Consigli per le donne

Pro e contro di una stazione sciistica

Riposare in montagna, incluso Elbrus, non solo regala impressioni indimenticabili, ma aiuta a migliorare l'intero corpo in qualsiasi momento dell'anno, perché da nessun'altra parte puoi trovare un'aria così cristallina e utile. Non è un caso che le regioni montuose siano famose per i loro fegati lunghi.

Parlando del resto in questa zona, è possibile dividerlo in modo condizionale in un resort nella regione dell'Elbrus, e direttamente sulla montagna stessa, a proposito, la più grande d'Europa. Per i viaggiatori su Elbrus stessa, ci sono due opzioni di alloggio - Azau e un insediamento rurale composto da diversi piccoli villaggi, dove i residenti affittano alloggi per i turisti, che sono i guadagni della popolazione locale di servire i turisti. Quindi, vai a Elbrus.

Informazioni sul dolore

D'accordo, è impossibile non interessarsi a una montagna con due cime, che attira non solo gli esploratori di vette, ma anche turisti ordinari, per vedere i ghiacciai incredibilmente belli con una superficie totale di centoquarantaquattro chilometri quadrati da una piccola altezza. Le dolci pendenze non sono difficili da scalare e la vista panoramica è semplicemente affascinante.

I blocchi di pietra sono coperti di neve in estate, e le cascate di ghiaccio nella parte inferiore dei ghiacciai sono una vista meravigliosa e indimenticabile. Per gli amanti degli sport estremi - le piste settentrionali e occidentali con tratti ripidi fino a settecento metri.

Motivi di popolarità

Cosa è famoso per Elbrus? Non solo panorami mozzafiato e aria pulita, ma anche sorgenti minerali situate ai piedi della montagna. Le acque curative del Caucaso attraggono da tempo i turisti, unendo passatempi e trattamenti piacevoli. La popolarità è anche dovuta alla capacità di mettere alla prova la tua forza scalando la montagna, per la quale sono state sviluppate due opzioni:

  1. Salita da sud. Per l'alloggio è previsto dal settore privato o da un mini-hotel nel villaggio di Terskol.
  2. Salita da nord. Sistemazione in campo

Ognuno troverà un modo adatto per conquistare Elbrus, e se non lo vorrebbe, sarà in grado di avere un grande riposo, usando altre offerte.

Opzioni di insediamento

Fermarsi al momento del riposo su Elbrus non è difficile, perché la scelta è abbastanza grande. Nei villaggi, è possibile affittare un alloggio confortevole e confortevole ad un prezzo conveniente, poiché esiste una concorrenza decente tra i locali che vivono con questo tipo di reddito. Il costo di tale alloggio è molto più basso rispetto al servizio alberghiero e molte case nel settore privato hanno lo status di mini-hotel, con tutti i benefici derivanti dalla civiltà.

Terskol gode di una popolarità speciale, in quanto vi è un centro sciistico, uno dei principali nel passato e nel presente, e un forte servizio di ricerca e soccorso del Ministero delle situazioni di emergenza, che è anche estremamente importante. Ci sono anche campeggi e campi tendati, più vicini alle condizioni naturali.

Attrazioni divertenti

Oltre al recupero con acque minerali, si consiglia di fare escursioni, deltaplano, sci o ciclismo. Visita la radura Narzanov vicino al villaggio di Terskol, con un rilascio naturale di acqua minerale dalle profondità. Dal momento che Elbrus è ben sviluppata come zona turistica, in vacanza c'è un sacco di divertimento sotto forma di biliardo o ping-pong, visite alla piscina e ai locali notturni, caffè e ristoranti colorati locali.

Nella stazione sciistica di Elbrus, il villaggio di Dombay, vi attendono feste entusiasmanti con sciatori affini. Questa è un'opportunità per fare nuove conoscenze, divertirsi e cercare alleati per le prossime ascensioni.

Se sei un amante della pesca e della caccia, troverai qualcosa per tutti. Per i pescatori avidi, sono previsti appositi spazi per la cattura delle trote, e quindi gli chef professionisti prepareranno piatti deliziosi da una buona presa.

Vengono in questi luoghi anche per il tempo libero aziendale, per godersi la pace e il paesaggio montano lontano dalle città rumorose. Anche gli amanti della meditazione non lasciano Elbrus senza attenzione, cercando di raggiungere l'armonia con il mondo esterno e se stesso ai suoi piedi e sulle sue vette.

Conquista delle vette

Pochissime persone non avranno una vacanza attiva su Elbrus, perché è disponibile a qualsiasi persona fisicamente sana, anche senza un addestramento speciale. Scalare la montagna, nonostante la convinzione prevalente sul pericolo di conquistare vette, potrebbe essere l'evento più significativo della tua vita.

Ciò richiede persistenza con desiderio, tempo libero. Ci sono tre percorsi di opzioni che possono essere considerati per l'arrampicata. L'ascesa dal Sud è considerata classica, è la più popolare e accessibile.

Tecnicamente, non è complicato, ma questo non significa che sia privo di problemi, in quanto vi sono condizioni di presenza sotto forma di maltempo, altitudine, difficoltà di orientamento a causa di visibilità insoddisfacente e altri. Pertanto, al fine di non rischiare la salute e la vita, si consiglia di utilizzare i servizi di un conduttore. L'ascesa dall'Occidente è considerata piuttosto complicata, interessante per coloro che hanno sete di avventura. Non ci sono ascensori, caffè, macchine, solo tu solo con la fauna selvatica. L'ascesa sulla parte settentrionale è accompagnata dalla migliore vista panoramica del Caucaso e dei suoi piedi, ed è qui che ha avuto luogo la prima ascesa dell'uomo su Elbrus.

Vantaggi e svantaggi

Come ogni altro viaggio, le attività ricreative in montagna, tranne per godersi la bellezza circostante, la guarigione, il passatempo attivo, hanno i suoi vantaggi e svantaggi. Nota i vantaggi del riposo su Elbrus:

  • stare in armonia con la natura, essere in contatto diretto con essa, camminare lungo i piedi, scendere nella gola, fermare fiumi di montagna, arrampicarsi su ripidi pendii, ammirare cascate e cime innevate, provare a gustare l'acqua da fonti naturali,
  • ottenere il piacere estetico dalla contemplazione di valli montane e prati coloriti da un'altezza, ammirando laghi di montagna puliti e trasparenti, serpentine ripide di strade, passi, esplorando rare specie di fiori e piante,
  • l'opportunità di respirare con un seno pieno di aria ecologicamente pulita montuosa, sentendo un impeto senza precedenti di forza, elevando l'umore, migliorando l'appetito, il desiderio di rimanere sveglio e lottare per nuove vette nella vita,
  • divertimento e svago attivo in qualsiasi periodo dell'anno - in estate escursioni a piedi e in bicicletta su sentieri e serpentine, d'inverno scendendo da pendii dolci e ripidi su tutto ciò che scorre (slitte, sci, snowboard), in autunno e in primavera visitando parchi naturali regionali e nazionali e riserve naturali luoghi che
  • visitare piccoli villaggi di montagna, autentiche città locali con visite turistiche e familiarizzazione con le tradizioni e lo stile di vita della popolazione,
  • pesca sui fiumi e laghi di montagna,
  • la possibilità di partecipare a festival e feste locali dal sapore nazionale, avendo acquistato oggetti di artigianato di lusso come souvenir e regali originali per amici e parenti,
  • per padroneggiare gli sport di montagna, sotto forma di sci in inverno e in mountain bike in estate,
  • un'ampia scelta di un luogo di insediamento, a seconda delle possibilità, da una tenda e un campeggio in condizioni naturali, ad un hotel di lusso nella città ai piedi.

Ora sulle carenze che sono particolarmente evidenti nella stagione invernale. Contro sono pochi:

  • il costo della ricreazione invernale in montagna viene aumentato noleggiando attrezzature per scalare la montagna, pagando per una vasta gamma di servizi presso la stazione sciistica,
  • il pericolo di viaggiare su strade in montagna a causa di frane e nevicate, la difficoltà di raggiungere un luogo di riposo a causa di nevicate prolungate o abbondanti,
  • in stagione - folle di persone, accompagnate da rumore e angustie, scoppia agli ascensori.

Nonostante tutte le carenze, molti dei vacanzieri di Elbrus notano che questa è stata la migliore vacanza della loro vita, non paragonabile al mare per costi, attività e impressioni. Elbrus ti sta aspettando!

→ Turismo, hobby estremi

Indubbiamente, il tempo principale di vacanze e viaggi era e rimane estate. Ma non dobbiamo dimenticare che ci sono altre 3 stagioni dell'anno in cui puoi anche prendere qualcosa. In questo articolo parlerò di una forma così popolare di intrattenimento, come lo sci. In linea di principio, non direi che si tratta di un tipo di svago puramente invernale (con una particolare voglia di sciare in estate, se sai dove), ma il flusso turistico più grande è ancora in inverno, quindi sto parlando di questo tipo di intrattenimento come inverno . Ora ti dirò i pro e i contro di una vacanza in una stazione sciistica.

Il primo vantaggio è il brivido. Quando ti precipiti dalla montagna ad alta velocità, ottieni solo un'enorme quantità di adrenalina e dopo la discesa sentirai ancora una piacevole eccitazione nel tuo corpo per molto tempo. Il prossimo vantaggio evidenzierà la varietà di equipaggiamento su cui puoi guidare. Non piacciono gli sci, per favore alzati su uno snowboard, o siediti su motoslitte, che possono essere acquistati qui - force-marine.ru. Inoltre c'è una slitta, cerchi e molte altre cose interessanti che puoi guidare. Il prossimo aspetto è estetico. Le stazioni sciistiche sono luoghi molto pittoreschi, e dalla contemplazione degli spazi circostanti si può godere non meno della discesa stessa. Contemplazione, puoi tranquillamente impegnarti a sedere nell'ascensore, che ti porterà in cima alla discesa. Il vantaggio successivo (non si applica a tutti i resort) sono i caffè locali, che di solito si trovano nelle capanne di legno. Stare seduti in un'atmosfera accogliente e bere vino caldo con vin brulè dopo una discesa difficile crea sicuramente emozioni positive.

Ora per i contro. Prima di tutto, la discesa dalla montagna è pericolosa. Qui puoi facilmente imbattersi in qualcosa o chiunque, e le conseguenze possono essere qualsiasi cosa. Pertanto, assicurati di fare attenzione e, se per la prima volta venivi nella stazione sciistica, è meglio guidare sotto la supervisione di istruttori o compagni più esperti. Beh, certo, in uno stato di intossicazione da guidare davvero non lo consiglio. Non ho nemmeno bisogno di spiegare perché. Ma se ascolti questi suggerimenti, la probabilità di lesioni è estremamente ridotta. Il secondo svantaggio noto che la stazione sciistica non è un piacere così economico. D'altra parte, se riposi nel nostro paese, hai il tuo inventario e non vivi in ​​un hotel, ma in un appartamento affittato (tali sono spesso forniti), quindi l'importo finale sarà piuttosto modesto (prezzi specifici possono essere trovati su risorse di terze parti).

Riassumo. Se ami le attività all'aria aperta e vuoi provare un brivido, allora una gita alla stazione sciistica ti porterà molte impressioni positive, che ricorderai per molto tempo. Bene, è tutto, hai una bella cavalcata.

Storia di Elbrus

Il territorio della Cabardino-Balcaria fu colonizzato fin dall'antichità e verso la metà del XVI secolo divenne parte della Russia. A quel tempo, Ivan il Terribile sposò la figlia del principe cabardiano, rafforzando ulteriormente i rapporti tra la Russia e la repubblica caucasica. Nel 19 ° secolo, molti ospiti stranieri erano interessati alla natura della Cabardino-Balcaria. Fu in quel momento che ebbe luogo la prima conquista della montagna più alta del Caucaso settentrionale, Elbrus, sulle cui pendici si estendeva la repubblica. Da questo momento in poi, l'alpinismo iniziò a svilupparsi attivamente nella regione dell'Elbrus, e verso la metà del XX secolo non ci fu la fine dei turisti. La seconda metà del XX secolo è stata segnata dalla costruzione di strade nella gola di Baksan, alberghi, centri ricreativi e funivie. Qui, a Kabardino-Balkaria, fu costruita la prima funicolare in Russia con una lunghezza di oltre 1.500 metri.

Cosa si può vedere nella regione dell'Elbrus?

Se sei un amante del passatempo attivo, dovresti assolutamente visitare l'estate di Elbrus. Il resto, la cui recensione è offerta di seguito, sono momenti incredibilmente luminosi. La straordinaria bellezza del paesaggio naturale, la pura aria di montagna, un viaggio lungo la serpentina, che è mozzafiato, la salita a Elbrus su una moderna funivia - tutto questo vi aspetta in questo posto meraviglioso.

Monte Elbrus

Elbrus è la montagna più alta in Russia e in Europa. Un'antica leggenda bella è collegata con la sua origine. Molto tempo fa una tribù del Narta viveva nelle pianure caucasiche. Il loro capo era il grande guerriero Elbrus, e aveva un figlio - un Baveuu coraggioso e coraggioso. La vita del figlio del conduttore andava incautamente, in allegria con gli amici, a caccia, a pescare, a comunicare con la natura. Ha avuto un regalo insolito - per capire la lingua degli animali. Una volta conobbi Beshtau, una ragazza di una tribù vicina, la bella Mashuk, che si innamorò di lei. Senza pensarci due volte, il giovane venne da suo padre e annunciò un matrimonio veloce. Ma Elbrus non era affatto felice, perché lui stesso era affascinato dalla bellezza del giovane Mashuki. Decise allora di sbarazzarsi del figlio rivale e lo mandò a combattere con la tribù vicina nella speranza che non sarebbe tornato vivo a Beshtau.

Il giovane guerriero era assente per molto tempo ed Elbrus convinse Mashuk a sposarlo. Tuttavia, Beshtau sopravvisse e tornò una notte nel suo villaggio natale. I suoi amici - gli animali - il leone, il toro, il serpente e un cammello - raccontavano del tradimento del padre. Beshtau rapì la sua amata e decise di nascondersi, ma Elbrus li raggiunse. Padre e figlio sono andati a combattere l'uno contro l'altro. Beshtau alzò la spada e tagliò la testa di suo padre. Tuttavia, Elbrus non morì immediatamente, raccolse le ultime forze e tagliò suo figlio in cinque parti. Mashuka non ha sofferto tanto dolore, ha estratto il pugnale e si è suicidata. Tutto è insensibile a questa lotta terribile e mostruosa. E da allora, Monte Elbrus, Mashuk e Beshtau sono stati in questo posto.

Oggi milioni di persone provenienti da tutto il mondo si riuniscono per ammirare la bellezza di questi giganti naturali. Vi invitiamo ad organizzare le vostre vacanze estive nella regione dell'Elbrus. I prezzi negli hotel e nei caffè locali ti sorprenderanno piacevolmente. Sistemazione in hotel - da 350 rubli al giorno in camere di classe economica. Appartamenti di lusso più confortevoli - 1500-2000 rubli. I residenti locali offriranno di gustare i piatti della cucina nazionale. Un pasto completo ti costerà 500-800 rubli a persona.

Valle di Narzanov

Il nome della valle parla da sé - qui circa 20 sorgenti di acqua minerale sono state distrutte dal terreno. Il passaggio alla valle di Narzanov è molto pittoresco. Il posto è coperto su tutti i lati da alte montagne, grazie a ciò si crea una straordinaria atmosfera di privacy. Qui, accanto alle sorgenti minerali naturali, ci sono piccoli caffè, stilizzati come case di diverse nazioni. Qui i turisti saranno offerti per provare le cucine di diverse nazioni. Se visiti Elbrus in estate, la tua vacanza dovrebbe iniziare con una visita alla valle di Narzanov.

Gola di Baksan

La gola di Baksan è un posto incredibilmente bello e popolare. Una strada asfaltata attraversa l'intera gola, che sale ai piedi del Monte Elbrus di 2.000 metri. Qui scorre il fiume di montagna con lo stesso nome. Si dice che una volta l'acqua nel fiume era così pura da poter essere bevuta. Al momento è troppo inquinato. La gola è particolarmente bella nella stagione calda, quando tutto è verde intorno a noi, e il fiume di montagna si precipita giù con un forte ruggito. Vi consigliamo di venire nella regione dell'Elbrus in estate. Le attività ricreative (gli hotel qui sono rappresentati nella più ampia gamma) saranno pieni di piacevoli ricordi. Gli hotel turistici più popolari sono Balkaria, Scheherazade, Azau.

Conquistatori di Elbrus: monumenti

Abbiamo deciso di trascorrere una vacanza a Elbrus in estate? Il riposo inizierà con la conoscenza dei monumenti dei primi esploratori della montagna più alta della Russia, che vengono installati proprio ai suoi piedi. Nel 1829, i residenti di Cabardino-Balcaria, Hilar Khachirov e Ahiya Sottayev, fecero la prima salita in cima alla montagna. La spedizione, che li includeva, consisteva in 20 persone. A un'altitudine di 4270 metri, si è deciso di fermare la salita a causa del fatto che la maggior parte dei membri della spedizione ha iniziato ad avere forti mal di testa. Hilar Khachirov si rifiutò di tornare e continuò a salire da solo. Riuscì a raggiungere la vetta, e in prova lasciò lì la bandiera e il berretto.

città Tyrnyauz

La strada per il piede di Elbrus conduce attraverso la "città che muore" Tyrnyauz. Prima del crollo dell'URSS, era abitato da persone che lavoravano nel complesso minerario locale. Dopo la chiusura della pianta, la popolazione è diminuita notevolmente. Al momento, quasi nessuno vive in città. Si trova in un posto molto insolito e pittoresco. Lungo la strada ci sono edifici abbandonati a più piani, e proprio dietro di loro si ergono le montagne.

Questa regione è popolare tra i turisti non solo in inverno ma anche in estate. Tra le principali recensioni di intrattenimento estivo si segnalano passeggiate con guide esperte, passeggiate a cavallo, escursioni in quad e molto altro. Qualsiasi turista non lascerà indifferente l'estate di Elbrus. Riposo, recensioni di cui i turisti più positivi hanno, sarà interessante e pieno di impressioni. I turisti dicono che questo è il miglior posto al mondo!

Guarda il video: ETNA in Seggiovia - Stazione sciistica di Piano Provenzana - John's Tour (Novembre 2019).

lehighvalleylittleones-com