Consigli per le donne

Magnesio: cosa serve, dove è contenuto, quando prendere

Processi incoscienti e invisibili con la partecipazione di vari minerali e oligoelementi si verificano continuamente nel corpo umano. Tutti conoscono la necessità di entrare nel corpo del calcio per mantenere ossa e denti in uno stato normale e vitamina C - affinché il sistema immunitario funzioni senza problemi. Ma perché il corpo ha bisogno di magnesio e perché è così importante garantire la sua quantità sufficiente, lo diremo in questo articolo.

Quanto magnesio è in noi?

Nel corpo umano contiene circa 20-30 grammi di magnesio, con circa la metà dei denti e delle ossa, l'1% - nel sangue. Tutto il resto è distribuito nei muscoli, nelle cellule e negli organi, incluse le ghiandole endocrine. Il magnesio nel corpo umano è uno dei quattro minerali più comuni e in un modo o nell'altro partecipa a più di 350 interazioni e processi biochimici.

Perché è il nostro corpo?

Il magnesio, che è coinvolto nella maggior parte dei processi del nostro corpo, è necessario per il normale funzionamento di ciascun organo. Ma, come dicono i medici, questo è il minerale più importante per il cuore. Quindi, ecco ciò che il magnesio è necessario per il corpo umano:

  1. Supporta il normale funzionamento del sistema immunitario ed è coinvolto nella produzione di anticorpi.
  2. Normalizza la pressione sanguigna e stabilizza la frequenza cardiaca.
  3. Regola l'attività del sistema nervoso e aiuta a prevenire lo stress.
  4. Partecipa alla regolazione della glicemia e riduce la probabilità di complicazioni nel diabete.
  5. Promuove la normale crescita e lo sviluppo del sistema scheletrico, oltre a sostenere denti e ossa sani. Affinché il corpo assorba il materiale da costruzione principale per le ossa - il calcio, il magnesio è semplicemente necessario.
  6. Partecipa alla sintesi proteica e attiva anche i processi metabolici.
  7. Ha un effetto rilassante e in espansione sui vasi del sistema respiratorio.

Perché c'è carenza?

Poiché gli studi condotti sia nel nostro paese che all'estero mostrano che la carenza di magnesio può verificarsi anche nelle persone che assumono complessi vitaminici e minerali. I seguenti motivi per la mancanza di questo elemento sono identificati:

  • assunzione insufficiente di magnesio con il cibo,
  • assorbimento alterato dovuto all'aumento dei livelli di fosfati, lipidi e calcio,
  • violazione dello scambio di questo elemento,
  • alto consumo di magnesio:

- a causa di uno stress emotivo, psicologico o fisiologico prolungato,

- con aumento dello stress intellettuale e fisico,

- durante la gravidanza,

- durante il periodo di crescita intensiva,

- con grave sudorazione,

- sotto l'influenza di alte temperature esterne,

- nella fase di recupero dopo la malattia,

- con la malattia di alcolismo cronico.

  • uso a lungo termine di diuretici, antibiotici, antitumorali e altri farmaci,
  • intossicazione con manganese, cobalto, alluminio, nichel, cadmio, piombo o berillio,
  • terapia nutrizionale endovenosa a lungo termine,
  • violazione dei processi di assorbimento del magnesio nell'intestino per i seguenti motivi:

- una significativa diminuzione della superficie di assorbimento dell'intestino a causa di interventi chirurgici o radioterapia,

- malattie croniche o acute dell'intestino tenue,

- dysbacteriosis dell'intestino crasso,

- lo stato di steatorrea, in cui il magnesio reagisce con acidi grassi non assorbibili e viene escreto nelle feci.

Segni di carenza

Come già accennato, il ruolo del magnesio nel corpo è molto grande e la sua carenza porta alla distruzione del funzionamento di organi e sistemi, nonché all'emergere di varie malattie. Il corpo segnala la mancanza di questo elemento con tali sintomi:

  1. Disturbi del sonno, inclusa l'insonnia.
  2. Lo stato di debolezza e stanchezza anche dopo la normalità per tutta la durata del sonno.
  3. Alta sensibilità al rumore e altre sostanze irritanti.
  4. Cambiamenti bruschi della pressione sanguigna.
  5. Vertigini, emicranie, frequenti mal di testa e squilibri.
  6. Palpitazioni.
  7. Crampi e crampi muscolari.
  8. Crampi gastrici con diarrea.
  9. Perdita di capelli e unghie fragili.
  10. Irritabilità.

Se vuoi scoprire se stai affrontando una carenza di magnesio, fai il seguente esercizio: alzati, stringi tutti i muscoli e allunga con sforzo. Se avverti sensazioni dolorose e spiacevoli alle caviglie, allora urgentemente è necessario prendere misure per ripristinare l'equilibrio di magnesio.

Sintomi di carenza aumentata

Gli esperti dicono che con un aumento della carenza di magnesio, i sintomi cambiano nella direzione del deterioramento. Quindi, lo stadio iniziale della carenza di questo elemento si manifesta con perdita di appetito, alto affaticamento e nausea. Meno resti di magnesio, più gravi sono i sintomi che il corpo segnala a riguardo. L'attività elettrica del cuore e degli altri muscoli viene interrotta, si verificano cedimenti cardiaci, crampi muscolari, formicolio o intorpidimento degli arti, si verificano bruschi cambiamenti dell'umore e si sviluppa depressione. Come già accennato, per assorbire il calcio è necessario il magnesio. Pertanto, la mancanza di magnesio può portare a una carenza di potassio e calcio e persino all'osteoporosi.

Tipi di carenza di magnesio

I medici suddividono anche la carenza di magnesio in primaria e secondaria. La mancanza primaria di magnesio è considerata un difetto congenito del suo metabolismo, dovuto a fattori genetici. La carenza secondaria di questo minerale si verifica sotto l'influenza di vari fattori ambientali negativi e uno stile di vita improprio. Inoltre, questa deficienza può essere innescata da cambiamenti ormonali, come la gravidanza e la menopausa.

È durante questi periodi che il magnesio è vitale per il corpo della donna. Le donne incinte è importante ricordare che per il normale sviluppo del feto sono necessari tutti gli elementi micro e macro. Prima di assumere questi o altri complessi minerali vitaminici, assicurati di consultare il ginecologo supervisore.

Eccesso di magnesio nel corpo

Tuttavia, l'effetto del magnesio sul corpo non è sempre positivo. Una quantità eccessiva di questo minerale si osserva abbastanza raramente, poiché in una persona sana i reni rimuovono quasi immediatamente il suo eccesso. Pertanto, l'avvelenamento con il magnesio, ottenuto da complessi alimentari o vitaminici, è piuttosto difficile. Di norma, l'avvelenamento da questo minerale si verifica quando una dose eccessiva di farmaci contenenti magnesio viene somministrata per via endovenosa o in violazione delle funzioni dei reni. Sintomi di magnesio in eccesso:

  1. Debolezza muscolare e letargia.
  2. Perdita di forza e prestazioni ridotte.
  3. Sonnolenza, disturbi della parola e coordinamento.
  4. Rallentamento del ritmo cardiaco, periodi di ipotensione.
  5. Dolore addominale, nausea, vomito e diarrea.
  6. Funzionalità renale compromessa.
  7. Secchezza delle mucose e sete.

Alimenti ricchi di magnesio

Abbiamo capito che cosa il corpo ha bisogno di magnesio, ora diamo un'occhiata a quali prodotti possono aiutarci a mantenere il livello di questo elemento al giusto livello.

La più grande quantità di magnesio si trova nei seguenti prodotti:

  • verdure verde scuro come spinaci, vari tipi di cavoli, bietole, tarassaco e bietole,
  • cereali, come riso integrale, avena intera, orzo e frumento,
  • soia, fagioli, lenticchie e altri legumi,
  • semi di girasole: zucca, sesamo, semi di lino, girasole,
  • riso, grano, crusca di segale e pane con loro,
  • erbe piccanti come basilico, origano, coriandolo, timo, prezzemolo e salvia,
  • banane, albicocche, pesche, prugne e avocado,
  • cioccolato fondente e cacao,
  • pesce di mare e molluschi,
  • formaggi e yogurt non pastorizzati e salati.

Abbiamo cercato di rispondere alla domanda sul perché il corpo ha bisogno di un corpo in magnesio, e abbiamo anche scoperto cosa ne diminuisce la quantità e cosa aumenta. Forse un piccolo cambiamento nella dieta e nello stile di vita ti aiuterà ad evitare i sintomi sgradevoli di una carenza di questo minerale vitale.

In che modo è utile il magnesio?

Un nuovo studio cinese ha dimostrato che una quantità sufficiente di magnesio nel menu può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, ictus e diabete. Quindi, le persone che consumavano una certa dose di magnesio nella dieta avevano un rischio inferiore del 10% di malattie cardiache, un rischio inferiore del 12% di ictus e un rischio inferiore del 26% di sviluppare il diabete di tipo 2 rispetto a chi non lo faceva. Allo stesso tempo, un ulteriore 100 mg di magnesio normale al giorno può ridurre il rischio di ictus del 7% e il rischio di diabete di tipo 2 del 19%.

Inoltre, il magnesio è richiesto per varie reazioni chimiche nel corpo, compreso il metabolismo del glucosio, la produzione di proteine ​​e la sintesi dell'acido nucleico (come il DNA). Secondo Medline Plus, aiuta a mantenere la funzione nervosa e muscolare e aumenta la resistenza ossea. Sotto - altri tre buoni motivi per monitorare la quantità di magnesio nella dieta.

1. Sbarazzarsi dei mal di testa.

Emicranie regolari e debilitanti possono ben indicare una carenza di magnesio nel corpo. Numerosi studi hanno suggerito che il magnesio non solo può aiutare nel trattamento delle emicranie, ma anche impedirle completamente. Allo stesso tempo, i prodotti con un alto contenuto di magnesio funzionano qui non meno efficacemente degli additivi.

2. Salva dalla depressione.

Depressione stagionale: il fenomeno è quasi più frequente di un mal di testa. Ridurre la quantità di luce solare ci porta a una tristezza inspiegabile e ad un'aggressione immotivata, che alla fine si traducono in un desiderio di avvolgersi in una coperta e trascorrere lì l'inverno intero. Dal momento che il magnesio svolge un ruolo importante nella stabilizzazione delle funzioni cerebrali, è in grado di restituirti una mentalità positiva anche nei giorni più bui. Ma ciò che è più interessante: i ricercatori sono riusciti a dimostrare che un ulteriore 450 mg di magnesio migliora l'umore degli adulti con la stessa efficacia degli antidepressivi.

Assunzione giornaliera di magnesio

Attualmente, l'assunzione di magnesio è considerata di 300 mg al giorno per gli uomini e 270 mg al giorno per le donne. Nonostante questi numeri relativamente piccoli, la carenza di magnesio nel corpo è un fenomeno abbastanza comune, che si verifica nel 10-15% della popolazione dei paesi sviluppati. L'aumento dell'assunzione di magnesio è raccomandato per le donne in gravidanza (fino a 450 mg) e gli atleti durante il periodo di intenso sforzo fisico (fino a 600 mg).

Quali alimenti contengono magnesio

Fortunatamente, il prezioso minerale si trova negli alimenti che probabilmente hai già nella tua cucina. Quindi, la maggior parte del magnesio può essere trovato in crusca di frumento, semi e noci. Ma una buona dose di magnesio può anche essere ottenuta da grano saraceno, fagioli, piselli, spinaci, prezzemolo, angurie, latte (nota e non arricchito con opzioni di Mg), pane di segale, cioccolato fondente, mele, albicocche secche, banane e sesamo. Il magnesio si trova anche nei frutti di mare: in particolare, in gamberi e pesci di medio o alto contenuto di grassi (passera, carpa, sgombro, aringa, merluzzo).

Non possiamo farne a meno

Il magnesio interagisce con un gran numero di enzimi e attiva molte proteine. Regola la temperatura corporea e fornisce importanti processi metabolici: energia, carboidrati e grassi. Allora perché il corpo ha bisogno di magnesio, chiedi? Gli scienziati hanno scoperto che il magnesio è un minerale essenziale per il cuore. Più di trecento diversi enzimi nel corpo dipendono da questo. A questo proposito, la mancanza di questo oligoelemento può causare gravi danni alla salute. Il corpo umano contiene da 20 a 30 mg di magnesio. Il 70% di questo minerale è nelle ossa, il resto nei muscoli, nelle ghiandole endocrine e nel sangue. L'elemento ha un effetto calmante sul sistema nervoso, è coinvolto nella regolazione dell'equilibrio - nervoso e tono muscolare, fornisce calma interiore.

Il magnesio è coinvolto nel lavoro di un certo numero di sistemi enzimatici del corpo. Prende parte al metabolismo dei carboidrati e del fosforo, regola il sistema nervoso, è presente nelle ossa e nei denti. Ha un effetto vasodilatante, antisettico, migliora la funzione motoria dell'intestino, aiuta a ridurre l'eccitabilità neuromuscolare. Il magnesio è coinvolto nella sintesi di Bel, DNA, clivaggio del glucosio ed eliminazione di sostanze tossiche dal corpo. Inoltre, aiuta ad assorbire tiamina (B1), vitamina C e piridossina (B6).

L'importanza del magnesio per il corpo

Poche persone sanno perché il corpo ha bisogno di magnesio, perché molto spesso il suo ruolo è sottovalutato. Gli scienziati ritengono che, dopo ossigeno, idrogeno, azoto e carbonio, sia l'elemento più necessario. Il suo assorbimento può essere compromesso quando grassi, fosfati e calcio (in dosi considerevoli), manganese, cobalto, piombo, nichel, cadmio, così come caffè, alcol, alcuni farmaci e antibiotici entrano nell'organismo in grandi quantità.

Che cosa influenza?

L'effetto degli oligoelementi sul corpo è il seguente:

  • Ha un buon effetto sul lavoro cardiaco (migliora la frequenza cardiaca, dilata i vasi sanguigni, abbassa la pressione sanguigna, riduce il rischio di coaguli di sangue, regola la glicemia).
  • Normalizza il sistema nervoso (ha un effetto anti-stress, rimuove la fatica e l'affaticamento, migliora il sonno, allevia gli spasmi e rilassa i muscoli).
  • Ha un buon effetto sul sistema riproduttivo (previene i difetti nella formazione del feto, il travaglio prematuro e gli aborti).
  • Aiuta a funzionare meglio la digestione (stimolazione dell'intestino e della cistifellea, elimina l'indigestione).
  • Migliora il sistema urogenitale (rimuove lo spasmo degli ureteri e della vescica, previene la deposizione di calcoli nei reni e nella cistifellea).
  • Effetto positivo sulla funzione respiratoria nell'asma e nella bronchite.
  • Partecipa alla formazione delle ossa ed è necessario per i denti sani.

Sintomi di carenza di magnesio

Secondo le ultime informazioni, l'80-90% delle persone ha una carenza di magnesio nei loro corpi, quindi elenchiamo i sintomi principali:

  • Eccitabilità neuromuscolare.
  • Spasmi muscolari convulsivi.
  • Allarme.
  • Paure.
  • Allucinazioni uditive
  • Tachicardia.
  • Fatica.
  • Vertigini.
  • Mancanza di appetito
  • Nausea e vomito.
  • Costipazione.
  • Coordinazione incerta dei movimenti.
  • Sbalzi d'umore
  • Frequenti mal di testa

  • Perdita di capelli
  • Calcoli renali
  • Unghie fragili

Come si manifesta l'eccesso di magnesio?

Un eccesso di magnesio non è meno dannoso della sua mancanza. Appare come segue:

  • I riflessi sono inibiti.
  • I processi inibitori nel sistema nervoso centrale sono migliorati (letargia, si nota sonnolenza).
  • L'osteoporosi si sviluppa
  • Parestesia.
  • La pressione sanguigna diminuisce.
  • C'è un deterioramento della conduzione atrioventricolare.
  • La bradicardia è formata.

Cos'è il magnesio per il corpo delle donne?

Le preoccupazioni della famiglia, i carichi non danno a una donna il tempo di pensare alla sua salute, alla sua alimentazione. Dopotutto, proprio con il cibo, un gran numero di macro e microelementi necessari entreranno nel corpo. In realtà, la loro mancanza e influenza lo stato di salute e l'aspetto.

La dose giornaliera di magnesio per le donne è di 400 mg, mentre durante la gravidanza è di 450 mg al giorno. Ha un grande impatto sul sistema riproduttivo. È uno dei nutrienti che influenzano gli ormoni sessuali femminili. In caso di mancanza di questo elemento, il ciclo mestruale fallisce. Il livello di estrogeni influisce sulla salute delle ghiandole mammarie, dell'utero e delle ovaie. Pertanto, i medici prescrivono farmaci per il trattamento e la prevenzione dell'endometriosi, della displasia cervicale e di altre malattie.

Durante la gravidanza, questa sostanza è necessaria per la normale formazione di ossa, muscoli e tessuto nervoso del feto. Il magnesio è anche necessario per preservare la salute della madre, in quanto sostiene il lavoro del cuore, il sistema nervoso, previene le malattie delle ossa e dei denti.

Di particolare importanza per le donne è il magnesio sufficiente nel corpo durante la menopausa, quando aumenta il rischio di osteoporosi. A questa età, l'assimilazione dei nutrienti da parte del corpo peggiora drammaticamente, così spesso possiamo vedere una mancanza di magnesio e calcio.

I sintomi di carenza di magnesio nelle donne

Il magnesio ha un effetto positivo sulla gestione dello stress, regola l'attività nervosa, ha anche proprietà anti-allergiche e rimuove attivamente le tossine. I sintomi di carenza di magnesio nel corpo femminile sono i seguenti:

  • Il ciclo mestruale è rotto.
  • Disturbi vegetativi osservati (mal di testa, vertigini, dolore alla schiena, zona lombare e collo, convulsioni). Si verificano contrazioni muscolari e "sindrome delle gambe senza riposo" (se una persona è in una posizione per un lungo periodo).
  • La digestione è disturbata (stitichezza o diarrea regolare), nausea.
  • Aumento della ripartizione nervosa (tendenza alla depressione, insonnia, irritabilità, sensazione di mancanza di aria al momento di una situazione stressante).
  • La comparsa di malattie fungine.
  • Patologie cardiovascolari (ipertensione, insufficienza cardiaca).
  • Возникает поздний токсикоз, такое состояние опасно, поскольку сопровождается повышенным давлением, отёками.
  • Усиленная реакция на переменные погодные условия (мигрени, боли в суставах)
  • Выпадение волос, ломкость ногтей, сухость кожи.
  • Un luccichio d'argento può apparire davanti ai tuoi occhi.

Cos'è il "Magne B6"

Nel corpo, la mancanza di magnesio porta a seri problemi di salute. Per colmare il deficit, i seguenti farmaci sono prescritti a scopo preventivo: "Magne B6", "Asparaginat".

Quasi tutti hanno sentito o letto di un farmaco come Magne B6. Perché abbiamo bisogno di magnesio nel corpo umano, lo scopriremo proprio ora. Per cominciare, dovrebbe essere chiarito che in questo caso la vitamina B6 è di grande importanza. Deve essere nel corpo quando viene aggiunto magnesio. È necessario per la normale assimilazione di questo elemento traccia. È difficile per una persona normale capire indipendentemente se c'è abbastanza magnesio, nella dieta B6 (vitamina), e perché il corpo ha bisogno di questi elementi. Pertanto, i produttori risolvono questo problema per noi rilasciando un farmaco complesso.

Il problema della necessità di assumere farmaci che contengono magnesio e vitamina B6, appare quando una persona si sente debole, disturbi del sonno, cambiamenti di umore frequenti e irragionevoli. Spesso i primi sintomi sono formicolio muscolare e malessere durante le mestruazioni. Se noti uno o più sintomi, allora devi cercare l'aiuto di un dottore. Nonostante il fatto che "Magne B6" non sia una droga, ma un integratore alimentare, è necessaria una visita a uno specialista. Se c'è un eccesso di magnesio e vitamine, allora vengono espulsi naturalmente.

Raccomandazioni per l'ammissione

Quindi, per quello che il corpo ha bisogno del farmaco "Magne B6", lo abbiamo scoperto. Prima di tutto, è necessario un buon flusso di un gran numero di reazioni chimiche associate al metabolismo energetico nel corpo umano. Poiché questo farmaco è un integratore alimentare, quindi, è necessario utilizzarlo durante i pasti. Di norma, il rifornimento di carenza di magnesio avviene in più fasi. Bene, istruzioni specifiche che puoi dare solo a un dottore.

In conclusione

Da questo articolo, hai appreso cosa il corpo ha bisogno di magnesio, quali sono le manifestazioni del suo eccesso e della sua carenza nel corpo umano. Abbiamo scoperto che il magnesio in combinazione con la vitamina B6 può restituire una persona a una vita sana, migliorare il suo stato fisiologico ed emotivo. È meglio, ovviamente, non permettere una deficienza di nutrienti nel corpo. E per questo hai solo bisogno di mangiare bene, praticare sport e prendere preparazioni vitaminiche complesse in tempo, e poi sarai in perfetto ordine.

Il ruolo del magnesio nel corpo

Il magnesio non è considerato invano come l'energia principale delle cellule - partecipa all'elettrolita, all'energia e al metabolismo della plastica, e riguarda anche circa 300 reazioni biochimiche. Ad esempio, il magnesio è un importante contributo al meccanismo di contrazione muscolare e trasmissione neuromuscolare. Ecco perché una carenza cronica di questo elemento porta spesso a una sensazione di debolezza, letargia, vertigini improvvisi e persino convulsioni.

Un grande ruolo è giocato dal magnesio nel lavoro del sistema cardiovascolare. In particolare, garantisce il normale funzionamento delle cellule miocardiche e controlla la funzione contrattile di questo organo. La sua carenza può portare a salti acuti della pressione sanguigna e provocare un infarto miocardico.

Inoltre, il magnesio aiuta ad assorbire un altro importante oligoelemento - il calcio, che è anche un nutriente vitale. Questi due elementi sono indissolubilmente legati nel corpo umano: il calcio causa irritazione nel canale nervoso per contrarre i muscoli e il magnesio, al contrario, calma il nervo per rilassare i muscoli. È molto importante controllare il bilancio magnesio-calcio, in particolare l'eccesso di calcio, che può portare a cambiamenti delle cellule.

Il magnesio è anche responsabile dello stato del sistema nervoso centrale, in quanto partecipa ai processi di rilassamento e tensione. La sua carenza porta spesso a una sensazione di ansia, irritabilità o eccitabilità eccessiva. Questo elemento aiuta ad aumentare la resistenza del corpo allo stress.

Inoltre, il magnesio ha un effetto anti-allergico, aumenta il flusso sanguigno nei reni, migliora la motilità intestinale e ripristina il metabolismo dei carboidrati nel corpo, prevenendo lo sviluppo di diabete di qualsiasi tipo. Inoltre, migliora l'immunità e protegge contro la formazione di calcoli renali.

Come arricchire il corpo con il magnesio

Con una carenza pronunciata di questo elemento è meglio prendere preparazioni speciali o vitamine. Ma questo dovrebbe essere fatto solo dopo aver consultato un terapeuta, poiché la mancanza di magnesio può essere causata da un eccesso di calcio, che contribuisce alla lisciviazione di questa sostanza.

Il magnesio può anche essere ottenuto con il cibo. Le principali fonti di questa sostanza sono legumi e noci, specialmente anacardi e mandorle. Un sacco di esso è anche in grano saraceno e semole di orzo, cavolo di mare, senape e farina d'avena. Banane, avocado e lattuga aiuteranno anche a reintegrare le riserve di magnesio nel corpo.

Perché il magnesio è così necessario per l'uomo?

Per capire perché il magnesio è necessario, è necessario scoprire in quali processi interni del corpo umano partecipa. Sorprendentemente, non ci sono praticamente organi nel nostro corpo che non abbiano bisogno di questo elemento. La Mg è presente nelle ossa e nei tessuti muscolari, nel fegato, nei reni, nelle cellule cardiache e nel sangue, regola la maggior parte dei processi biochimici e assicura il normale funzionamento dei sistemi vitali del corpo umano.

Gli scienziati evidenziano le seguenti qualità benefiche del magnesio:

  • migliora il metabolismo, previene il verificarsi del diabete,
  • normalizza il sistema nervoso centrale, aumenta la resistenza allo stress, aiuta a liberarsi di nervosismo e irritabilità,
  • regola la formazione delle cellule ossee,
  • rallenta il processo di invecchiamento nel corpo,
  • partecipa ai processi di digestione, aumenta la peristalsi intestinale, stimola la produzione di enzimi alimentari,
  • aiuta ad eliminare il colesterolo dai vasi sanguigni
  • aiuta ad assorbire calcio e potassio, prevenendo la formazione di sali di calcio, che impedisce la formazione di calcoli nella cistifellea e nei reni,
  • potenzia l'immunità attivando la produzione di anticorpi protettivi,

  • nel corpo femminile è coinvolto nei processi ormonali e livelli il livello di estrogeni, riduce i sintomi della sindrome premestruale e della menopausa,
  • è fondamentale per il sistema cardiovascolare, migliora il funzionamento del muscolo cardiaco, previene lo sviluppo di malattie cardiache e arterie, normalizza la pressione sanguigna,
  • stimola l'attività dell'apparato respiratorio, che è particolarmente importante per una persona che soffre di malattie respiratorie come la bronchite e l'asma,
  • partecipa ai processi di coagulazione del sangue,
  • se assunto durante la gravidanza riduce il rischio di sviluppo di patologie del sistema nervoso e osseo nel feto.

È difficile sopravvalutare il valore del magnesio per il corpo umano. Alcuni medici dichiarano con sicurezza che la carenza di questo oligoelemento può essere la causa principale di un certo numero di malattie, quindi è molto importante assicurarsi che gli organi interni non dispongano di un minerale così importante e reintegrare le riserve di magnesio nel corpo nel tempo.

Che cosa causa carenza di magnesio e come riconoscerlo

Se hai già familiarizzato con tutte le qualità benefiche del Mg, è improbabile che sarai sorpreso dal fatto che la mancanza di questo microelemento rischia di causare gravi disturbi nel corpo. Prima di tutto possono toccare il sistema nervoso. Poche persone pensano che la depressione negli adulti o il disturbo da deficit di attenzione nei bambini sia spesso causata da una carenza acuta di magnesio.

Al secondo posto ci sono le malattie del sistema cardiovascolare, che sono particolarmente sensibili alle persone di mezza età e agli anziani. È dimostrato che la mancanza di una sostanza vitale aumenta significativamente il rischio di sviluppare aritmie, ipertensione, infarto, aterosclerosi. Inoltre, una forte carenza di magnesio nel corpo provoca problemi alle ossa e contribuisce all'osteoporosi. Anche i processi metabolici sono a rischio: il diabete di tipo 2 è una delle conseguenze più comuni della carenza di magnesio nel corpo umano. Per le donne incinte, la mancanza di minerali è pericolosa non solo dal deterioramento della salute e dall'aspetto di dolorosi crampi al polpaccio, ma anche da possibili deviazioni nello sviluppo del bambino.

Certamente, senza studi speciali per scoprire esattamente quanto il magnesio è contenuto nel corpo, è impossibile. Ma ci sono un certo numero di segni che permetteranno di notare una carenza di micronutrienti in modo tempestivo. Prima di tutto, il sistema nervoso risponderà con una reazione negativa alla mancanza di Mg. Questo sarà espresso in depressione prolungata, ansia senza causa, pianto, apatia, frequenti cambiamenti di umore, stanchezza e stanchezza cronica. A prima vista, tutto questo è solo una manifestazione di un "cattivo umore", ma si dovrebbe certamente essere cauti se tale stato è accompagnato da frequenti mal di testa, insonnia, disturbi della memoria e dell'attenzione, tic nervoso e occasionali crampi muscolari.

Nelle persone anziane, la carenza di magnesio può essere accompagnata da dolore al cuore, pressione arteriosa irregolare e disturbi del ritmo cardiaco. Le donne reagiscono anche alla mancanza di una sostanza utile a modo loro: spesso soffrono di sindrome premestruale e di mestruazioni dolorose e più spesso degli uomini notano come la condizione di capelli, pelle e unghie sia peggiorata. I sintomi indiretti di carenza di magnesio nel corpo comprendono anche problemi con gengive, denti e articolazioni, deterioramento della digestione, dolore muscolare durante lo stiramento o la tensione e temporanea intorpidimento delle estremità.

Avendo notato uno o più sintomi di una carenza di minerali, non affrettatevi a risolvere da soli il problema prendendo integratori vitaminici con un alto contenuto di magnesio. Può darsi che questi segni non siano associati alla mancanza di un elemento traccia, e in questo caso si può provocare un eccesso di magnesio nel corpo, e questo è altrettanto indesiderabile di una carenza di questa sostanza. Se hai dubbi sul fatto che ci sia abbastanza magnesio nella tua dieta, assicurati di visitare un medico e, se necessario, di fare dei test che determinino accuratamente il livello dell'elemento in traccia nel sangue.

Come ottenere abbastanza magnesio

Avendo capito perché il magnesio è necessario per il nostro corpo e ciò che minaccia la carenza di questa sostanza per una persona, dovresti assolutamente fermarti su come ottenere la quantità necessaria di sostanza utile. A prima vista, il modo più semplice per ricostituire le riserve di minerali è andare in farmacia per uno dei tanti preparati di magnesio. Ma non dimenticare che puoi bere questi supplementi solo in consultazione con il tuo medico, in modo da non provocare il verificarsi di effetti collaterali indesiderati. Lo specialista non solo selezionerà il farmaco appropriato, ma anche dirà quale sia l'assunzione giornaliera di magnesio in uno o in un altro caso. Quindi, gli uomini devono ottenere 400-420 mg di un utile oligoelemento, donne - 300-320 mg (durante la gravidanza e l'allattamento questa cifra aumenta a 500 mg) e i bambini - da 50 a 300 mg a seconda dell'età.

C'è un altro buon modo per aumentare il livello di Mg nel corpo - per immettere nella vostra dieta una quantità sufficiente di cibo con un alto contenuto di questa sostanza.

La maggior parte del magnesio è presente nei seguenti prodotti:

  • noci (arachidi, nocciole, noci, anacardi, mandorle, cedro),
  • semi di girasole e di zucca,
  • cereali (miglio, grano saraceno, farina d'avena, riso, orzo),
  • crusca di frumento,
  • legumi (fagioli, piselli),
  • cavolo di mare,
  • cacao in polvere,
  • erbe fresche (aneto, basilico, prezzemolo, acetosa, lattuga),
  • frutta secca (albicocche secche, prugne secche),
  • angurie.

Affinché il magnesio possa essere assorbito abbastanza bene dal corpo, è necessario eliminare dalla dieta sostanze nocive che interferiscono con il processo di assimilazione dell'elemento traccia. Prima di tutto riguarda l'alcol. Se possibile, dovresti anche rifiutarti di assumere farmaci, poiché i farmaci usati troppo spesso peggiorano anche l'assorbimento del magnesio nel sangue.

Il magnesio è un oligoelemento necessario per il normale funzionamento del corpo umano. Partecipa ai processi vitali, regola il lavoro di molti organi interni e influenza direttamente il benessere umano. Pertanto, è molto importante monitorare il livello di magnesio nel corpo e correggerlo nel tempo.

Cosa è necessario?

Prima di tutto, per i processi metabolici. Partecipa a quasi tutti - dal metabolismo energetico e termina con grassi e carboidrati. Una quantità sufficiente di magnesio ti permette di attivare molte proteine ​​e la loro sintesi. Questo elemento partecipa anche al processo di termoregolazione, ovvero mantiene la temperatura corporea al livello adeguato. E recenti studi degli scienziati hanno dimostrato che il magnesio è direttamente correlato all'aspettativa di vita di tutta la vita sulla Terra. Hanno condotto un interessante esperimento sui ratti. Quel gruppo di animali la cui dieta era ricca di magnesio, ha vissuto in media per circa 80 settimane. Con una dieta normale e normale - 60 settimane. E con una carenza di magnesio - solo 40 settimane.

Cosa proviamo quando c'è carenza?

La mancanza di magnesio nel corpo è abbastanza facile da riconoscere. I primi sintomi sono palpitazioni cardiache, spasmi muscolari e crampi, stanchezza cronica e umore depresso depresso. Tutti questi sintomi in aggregato parlano proprio della mancanza di questo utile elemento traccia. Presta attenzione anche alle tue unghie e capelli, alla pelle. I capelli diventano opachi, perdono completamente il loro splendore e le unghie si rompono e si staccano costantemente, appaiono delle macchie bianche - "avvolgimento" interno.

Inoltre, con una grave mancanza di magnesio nel corpo, tali vuoti possono anche verificarsi nelle ossa, il che porta a fratture e fragilità delle ossa. Il fatto è che se il calcio regola la densità ossea, allora il magnesio è responsabile della sua flessibilità ed elasticità. I vuoti nelle ossa rendono le ossa molto fragili, come il vetro, e per niente flessibili. Altri sintomi di grave carenza di magnesio comprendono cefalea persistente, soprattutto quando il tempo cambia (dipendenza dalla meteo), alterata attività cerebrale - ridotta prestazione mentale, confusione, incapacità di concentrazione, deterioramento dell'attenzione, reazione e memoria, apatia, depressione e affaticamento.

Cosa porta a una carenza?

Come abbiamo detto sopra, il consumo di magnesio è molto alto, perché partecipa a molti processi all'interno del nostro corpo. Ma il suo consumo aumenta anche quando una persona fuma (e anche passivamente!), Consuma alcolici, prodotti con un'abbondanza di additivi di tipo E (esaltatori di aromi e sapori, coloranti, conservanti, stabilizzanti, ecc.), Antibiotici, caffeina, prodotti contenenti fitati (pane, muffin, prodotti a base di cereali) in grandi quantità, nonché sotto stress forte o prolungato.

Qual è la tariffa giornaliera?

In un giorno per un adulto che conduce uno stile di vita normale, è consigliabile utilizzare circa 300-400 mg di magnesio con vari prodotti o come integratori. Per coloro che sono più attivi su base giornaliera, che sono impegnati nel lavoro fisico o si allenano intensivamente, sono necessari circa 450-500 mg di magnesio. Le donne incinte possono usarlo in una quantità di circa 600 mg, così come le madri che allattano e coloro che sono costantemente esposti a stress e nervosismo eccessivo. Riconoscere la mancanza di magnesio nel sangue usando un esame del sangue o una biopsia muscolare.

Dove disegnare?

Il modo più semplice è senza alcun farmaco o integratori alimentari. Il magnesio può essere raccolto attraverso ... la pelle! Aggiungi magnesia o sali contenenti potassio e magnesio al bagno - possono davvero essere assorbiti dai nostri pori. Solo tali procedure dovrebbero essere regolari e abbastanza frequenti, diciamo, fare bagni ogni due giorni per un mese.

Gli integratori alimentari sono anche una buona opzione per seguire un corso. È consigliabile che siano prescritti da un medico. La maggior parte di essi contiene varie forme di magnesio, ad esempio, tautirato (aiuta con problemi di pressione o sistema cardiovascolare), orotat (aiuta a costruire tessuto osseo), glicinato (elimina stati depressivi, allevia lo stress, migliora il sonno), malato (aiuta con crampi muscolari e spasmi). Tali integratori saranno efficaci se assunti con cicli sufficientemente lunghi di circa 2-3 mesi. E non aver paura dell'overdose, perché il nostro corpo assorbe esattamente la quantità di magnesio, che è necessario per lui, e tutto il resto è derivato senza lasciare traccia.

Per quanto riguarda il cibo, assicuratevi di includere una quantità sufficiente di verdure a foglia verde (spinaci, lattuga, broccoli, Savoia e cavoletti di Bruxelles, cavoli), topinambur, cavoli di mare, pane nero e crusca, noci e persino cioccolato (nero, con cacao non meno del 60%). Bere acqua minerale ad alto contenuto di magnesio, ad esempio, Narzan.

A cosa serve il magnesio?

Questo minerale è quasi del tutto assente nel cibo spazzatura immondizia, che ora rappresenta oltre il 35% della dieta della persona media. Le colture sono coltivate sul suolo in modo sostenibile. magnesio. Il corpo spende la maggior parte delle sue scarse riserve per eliminare lo smog, i pesticidi e molte altre sostanze tossiche.

Все, что после этого остается, из нас вытягивают потоотделение и стресс, а также диуретики и другие лекарства. Для большинства из нас недостаток магния представляется неизбежной перспективой. Возраст превращает эту перспективу в реальность. Invecchiando, assorbiamo meno di molti nutrienti dal cibo, incluso magnesio. A causa di problemi dentali, possiamo evitare noci, semi e altre buone fonti alimentari di questo minerale. E inoltre, con l'età, probabilmente prendiamo anche più farmaci che riducono le riserve.

Con malattie cardiache

Il famoso cardiologo americano, il dott. Atkins, ritiene che sia necessario il 98% delle persone con problemi cardiaci magnesio e quel magnesio sarà benefico per tutti loro. Per ogni persona con un cuore dolorante, con assunzione regolare di integratori alimentari contenenti magnesio, diventa possibile quanto segue:

  • I ritmi cardiaci diventano più stabili.
  • Miglioramento della pressione sanguigna
  • Il corpo mantiene un miglior equilibrio di potassio - un altro minerale importante per il sistema cardiovascolare.
  • Il cuore pompa più sangue senza ulteriore richiesta di ossigeno.
  • I vasi sanguigni ristretti si rilassano, fornendo più flusso sanguigno libero.
  • Gli attacchi di angina pectoris (dolore al petto) si verificano meno frequentemente.
  • A causa della prevenzione dell'adesione delle piastrine, la probabilità di coaguli di sangue (coaguli) intasare le arterie è ridotta.
  • Il livello di colesterolo HDL aumenta e la concentrazione di colesterolo LDL diminuisce.

Con il diabete

Quanto bene il corpo metabolizza lo zucchero è strettamente correlato al contenuto magnesio nel sangue. È questo fatto che rende questo minerale vitale per le persone con diagnosi di diabete o insulino-resistenza. Le fluttuazioni della glicemia aumentano il rischio carenza di magnesioche, a sua volta, ancora più sconvolge il metabolismo dello zucchero.

additivi magnesio consentire ai pazienti con diabete di tipo II di regolare più facilmente la glicemia. Di conseguenza, il loro bisogno di farmaci antidiabetici orali è solitamente ridotto e può persino scomparire completamente. Le persone inclini a periodi di ipoglicemia, possono anche livellare gli alti e bassi della concentrazione di zucchero nel sangue. Sebbene questo minerale non abbia lo stesso effetto drammatico sul diabete di tipo I, porta tuttavia notevoli benefici, che non dovrebbero essere trascurati.

Con l'ipertensione

Le persone che soffrono di ipertensione quando usano integratori alimentari contenenti magnesio possono ridurre o eliminare completamente il loro bisogno di diuretici e altri farmaci per abbassare la pressione sanguigna.

I pazienti ipertesi tendono ad avere livelli più bassi. magnesio rispetto a quelli con valori di pressione sanguigna più vicini a un tasso sano. Gli integratori agiscono come un analogo naturale del calcio antagonista - un altro farmaco antipertensivo standard - ma senza i suoi effetti nocivi.

Il magnesio agisce simultaneamente su tutte le cause sottostanti dell'ipertensione: un eccesso di insulina nel sangue, bassi livelli di potassio e vasi sanguigni ristretti.

additivi magnesio spesso in grado di aiutare le future mamme ei loro figli a far fronte a diversi possibili gravi disturbi della pressione arteriosa.

Poiché la medicina è conosciuta da più di cinquant'anni, il magnesio è il trattamento scelto per la preeclampsia, una complicanza relativamente comune che si verifica nelle ultime fasi della gravidanza. Questa complicanza è caratterizzata insieme ad altri problemi da un aumento della pressione sanguigna e ritenzione idrica nel corpo.

In casi estremi di preeclampsia, una donna può soffrire di convulsioni o coma. Ancora una volta, questo minerale è un trattamento molto efficace.

Secondo i ricercatori, circa il 60% di questo tipo di complicazioni ipertensive avrebbe potuto essere evitato se le donne in gravidanza avessero assunto integratori alimentari contenenti magnesio.

Usando il magnesio invece dei farmaci, i medici potrebbero anche salvare alcuni bambini le cui vite sono a rischio di ipertensione. Come descritto in un articolo di una rivista medica, i medici diedero il magnesio a sette bambini, dopo che tutti gli altri farmaci non furono in grado di aiutarli. Ci si aspettava che i bambini sarebbero morti, ma iniezioni di solfato magnesio hanno ridotto la loro pressione sanguigna e così hanno salvato le loro vite.

Coloro che soffrono regolarmente di emicrania non devono preoccuparsi della necessità di visitare il medico ogni giorno in futuro per ottenere un miglioramento sostenibile. Un'eccellente misura preventiva può essere la somministrazione orale di integratori alimentari contenenti magnesio.

Con dolori muscolari e articolari

Per chi deve affrontare i dolori muscolari e articolari che caratterizzano una malattia reumatica come la fibromialgia, il magnesio è una parte preziosa del trattamento efficace. Inoltre, questo elemento viene utilizzato in dosi di circa 300-600 mg nel trattamento di un disturbo simile - sindrome da stanchezza cronica.

È possibile che il magnesio sia più importante per prevenire e possibilmente addirittura invertire l'osteoporosi rispetto al calcio. Sebbene il magnesio sia solo una parte del tessuto osseo, svolge un ruolo sproporzionatamente importante, bilanciando l'assunzione calcio nel corpo e impedendone la rimozione.

Alcuni scienziati sostengono addirittura che il nostro apporto di magnesio è un fattore più affidabile che prevede la densità ossea rispetto all'assunzione di calcio. Con una carenza di magnesio e altri oligoelementi, il calcio addizionale che consumiamo non sarà depositato nelle ossa, ma da qualche altra parte, forse nelle pareti delle nostre arterie.

La crescita muscolare e la forza fisica, soprattutto come risultato dell'allenamento della forza, dipendono chiaramente da questo minerale. additivi magnesio ha suscitato grande interesse tra i partecipanti ai Giochi Olimpici del 1988, in particolare i vogatori, i sollevatori di pesi e i rappresentanti di altri sport di forza.

Riducendo il respiro sibilante e rilassando i muscoli dei bronchi, il magnesio migliora il suo programma di miglioramento della respirazione in bronchite, enfisema e altre malattie polmonari croniche. Quando somministrato per via endovenosa, interrompe completamente un attacco d'asma.

Spettro di altre azioni terapeutiche magnesio molto ampio - aiuta con:

  • con ipersensibilità chimica,
  • infezioni batteriche e virali,
  • crampi alle gambe,
  • malattia renale
  • claudicatio intermittente - una violazione del flusso di sangue alle gambe, che provoca dolore quando i muscoli sono tesi.

Conseguenze della mancanza

Prolasso della valvola mitrale - una condizione caratterizzata da una debole valvola nel cuore, aumenta il rilascio magnesio dal corpo. Il ripristino dell'approvvigionamento di minerali aiuta:

  • corretto basso livello di zucchero nel sangue - uno dei principali problemi associati al prolasso della valvola mitrale,
  • per contrastare la fatica, che è probabilmente il sintomo più comune.

Persone con sclerosi multipla, parkinsonismo, morbo di Alzheimer o altri tipi di contenuto di demenza magnesio sangue notevolmente ridotto rispetto alla norma media. Molti di loro hanno una quantità insolitamente grande di alluminio nel cervello, e questo metallo è noto per interferire con lo scambio magnesio. I pazienti psichiatrici hanno anche livelli ridotti di questo elemento nel sangue.

Alcuni studi suggeriscono che una carenza pronunciata di magnesio può aggravare i sintomi psichiatrici e causare l'invecchiamento precoce del cervello.

Gli scienziati non hanno ancora condotto studi umani diretti per chiarire possibili relazioni tra magnesio e il cancro, ma altri dati indicano una stretta relazione. Ad esempio, negli animali con una dieta bassa magnesio i tumori possono svilupparsi. D'altra parte, una maggiore incidenza di cancro negli esseri umani sembra essere osservata nelle regioni in cui il suolo e l'acqua contengono le concentrazioni più basse di questo minerale. Inoltre, la radioterapia e i farmaci antitumorali riducono le riserve di questo minerale nel corpo.

Il magnesio dovrebbe essere parte integrante di qualsiasi programma di dieta per migliorare il sonno. Non solo contribuisce a un riposo più completo, ma contrasta anche il bruxismo: lo schiacciamento involontario dei denti in un sogno.

Aiuto per i medici

Il corpo di un adulto contiene circa 25 g magnesioprincipalmente nelle ossa sotto forma di fosfati e bicarbonato.

Funzione fisiologica magnesio grazie alla sua partecipazione come cofattore in una serie di importanti processi enzimatici. Questo elemento è un componente strutturale di una vasta gamma di (circa 300) enzimi, incl. Enzimi dipendenti da ATP. Questo determina l'influenza sistemica di questo elemento sui processi energetici in tutti gli organi e tessuti, prima di tutto, consumando energia in modo attivo (cuore, sistema nervoso, muscoli che lavorano). Una vasta gamma di attività farmacologiche è associata a questo. magnesio.

Ha un effetto cardioprotettivo, ha un effetto benefico sul cuore in violazione del ritmo, cardiopatia ischemica, incl. in infarto miocardico, migliorando l'apporto di ossigeno miocardico, limitando la zona di danno. Allo stesso tempo, il magnesio mostra un effetto vasodilatatore e aiuta a ridurre la pressione sanguigna.

Il magnesio è una macro antistress, ha un effetto normalizzante sullo stato del sistema nervoso e sulle sue divisioni superiori (specialmente in combinazione con la vitamina B6) con tensione nervosa, depressione e nevrosi.

Nel diabete, il magnesio previene le complicanze vascolari e, in combinazione con lo zinco, il cromo e il selenio, migliora la funzione delle cellule beta del pancreas. Nelle malattie del sistema respiratorio contribuisce all'espansione dei bronchi e alla rimozione del broncospasmo. In entrambi i casi, questo elemento macro è un importante fattore di terapia (in combinazione con i mezzi di base).

Il magnesio ha un effetto positivo sullo stato del sistema riproduttivo. Nelle donne incinte, il magnesio impedisce lo sviluppo del feto (insieme agli acidi folico e pantotenico), lo sviluppo della gestosi, la nascita prematura e gli aborti. Durante la menopausa nelle donne fornisce una riduzione delle manifestazioni negative di questa condizione.

lehighvalleylittleones-com