Consigli per le donne

I 10 consigli più importanti da truccatori professionisti

Pin
Send
Share
Send
Send


  • Riveliamo i segreti professionali dei truccatori
  • Segreti di bellezza da professionisti
  • Trucco in pochi secondi: diventa bello con la tecnica segreta dei professionisti

La base del trucco: la pelle liscia. Non tutti i mezzi tonali forniscono una foschia alla persona. Le ragazze devono portare costantemente tovagliette opache o trucco corretto con la polvere, rendendo la faccia simile a una torta a strati la sera.

Niente più composizioni a più livelli: usa il segreto professionale di Joanna Shlip. Un noto truccatore applica mezzi tonali a un normale deodorante antitraspirante. Assorbe perfettamente il sudore e le particelle di grasso, prevenendo la comparsa di lucentezza nella zona T. Naturalmente, non dovresti abusare dell'uso del deodorante per il viso, ma in estate, prima di un evento importante, è possibile. Scegli un antitraspirante senza talco. È meglio se è sotto forma di un bastone e non uno spray.

Per evitare che il rossetto si diffonda, puoi scegliere tra le punte di Louise Zizzo e Joanna Shlip. Il primo si propone di trattare il contorno delle labbra con gel per sopracciglia e, quando si asciuga, applicare lucentezza o rossetto. Base adesiva significa fissare saldamente il colore, non permettendogli di andare oltre il contorno.

Joanna Shlip ti consiglia di farlo più facilmente: diluisci la polvere di cibo con una tintura con una piccola quantità di acqua e dipingi la bocca con questa miscela. È vero, è necessario soffrire con la scelta del colore. Ma la pelle delle labbra sarà morbida, e il colore del "rossetto" - resistente.

Non è necessario acquistare un ombretto in crema per truccare gli occhi bagnati. Basta aggiungere un po 'di balsamo o lucidalabbra trasparente alle ombre asciutte, e si ottiene l'effetto delle palpebre umide. Non usare balsamo per le labbra con una forte fragranza o particelle di perla come ombre - può causare allergie.

Secondo l'artista senior del MAS Victor Tsembellin, è possibile e non separare le ciglia dipinte con un pettine speciale. Al contrario, vale la pena incollarli insieme, come se fossi appena uscito dalla doccia, dalla piscina o caduto sotto la pioggia.

Cembellin pensa che le ciglia bagnate siano sovradimensionate. Ma in modo che non assomiglino alle zampe di ragno, devi prima passarle sopra con il gel per disegnare le sopracciglia, e poi coprirle con un singolo strato di inchiostro.

Diluire i toni spessi in diversi modi. Per un'applicazione più semplice, avrai bisogno di succo di aloe, che può essere acquistato in farmacia o pressato da solo. Su 1 ml di fondazione è sufficiente 1-2 gocce. Il succo di aloe non solo facilita lo scivolamento sul viso, ma idrata anche la pelle.

Inoltre, la base può essere miscelata con una base liquida incolore sotto il trucco. Questo consiglio abbastanza comune è volto a migliorare la carnagione. Inoltre, il fondotinta può essere diluito con una crema idratante per il giorno - questo metodo è adatto per la pelle secca e normale.

A volte lo styling delle sopracciglia si trasforma in un vero tormento. Se i peli sono talmente rigidi che un gel speciale non può farcela, usa la comune vaselina. Dopo aver ammorbidito le sopracciglia ribelli, è possibile applicare una piccola quantità di cera per lo styling. O cospargere un pennello pulito con lacca per capelli e spazzolare i capelli lungo l'altezza.

Molti truccatori e, prima di tutto, May Queen credono che il trucco degli occhi possa essere eseguito senza mascara. Per fare questo è sufficiente applicare sfumature di tonalità neutra e sfumare adeguatamente una matita contorno o un eyeliner in polvere tra le ciglia.

Suggerimento 2: trucco professionale: i segreti

Il numero segreto 1 è la massima naturalezza. A prima vista potrebbe sembrare che non ci siano cosmetici. Tuttavia, sembra che la faccia, come se incandescente dall'interno. Sembra che la natura stessa sia in guardia dalla naturale bellezza femminile.

Numero segreto 2. Bella pelle. Devi iniziare con la preparazione della persona. Per prima cosa è necessario pulire la faccia e applicare una base tonale. Bisogna fare attenzione per garantire che il tono della base non differisca dal tono della pelle. È meglio prendere la polvere con particelle tremolanti. Per quelli con la pelle combinata, non dimenticare la zona T. È necessario applicare la solita polvere opacizzante. Arrossire è necessario prendere due toni. Sulla parte inferiore degli zigomi deve essere applicato un tono più luminoso di rouge, un tono più chiaro - sulla tomaia. Quindi gli zigomi sembreranno più alti.

Numero segreto 3. Sguardo espressivo. Per prima cosa devi raccogliere le ombre. Solo un truccatore può farlo correttamente, perché è fatto in base al tono della pelle, al colore degli occhi e all'ombra dei capelli. Tuttavia, è il potere di ciascuno. Per raccogliere le ombre hai bisogno di colori correlati: uno un po 'più luminoso, il secondo un po' più pallido, in modo che si fondono e si fondono l'un l'altro.
Per sembrare più espressivi, nell'angolo interno dell'occhio è necessario mettere una piccola matita a contorno di punti bianchi o ombre chiare. Ma questo punto non dovrebbe essere evidente e attirare l'attenzione. Deve essere velato.
Ciglia successive. L'effetto delle ciglia folte è creato dal mascara voluminoso. Ma c'è un altro piccolo segreto: devi prendere una matita, simile al colore dell'inchiostro. Hanno bisogno di spendere nello spazio libero tra le ciglia nella linea della loro crescita. Quindi correggono anche la forma delle sopracciglia.

E l'ultimo numero segreto 4. Le labbra sensuali.
Il tocco finale quando si crea un trucco naturale - labbra sensuali. Per rendere le tue labbra più espressive, devi prendere una matita per abbinare le tue labbra. Le labbra devono prima essere inumidite con un pennello. Rimuovere il rossetto in eccesso con un tovagliolo. Questo è l'intero segreto dell'attrattiva delle labbra naturali.

Regole di registrazione

Regole di registrazione p.5.4. La delega del dominio, stabilita dall'applicazione dell'amministratore del nome di dominio, cesserà alla scadenza della registrazione del nome di dominio.

Regole di registrazione p.5.9.

Al termine della delega stabilita dall'amministratore del nome di dominio, a causa della scadenza della registrazione del nome di dominio, il registrar stabilisce server DNS temporanei per il dominio che inoltra richieste tramite il protocollo http al sito ufficiale del registrar con le informazioni sul motivo della cessazione della delega.

Regole di registrazione p.4.5.

Il diritto di richiedere il rinnovo della registrazione del nome di dominio rimane con l'amministratore precedente fino alla scadenza del periodo di rinnovo preventivo. La durata del periodo di estensione preventiva è di 30 giorni dopo la fine del periodo di registrazione.

Regole di registrazione p.3.3.1.

Il conservatore del registro ha il diritto di accettare le domande di registrazione dei nomi di dominio che si trovano nel periodo di rinnovo preferenziale (registrazione dei nomi di dominio esentati). La registrazione del nome di dominio viene effettuata al termine del periodo di rinnovo preventivo, se il precedente amministratore del nome di dominio non rinnova la registrazione del nome di dominio.

1. Bobby Brown

Dalla sua giovinezza, Bobby adorava lavorare con i cosmetici decorativi. Quando giunse il momento di scegliere una laurea, Brown scelse la specializzazione di truccatrice teatrale. Dopo aver ricevuto il diploma, ha girato tutti i negozi e gli uffici del marchio a New York, offrendo i suoi servizi. Nel 1991, con uno dei chimici, Bobby creò la linea di rossetti Bobbi Brown Essentials. Le sue creazioni divennero estremamente popolari, tanto che nel 1995 l'azienda fu acquistata dal marchio Estee Lauder. Sotto la sua ala, Bobby ha iniziato a produrre regolarmente collezioni di prodotti per il trucco. Con il suo biglietto da visita, Brown ha fatto un trucco naturale, quasi impercettibile agli altri.

2. Laura Mercier

Laura è conosciuta in tutto il mondo per la sua tecnica di creare una pelle perfettamente liscia e liscia, che ha definito un viso impeccabile. Raggiunge questo effetto con l'aiuto di un fondotinta leggero, correttore, evidenziatore crema. Mercier - truccatrice personale Sarah Jessica Parker e Julia Roberts. Le sue riuscite immagini di bellezza hanno più volte vinto premi dalle riviste di Elle, Cosmopolitan e InStyle.

3. Fattore massimo

Il principale truccatore di Hollywood, come viene chiamato, nacque sul territorio della Russia zarista e migrò in California a causa del fatto che fu costretto a lavorare per la famiglia reale. Per liberarsi della persecuzione di Nicola II, che sognava di tornare un cosmetologo di talento, cambiò il suo nome da Maximilian Factorovich a Max Factor. Nel 1908 aprì un negozio a Los Angeles e offrì i suoi servizi alle fabbriche dei sogni locali. Sostituì il fondamento da incubo di vaselina, pancetta e farina con un mezzo liquido inventato da lui stesso. Più tardi, ha avuto l'idea di fondere la cera nera e applicarla sulle ciglia delle modelle: così è stato inventato il primo mascara al mondo.

4. Wei Bandy

Si ritiene che Kim Kardashian abbia inventato il contouring - una tecnica di applicazione di blush e bronzer che cambia la forma degli zigomi e rende il viso visivamente più sottile. Infatti, il make-up artist americano Wei Bandy l'ha inventato negli anni '70, ma non aveva strumenti di contornatura speciali a portata di mano, quindi ha semplicemente usato diverse sfumature di cipria in polvere per il suo viso. Con un ampio pennello e movimenti circolari, lo ha applicato dagli zigomi alle tempie e all'osso della fronte - una volta che la descrizione di questo metodo catturava gli occhi di Kim.

5. Pat McGrath

Lei è chiamata la truccatrice moderna più popolare. A differenza di Bobby Brown, a Pat piace lavorare con colori brillanti: crea immagini reali sul viso delle modelle prima degli spettacoli di Dolce & Gabbana, Balmain e Moschino. La passione per il make-up di McGrath è iniziata con l'abitudine di guardare i contenuti dei cosmetici di altre persone. Dice che quando vede una donna, un puzzle di sfumature ideali che le andranno a formare comincia a formarsi nella sua testa. I rimedi preferiti di Pat, senza i quali non esce di casa - mascara, fondotinta e rossore.

6. Shu Uemura

Nel suo primo tirocinio, Shu è andato a Hollywood, dove gli è stato offerto un lavoro sul set del film "My Geisha". Doveva trasformare l'attrice americana Shirley MacLaine in una donna giapponese con l'aiuto di cosmetici. Il successo del film sullo schermo è stato il suo portfolio: Shu ha iniziato a invitare personaggi come Madonna, Nicole Kidman, Samantha Fox e Jennifer Lopez. Ma Shu ha spesso ricordato di aver lavorato a "My Geisha" e quanto è stato difficile rimuovere il trucco usando il fondotinta e il mascara impermeabile. Il culmine della sua carriera è stata l'invenzione di uno strumento rivoluzionario: l'olio idrofilo, in grado di rimuovere il trucco di massima qualità in pochi secondi.

7. Ida Gal-Xizar

Lo studente di Max Factor è stato costretto a lavorare nelle condizioni di una gamma limitata di cosmetici, perché non c'erano strumenti come il solito evidenziatore oggi. Se fosse nata mezzo secolo dopo, Ida avrebbe potuto diventare un famoso blogger di bellezza, perché ha scelto l'invenzione dell'hacking della vita come scopo della sua vita. Ad esempio, usava il rossetto invece del rouge, metteva il lucidalabbra sulle sopracciglia invece del gel-fissatore e scuriva le radici dei capelli grigi con il guscio di noce in polvere.

8. Kevin Okouin

Kevin ha scritto molti libri sui segreti che permettono alle donne comuni di apparire belle come le stelle del cinema. Ha imparato come adattare i trucchi di bellezza più audaci all'uso quotidiano: Kevin è stato il primo tra i truccatori che hanno iniziato a realizzare Smokey Eyes con una fodera grigia e marrone invece che nera. Ma la prima collezione al mondo di mezzi tonali per ragazze dalla pelle scura, messa in vendita con il proprio marchio, gli ha dato particolare fama.

9. Huda Kattan

Cresciuto nel Massachusetts americano, Huda si è trasferito in Medio Oriente, perché il classico trucco arabo con uno spesso strato di fondotinta e frecce grasse da secoli è l'amore della sua vita. In America, i suoi servizi come truccatore erano completamente non reclamati, ma negli Emirati Arabi Uniti non c'era fine ai clienti. Huda gestisce un account Instagram dedicato ai consigli per la cura. Si rade il viso, perché crede che nessuno scrub possa dare una tale esfoliazione e rimuove le "macchie nere" con colla bianca, non volendo spendere soldi su strisce speciali.

10. Elena Krygina

Il volto di un visagista russo appare sempre più nelle edizioni internazionali e oltre 600 mila persone si iscrivono alle sue pagine sui social network. Iscrivendosi a un corso di trucco a San Pietroburgo, Elena ha cercato di mostrare l'individualità, ma gli insegnanti non hanno apprezzato la sua creatività. Poi Krygina trovò un lavoro nel negozio e iniziò a fare trucco gratis ai clienti, vendendo rossetto a Shiseido. L'azienda ha apprezzato l'improvvisa crescita delle vendite e le ha offerto la posizione di truccatrice ufficiale del marchio.

1. Lavare le spugne prima di applicare il prodotto.

Lavare le spugne e il frullatore prima dell'uso e asciugare con un asciugamano. Stendere il prodotto sulla pelle con un movimento di accarezzamento. Questo consiglio aiuterà non solo a risparmiare sui cosmetici, perché sarà assorbito nella spugna molto meno, ma creerà anche un'immagine naturale. Il correttore applicato in un modo "umido" sembrerà molto più naturale. E il bagliore dell'evidenziatore e dell'ombretto durerà più a lungo se applicato con una spazzola bagnata.

2. Non conservare cosmetici in bagno

Oltre al fatto che i batteri si riproducono in un ambiente caldo e umido, l'umidità e le alte temperature, che non possono essere evitate in bagno, riducono la durata e influiscono sulla qualità dei prodotti cosmetici. Truccatori professionisti hanno persino inserito granuli assorbenti nei cosmetici (lo stesso usato nelle scatole da scarpe per prevenire l'eccessiva umidità).

3. Rendi naturali le sopracciglia

Metti sulla tua mano qualsiasi matita cosmetica il cui colore corrisponda al colore della tua fronte. Con una spazzola piatta, digita un po 'di denaro dalla tua mano e dipingi un sopracciglio sulla crescita dei peli per aggiungere visivamente spessore. Per lo styling delle sopracciglia, prova la cera maschile per i baffi: si fisserà perfettamente e sarà invisibile. Applicalo con un pennello solo sulla punta del sopracciglio. Questo trucco apparirà più naturale.

4. Mascherare le linee sottili

Se hai delle rughe o delle pieghe sulle palpebre che vorresti nascondere, usa degli ombretti opachi nel trucco. E se non vuoi rinunciare alla lucentezza, applica un po 'di ombre opache con particelle riflettenti sul mascherino, ma solo sul centro della palpebra mobile.

5. Usa la tavolozza

I truccatori spesso mescolano diversi prodotti per il trucco per ottenere l'effetto desiderato. A tale scopo, i professionisti usano una speciale tavolozza metallica, ma può anche essere adatto un normale tappo in plastica o uno specchio. A differenza di una mano, tale superficie non si riscalda e non assorbe l'agente. Puoi mischiare sfumature di rossetto, fondotinta, ombre - qualunque cosa. Come artista, puoi creare il colore e la texture di cui hai bisogno al momento.

6. Ogni sfumatura di rossore - il suo posto

Applicare arrossire sfumature rosa e rosso sulle mele delle tue guance, sfumature di pesca - lungo la linea appena sopra gli zigomi e bronzo - sotto gli zigomi. Il truccatore James Vincent sostiene che è così che puoi ricreare il bagliore naturale che appare quando il sangue sale sul viso. Se applichi arrossire in questo modo alla base tonale, apparendo, sembreranno ancora più naturali.

7. Abbina correttamente il colore dei cosmetici.

Spesso siamo delusi da come il nuovo rossetto appare sulle labbra. Dopotutto, quando lo provammo per la prima volta sul dorso della mano, il colore appariva molto diverso. Il punto è la differenza nel colore della pelle, che è molto più luminoso sulle nostre labbra che sulle mani. Pertanto, quando si sceglie un rossetto nel negozio, è meglio provare il colore sulla punta delle dita, dove il colore della pelle è quasi uguale a quello delle labbra.

Scegliendo un fondotinta, non vale nemmeno la pena di provarlo sul dorso della mano, dove il colore della pelle è più scuro rispetto al viso. Applicare una piccola crema nel negozio all'interno dell'avambraccio o nel passaggio dal viso al collo e guardare sotto la luce del sole come questo colore appare sulla pelle.

8. Non dimenticare il muco

Quando il trucco degli occhi, non dimenticare di prestare attenzione alle mucose della palpebra inferiore. Di regola, si affatica alla fatica degli occhi. Una matita scura renderà il look "felino" e più espressivo, uno leggero aggiungerà volume e aprirà lo sguardo.

Pin
Send
Share
Send
Send

lehighvalleylittleones-com