta contiene membrane mucose irritanti e sostanze cutanee, quindi tutte le manipolazioni associate alla potatura dovrebbero essere fatte con i guanti.

Illuminazione, temperatura

Questo nativo dei tropici ama la luce, ma trasferisce la luce diretta del sole solo a casa. Nella stanza il sole di mezzogiorno può causare ustioni sulle foglie. Pertanto, le finestre migliori condividono cheflers - orientate verso sud-est o sud-ovest. Alcune specie riescono a stare bene nella finestra settentrionale, ma non nelle forme variegate. Hanno bisogno di più luce - quindi il colore delle foglie sarà particolarmente contrastante. In inverno, il fiore dovrebbe fornire la massima illuminazione, quindi è meglio riorganizzarlo verso la finestra sud.

Ruota periodicamente la pentola in modo che la pianta si sviluppi in modo uniforme.

Le condizioni di temperatura per cheflers dipendono dalla stagione. In inverno, in uno stato di relativo riposo, ha bisogno di 14-18 gradi di calore. Per le forme variegate, la temperatura dovrebbe essere superiore a quella delle piante con foglie completamente verdi. Nella temperatura della stanza estiva è adatto, ma non superiore a 30 gradi. A differenza di molte piante domestiche, la sheflera non ha paura delle fluttuazioni di temperatura, al contrario, sono a suo vantaggio, aumentando la vitalità del fiore. Pertanto, sentitevi liberi di portarlo in giardino con l'inizio del calore, basta scegliere un posto con un'ombra di pizzo nelle ore di mezzogiorno.

Irrigazione e umidità

L'irrigazione per questa pianta dovrebbe essere moderata. Trabocco irto di decadimento della radice, non può essere tollerato. Un fiore viene annaffiato quando il terriccio si asciuga un po ', in estate - 2 o 3 volte a settimana, in inverno - 1 volta. Il coma di terra completamente asciutto non può essere consentito.

Sheflera ama l'umidità elevata. Aumentalo nei seguenti modi:

  • spruzzando la pianta più volte al giorno con acqua dolce e calda,
  • pulendo le foglie con un panno bagnato,
  • ponendo la pentola in una padella con argilla o muschio umidi, ma in modo che l'umidità non tocchi il foro di drenaggio.

Per qualsiasi trattamento dell'acqua, è adatta solo acqua dolce con un contenuto minimo di sale. La sua temperatura dovrebbe essere leggermente superiore a quella dell'aria circostante.

Come tagliare lo chef?

Fiore potato per formare una corona lussureggiante e ridurre le dimensioni verticali delle varietà a crescita rapida. La prima potatura viene eseguita sulla pianta cresciuta, accorciando il tiro apicale di 4 internodi. L'utensile da taglio deve essere affilato. È meglio lavorare i tagli con carbone schiacciato. Dopo l'emergenza e la ricrescita dei germogli laterali, è possibile procedere alla formazione di una corona sferica, tagliando le loro cime. Tutte le talee possono essere utilizzate per la riproduzione. La potatura indebolisce la pianta, quindi lo fanno in più fasi.

La giovane sheflera richiede un trapianto annuale, che viene effettuato in primavera. Per una pianta adulta, questa procedura viene eseguita ogni pochi anni, scegliendo una pentola più grande della precedente. Lo strato superiore del substrato nelle piante adulte viene cambiato ogni anno. Il fiore dello chefler ha bisogno di un buon drenaggio: il volume dello strato di drenaggio di argilla espansa, i frammenti di una vecchia pentola o di un mattone dovrebbero occupare un quarto dell'intero vaso.

La prima fasciatura delle piante trapiantate inizia quando rilasciano una nuova foglia.

Cheflera fiore di allevamento

Cheflera può essere propagato da talee, semi e strati d'aria quasi lignificati.

  • Cherens lo chefler in primavera, esegue un taglio obliquo e non lascia più di tre foglie sul manico che vengono accorciate della metà. Il taglio dovrebbe essere immerso in uno stimolatore di formazione delle radici e le talee dovrebbero essere piantate in una miscela umida di torba e sabbia sotto un sacchetto di plastica. Per radicare le radici, la temperatura del terreno dovrebbe essere di circa 25 gradi. Il pacchetto viene rimosso 1-2 volte al giorno per la ventilazione e il terreno viene inumidito in modo che non si secchi. Quando le radici crescono, le giovani piante vengono piantate in vasi con un diametro di 9-10 cm.

Talee di forme variegate radicate più difficili della foglia verde.

  • Semi cheflera possono essere acquistati in un negozio di fiori. Prima della semina, sono immersi in un immunostimolatore, ad esempio, in "Epin", e quindi seminati in una miscela di torba e sabbia ad una profondità di circa 2 cm e coperti con un sacchetto di polietilene. La germinazione è possibile a una temperatura di circa 25 gradi. Puoi sistemare i cheflers in tazze separate quando appare il secondo foglio. All'inizio, i giovani chef hanno bisogno di calore.
  • Le gocce d'aria si ottengono se i cheflers fanno una tacca sul tronco e avvolgono questo posto con il muschio inumidito in una soluzione di stimolazione radicante. Il muschio dovrebbe essere tenuto costantemente bagnato. È meglio avvolgerlo con la plastica. Non appena appaiono le radici, e succede dopo 2 mesi, gli strati vengono tagliati e piantati in un luogo permanente. Se continui a prendersi cura della pianta madre, avvolgendo il taglio con muschio umido, inizierà a ramificarsi.

I cheflers hanno gli stessi parassiti delle altre piante da interno:

  • acaro del ragno,
  • insetti scala,
  • cocciniglia,
  • afidi.

Come misura preventiva, è adatta una doccia calda con il lavaggio delle foglie con acqua e sapone. Il terreno nel vaso deve essere protetto dal bagnarsi. Se queste misure non sono d'aiuto, dovrai ricorrere all'aiuto di insetto-tartarici che possono essere utilizzati in ambienti chiusi.

Sheflera diventa gialla, perde foglie, diventa nera

La dolorosa condizione del fiore è solitamente causata da errori nella cura. Le cause di questi fenomeni possono essere diverse. Affinché la pianta diventi di nuovo decorativa, è necessario adeguare la cura.

  • La pianta risponde facendo cadere le foglie a temperature troppo alte in estate o troppo basse in inverno. Un'altra ragione è l'eccessiva irrigazione. La pianta perde le foglie e se manca di luce.
  • Le foglie gialle possono essere un segnale che i parassiti sono apparsi sul fiore. In caso contrario, il fiore è troppo caldo.
  • Le foglie dello chefler diventano nere se la radice sta marcendo, cosa che accade quando si annaffia troppo. La pianta viene rimossa dalla pentola, le radici danneggiate vengono tagliate e cosparse di carbone schiacciato, essiccate e nuovamente piantate. Macchie scure, a partire dalle punte, appaiono sullo chef con poca umidità e mancanza di umidità nel piatto.

Riproduzione e cura per Schefflera a casa

Come molte culture verdi, Scheffler è propagato in due modi: vegetativo e generativo. Il metodo vegetativo comprende la riproduzione di foglie, talee, strati d'aria e semi generativi.

Il fiore offre una significativa selezione di metodi di riproduzione.

La temperatura dell'aria richiesta per l'allevamento è +20 - +23 gradi, quindi, è meglio effettuare questa procedura in primavera. Ma per la vita successiva, la temperatura ottimale per la cultura in estate è 16-22 gradi, e in inverno 16-18 gradi. Scheffler è difficile da tollerare le alte temperature.

Come propagarsi per talea

Per l'allevamento in casa devi scegliere sano e meccanicamente integro talee lunghe fino a 10 cm. Determinano la qualità delle talee in apparenza.

La raccolta del suolo viene effettuata come segue:

  • Pick up corretto taglio della taraPuò essere una piccola pentola o un bicchiere di plastica. Non piantare immediatamente il taglio in un grande contenitore, poiché nella fase iniziale di crescita la pianta richiede un'abbondante irrigazione, ed è più conveniente eseguirla in un piccolo contenitore.
  • Sul fondo del serbatoio versare 3-4 cm di drenaggio. Salva la pianta dall'umidità in eccesso.

  • Aggiungi terriccio con l'aggiunta di sabbia e humus nel rapporto:

È possibile utilizzare il terreno del compressore, la torba, il terreno a effetto serra (per il trapianto). Il terreno deve essere saturo di sostanze nutritive.

Questi tre punti si riferiscono al suolo, sia per la semina di talee che per la coltivazione dell'intera pianta. L'unica differenza è nel volume del contenitore: per una pianta a tutti gli effetti, è necessaria una grande capacità, in cui le radici riceveranno sufficiente nutrizione e spazio.

Dopo aver piantato le talee, il contenitore viene posizionato sul davanzale della finestra, dove ci deve essere una buona santificazione. Per talee, è necessario creare un effetto serra, per questo usano plastica, barattoli di vetro, attrezzi speciali che possono essere acquistati nei negozi di giardinaggio.

Il tempo aumenta gradualmente da 10 minuti a un giorno di luce. Si consiglia di spruzzare le talee dalla pistola a spruzzo e di inumidire il terreno quando si asciuga.

La propagazione per talea è onnipresente. Ad esempio, abbiamo parlato dell'ordine di tale riproduzione quando si coltiva il pelargonium.

I semi di Shefflera sono acquistati nei negozi perché prendi i semi da solo in condizioni climatiche della Russia molto difficile.

Propagato dai semi non è facile. La semina è migliore in inverno a febbraio, poi a primavera la pianta crescerà e riceverà tutte le condizioni necessarie per lo sviluppo, la luce e la temperatura.

Prima di seminare i semi, sono immersi per un giorno in una soluzione di acqua ed epina o in acqua calda. Quindi raccogliere il contenitore, preferibilmente un profondo e largo, ad esempio, una scatola. Si aggiunge del terreno e si preparano pozzi di 15 cm, poi le piantine vengono piantate nei pozzetti e cosparse di terra.

Per i semi, così come per i tagli, bisogno di serra, quindi la scatola è coperta da un film. Condurre procedure per la ventilazione regolare, bagnare il substrato, bagnare i semi germogliati ad un tempo più alto.

È fantastico se la scatola con i semi seminati si trova in un punto in cui sarà riscaldata dal basso, questo accelera la crescita e la germinazione. Se si decide di mettere la tara con piantine sul davanzale, una speciale prestare attenzione alla temperaturaIn inverno, può essere molto più basso di quello ottimale.

Crescere dalle sementi è un processo difficile e richiede esperienza da un coltivatore e la correttezza della procedura. Quindi, abbiamo rivelato tutte le sfumature del tunbergia in crescita dalle sementi.

Come può una foglia moltiplicarsi

Foglio di Shefflera di riproduzione - questo non è il modo più semplice, perché il foglio non sempre dà radici.

Diamo fasi di propagazione delle foglie:

  • Scegli un foglio di dimensioni medie, lo strappa delicatamente dalla pianta principale. È importante che la zona di crescita (la crescita tra la base fogliare e il fusto della pianta) sia separata insieme alla foglia.
  • Quindi, prepara soluzione stimolante (per analogia con le talee) e la quantità necessaria di foglie è immersa in esso, è meglio se ce ne sono più di due, poiché non tutti saranno in grado di stabilirsi, è necessario un piccolo margine. Acqua per la soluzione da difendere.
La soluzione stimolante richiede un dosaggio adeguato e acqua separata
  • Preparare i piatti con una soluzione e lasciarli in un luogo caldo, coprire con un foglio, un bicchiere.

  • Quando le foglie formano radici, devono essere piantate nel terreno, creando una serra. Non è necessario aerare la prima volta, il foglio dovrebbe abituarsi alle condizioni. costi monitorare l'umidità suolo.

Dopo le operazioni, quando Sheflera cresce, viene trapiantata. Il foglio di riproduzione non è così comune. Tuttavia, abbiamo parlato della corretta riproduzione della foglia viola a casa.

Layout aerei

Una pianta può riprodursi per stratificazione. Il processo è fatto meglio in primavera. Fare un taglio sul gambo (la radice non è quella principale!) e avvolgere questo posto con muschio, cotone, poi viene applicato un film.

Vata e muschio devono essere fioristi costantemente inumiditi. Quindi dopo 1,5 mesi le radici danno crescita. La delaminazione dell'aria viene separata con il gambo, con attenzione, senza danneggiare la pianta madre.

Non tutte le piante può riprodursi in questo modo Tuttavia, abbiamo preso in considerazione l'ordine di riproduzione della bouganville in base al layout aereo.

Giusti cheflers di trapianto

Shefflera cresce abbastanza velocemente, può crescere di 30 cm all'anno, quindi richiede frequenti trapianti. Ma se lo trapiantate in 2 - 3 anni, non succederà nulla di terribile, Schefflera semplicemente crescerà più lentamente.

Quando può essere visto la pianta diventa affollata, è necessario prepararsi per un contenitore più volume. Lascia che sia molto grande, questa cultura ama la libertà. È necessario praticare dei fori nel serbatoio in modo che l'acqua in eccesso non danneggi.

Il trapianto viene effettuato in autunno o in primavera. Грунт подготавливается известным способом – дренаж, смесь почвы, заем равномерно распределяется по емкости.

Показание для пересадки – тесный горшок

Cos'è questa pianta?

Шефлера – это растение семейства аралиевых. Всего насчитывается более 200 видов, но в домашних условиях выращиваются лишь некоторые. В природе шефлера произрастает в тропических лесах юго-восточной Азии, в Австралии. In generale, è più corretto chiamare questa pianta il fiore di Scheffler, dal momento che prende il nome dal botanico tedesco Jacob Christian Scheffler.

La pianta assomiglia ad un piccolo albero, raggiungendo un'altezza di 1-1,5 metri (in condizioni naturali, la lunghezza può raggiungere i 2,5 metri), con interessanti foglie lisce verdi, sezionate in più lobi (da 4 a 12) e simili alle dita diffuse o ombrello aperto

Il colore delle foglie può variare dal verde chiaro al verde scuro, ci sono esemplari con foglie maculate. Una tale pianta fiorisce solo in condizioni naturali, ma se sei abbastanza fortunato da vedere i fiori, saranno molto piccoli e avranno petali che sembrano certi tentacoli. Fiore cheflera abbastanza senza pretese, eppure esistono alcune regole di cura.

Creare condizioni ottimali

Il fiore cheflera è una pianta tropicale, quindi è importante creare condizioni adatte per questo:

  • Illuminazione. Dovrebbe essere sufficiente e luminoso, ma sparpagliato. È meglio mettere una pentola con un fiore sul lato ovest o est, e la pianta con foglie scure può essere posizionata sul davanzale settentrionale. La luce diretta del sole è inaccettabile, poiché in questo caso possono comparire macchie di bruciatura sulla superficie delle foglie. Si consiglia di fornire ombreggiature, ad esempio, per bloccare la finestra con tende spesse (e durante il giorno è possibile chiudere le finestre). A proposito, le piante con foglie chiare o variegate hanno bisogno di più luce.
  • Fiore cheflera non tollera le alte temperature. In estate, la temperatura dovrebbe oscillare tra 16-22 gradi (nel calore è piuttosto difficile fornire tali condizioni, quindi è meglio mettere il vaso nella stanza con aria condizionata). E in inverno la temperatura può variare da 14 a 16 gradi.
  • In nessun caso non mettere l'impianto vicino ai dispositivi di riscaldamento, potrebbe morire.
  • Attraverso le correnti d'aria, anche il fiore dello chef non tollera, quindi quando accendi il condizionatore, dirige il flusso d'aria verso l'alto in modo che il flusso di freddo non cada sulla pianta. Aprendo la finestra, rimuovi il vaso in un altro posto durante la messa in onda.
  • In estate di notte (ma non nella calura) puoi mettere un fiore all'aria aperta.
  • L'umidità nella stanza dovrebbe essere piuttosto alta.

Terreno giusto

Il terreno dovrebbe passare umidità e aria bene. Puoi usare il terreno pronto per le palme. Se preparate voi stesso il substrato, mescolate l'humus (circa il 20% del volume totale), la sabbia (non dovrebbe essere più del 10%), la terra frondosa (30%) e la zolla (circa il 40%).

Cura adeguata

Come crescere a casa fiore cheflera? Forniscigli le cure giuste. I punti più importanti:

  • L'irrigazione non dovrebbe essere troppo frequente, ma il terreno dovrebbe essere sempre leggermente umido (ma solo leggermente, poiché la pianta tollera una mancanza di umidità molto più facilmente del suo eccesso). Innaffia il fiore immediatamente dopo che il terriccio si asciuga, ma non lasciare asciugare tutto il coma terroso. In inverno, la frequenza di irrigazione può essere ridotta. Utilizzare solo acqua morbida e difesa. La sua temperatura dovrebbe essere il più vicino possibile alla temperatura del suolo.
  • Assicurati di fornire il drenaggio. Il suo ruolo può essere giocato da claydite o sabbia. Mettere lo strato di drenaggio nella padella su cui si trova il vaso.
  • Spruzzare regolarmente le foglie della pianta con un flacone spray. È consigliabile effettuare irrorazioni in estate ogni giorno, e in inverno è possibile farlo ogni altro giorno. Usa acqua dolce e non esagerare, in modo che non ci siano sbavature e gocce sulla superficie delle foglie. Rimuovere la polvere mentre si accumula sfregando le foglie.
  • La nutrizione delle piante viene effettuata ogni 10-14 giorni. È meglio alternare fertilizzanti minerali e organici complessi. Per nutrire il fiore cheflera dovrebbe essere solo primavera, estate e autunno, in inverno la pianta non ha bisogno di nutrimento aggiuntivo.
  • Se si esegue la potatura, la pianta potrebbe perdere il suo insolito aspetto decorativo. Se vuoi che il fiore non cresca e abbia la forma di un cespuglio, allora pianta diverse piante in una pentola (ma preferibilmente non più di tre).
  • Una giovane pianta viene trapiantata ogni anno e un fiore adulto di un cuoco può essere trapiantato una volta ogni due anni. Il piatto dovrebbe essere molto più grande del precedente, poiché le radici sono sviluppate e crescono rapidamente.

riproduzione

Poiché la pianta non dà semi in casa, la riproduzione può essere fatta in due modi: innestando e con l'aiuto di rami d'aria. Ora su ciascun metodo in modo più dettagliato.

Vengono utilizzati tagli ben sviluppati e praticamente irrigiditi, i deboli e i giovani semplicemente non possono mettere radici. Tagliare le riprese alla base e posizionarlo sullo stimolatore di crescita per alcuni minuti. Il terreno ideale è una miscela di torba e sabbia (le proporzioni saranno uguali). La temperatura ideale del suolo è di 22 gradi, è desiderabile fornire il riscaldamento del fondo.

Prima di fare il tifo, è consigliabile coprire il contenitore con un film, ma non dimenticare di regolare l'aria e spruzzare l'impianto. Inoltre, il terreno dovrebbe essere sempre bagnato. Dopo il radicamento, il fiore può essere trapiantato in un vaso separato, abbassando la temperatura del terreno a 18-20 gradi.

Per realizzare tagli aerei, una piccola rientranza viene tagliata nel gambo della pianta. Il muschio è inserito in esso, che viene poi avvolto con un film. Inumidisci regolarmente il muschio e dopo circa 2 mesi noterai le radici. Tagliare il tronco sotto il punto di taglio e piantare una pianta.

Possibili malattie e problemi:

  • I parassiti più comuni sono acari, croste, afidi e tripidi. Se noti tracce della loro presenza, tratti la pianta con insetticidi adatti. È possibile rimuovere i parassiti con un tampone di cotone immerso in acqua e sapone.
  • Con un eccesso di umidità può verificarsi il cosiddetto idropisia, che si manifesta sotto forma di formazione di bolle sul retro delle foglie.
  • Fiore cheflera può iniziare a perdere foglie ad una temperatura inadatta o con un eccesso di umidità.
  • Con una mancanza di umidità, i bordi delle foglie possono diventare marroni.

Prenditi cura della pianta per renderti felice!

Tipi di Scheffler

Le specie più popolari di questo fiore:

  • luchelistnaya,
  • palmate,
  • albero,
  • otto foglie

Sembrano tutti piuttosto attraenti e allo stesso tempo puliti, quindi sono spesso presenti sia a casa che negli uffici. Se vuoi decorare la stanza con una pianta e allo stesso tempo mantenere lo stile, una shefflera riuscirà perfettamente a far fronte a questo ruolo. Le foto di come decorare un appartamento o un ufficio con questa pianta aiuteranno non solo a scegliere l'aspetto appropriato, ma anche a "inserire" questo fiore nel design della stanza nel miglior modo possibile.

Il lembo raggiante o stellato differisce nel numero di foglie nelle foglie adulte - ce ne sono 16, inizialmente sono ovali, quindi diventano oblunghi, opachi alla fine, raggiungono una lunghezza di 15 cm e una larghezza di 5 cm. la vista sta crescendo molto velocemente e può raggiungere un'altezza di anche 3 metri!

Finger chefler ha 8 foglie in una foglia, hanno una forma ellittica, appuntite alla fine. Le foglie sono decorate con venature brillanti. Questo chef è più compatto di radiante.

In uno chef ad albero, le foglie sono complesse, composte da 7-16 foglioline su lunghi piccioli. Le foglie raggiungono 9-15 cm di lunghezza e 5-8 cm di larghezza, denso cuoio, lucido, appuntito alla fine. Questa specie può essere variegata. Cresce fino a 1,2 m.

L'otto foglie non è molto comune, sebbene sia anche abbastanza decorativa. Ha 8-12 foglioline allungate puntate all'apice di foglie lunghe fino a 30 cm e larghe fino a 10 con venature chiare.

Spesso, l'inizio di coltivatori di fiori può essere confuso nei punti di vista di questa pianta e trovare difficile la scelta, ma lo scultore di foto ti aiuterà a scegliere la vista più interessante.

Inoltre, Shefflera molte varietà appositamente allevateche spesso si trovano a casa e allo stesso tempo altrettanto modesti da curare.

Varietà popolari

  • Hayata ha foglie di forma ovale verde chiaro, strette alle estremità.
  • Geisha Girl si differenzia in foglie verde scuro, arrotondate alla fine.
  • Janine è attraente con spettacolari foglie verde scuro arrotondate, biforcute alle estremità e ricoperte di macchie e strisce color crema.
  • Variegata ha foglie verde scuro con macchie gialle.

Cura Schefflera

Sheflera - pianta abbastanza facile da curare. È senza pretese e con l'osservanza di semplici regole piacerà a fogliame lussureggiante e luminoso. Per una casa un tale fiore è una vera scoperta! Se vuoi avere una bella pianta nella tua casa e non spendere un sacco di tempo per prendertene cura, allora la scelta migliore è quella di un pescatore: la cura a casa, le foto e i video sui quali è possibile trovare in rete non caricheranno quasi nessuno.

Prestare particolare attenzione all'illuminazione. Scheffler ama la luce diffusa, ma si sente bene nella penombra. Può anche trasportare la luce solare diretta per un po 'di tempo, ma è ancora meglio ombreggerlo per evitare scottature sulle foglie. È meglio far crescere lo chef sulle finestre occidentali e orientali, con le foglie verdi - a nord. In inverno, vale la pena collocare la pianta in una zona ben illuminata a casa e aggiungere luce, soprattutto se la stanza è più calda di 17 ° C. In estate, puoi portare lo chef fuori di casa all'aria aperta, proteggendolo dal sole diretto.

temperatura

La temperatura preferita per mantenere gli chef a casa è di 20 ° C. Se la temperatura supera i 20 ᵒC, lo chef può scartare le foglie. Pertanto, se diventa più fresco di notte, non danneggerà il fiore. Lascia cadere anche le foglie se ci sono correnti d'aria o cadute di temperatura.

In inverno, la temperatura ottimale è di 14-17 ° C. Non posizionare l'impianto vicino a termosifoni e radiatori ambiente!

Annaffiare e nutrire

È necessario innaffiare regolarmente lo chef casalingo, non tollera terreni sovrasviluppati. Di solito viene irrigato una volta ogni due giorni, quando la superficie del terreno si asciuga. Ma non è necessario versare, la baia non lo danneggia nientemeno, perché porta all'acidificazione del coma terroso. In inverno, l'acqua è meno frequente rispetto alla primavera e all'estate. L'acqua deve essere morbida (deve prima essere difesa) e assicurarsi di essere calda in modo che la temperatura del suolo non sia inferiore alla temperatura ambiente.

Prendersi cura di uno chef implica aria umida, quindi lo chef si sentirà a suo agio in un pallet con argilla bagnata. Spruzzare il fiore ogni due giorni. L'umidità è particolarmente importante in inverno quando potrebbe esserci una temperatura troppo alta nella stanza.

Shefleru bisogno di nutrirsi una volta alla settimana in primavera - autunno, una volta al mese in inverno. È meglio alternare fertilizzanti minerali e organici complessi per la cura delle piante ornamentali interne.

Chefler ha piantato diverse piante in un contenitore, quindi ha una vista spettacolare del bush.

Ogni due anni deve essere trapiantato in un vaso di dimensioni molto più grandi del precedente. Sheflera preferisce un terreno leggermente acido composto da due parti di zolla e una parte di terra, humus e sabbia, nonché drenaggio.

Parassiti e malattie

Nonostante la semplicità dello shefflery, come altre piante domestiche, è soggetto a determinate malattie.

Prima di tutto, può soffrire di freddo. Cheflers in natura sono perenni sempreverdi che amano il calore, sono in vendita in qualsiasi momento dell'anno e questo significa che quando si acquista in climi freddi, il fiore può congelare.

Come già accennato, a temperature elevate e altri fattori, tra cui trabocco, umidità eccessiva e temperature troppo basse in inverno, correnti d'aria e cambiamenti improvvisi nella temperatura di Sheffler può perdere le foglie. Ad eliminazione del motivo la caduta delle foglie si fermerà.

Inoltre, con un'eccessiva umidità del terreno può iniziare a marcire le radici. Puoi salvare la pianta estraendola dal piatto, rimuovendo tutte le radici interessate e trapiantandola in una nuova pentola. Se l'irrigazione o l'umidità non sono sufficienti, i bordi delle foglie diventeranno marroni.

Le foglie diventano sbiadite, se il fiore manca di luce, se, al contrario, c'è troppa luce, appaiono delle foglie leggere sulle foglie.

Molto spesso danno a Scheffler:

Quando si prende cura di un fiore malato, viene messo in quarantena per non infettare gli altri. Per il trattamento, è necessario aumentare l'umidità dell'aria e trattare lo chef con acqua saponata o un insetticida.

graftage

Per la riproduzione vengono prelevati tagli di gambo apicali o semi-lignificati. Il migliore per il radicamento è una miscela di parti uguali di terra di torba, sabbia, foglie e humus. Le talee vengono elaborate dallo stimolatore per formare radici e fornire un riscaldamento inferiore a 20-22 ° C. Quando le talee si radicano, la temperatura dovrebbe essere abbassata e le talee dovrebbero essere trapiantate in vasi più capienti.

Per la riproduzione in aereo a casa, vengono utilizzati solo esemplari di grandi dimensioni. Per questo, una piccola incisione viene eseguita sul tronco all'inizio della primavera, quindi viene avvolta con muschio di sfagno e pellicola. Il muschio deve essere mantenuto umido.

Dopo alcuni mesi, le radici appaiono nel sito dell'incisione. Dopo un altro paio di mesi, il tronco dovrebbe essere tagliato sotto le radici e piantato in un luogo permanente.

Scheffler è velenoso. Per evitare spiacevoli reazioni cutanee, lavarsi le mani dopo aver lavorato con esso.

In gennaio-febbraio, i semi raccolti sono seminati in una miscela disinfettata e bagnata di parti uguali di torba e sabbia. I semi germinano ad una temperatura di 20-24 ° C. Quando compaiono le prime foglie, le piantine vengono trapiantate in vasi. Per i primi tre mesi hanno bisogno di temperature di 18-20 ° C. Quando le radici sono intrecciate su una zolla di terra, le piante vengono nuovamente trapiantate in vasi con un diametro di 7-9 cm e riducono la temperatura a 13-15 ° C. In autunno, le piante possono essere trapiantate in contenitori ancora più grandi e poi trattate come una pianta normale.

Guarda il video: Piante da interni: pachira e schefflera (Ottobre 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send

lehighvalleylittleones-com