Consigli per le donne

Perché non vivere senza amore

Pin
Send
Share
Send
Send


A volte prende vita la solitudine terribile e travolgente, dalla quale si vuole piangere silenziosamente. I reclami sulla vita e sul destino iniziano, portando a un vuoto ancora più grande. In questi casi, la persona è tormentata dal pensiero di come vivere senza amore. Inizia la ricerca di una via d'uscita da questa situazione, ma non è visibile. È vero, un'analisi attenta della situazione rivelerà che la solitudine può e deve essere combattuta.

Se inizi a provare dispiacere per te stesso, pensa a come vivere senza amore, allora vale la pena imbarcarsi in un'operazione di salvataggio. Per cominciare vale la pena analizzare le ragioni dei propri fallimenti su un fronte personale. Sfortunatamente, spesso una persona a livello di subconscio spinge via da sé quelle persone che sono disposte a sopportare le peculiarità del suo personaggio. Con invidiabile testardaggine, un compagno solitario sceglie i suoi amici come persone dubbie che possono tradire in qualsiasi momento.

Con i nuovi amici è così facile e semplice, dato che non ti caricheranno con i loro problemi, non chiederanno aiuto. Solo in cambio non riceverai mai un sostegno adeguato e, in caso di difficoltà minima, questi amici andranno facilmente in un'altra casa. Se questa storia riguarda te, dovresti riconsiderare i tuoi criteri per la scelta degli amici. Inizia a comunicare con persone che possono aiutarti nei momenti difficili, ma sii preparato al fatto che potrebbero anche aver bisogno del tuo aiuto.

È un po 'più difficile per una persona quando la seconda metà viene scelta senza successo. In questi casi, l'ordinamento fallisce. Solo tu puoi proteggerti se fai nuove conoscenze in posti decenti. È meglio incontrarsi a varie conferenze scientifiche, alle riunioni o alle sezioni. Con questo approccio, troverai sicuramente una ragazza o un ragazzo decente che amerà e rispetterà. È vero, quando trovi una persona cara, impara a trattarlo con reciproco rispetto e cura, poiché anche i sentimenti forti possono essere uccisi con un raffreddore dell'anima. Il vero amore deve essere amato, deve essere nutrito - e poi ti riscalderà con il suo calore per molti anni. Con una tale attitudine verso l'amore e l'amicizia, la solitudine non ti minaccia.

È tutt'altra cosa: è la solitudine cosciente. In questo caso, la persona non rode dell'idea di come vivere senza amore, dato che svolge un ottimo lavoro da solo. Queste persone hanno creato il loro mondo speciale in cui si sentono caldi e confortevoli, e la presenza di estranei distrugge tutto il fascino. È vero che anche individui così chiusi non possono fare a meno della comunicazione, ma la loro cerchia sociale è limitata a pochi amici intimi. La seconda metà, se appare nella vita, non per molto tempo, perché i rapporti a lungo termine semplicemente stancano questo tipo di persone.

Queste persone oggi non sono più una rarità, poiché l'egoismo generale aumenta drammaticamente. È difficile per una persona prendersi cura di qualcuno costantemente, per dare un pezzo di se stesso, così si tuffano volontariamente nella solitudine. Le famiglie ordinarie vengono sostituite da matrimoni o convivenze per gli ospiti, ma tali relazioni possono diventare un caro vuoto.

Da un lato, queste persone ti assicurano che non pensano mai se sia possibile vivere senza amore. Semplicemente credono che i sentimenti e gli affetti gravi siano un peso pesante. Impedirà loro di fare tutto quello che vogliono, limiterà la loro libertà, quindi non c'è un vero amore nella vita di queste persone.

D'altra parte, vivere in solitudine tutto il tempo è stancante, quindi inizia la ricerca di qualcosa che possa sostituire i sentimenti più seri. I matrimoni degli ospiti e le semplici riunioni di una volta creano l'illusione delle relazioni, ma dietro a loro non è nascosto nulla di serio, quindi questo tipo di comunicazione può portare a una sensazione di abbandono e solitudine. Basta trovare la vera causa di questa condizione è difficile.

Se ti chiedevi una volta come vivere senza amore, guardati intorno. Forse eviti deliberatamente una relazione seria, perché hai paura della responsabilità di un'altra persona. Rivedi il tuo atteggiamento verso la vita, analizza la situazione e vai incontro a nuove conoscenze felici.

È possibile, se attentamente?

Naturalmente, il miglior insegnante nella vita e un esempio è la tua esperienza. Prende, forse un po 'caro, ma spiega in modo molto intelligente. Poiché ogni persona è unica a modo suo, sarà possibile capire se può vivere senza amore solo attraverso un certo periodo di vita.

Il bisogno di amore, secondo la gerarchia di Abraham Maslow, dà il primato alla nutrizione e all'autodifesa. In effetti, gli amanti desiderosi - il popolo più affamato e indifeso. Primo, hanno bisogno di sentire l'unità con la loro metà, e solo allora diranno che sono in grado di resistere al mondo intero. E il cibo di tutto il mondo.

Dall'amore all'odio e ritorno

Rispondendo in modo specifico alla domanda "Perché non si può vivere senza amore?", Possiamo distinguere diverse opzioni generalmente significative. Uno dei quali è perché la persona vive in esso. Forse non sempre e costantemente si avverte. È visibile? quando i bambini piccoli si aggrappano ai loro genitori, le coppie innamorate camminano per mano o due peli di famiglia si appoggiano l'un l'altro sulla panca. È tangibile, se leggi i tuoi libri preferiti e uno scrittore, ascolta la tua musica preferita, fai la tua cosa preferita. Naturalmente, amato e una varietà di animali domestici. Forse non tutte le famiglie in una volta, ma ancora amato.

L'amore arriva a casa attraverso numerosi melodrammi, tristi romanzi, libri e riviste di storie d'amore. Lascia che le trame artistiche non sempre diano una vera rappresentazione dell'amore. Ma riguarda lei.

Un'altra opzione implica il rispetto del necessario equilibrio naturale. C'è freddo per il caldo, dolce per l'aspro, dolce per il sobrio, e soffocamento per la respirazione libera. Quindi l'amore è una necessità, l'antipodo dell'odio, dell'ostilità e dell'antipatia. È naturale che tutto ciò che esiste nel mondo abbia una coppia, anche se assolutamente opposta. E non dimenticare che il passaggio dall'amore all'odio di volta in volta va nella direzione opposta.

Ama e sii amato!

La terza opzione è la più piacevole per tutti - la persona ha semplicemente bisogno di essere curata, accettata le sue colpe e comprende i suoi dolori. Aspettare a casa, cena cucinata. Non tutti riconoscono, ma molti amano andare al cinema, nei teatri e nei parchi di divertimento, solo camminate serali, perché potrebbero non sentirsi soli. Disinteressatamente, dolcemente e affettuosamente, solo chi ama può dividere la vita in questo modo. Solo per essere una persona. Così come quelli a cui la cura di qualcuno porta piacere, ma non è un peso o un dovere familiare.

Principio di sostituzione

La vita di ogni persona procede secondo uno specifico scenario: studio, lavoro, riunioni, carriera, viaggio. Ognuno sceglie ciò che gli piace e vede in priorità, ci poniamo nuovi obiettivi e obiettivi, ogni volta cercando di avvicinarci il più possibile alla loro implementazione.

Quando il luogo dell'amore nella vita è vuoto, è spesso pieno di altre aree e attività: ci cariciamo di nuove e nuove opere, ci sforziamo di raggiungere una brillante carriera, partecipiamo attivamente alle attività sociali, in una parola, cerchiamo di occupare il più possibile l'anima e il corpo. E devo dire che spesso un piano del genere funziona!

Un uomo o una donna, carichi di una serie infinita di casi, raramente non hanno amore, semplicemente non hanno tempo per questo! Si scopre che vivere senza amore è abbastanza realistico, soprattutto se la persona stessa lo vuole. E devo dire che in questo puoi persino trovare i loro vantaggi!

Una tale vita diventa più uniforme e calma, non ci sono azioni avventate basate sul momento minuto del sentimento, è razionale e pianificata, tutto viene fatto gradualmente ed esattamente come si intendeva. E devo dire che c'è un modello così interessante: se non cerchi l'amore, sicuramente ti troverà lei stessa. E qui inizia un'altra storia.

Matrimonio senza amore

Molte madri sono state insegnate fin dall'infanzia: se vuoi essere felice, allora devi sposarti per amore! Solo con un tale sentimento nell'anima puoi costruire una vera famiglia forte, piena di armonia e calore. Ma gli anni passano, e le sensazioni onnipotenti, per il quale sei pronto a precipitarti nel vortice delle emozioni, non apparivano all'orizzonte.

Ma c'è una persona accanto alla quale sei stato amico per molto tempo, ti ha accennato più o meno sui suoi sentimenti più seri, ti tiene caro ed è pronto a sposarsi, tutto va bene, solo tu non senti nulla di ciò che viene chiamato "amore". Eppure decidi di iniziare una famiglia con lui, perché è un supporto e una protezione affidabili, un eccellente uomo di famiglia e una grande persona con cui ti senti bene e calmo.

Un tale matrimonio può essere felice? Torniamo indietro di diversi secoli della nostra storia: la maggior parte delle unioni matrimoniali sono state fatte in base a un contratto, dal guadagno finanziario o sociale, spesso sposandosi a tutti hanno fatto conoscenza il giorno del loro matrimonio, quali sentimenti potremmo parlare di qui?

Tuttavia, molti di questi matrimoni esistevano fino alla morte degli sposi, e molti riuscivano addirittura a sentirsi completamente felici e bene. Si scopre che le cose sono ancora più semplici se hai già fatto metà del lavoro - lascia che tu e non gli amanti pazzi, ma rispetto e valore l'un l'altro. Si scopre che tali matrimoni, senza amore e, in qualche misura, con il calcolo, hanno molti vantaggi e meriti!

  • Non è un segreto che l'amore è una sensazione fluttuante. È in grado di lampeggiare un flash luminoso e di spegnersi completamente, o costantemente bruciando, sostenendo la luce delle relazioni, ma senza dare colori speciali. Nel corso del tempo, i sentimenti d'amore si appannano, l'amicizia, il rispetto reciproco, l'abitudine, la gestione congiunta e così via vengono alla ribalta. In quel momento. Quando l'amore scompare, una brusca crisi si instaura in una relazione che anche le coppie più forti non sono sempre in grado di sopravvivere. E in quei casi in cui non c'erano emozioni ardenti e amore fin dall'inizio, non ci sarà crisi, il che significa che un tale matrimonio è molto più stabile, il che è molto importante.
  • Mancanza di gelosia Quando costruisci relazioni basate non sull'amore, la gelosia è un compagno raro, perché quando una persona non ama, non ha molta paura di avversari o rivali. E quante relazioni forti sono state distrutte proprio da questo sentimento odioso e insidioso, che a volte è così difficile da controllare!
  • Mancanza di "occhiali rosa". Quando una persona è molto innamorata, si vedono solo le virtù in lui - è così dolce, gentile, bello, forte, premuroso e così via. Ma quando l'amore gradualmente si placa, gli occhi si aprono e diventa chiaro che anche la persona amata è una persona normale con le sue debolezze e stranezze, che per qualche motivo non erano state notate prima. A volte diventa molto difficile sopportare tali "debolezze", a causa delle quali i sentimenti di fuoco cominciano a svanire. Ma senza amore, tutto è diverso - inizialmente sai cosa stai andando e cosa sei d'accordo.

Accettando una vita insieme senza amore, ogni persona dovrebbe capire chiaramente che cosa può imparare da tali relazioni e ciò che resta da perdere per sempre. Vivere senza amore è reale, ma solo se c'è almeno un sentimento di vicinanza spirituale e banale compatibilità di personaggi tra i partner.

Altrimenti, è improbabile che tale unione sia destinata a un'esistenza felice. E ricorda, il vero amore non sempre si allarga rapidamente, proprio come spesso accade, lentamente emerge, si trasforma e si arricchisce, solo con il tempo cresce in una sensazione bella e forte di due persone.

Puoi vivere senza amore?

Autore e ospiteTatyana Tkachuk

Tatyana Tkachuk: Il maggior numero di lettere dei nostri ascoltatori invoca sempre gli argomenti di "Affari personali" legati all'amore, ma questa volta tutti i record sono infranti. "Anche per discutere la domanda - è possibile vivere senza amore?" Non ha senso, perché chi vive senza amore non vive affatto ", ha scritto un utente di San Pietroburgo, Alexey, sul sito di Freedom. "Francamente, il 90 per cento delle persone fa a meno dell'amore e si sente molto bene allo stesso tempo", ha detto un altro nostro studente, Muscovite Peter. "Senza amore puoi vivere, un'altra domanda - che tipo di qualità sarebbe una tale vita?" - Alexey riflette nella sua lettera, e insieme a lui in studio sono i miei ospiti: il commentatore di Komsomolskaya Pravda, il poeta, lo scrittore, la drammaturga Olga Kuchkina e il regista Sergey Solovyov.

Le lettere al sito questa volta provenivano da Israele, Portogallo, Australia, Stati Uniti, Moldavia, Kazakistan e molte città russe, ma prima diamo la parola a moscoviti che hanno risposto alla domanda di Mariana Tororcheshnikova per le strade della città: "Pensi vivere senza amore? "

- No, perché la vita sarà senza gioia. Ti alzerai la mattina, andrai al lavoro, tornerai a casa, cenerai, guarderai la TV, vai a letto - e non proverai nessuna emozione. E non ci saranno aspirazioni. Dopo tutto, l'amore ci spinge a fare prodezze, spesso per amore, le persone commettono azioni eroiche. Inoltre, le donne proprio per amore, si mettono in ordine, diventano belle, raggiungono una sorta di carriera, come fanno gli uomini. In generale, il motore di tutto il mondo, probabilmente, è l'amore.

- Certo che no. Perché dà uno stimolo alla vita, senza questo è semplicemente impossibile vivere. Ora vado al negozio per comprare regali di Natale, cibo, perché? Perché amo i miei figli, amo mia moglie. Vivo in una vacanza che viene, e l'amore sembra spostarmi ora.

- No, è impossibile. Perché questo mondo più ricco risulta e più colori. E generalmente noioso senza amore. Soffrendo anche lei porta gioia, quindi penso che sia impossibile.

- Senza amore, ci sarà un po 'di sofferenza. Probabilmente fisicamente possibile, ma non interessante.

- Assolutamente impossibile. In generale, credo che, in primo luogo, Dio sia amore. E in secondo luogo, cosa c'è, se non amore? Se non l'amore, quindi l'odio, l'indifferenza - come conviverci? Allora non c'è vita, c'è odio e indifferenza.

- Puoi. Ma questo è triste, perché non ci saranno così tanti piaceri della vita allo stesso tempo, se non c'è amore, - sessuale, anche sublime. Dipende da che tipo di amore, ovviamente. Senza di esso, male, ma non così da non poter vivere. Bene, cosa fare, molte persone vivono senza amore.

"Senza amore, no." Perché l'amore è vita. La vita è amore Senza amore, non succede nulla.

- Se una persona non ama, perché dovrebbe vivere in questo mondo? La vita è amore

- No, certo, no. L'amore scalda l'anima, è impossibile vivere senza amore. Coloro che vivono senza amore, semplicemente non sospettano che amano. L'amore è l'anima

- Puoi vivere, ma noioso.

- No. Vivo qui e l'amore mi accompagna per tutta la vita. Ma l'amore è diverso. C'è amore per un uomo, c'è amore per i bambini, e c'è amore per un artista, per esempio.

- Senza amore - puoi. Ma, non avendo provato questa sensazione, probabilmente non conoscerai uno dei migliori sentimenti che puoi provare in questa vita. Probabilmente così. Perché fa pensare una persona all'altezza, soffre nel buon senso della parola e, alla fine, dà la sua vita ad un'altra persona. Probabilmente così.

Tatyana Tkachuk: In questo sondaggio non sembrava una sola opinione che confermasse la lettera di Pietro al 90 percento della popolazione, perfettamente vivente senza amore. Olga, pensi che la nostra corrispondente Mariana Torochechnikova sia stata fortunata che abbia incontrato dei passanti così amorevoli? O è comunque più vicino alla verità?

Olga Kuchkina: No, penso che tutte le persone abbiano esaurito l'argomento, Tanya, in effetti.

Tatyana Tkachuk: Cioè, possiamo chiudere l'aria? (Ride).

Olga Kuchkina: Possiamo chiudere la trasmissione, perché tutto è stato detto. No, penso che questo non sia selettivo, ovviamente, le persone, e questo è effettivamente il modo in cui è. Cioè, anche se qualcuno vive senza amore, e questo accade abbastanza spesso, capisce ancora, o capiamo che vive senza di esso - significa che è ancora essenziale. Cioè, non c'è niente di più sostanziale nella vita di questo.

Tatyana Tkachuk: Guarda, Nikolai Kuznetsov, moscovita, ci scrive: "Se fosse impossibile vivere senza amore, almeno tre quarti della popolazione sarebbero morti allo stesso tempo, ma questo non accade".

Olga Kuchkina: Ma perché c'è questo! In generale, amo soprattutto la formula di Dante: "Amore, chi ama chi ama". Questa è l'impressione che l'amore esiste anche al di fuori di noi. Probabilmente, alcuni biochimici, biofisici ti diranno che ci sono endorfine, non so cos'altro.

Tatyana Tkachuk: Ormoni della felicità.

Olga Kuchkina: . Sì, gli ormoni della felicità, gli ormoni dell'amore e tutto ciò è spiegato, ovviamente, in un modo completamente scientifico. Ma per me, oltre a tutto, sembra che l'amore sia qualcosa versato nello spazio. E l'amore, che ama amare, è qualcosa al di fuori di noi, al quale obbediamo o disobbediamo, o lottiamo con esso, e da qui - un sacco di conflitti di ogni tipo che ci rendono felici o rendono tutti infelici. Perché se una persona non ama, semina la sfortuna intorno a lui, e se nessuno lo ama.

Tatyana Tkachuk: Grazie, Olga. Меня настолько порадовала почта, пришедшая от наших слушателей к этому конкретно эфиру, что я, наверное, буду цитировать письма с сайта Свободы снова и снова. "Любовь — как одиноко стоящая хижина, — пишет Рязанцев (к сожалению, имени в письме нет). — В этой хижине найдешь только то, что сам с собой принесешь".

Сергей, близок ли вам этот образ, хотя бы в какой-то степени, и от чего, на ваш взгляд, зависит, есть ли что человеку принести в эту хижину с собой?

Сергей Соловьев: Вы знаете, во-первых, большая очень тяга внутренняя всегда сказать что-нибудь наоборот. Все говорят: как, мы без любви все скончаемся, все умрем. И просто такая тяга у меня — не петь в одну стадную дуду и что-нибудь оригинальное сказать. Нет, конечно, ничего оригинального сказать тут невозможно. Тут какой-то такой факт, который не требует даже и доказательств никаких. Я тоже согласен, что мы можем сворачивать эфир в самом начале в связи с отсутствие предмета для полемики, никакой полемики нет.

Anche se, in effetti, questo argomento è così delicato che una così grande semplicità di risposta - domani non ci sarà amore, e smetterò di andare a lavorare domani - mi sembra che non sia abbastanza. Bene, come chiamare l'amore? Abbiamo un certo numero di parole e concetti che esistono dietro queste parole, sfilacciati, scrostati, torturati a tal punto che anche a volte è un peccato usare alcune parole. In particolare, cerco di non usare, davvero, la parola "amore".

Tatyana Tkachuk: Anche nel titolo del tuo ultimo film, metti un cuore al posto della parola "amore".

Sergey Solovyov: Sì, perché l'amore è chiamato un pizzico di cosa. Ora sono le vacanze di Capodanno, questi concerti sono in TV, e tutti quelli che ballano con il piede sinistro, chi è con il piede giusto, chi batte la testa contro il muro, chi scuote la testa nella sala - stanno tutti "scuotendo" qualcosa sull'amore, senza amore non agitano nulla.

Tatyana Tkachuk: Inoltre, su tutti i canali lo stesso "shake".

Sergey Solovyov: La stessa cosa, e attraverso tutti i canali, sono tutti della stessa "cattiveria" che chiamano amore, come le persone normali. Pertanto, io, ad esempio, ho formulato per me la prima e principale caratteristica dell'amore: l'amore è qualcosa di cui non si può parlare pubblicamente, quindi questo, per così dire, esclude la nostra conversazione. Ma, in linea di principio, questa è la sensazione più importante. Anche il punto non è quello di mantenere una sorta di segreto personale, ma il punto non è quello di scompigliarlo nelle conversazioni, in evidenza, al contrario, in un tale sentimento.

Forse ieri ho amato, ma oggi non amo. Vedi, dico, ma mi vergogno anch'io di parlare, proprio come mi vergogno di pronunciare la parola "spiritualità". Non che dietro ci sia qualcosa di brutto, ma semplicemente sprecato e trasformato il diavolo nel sapere cosa. Pertanto, è necessario, penso, quando parlo di questo argomento, di ricordare sempre che se c'è davvero amore lì, allora questo amore presuppone il più alto grado di delicatezza. Forse questo tipo di sentimento è anche un sentimento religioso, cioè è vero sia quando si tratta di un sentimento extra-sociale. Cioè, prima di quello, in effetti, a nessuno importa.

Tatyana Tkachuk: No, è solo qualcosa per tutti.

Sergey Solovyov: Sì, è tutto. Sergey Kuryokhin, il defunto, un grande uomo e un grande compositore, è stato chiesto in un'intervista: "Ora parliamo della tua vita personale e intima". Guardò l'interrogante come una persona che era crollata da una quercia e disse: "Cosa sei? Se lei è personale e intima, allora perché stiamo parlando di lei?"

Tatyana Tkachuk: Grazie, Sergey. Nel mio programma non chiedo mai ai miei ospiti la loro vita personale e intima, sono più interessato all'atteggiamento dei miei ospiti sull'argomento in discussione.

In effetti, tutto il lavoro dei miei ospiti di oggi - sia il regista Solovyov che lo scrittore Kuchkina - è una specie di inno all'amore, dal mio punto di vista (è per questo che li ho chiamati a questa trasmissione). Olga, nei suoi romanzi - specialmente per me in La voce di Ash, e nel resto, forse, in Filosofia e la ragazza, e in Kadr, e in Amore per Alice di Krandievsky - i tuoi eroi e le eroine, così, tu stesso, dici che per la maggior parte delle persone l'amore è solo uno dei tanti valori della vita, e per i tuoi eroi questo è il primo valore e il principale.

Così ho trovato una citazione dalla Lettera ai Romani: "Probabilmente, ha vissuto in modo errato, ha dovuto spostare il centro di gravità verso ciò che ognuno ha: lavorare, avrebbe una donna allora? Lasciami, e il resto non sono donne? conosce il suo posto, come un cane, Ada aveva un cane malvagio che ne possedeva il proprietario Probabilmente, Ada non doveva vivere in questo, ma nel secolo scorso, quando tutto era organizzato in modo un po 'diverso, e il principio femminile nutriva un contenuto vero e non falso. Allora forse c'era una vera felicità femminile e Anna Karenina? Non è questione di età, è solo questione di come om qualcosa del difetto originale che traduce la freccia dalla follia pienezza dell'esistenza (apparente) al vuoto folle. "

Olga, hai difficoltà a vivere con una simile filosofia? Dopo tutto, questa è probabilmente la filosofia non solo della tua eroina.

Olga Kuchkina: Probabilmente sì. Probabilmente, è così ed è stato. E non lo so, davvero. In generale, ognuno di noi, quando è nato nel mondo e inizia a comunicare con altre persone, legge libri, guarda film diversi, cerca conferma dei suoi pensieri, dei suoi sentimenti, della sua immagine e della sua esistenza. E questo rimane per sempre un mistero. Non possiamo, infatti, adattarci alla pelle di un'altra persona. Tutti si aprono o si chiudono, o in qualche modo si esprimono, ma in realtà tutto questo è un grande mistero. E ancora non so come vivono gli altri, e quando scrivo i miei personaggi, naturalmente, è tutto un personaggio - sia uomini che donne. Queste sono supposizioni su ciò che sono, che vive in che modo.

Sai, cambierò la mia attenzione meglio dalla storia alla storia di qualcuno. E ti mostrerò come è assolutamente inusuale interpretare tutto in generale, ciò che sappiamo, ma da un punto di vista sconosciuto. C'è una persona che alcuni adorano, altri odiano, il suo nome è Vladimir Ilyich Lenin. Citerò le note di Kollontai: "Non poteva più vivere dopo la morte di Armand, la morte di Inessa ha accelerato lo sviluppo della malattia, che lo ha riportato alla tomba". Lì - ora è già noto - c'era un romanzo assolutamente sorprendente. Quando Inessa Armand morì nel 1920, mise giacinti bianchi sulla sua bara. Sua moglie Krupskaya lo guidò per un braccio, non poteva camminare. Era completamente distrutto da questa circostanza. Le lettere sono Armand per lui, e ci sono le sue lettere, sono stati tutti in qualche modo recisi, alcuni pezzi sono stati strappati. Generalmente, quando è sorto questo romanzo, Krupskaya singhiozzava di gelosia, poi si era abituato, quindi accettava tutto. Poi hanno concordato con Lenin che si sarebbero separati.

E quando Armand morì, quando tutto questo accadde, fu torturato dalla nevralgia, fu torturato dall'insonnia. Ha scritto, oltre alle sue note di fuoco, molto crudeli, in questo momento: "Sono stupido, sono malato, non posso continuare a vivere". E una voce girava per Mosca che era delirante, che la Madre di Dio lo seguiva. Guarda, quali fatti tragici, come, forse, in un modo nuovo, spiegano cosa stava succedendo nel mondo, nell'umanità, in tutta l'Unione Sovietica - stalinismo, leninismo e così via. O forse tutto questo perché l'amore è stato strangolato?

Tatyana Tkachuk: Ora vai a discutere con il fatto che l'amore è la chimica, a giudicare da quello che hai detto, quello che è successo con il corpo. O biochimica, non lo so. Fai le prime chiamate. Mosca, Yuri Stepanovich, ciao.

ascoltatore: Buon pomeriggio Olga Andreevna, mia cara, forse ricordi, in estate hai parlato del genere epistolare, delle lettere. E ti ho detto che scrivo lettere a mia moglie.

Tatyana Tkachuk: Sì, ricordiamo la tua chiamata.

ascoltatore: Quindi, ti dirò questa cosa. Sapete, 20 anni fa, il 6 gennaio 1986, c'era una serata così gelida, e ho incontrato una donna, le ho parlato per 15 minuti - e 15 minuti si sono protratti per 20 anni. Qui oggi - 20 anni.

Tatyana Tkachuk: Ci congratuliamo con voi.

ascoltatore: Sono solo ora, lei è molto lontana. Parliamo al telefono tutti i giorni. Ma voglio dire una cosa del genere che succede. La amo moltissimo e con questo verbo non puoi nemmeno spiegare nulla. E ti dirò che, a volte, una persona vive la vita, ha una moglie, figli, ma questo stato d'animo, sfortunatamente, non capisce cosa sia, non lo raggiunge. Ricordo come Bunin disse che il vero amore e persino l'amore reciproco è un tormento straordinario. Perché? E perché ciò che vale solo un pensiero sulla possibile perdita di una persona. Questa è una disgrazia! Dopo questi 20 anni, sono abbastanza diverso sulla frase che Alexander Green finisce con tutte le sue storie: "Vivevano felici e morivano lo stesso giorno". Forse è molto triste, ma ti dirò che lo stato d'amore è impossibile da descrivere, sarà sempre povero. E ti dirò solo che posso dare la mia vita per mia moglie, non risparmiando.

Tatyana Tkachuk: Grazie, Yuri Stepanovich per la chiamata. Olga, vuoi commentare?

Olga Kuchkina: Bene, questo mi tocca davvero, e questa è una sensazione felice, rara. Ricordo quest'uomo, davvero, con quell'aria.

Tatyana Tkachuk: Gli abbiamo chiesto allora, sua moglie ha risposto alle lettere e lui ha risposto: "No, le legge solo". Ricorda, ci ha sorpreso?

Olga Kuchkina: Sì. Bene, eccoti qui, per favore.

Tatyana Tkachuk: Grazie, Olga. Fai un'altra telefonata. Mosca, Elza Germanovna, ciao.

ascoltatore: Ciao Olga Andreevna, sai, si potrebbe ancora ricordare le parole di Laroshfuko, che disse che l'amore è come un fantasma - ne parlano, ma pochi lo hanno visto. E ha anche detto che l'amore è uno, e ci sono migliaia di falsi per questo. E mi sembra che nella nostra epoca, quando ci sono così tanti falsi, ovviamente, è bello parlare dell'amore unico che è vero. Sei d'accordo con me?

Tatyana Tkachuk: Olga, per favore. Voglio anche davvero partecipare, ma la domanda è per te.

Olga Kuchkina: Sai, in realtà penso che l'amore sia molto. In generale, ogni persona lo sperimenta a modo suo e ognuno apre il proprio. No, penso molto. E il fatto che puoi amare una volta o amare tante volte - non ci sono leggi. Qualcuno ha un destino, qualcun altro.

Tatyana Tkachuk: E poi non ha funzionato quello che Sergey ha detto: "Amo oggi, ma non amo domani"?

Sergey Solovyov: No, non ne ho parlato. Ho parlato di qualcos'altro.

Olga Kuchkina: Seryozha parlava semplicemente di chiacchierare molte, molte chiacchiere. Dopo tutto, non è possibile pronunciare questa parola o pronunciarla una o più volte - questo è assolutamente individuale.

Tatyana Tkachuk: Gli anziani a volte dicono che solo nella vecchiaia capirai se hai amato questa persona o meno, quando la vita è già alle tue spalle, quando hai già molta esperienza e puoi essere realizzato retrospettivamente. E quando sei "nel processo", è impossibile capire, è amore o amore, o è per caso?

Olga Kuchkina: Qual è la differenza? Che importa ciò che sei? Se la vita apre tutti i colori in questo momento, se impazzisci, se ti senti bene e male allo stesso tempo, che differenza fa?

Tatyana Tkachuk: Grazie, Olga. "La maggior parte delle persone che vivono accanto a me sono legate da una catena invisibile ed eseguono una specie di danza diabolica nella vita, intimidendo e trascinando l'ignorante dentro di essa, e sembrano non essere affamate e vestite splendidamente, e nessuno le opprime. Sono sicuro che la maggior parte delle persone vive senza amore e secondo il proverbio "che cos'è un prete, così è la parrocchia" - questa è una citazione da una lettera al sito web di Liberty Vladimir.

Sergey, non solo il tuo film che è stato pubblicato un anno fa, che si chiama "About Love" (ricordo al pubblico che era basato sulle opere di Cechov), ma, probabilmente, tutti gli altri film che hai girato nella tua vita, - e "Assa" e "Black Rose - un emblema della tristezza" e "Tender Age" e "Heiress in a Straight Line" - riguardano l'amore. Per non parlare della "Anna Karenina", che stai girando ora. Questa è una cosa strana: altri registi girano film d'azione, thriller, detective - e tu, uomo, così insistentemente, anno dopo anno, tutta la tua vita creativa parla al pubblico dell'amore. Perché.

Sergey Solovyov: Prima di tutto, non mi è venuto in mente che ho sparato sull'amore per tutta la vita. In ogni caso, non c'è mai stata una sola volta nella mia vita, così ho graffiato la mia rapa e ho pensato: ho bisogno di scrivere qualcosa sull'amore, questo è l'argomento che preoccupa. Vedete, ora abbiamo parlato di questo e usato molte volte questa parola, i nostri ascoltatori e noi, per capire di cosa si tratta. Ancora una volta, ciò che è peculiare dell'amore è che è impossibile comprendere qualsiasi cosa sia connessa con esso. Ecco un normale pensiero umano positivo, non può rispondere a tutte le domande relative a questo sentimento. Perché, forse, davvero un'immagine che non ho preso, ma su cui ho lavorato molto, mi ha spiegato qualcosa in questa materia - questa è la storia del rapporto tra il grande scrittore russo Turgenev e Pauline Viardot.

Tatyana Tkachuk: Volevo parlarne oggi

Sergey Solovyov: C'era, in effetti, il soggetto principale di questa condizione, che Turgenev aveva vissuto per tutta la sua vita, e tutto il resto era il risultato di ciò.

Tatyana Tkachuk: Sergey, posso farti una domanda diretta? In generale, dal tuo punto di vista, Turgenev, che vive "ai margini del nido familiare" di Pauline Viardot, che è assolutamente consapevole di ciò che sta accadendo, è generalmente normale? O è anche oltre i limiti?

Sergey Solovyov: Bene, ancora una volta, innamorato dei fenomeni normali non succede! Diciamo tutti che l'amore ci porta gioia. Come alla Cvetaeva fu chiesto: "Ma sei sempre felice nell'amore, fai crescere le tue ali?" Guardò l'interrogante come un pazzo e chiese: "Cosa, è felice amore?" In qualche modo vogliamo che questo concetto di amore sia addomesticato e reso confortevole. Né alla domesticità, né al conforto, né a quello, né agli "oops". Alla fine, abbiamo capito come vivere - hai bisogno di vivere per amore - e saremo felici. Questa è tutta la terrificante volgarità che uccide l'intero significato di questa sensazione. Quando ho letto una descrizione di quello che sembrava Turgenev quando ho iniziato a cantare Viardot, improvvisamente ho realizzato: mia madre, che orrore! Diciamo: Turgenev era seduto ai margini di un estraneo. Non ha mai avuto la sensazione di essere seduto ai margini di qualcos'altro. Aveva la sensazione che, al contrario, fossero seduti ai margini di qualcos'altro e non riuscivano a capirlo. Fu scritto letteralmente quanto segue: "Al primo suono della voce di Viardot, quando iniziò a cantare, Turgenev divenne pallido, e da parte sua fu chiaro che era alla vigilia di un terribile svenimento mentale." Questo lo stava facendo svenire.

Forse dovrei cambiare la mia vita, forse questo non è l'amore? - Quando l'amore, allora non ci sono tali domande. Non poteva cambiare nulla, non fare nulla, perché questo, come Bunin formulò brillantemente, fu un colpo di sole.

Olga Kuchkina: Eppure - una bella malattia - dicono.

Sergey Solovyov: Già ancora più bello.

Sergey Solovyov: E questo è un colpo di sole. Bene, hai colpito la testa con un pesante martello - perché hai bisogno di aspettare uno stato confortevole e felice da questo, che "la cosa principale per me è mantenere questo sole e vivere in questa casa folle fino a". Confondiamo concetti. Anche se al momento del colpo di sole.

Olga Kuchkina: Serezhechka, qualcuno può e salva. Non togliere questa opportunità.

Sergey Solovyov: Esatto, non lo porto via. Sto solo dicendo che sono molto felice di sentire queste informazioni sull'amore. Dico solo che non è necessario internamente per me stesso.

Tatyana Tkachuk: . equiparare l'uno con l'altro.

Sergey Solovyov: Sì, il livello di benessere aumenterà, il PIL raddoppierà e tutti saranno innamorati - e allora sarà molto confortevole e vivrà bene per noi. No, l'amore è una sensazione tragica che semplicemente prende il sopravvento. Questa è palla di fuoco, pugno, qualsiasi cosa.

Tatyana Tkachuk: Quando hai parlato di un colpo di sole, ho pensato che somiglia di più, probabilmente, anche a un fulmine.

Olga Kuchkina: A proposito, un colpo di sole è una cosa difficile. Ho vissuto, ho avuto.

Olga Kuchkina: Questa è una cosa difficile.

Tatyana Tkachuk: Grazie, signori. Sentiamo le chiamate. Mosca, Vladimir, ciao.

ascoltatore: Buon pomeriggio amici. Sono d'accordo con Sergey, sì, infatti, la parola "amore" è molto cancellata e ha perso il suo significato. Amo i semi, amo mia moglie, amo Dio - tutta una parola. Ma in greco ci sono diversi significati della parola "amore". La forma più bassa di amore è denotata dalla parola "eros" - amore carnale. L'amore tra amici è denotato dalla parola filio. E poi c'è la più alta forma di amore - amore sacrificale, amore disinteressato - ed è chiamata la parola "agape". È stato questo amore che ha spinto Gesù Cristo a venire sulla terra e compiere la sua grande impresa sul Calvario. È questo amore che dura a lungo, è misericordioso, non si irrita, non pensa al male, copre tutto e crede in tutto e non si ferma mai. Possa il Signore benedirti con tanto amore. Grazie

Tatyana Tkachuk: Grazie, Vladimir. Da quando hai iniziato a parlare di definizioni e di alcune sfumature, per Sergey voglio citarne una dal sito. Costantino dall'Australia, l'autrice della lettera, scrive: "L'amore è una condizione ormonale condizionata di una persona prevalentemente sana, in cui i suoi più importanti bisogni fisiologici trovano la loro naturale soddisfazione nella forma più appropriata e accettata in questa comunità". Oh come Poi cita Freud, che credeva che una persona sana dovrebbe lavorare, giocare e amare, e se per qualche ragione non può fare tutto questo, allora questa persona dovrebbe essere trattata.

Sergey, la domanda è, infatti: è secca, ma esattamente, o è tutto ciò che il nostro ascoltatore australiano ha scritto in relazione al sesso, ma non all'amore?

Sergey Solovyov: Vedi, questo riguarda la comprensione. Mi piacerebbe capire di cosa si tratta. Ad esempio, una donna molto intelligente, equilibrata, calma, sensibile, Anna Andreyevna Akhmatova si è completamente sbriciolata alla menzione del nome di Freud. Ha detto: "Se ha ragione, allora tutto quello che mi è successo personalmente, è tutta pazzia, solo follia, che può essere divisa in quelle della sua figovinki, che figuro come un bambino, che figo è ancora". persone istruite e normali, stava osservando tutto. Dice: "Bene, le sue osservazioni non hanno nulla in comune con la vera vita dell'anima, perché sono cose diverse". Cioè, la conoscenza positiva del mondo è un tipo di cosa. То тайное и главное знание о мире, в которое входит любовь, — это абсолютно не сходится с позитивным.

То есть более несчастного человека, чем Тургенев, придумать невозможно, но более счастливого тоже не было — вот в чем номер. И я читаю о том, как они сняли — уже старик Тургенев — вместе с Виардо дом в Париже, и он жил над Виардо, а она была снизу, и он пробил дырку в полу и поставил туда трубу с парохода, потому что у него не хватало здоровья спуститься вниз. А ней приходили ученики, и они начинали музицировать, играть, и она подпевала — и он стоял у этой трубы сверху и говорил: "Вот, вот, вот. " — и предлагал сунуть ухо в трубу. И люди слушали, и смотрели на него как на последнего придурка: что, собственно, он там слышал? Там ничего почти не было слышно. Вот что такое любовь!

Татьяна Ткачук: Это никак не "гормонально обусловленное состояние преимущественно здорового человека" (смеется).

Сергей Соловьев: Это точно. Нельзя вводить эти понятия в понятие "комфортная жизнь", понимаете. Anna Karenina - La Cvetaeva ha brillantemente detto di lei. Dice: "Questa è la tragedia di una donna che ha ricevuto tutto ciò che voleva". Capisci che tipo di assurdità è questo! E l'invenzione della cosiddetta Anna Karenina, che Vronsky non la ama più, è impossibile. Come lui amava, lui ama, ma lei comincia a impazzire, che lui non la ama. A causa di cosa?

Tatyana Tkachuk: Cioè, la ama non abbastanza o non come vuole lei.

Sergey Solovyov: A causa del fatto che la palla di palla di fulmine rotolò in questo momento per qualche angolo. Forse sarebbe rotolato indietro, ma la sparizione dal suo campo visivo diretto di questa palla di fuoco dell'amore, che non aveva mai visto prima di Vronskij. Non esiste un concetto per spiegarlo.

Olga Kuchkina: Riguarda la follia pienezza dell'esistenza e il vuoto istantaneamente pazzo. Sapete, signori, che in generale la felicità e l'infelicità sono date a tutti in modo assolutamente perfetto, ma può essere o molto profonda, e quindi, se siete profondamente felici, siete altrettanto profondamente infelici, potete anche provare questa sensazione, o abbastanza piatto - sei un po 'felice, un po' infelice. Ma questo è uguale - questo è, a proposito, un mistero assolutamente incredibile della vita. Ora, se guardi te stesso e quelli intorno a te, vedrai questa formula, completamente pazza.

Tatyana Tkachuk: Cioè, nessuna possibilità di essere molto felice, e quindi per non soffrire non esiste?

Olga Kuchkina: No, non esiste.

Tatyana Tkachuk: Grazie, Olga. Grazie, Sergey. Petersburg, George, sei in linea. Ciao

ascoltatore: Saluti a voi Due punti che voglio sottolineare. In primo luogo, ci sono tre forze del mondo - questo è amore, odio, e il terzo è freddo, saggezza senza cuore, che gli scienziati spesso hanno, in particolare, chi ha inventato la bomba atomica. E in secondo luogo, voglio raccontare brevemente la leggenda di Giovanni il Teologo, cioè la leggenda. Ha vissuto, come sai, per molto tempo, fino ad un'età molto avanzata, e non è morto di morte violenta, come tutti gli altri discepoli di Gesù Cristo. Una volta uno studente ha chiesto: "Signore, perché continui a parlarci dell'amore? Ogni volta che iniziamo, traduci tutto in questo". Dice: "Mio caro, il fatto è che, tranne che per l'amore, perché nulla esiste nel mondo, perciò ti sto parlando dell'amore". Grazie

Tatyana Tkachuk: Grazie, George. Immediatamente due opposte le tue opinioni dal sito portano. La trentasettenne Mila del Kazakistan scrive che l'amore è una fortuna rara, una vittoria, un dono del destino. Poi pensa in questo modo: "Poche persone vincono al casinò, ma nessuno pone la domanda, puoi vivere senza vincere al casinò? Puoi vivere senza amore, e questo non significa aridità o avarizia dell'anima." Yuri di Tomsk aggiunge che nella vita puoi vivere senza amore, se hai qualcosa da fare. "Ma se non ci sono problemi con la sopravvivenza e non ci sono soldi per andare", scrive Yury, "allora la vita senza amore è insopportabile, soprattutto per le donne."

Sergey, tuttavia, secondo te, è così fisico, forse, l'impossibilità di esistere senza amore? Questa è davvero una peculiarità piuttosto femminile che maschile?

Sergey Solovyov: No, donne, uomini. Anzi, sì, donne, uomini, ma nel complesso questa è una specie di singolo umano.

Tatyana Tkachuk: Cioè, un approccio di genere non ti è vicino?

Sergey Solovyov: Non posso seriamente parlare dei problemi femministi che non siamo scelti a sufficienza, sottoeletti, non partecipiamo alla gestione. Tutto in questo mondo è corretto ed equilibrato, in generale, inizialmente organizzato. E questo è tutto ciò che stiamo parlando dell'amore, in particolare - tutto è assolutamente lo stesso per gli uomini, per le donne. Tutti noi siamo esseri viventi, in cui sia la sensazione pragmatica che "noi siamo nostri, costruiremo un nuovo mondo, che non è nulla, diventerà tutto" prevale, o inizialmente sappiamo come costruire nulla, tutto è costruito su davvero, e hai solo bisogno di capire te stesso, capire la persona che è accanto a te. Neanche per capire, ma per sentire, per sentire oltre il cosiddetto approccio positivo al mondo. In linea di principio, mi sembra che le persone serie sulla società siano condannate, perché tutto il fascino sociale e tutti gli orrori sociali non hanno segreti.

Olga Kuchkina: Persona prioritaria, ovviamente.

Sergey Solovyov: Sì, e la persona vive al di fuori della società. Cioè, il compito più importante di una società seria e sviluppata è aiutare a rimanere dietro la persona, dalla persona, a lasciarlo vivere da solo o insieme alla persona con cui ama, o ai cinque, a sperimentare cose impensabili e non socievoli. Pertanto, una sola cosa è importante - è l'autonomia dell'esistenza della persona umana, l'indipendenza assoluta. E il lavoro della società - solo per dare l'opportunità.

Sergey Solovyov: . torna indietro, liberati di.

Tatyana Tkachuk: Grazie, Sergey. Olga, per favore.

Olga Kuchkina: Ma Boris Pasternak ha una tale prosa, iniziata e non finita, che si chiama "Bezlyuye". E lì, a proposito, stiamo parlando degli eventi della rivoluzione di febbraio, cioè non sull'amore, ma si chiama "Bezlyubye". E questo è, a proposito, anche della società. Questo riguarda il fatto che la ragazza ha scritto da sola, che puoi vivere senza amore, solo per avere qualcosa di interessante da fare, ma non puoi, non puoi, questo è un errore. O lei ama, ma non lo sa, o si sbaglia. E volevo dire, Seryozha, che nei tuoi film. Ora sei sorpreso che si tratti di amore, ma in realtà significa anche che riguardano la vita, ma significa semplicemente che la vita è uguale all'amore.

Tatyana Tkachuk: Grazie, Olga. Prenderemo un'altra chiamata. E riguardo la società, ho una domanda per te. Pietroburgo, Georgiy Georgievich, ciao.

ascoltatore: Ciao Il tuo ospite ha parlato di Inessa Armand e Lenin. E perché non ricordare Hitler ed Eve Brown? Dopo tutto, non è noto quali idee, Lenin o Hitler, abbiano portato all'umanità più danni. Diamo un'occhiata alla Corea del Nord.

Tatyana Tkachuk: Georgy Georgievich, non stiamo parlando delle idee di alcuni leader oggi, ma oggi stiamo parlando dell'amore. E io, con il tuo permesso, una mano così dura non ti permetterà di portarci via dall'argomento. E prenderemo una chiamata Lyudmila da Smolensk. Lyudmila, ciao.

ascoltatore: Ciao, signori. Ho 68 anni e, se parliamo di amore, sostengo l'ascoltatore della radio che ha detto che impariamo solo nella vecchiaia, che amavamo. E l'amore, dal mio punto di vista, è qualcosa di leggero, ispirato, non offuscato dalla passione e dalla lussuria. Questo, a mio parere, è incompatibile. Posso dire questo, ho 68 anni, e da quando avevo 18 anni, il sole splende solo un nome. Questa volta In secondo luogo, sai, signori, è un gran peccato perdere tempo prezioso su Radio Liberty per parlare di amore, lussuria e vino. C'è il programma "Enciclopedia dell'anima russa", sulla salute, la vostra, in particolare, state tutti bene, ma nel 1991 abbiamo bisogno di più libertà. Il paese è a un punto di svolta, la paura prevale ovunque, il destino delle persone è in pericolo.

Tatyana Tkachuk: Grazie, Lyudmila. Non ti prometto che non parlerò d'amore.

In realtà avevo una domanda sulla società. Dimmi, per favore, signori, perché nella nostra società non capiamo completamente un tale motivo di divorzio come "amore finito"? Bevande - comprensibilmente, battute - comprensibilmente, passeggiate - comprensibilmente. Ma quando due persone divorziano, e gli amici chiedono cosa è successo, e qualcuno risponde "Sono caduto per amore" o "Sono caduto per amore" - facce assolutamente disorientate. Sembra che abbiamo visto una simile fetta sociologica nel sondaggio dei moscoviti, e nella posta che è arrivata, hai detto cose meravigliose oggi, ma ci troviamo di fronte a una situazione domestica - le persone non capiscono. Allora, cosa, beh, vissuto per 20 anni - che tipo di amore c'è? Sembra che si siano abituati, sembravano abituati, tutto sembrava a posto, non ci sono ragioni oggettive. Questo non è considerato un motivo oggettivo. Cosa succede in questo caso, Olga?

Olga Kuchkina: Il fatto è che in generale questa è la mia vita personale, e non sono assolutamente obbligato a dire se sono caduto dall'amore o non sono caduto dall'amore. Posso dire - non ero d'accordo con i personaggi. Cioè, non importa affatto, mi sembra.

Tatyana Tkachuk: 20 anni "convergevano" e quindi "non erano d'accordo"?

Olga Kuchkina: Non importa in che parole è stato investito quando divergete. Ma, naturalmente, l'amore è finito, ovviamente, solo quello. Nient'altro è la causa.

Tatyana Tkachuk: Grazie, Olga. Sergey, la tua opinione?

Sergey Solovyov: Mi sembra che rispetto a questa sensazione tu debba avere una sensazione costante e totale di non sapere nulla. Questo è, in particolare, supponiamo che non sono convinto, quando parliamo di amore felice, che questo è sempre associato al concetto di matrimonio, può essere proprio l'opposto. Questa è ignoranza totale dal punto di vista della ragione pratica. E totale stupore per dove ti porta. E in generale, non credo assolutamente in una costruzione così sensata delle relazioni amorose, che dovrebbe finire con qualcosa. Stranamente, lo sviluppo totale delle relazioni d'amore con Anna Karenina, e queste stesse 10 righe sulle proprietà della passione che Pasternak sognava, finì per essere un vagone del tutto logico. E non potevano finire con nient'altro. È stata una felicità o una sfortuna - non lo so, questa è una grande domanda. Fotografo una foto di Anna Karenina e non ho risposte. Sono semplicemente l'unica cosa che penso a cosa sarebbe scrivere quelle 10 righe "sulle proprietà della passione", che Lev Nikolaevich scrisse ingegnosamente.

Olga Kuchkina: Bene, questo è Pasternak ha scritto.

Tatyana Tkachuk: Sergey, cosa ne pensi, perché non ci sono film moderni sull'amore per un simile potere? Qui stai girando "Karenina" - è ancora un classico. Perché?

Olga Kuchkina: Seryozha, per favore togliti il ​​mio romanzo The Voice of Ash. Questa è una passione moderna.

Sergey Solovyov: Allo stesso modo, uno degli oligarchi mi ha chiesto: "Ascolta, puoi spiegarmi, ma perché non è ancora apparsa l'immagine di un oligarca buono, intelligente, forte, attivo e creativo?"

Tatyana Tkachuk: Perché non lo è.

Sergey Solovyov: Dico: "No, non posso spiegarti".

Olga Kuchkina: Tanya, dammi un mezzo minuto.

- Guarda in modo sano le ragazze.

- Quindi è salutare prenderli per mano.

- È salutare giacere con loro a letto.

- Bene, sdraiati. Sappi solo che ti ucciderò.

- Guarda in modo sano le ragazze.

- Quindi è salutare prenderli per mano.

- È salutare giacere con loro a letto.

- Bene, sdraiati. Fai quello che vuoi, solo essere vivo.

Tatyana Tkachuk: Grazie, Olga. Grazie, Sergey. Victor Dubrovsky scrive sul nostro sito web che è impossibile ridurre il concetto di amore solo a ciò che accade tra un uomo e una donna. "L'amore dei genitori e dei bambini crea la psiche per il resto della loro vita.L'amore per la creatività rende la gente di noi", pensa Victor. "Molti sono anche dotati solo dell'amore per la vita in quanto tale.E 'meraviglioso, anche se difficile per gli altri." Non so, a mio parere, al contrario, è difficile per le persone intorno a te per coloro che non conoscono la sensazione di cui stavamo parlando da un'ora oggi.

Varianti di solitudine e modi per affrontarlo

Gli psicologi hanno ripetutamente studiato il fenomeno dell'amore e della solitudine, giungendo alla conclusione che ci sono tre tipi di questi ultimi concetti:

  • solitudine temporanea, quando si interrompe una relazione, una persona non ha ancora avuto il tempo di entrare in un'altra,
  • la solitudine volontaria implica un rifiuto equilibrato dei sentimenti per una ragione o per l'altra,
  • la solitudine nell'amore, che devi affrontare, se non ci sono abbastanza sentimenti in una relazione.

Sì, capita spesso che una persona che ha interrotto una relazione debba aspettare diversi mesi, o anche anni, per aspettare che appaia il prossimo ideale. In tali situazioni, c'è solo una via d'uscita: senza la paura di cercare un'anima gemella, partecipare a eventi, feste, eventuali raduni in cui un incontro tanto atteso può aver luogo.

Se il desiderio di essere soli è dettato da considerazioni interiori, emotive, allora qui dovrai approfondire i tuoi sentimenti prima di iniziare la relazione. A volte, dopo una dura separazione, una persona è così delusa dal romanticismo che la esclude completamente dalla sua vita. Impara ad essere sempre solo, rallegrandosi agli incontri con amici e parenti. In tali situazioni, gli psicologi consigliano di attendere la tempesta o di sopraffare se stessi e affidarsi a nuovi sentimenti.

Se una persona si sente infelice in una relazione, la solitudine in amore lo raggiungerà inevitabilmente. In tali situazioni, c'è solo una via d'uscita: porre fine alle relazioni che non portano alcun piacere per aprirsi a nuove conoscenze.

Come esistere senza amore

Gli psicologi credono che una persona abbia un bisogno vitale d'amore e, senza questa sensazione, si immerge nella depressione. Forse i suoi segni saranno inizialmente invisibili, ma di mese in mese cresceranno solo più forti. Come si può vivere senza tali sentimenti sinceri e quali consigli danno gli psicologi?

  1. Per non sentire il blues, è necessario affascinare te stesso con una varietà di attività, dai corsi di formazione continua all'andare al cinema e al teatro. Meno tempo una persona rimane a casa e pensa alla solitudine, meglio sarà.
  2. Viaggiare è un modo sicuro per dimenticare a lungo la propria solitudine e immergersi nel mondo di piacevoli impressioni.
  3. Gli psicologi consigliano di più di comunicare con amici e parenti, perché il loro sostegno ricorderà ancora una volta a una persona che è necessario e necessario a qualcuno.
  4. Immergersi a capofitto nel lavoro è un'altra alternativa per qualcuno che temporaneamente rimane senza vittorie d'amore.

Il modo migliore per dimenticare l'amore almeno per un po 'è trascorrere il tempo massimo lontano da casa. Khandra si ritirerà rapidamente e l'uomo stesso sarà in grado di conoscere tutte le delizie della solitudine. Questo concetto in sé non dovrebbe essere percepito come puramente negativo, perché la solitudine ha molti vantaggi, ed è questa che può dare ad una persona assoluta libertà.

Inoltre, non è necessario privarsi di nuove conoscenze, perché più persone saranno in giro, più sicuro di sé si sentirà un solitario. Grazie all'ambiente sarà in grado di far fronte a qualsiasi blues, e forse tra le nuove conoscenze si troverà la seconda parte più notoria.

Come non vivere senza amore

A volte, avendo perso una relazione stabile, una persona inizia a commettere un'assurdità, per la quale in seguito si vergogna molto. Come non affrontare la solitudine?

  • l'alcol è il principale nemico di ogni persona che soffre di amore, e non è necessario contattarlo anche in casi estremi,
  • è anche improbabile che la promiscuità ti aiuti a dimenticare,
  • non c'è bisogno di sentirsi costantemente dispiaciuto per se stessi e lamentarsi con gli altri della tua parte sgradevole,
  • gli psicologi ti consigliano di non sprofondare nel blues e di non chiuderti a chiave a casa durante questo periodo, perché il tempo della solitudine può essere usato correttamente.

Vivere senza amore a volte è difficile, soprattutto se una persona è sempre stata in una relazione lunga e stabile. Tuttavia, questo non significa che devi prendere lo stress o berlo con l'alcol: più tempo un solitario dedica al miglioramento personale, meglio sarà per lui.

Gli psicologi chiamano per non complessi a causa della mancanza di relazioni d'amore nella vita personale, perché possono essere sostituiti dalla comunicazione con gli amici, successi di carriera. Anche se, di conseguenza, una persona non riesce a costruire una famiglia, può raggiungere il successo in altre aree.

È possibile esistere nel mondo moderno senza amore, e molte persone scelgono questo percorso volontariamente, semplicemente non fidandosi del sesso opposto. Tuttavia, una volta che lascerai questo sentimento sincero nella tua vita, una persona sarà in grado di realizzare tutte le sue virtù, contro le quali anche una prolungata solitudine sembrerà inutile.

Elena Basanova

Psicologo, psicologo familiare Skype. Specialista dal sito web b17.ru

L'autrice, ho 28 anni, sono sposata, amata e amata. L'amore è una fusione di anima e corpo, cerca il vero amore e non rimarrai deluso.

Inizia un cane o un gatto e sarai felice. Scrub per sublimazione.

Autore, e tu non hai 15 anni? Di solito tali adolescenti misley

Ho ho, autore, ma la maggior parte delle persone vive senza amore per tutta la vita! E chiamano ciò che è dato loro dall'amore. L'amore è raro, dal momento che solo un'anima sensuale e una persona nobile possono veramente amare. .

per sempre nell'amore di qualcun altro. Se non penso a nessuno
heehh))

Argomenti correlati

non cercare l'amore, non funzionerà. Lei stessa arriverà, ognuno a sua volta.
Nel frattempo, non c'è - non soffermarti su di esso, vivi e goditi la vita :)

5 - d'accordo! moltissime persone parlano di amore, ma pochissimi possono amare (amare davvero). Questo è un talento speciale dell'anima, se vuoi.

dal punto di vista degli studiosi che studiano il MOSK, lo stesso Bekhtereva, lubof-questo è un caso clinico di esaurimento nervoso. nevrosi, per dirla semplicemente. negli uomini (spesso nelle donne), dura non più di 3 anni.
ad alti sentimenti .. Non conosco le vendite .. le unità rare sono in grado ..
ahimè (

C'è amore, ma è raro. Spesso prendiamo qualcos'altro per amore: passione, dipendenza, amore, problemi armoniosi, ecc.

Puoi vivere senza amore, solo il significato è perso.

Alcuni, a causa dei bambini vivono, bene, quelli che sono sposati sull'antenna. E l'amore è solo è necessario trovare la tua anima gemella

Bisogno di sposarsi in amore!

13, se tutti si sposavano esclusivamente per amore, allora i matrimoni si potevano contare sulle dita))

E io non sono affatto d'accordo con l'autore, c'è l'amore, devo solo essere in grado di notarlo.
Ma se vivi con la speranza che non c'è mondo, allora non ti accorgerai di come sorgerà, vagherà intorno a te, ti aiuterà, ti consolerà. La vita è noiosa senza tutto ciò che porta con sé la parola - amore. Dopotutto, qualunque sia la gente dice che perevochiv che l'Amore esiste, vuole davvero amare ed essere amato. Quindi ecco il mio consiglio, non disperare mai e non arrenderti prima di un altro fallimento, alla fine troviamo la persona per cui siamo pronti a tutto.

L'autore, tu capisci tutto correttamente. "L'amore" è un fenomeno di cultura di massa, inventato dagli autori televisivi. E nella vita è solo un noioso disturbo nevrotico.

Sì, viviamo tutti senza amore tutta la vita in sostanza. E nessuno da questo è ancora morto.

Sono assolutamente d'accordo con te. Non c'è amore. C'è solo sesso sporco e disgustoso.

le persone possono- hanno le mani!

Puoi vivere senza amore. Ho già 40 anni e non ho mai amato nessuno (beh, tranne che per la patria, mamma-papà, cani), non ho mai amato nessuno. Amo la libertà, eccomi un individualista.

A mio parere, rovina la vita solo per alcune persone, perché da esso dovresti aspettarti qualcosa, è come una trappola in cui cadono le persone

non cercare l'amore, non funzionerà. Lei stessa arriverà, ognuno a sua volta. Nel frattempo, non c'è - non soffermarti su di esso, vivi e goditi la vita :)

Puoi vivere senza amore. Non è così difficile. Ma la cosa principale - che lei è stata sempre. Essere long o short nella vita. Per sapere di cosa si tratta Allora vivi diversamente. Se non amavi, significa che non hai vissuto per davvero, è vero.
E anche quando l'amore è finito, rimane la gratitudine per quello che è stato. Anche se era infelice. Tuttavia, quando ami, comprendi che l'amore dell'anima per l'anima è un grande dono donatoci da una specie di forza, la cui natura non conosciamo.

"Era la cosa peggiore di tutte, non ne avevo bisogno." Sono stato sorpreso di vederti in ogni momento. Non è un giorno del mio caffè, non è un giorno del mio disperato E 'stato freddo e scomodo, l'ho adorato. Adoro ancora la mia macchina. mi ha colpito. Ho pensato che fosse ora di andare via, è ora che lo distrugga Mi piacerebbe tornare al passato senza amarezza e senza emozioni. Mi sto ubriacando di torta. "- William Trevor" The Day We Got Drunk on Cake ".

Pin
Send
Share
Send
Send

lehighvalleylittleones-com