Consigli per le donne

I migliori libri su come smettere di cattive abitudini e infondere utili

Condividi il post "Una selezione di libri per far fronte alla dipendenza"

Molti giovani del nostro tempo, purtroppo, abusano di cattive abitudini: fumo, alcol, droghe. La lotta contro di loro va in tutto il mondo, ma il più delle volte, i tentativi sono vani. È impossibile costringere una persona a fare qualcosa senza il suo desiderio. E se un libro può aiutarti, va bene. Uccidiamo due piccioni con una fava alla volta: ci motiviamo e ci divertiamo a leggere. Ecco perché la seguente è una selezione dei migliori libri di motivazione per le persone che non sopportano più la loro cattiva abitudine, ma il coraggio di liberarsene non è abbastanza.

"Modo semplice per smettere di fumare" Allen Carr

Il libro, tonante in tutto il mondo - recensioni di lettori riconoscenti in una sola volta ha riempito l'intera Internet. Le persone si contendevano come suggerimenti ed esercizi li aiutassero finalmente a liberarsi delle loro abitudini di fumare. "Un modo semplice per smettere di fumare" è uno dei libri della serie intitolata "Modo semplice ...", che include libri in diversi modi: "Modo semplice per smettere di bere", "Modo semplice per perdere peso", "Modo semplice per avere successo" e così via.

"La psicologia del cambiamento positivo. Come sbarazzarsi definitivamente delle cattive abitudini "James Prochazka, John Norcross, Carlo di Clemente

Vuoi cambiare? Inizia a pensare ottimista. Tirati su e agisci. Questo è ciò che l'autore di questo libro sta cercando di trasmettere al lettore. Tutti possiamo cambiare il nostro comportamento e le nostre abitudini. Espandi la vita di 180 gradi e invialo in una direzione diversa. Per questo hai bisogno di un po 'di positivo e di aiuto da persone che amano.

"Come sbarazzarsi delle cattive abitudini" Deepak Chopra, David Simon

Un altro libro di Deepak Chopra con tecniche orientali di autoaiuto. Queste tecniche sono utilizzate nel famoso Chopra Center *, che aiuta le persone a ritrovare se stessi. E il libro combina le migliori tradizioni orientali e occidentali per eliminare le dipendenze.

* Chopra - Center for Welfare, che include il sistema tradizionale di medicina indiana. Il centro aiuta le persone che sono psicologicamente "perse". Inoltre, i medici salvano le persone con disturbi mentali.

"Chi avrebbe mai pensato! Come il cervello ci fa fare cose stupide "Asya Kazantseva

Una giovane giornalista, Asya Kazantseva, ci dice in modo facile e conveniente la scienza "secca" delle principali trappole biologiche del nostro cervello. Si basa su un grande lavoro scientifico e sull'esperienza di vita, ma lo fa in modo assolutamente naturale e semplice. Questo è il motivo per cui non vorrai addormentarti leggendolo, ma al contrario, ci sarà un desiderio e pensieri, da dove provengono le nostre cattive abitudini e come imparare a vivere felici.

Reality Transurfing di Vadim Zeeland

Trasfigurazione è una tecnica potente che ti permette di imparare come gestire la tua realtà e vivere il presente in pieno. Puoi rendere la tua vita ciò che desideri eliminando tutte le cattive abitudini che rovinano così tanto la tua vita. Tutto è nelle tue mani e non puoi permetterti di lasciare che la tua vita faccia il suo corso. Questo è quanto si dice nel libro di Vadim Zeland, che ha una grande popolarità.

"Una droga chiamata cibo. Programma di recupero delle dipendenze alimentari "Frank Minirt, Paul Meier, Robert Hemfelt

Non solo le "cattive abitudini" comuni possono essere considerate dipendenze. Molte persone soffrono di dipendenza da cibo, che non è meglio del fumo, dell'alcolismo e così via. Questo libro rappresenta l'intero programma sviluppato da medici professionisti per combattere il disturbo alimentare. La struttura del programma comporta non tanto l'impatto fisico, quanto la soluzione di problemi psicologici ed emotivi personali, nei confronti dei quali si pone la dipendenza dal cibo.

Post scriptum Abitudine! Tutti questi libri ti aiuteranno nel desiderio, infine, di eliminare l'abitudine dannosa. Se riesci a credere in te stesso, allora alla dipendenza non resterà altro che ritirarsi. E non importa che tipo di abitudine sia: fumo, alcol o qualcosa di più serio. La cosa principale è non concedersi e andare fino alla fine!

Condividi il post "Una selezione di libri per far fronte alla dipendenza"

Richard O'Connor "The Psychology of Bad Habits"

Un libro meraviglioso, che è una sorta di motivazione per sbarazzarsi delle cattive abitudini una volta per tutte. L'autore del lavoro è un famoso psicologo con grande esperienza. In questo libro, ti dirà quali sono le abitudini considerate dannose e perché sono così difficili da superare. Cambia completamente il tuo pensiero su questo e impara a sviluppare e allenare la tua coscienza.

Imparerai molti modi per cambiare il tuo comportamento, oltre a liberarti di molti problemi quotidiani. Questo libro ti costringerà a dare una nuova occhiata al mondo e a cambiare la tua vita in meglio.

Allen Carr "Modo semplice per smettere di fumare"

Il lavoro, che ha causato il riconoscimento di molti esperti, oltre a godere di grande popolarità e successo in tutto il mondo. L'autore era un forte fumatore e ha deciso una volta per tutte non solo di liberarsi della sua dipendenza, ma anche di aiutare gli altri a farvi fronte. I suoi metodi si distinguono per la buona efficienza e sicuramente otterrai un risultato in un tempo relativamente breve.

Il cuore del libro è una tecnica che l'autore ha personalmente provato su se stesso, e ora è diventato famoso in tutto il mondo. Non puoi solo usare il libro da solo, ma anche presentarlo ai tuoi parenti, che hanno una tale dipendenza, e consiglia vivamente di leggerlo. Imparerai anche come proteggere i tuoi figli dal fumo in futuro.

Scott Jurek, Steve Friedman "Mangia bene, corri veloce. Regole della vita supermarafonet "

Bestseller che è popolare tra i lettori. L'autore è una supermarathon, cioè un uomo che corre a distanza, molte volte superando la maratona. Questo libro è un autobiografico, descrive completamente la vita di Scott Jurek e parla dei passi che ha compiuto per raggiungere i suoi obiettivi fin dalla sua giovinezza e fino ad oggi.

Dopo aver letto questa edizione, imparerai i consigli sulla corsa e l'allenamento, se ti piacciono le gare per lunghe distanze, su una corretta alimentazione, promuovendo il vegetarismo. Mangiare cibi di origine vegetale migliorerà notevolmente il tuo benessere. Questo è un libro abbastanza forte che va oltre i soggetti in corsa.

Kelly McGonigal "Forza di volontà. Come sviluppare e rafforzare "

Tutto nella vita dipende direttamente dalla forza di volontà. Le relazioni con gli altri, lo stato della propria salute, il successo in tutte le imprese e gli altri dipendono da questo. Molto spesso si scopre che questa forza di volontà non è sufficiente per raggiungere l'obiettivo desiderato. In questo libro imparerai perché succede e come non perdere il controllo di te stesso. Sarai in grado di studiare le tecniche che ti aiutano a possedere te stesso, controllare le tue emozioni e desideri, non importa affatto in quale campo di attività ti sarà utile.

Il cuore di ogni capitolo è una strategia e tu puoi scegliere quello che pensi ti aiuterà a risolvere questioni importanti. Dopo aver letto questo libro, riuscirai sicuramente a raggiungere i tuoi obiettivi.

David Perlmutter, Kristin Lohberg "Cibo e cervello. Cosa fanno i carboidrati con la salute, il pensiero e la memoria?

Il libro parla di come mangiare e di non farsi male. È abbastanza facile da leggere e ricordare e contiene anche informazioni molto utili per ogni lettore. Dopo aver letto cambierai la tua opinione sul cibo e sul tuo cibo in generale.

L'autore suggerisce una chiara analogia tra lo stato fisico e morale e i prodotti che mangiamo quotidianamente. David Perlmutter ha stabilito un legame tra i carboidrati che costituiscono la nostra dieta e il modo in cui influenzano le prestazioni cerebrali e l'attività cerebrale. Questo libro è stato creato per coloro che vogliono vivere una vita piena senza problemi di salute.

Pierre Dyukan "Non posso perdere peso"

Lo schema con cui puoi facilmente separarti con chili in più. Al momento, la nuova dieta francese dal dietologo Pierre Ducane è molto popolare. La base del libro è una tecnica con la quale si perde peso in modo abbastanza efficace e con alta affidabilità.

Nella prima parte della pubblicazione, i lettori possono familiarizzare con i passaggi dettagliati e le azioni per ottenere il risultato, ovvero la perdita di chilogrammi, e la seconda parte è progettata per consolidare i risultati già ottenuti e la loro stabilizzazione.

Steven Guise "MINI Habits - MAXI-Results"

Il libro è un motivatore che cambierà la tua opinione sulla dichiarazione dell'obiettivo del raggiungimento dell'obiettivo. È importante sapere che non devi immediatamente stabilire per te obiettivi globali e irraggiungibili. Inizia in piccolo e ottieni molto di più. Il libro ha proposto di suddividere il tuo obiettivo in più fasi e gradualmente soddisfare ognuna di esse, senza fare sforzi particolari e senza dedicare molto tempo personale a questo.

Gli obiettivi globali portano stress al corpo e il più delle volte finiscono in fallimento, quindi è importante credere in te stesso e andare verso il desiderato gradualmente. Dopo aver letto questo libro, imparerai come ingannare il tuo cervello e farlo accettare innovazioni, sarai in grado di sviluppare abitudini utili senza troppa fatica e finalmente capire perché la frase "impacchetta, straccio" non funziona con te, smettila di preoccuparti e impara come affrontare la sua pigrizia.

Peter Bregman "18 minuti. Come aumentare la concentrazione, fermare le distrazioni e fare cose davvero importanti. "

Questo è un lavoro abbastanza intelligente su come organizzarti. Il libro è molto popolare in tutto il mondo. Ti aiuterà a trovare i giusti metodi e le tecniche per raggiungere i tuoi obiettivi, a concentrarsi su desideri specifici, e anche a non essere distratto dalle inezie, a voler fare un sacco di cose allo stesso tempo.

Imparerai come fare un piano di 18 minuti per ogni giorno, assicurando che d'ora in poi tutte le tue cose più importanti saranno fatte.

Video 5 libri inestimabili che vale la pena leggere nella loro vita per l'auto-sviluppo e l'efficacia personale:

1. "Trigger", Marshall Goldsmith e Mark Reuters

I trigger sono incentivi che influenzano il nostro comportamento. Sono ovunque: sentiamo l'aroma dei panini freschi della pasticceria, il grilletto funziona e ci dimentichiamo dell'intenzione di mangiare bene. Un collega chiede una pausa fumo, e noi, naturalmente, andiamo, anche se abbiamo promesso di dimettersi.

Marshal Goldsmith parla dei fattori scatenanti che impediscono il cambiamento e di come affrontarli. Dopo aver letto il libro, imparerai a gestire il tuo comportamento, a liberarti di reazioni e abitudini indesiderate, a realizzare cambiamenti positivi ea consolidarli nella vita per un lungo periodo.

2. "Superman per abitudine", Tynan

Ogni lunedì decidi di iscriverti ad una palestra, mangiare bene e smettere di fumare, ma per qualche motivo lo rimandi ancora? L'autore di questo libro sa quanto sia davvero difficile fare il primo passo verso il cambiamento dei rituali stabiliti.

Sul suo stesso esempio, il blogger Tynan racconta come formare nuove abitudini, non per disattivare il percorso previsto ed essere gentile con se stesso, anche se il risultato è ancora lontano dal desiderato. Dopo aver letto il libro, puoi gradualmente e senza installazioni difficili migliorare la tua vita, cambiare il modello di comportamento e liberarti delle abitudini che ti impediscono di esistere normalmente.

3. "One Habit a Week", Brett Blumenthal

Una persona è progettata in modo che desideri ricevere tutto in una volta. Ho deciso di sbarazzarmi della cattiva abitudine, ma non ho ottenuto un risultato immediato - ho smesso di lavorare su me stesso e ho rifiutato di fare ulteriori tentativi di cambiare in meglio.

Brett Blumenthal consiglia di non richiedere cambiamenti veloci da se stesso, ma di muoversi verso di loro a piccoli passi. Ad esempio, per assegnare una settimana per un'abitudine per lavorarci sopra durante questo periodo e vedere il risultato, anche se piccolo. Immagina quanto con questo approccio avrai tempo di fare in un anno! Il libro ci insegna a non esigere l'impossibile da noi stessi, a guardare le cose in modo sobrio e ogni giorno per avvicinarci gradualmente al nostro obiettivo prefissato.

4. "Cambiare le abitudini", MJ Ryan

Molti di noi hanno abitudini che sono diventate a lungo la nostra parte integrale. Sono così profondamente radicati nel subconscio che non pensiamo nemmeno a loro, viviamo con il pilota automatico. MJ Ryan suggerisce 81 metodi per abbandonare una tale vita.

L'autore ha sviluppato un metodo di mantra psicologico che aiuterà a cambiare nella giusta direzione. Ripetendo continuamente frasi brevi, le rendi parte di te stesso e cambi il subconscio con il mondo esterno. Il libro ti aiuterà a imparare a vivere consapevolmente, a sbarazzarti di tutto l'eccesso ea capire cosa vuoi ottenere.

5. "Il modo più semplice per iniziare una nuova vita", Neil Fiore

Stress, insicurezza, cattive abitudini, inazione se vuoi cambiare - i tuoi fedeli compagni? Neil Fiore, psicologo professionista e autore di questo libro, offre un programma semplice ma efficace che ti aiuterà a iniziare una nuova vita.

Usando il libro ti libererai degli atteggiamenti negativi, svilupperai un nuovo modo di pensare, insegnerai al cervello a reagire positivamente e senza stress agli eventi quotidiani. La tecnica aiuterà a liberare il potenziale interiore, diventare una persona forte senza cattive abitudini e vivere la vita che hai sognato.

6. "Abitudini permanenti", Sean Young

Voler sbarazzarsi di una cattiva abitudine non significa davvero liberarsene. E anche se sei stato in grado di abbandonarlo, non è un dato di fatto che sarà possibile correggere il risultato. Non vi è alcuna garanzia che in un paio di mesi non si ritorni al fast food o "si attacchi" nello smartphone.

Sean Young offre un approccio scientifico per abbandonare cattive abitudini e cambiamenti nella vita che non saranno dimenticati con il tempo. Dopo aver letto il libro, capirai quali meccanismi di lavoro su di te sono giusti per te e come applicarli nella vita per ottenere un risultato positivo.

7. "Il potere dell'abitudine. Perché viviamo e lavoriamo in questo modo, e non altrimenti ", Charles Dahigg

Se sai come si formano le abitudini, la loro struttura e i meccanismi di sviluppo, allora puoi cambiare completamente la tua vita. Si tratta dell'anatomia delle abitudini e dice al vincitore del Premio Pulitzer Charles Dahigg.

Questo libro è una ricerca basata su scoperte scientifiche sul ruolo delle abitudini nella vita di una persona e nella società nel suo complesso. L'autore fornisce informazioni interessanti e le supporta con esempi tratti dalle attività di aziende di successo e squadre sportive. Durante la lettura, diventi consapevole delle tue abitudini, ottieni la libertà di scelta ed essere in grado di sintonizzare il mondo intorno a te nel modo desiderato.

8. "La psicologia delle cattive abitudini", Richard O'Connor

Per sbarazzarsi delle cattive abitudini una volta per tutte, è necessario comprendere alcune caratteristiche del cervello che ci costringono a ripetere alcune azioni ancora e ancora. Fare questo in coppia con Richard O'Connor, uno psicoterapeuta praticante, sarà un gioco da ragazzi.

L'autore racconta i processi che avvengono nel cervello e spiega perché la lotta con le abitudini è così difficile. Offre modi semplici ma efficaci che aiutano a sbarazzarsi delle dipendenze da avvelenamento della vita e cambiano completamente il comportamento.

9. "Il potere del subconscio, o come cambiare una vita in 4 settimane", di Joe Dispenza

Puoi cambiare te stesso e la tua vita in qualsiasi momento. Per questo non sono necessari anni di rigide restrizioni: quattro settimane sono sufficienti per smettere di vivere con le emozioni, uscire dalla cattività delle cattive abitudini, riempire la vita di felicità e abbondanza. Così dice il dott. Joe Dispenza, professore di neurochimica e neurobiologia.

L'autore propone di utilizzare un approccio scientifico che aiuterà a lavorare con il subconscio. Imparerai come funziona il cervello, essere in grado di riprogrammare il pensiero e adattarlo all'onda desiderata per ottenere i cambiamenti desiderati.

10. "La biologia del desiderio. La dipendenza non è una malattia ", Mark Lewis

Dipendenza da social network e giochi per computer, acquisti spontanei, fanatismo, alcol, fumo, persino amore non corrisposto: tutte queste sono cattive abitudini, malattie che molti di noi soffrono. Ci sediamo su piaceri dubbi, perché il cervello è così facile. Come superare condizioni simili e riavviare il cervello, dice Mark Lewis, un neuroscienziato cognitivo ed ex tossicodipendente.

L'autore condivide semplici storie di vita, fornisce chiare spiegazioni scientifiche e motiva a liberarsi delle cattive abitudini. Il libro aiuterà a sbarazzarsi delle catene della dipendenza e insegnerà ad aiutare i propri cari in una situazione difficile.

11. "Non posso fermarmi. Da dove vengono gli stati ossessivi e come sbarazzarsi di loro? ", Sharon Begley

L'uomo moderno ha familiarità con gli stati intrusivi sulla propria esperienza. Scorreremo fino al nastro fino al social network, passeremo il livello nel gioco, anche se è passata la mezzanotte, e al mattino andiamo a lavorare, compriamo cose che non indossiamo mai. Non vediamo la linea tra norma e patologia, dedizione e ossessione.

Sharon Begley, vincitore di numerosi premi nel campo della comunicazione scientifica e della divulgazione della conoscenza, chiarisce la situazione. Она учит отличать навязчивое состояние от упорства, рассказывает об опасности такого поведения и помогает от него избавиться. Из книги вы узнаете о судьбах реальных пациентов, познакомитесь с трудами научных специалистов и в итоге возьмёте свою жизнь под контроль.

12. «Лёгкий способ…», Аллен Карр

Какой бы формой зависимости вы ни страдали и от чего бы ни хотели избавиться, в серии «Лёгкий способ…» есть нужная книга, способная помочь. Smettere di fumare, bere, iniziare a vivere senza ansia, disordini e sovrappeso secondo i metodi di Allen Carr è molto più facile di quanto sembri.

I modi per combattere le cattive abitudini sono stati riconosciuti da coloro che hanno compreso la necessità di cambiare e hanno utilizzato le tecniche di Allen Carr. Dopo aver letto il libro, ti unirai alla schiera di ex tossicodipendenti di successo che sono riusciti a riunirsi e hanno cancellato tutto ciò che avvelena la vita.

10. Cibo per la notte

Snacking di notte è una di quelle cattive abitudini che sono estremamente difficili da superare.

Una cosa è se si decide di mangiare un pasto leggero (ad esempio, frutta o verdura) e un'altra cosa se si preferiscono le patatine fritte, le patatine fritte e il gelato.

Allora perché siamo così attratti da un alto contenuto di grassi, zuccheri e calorie? Il fatto è che assorbendo tali alimenti, non solo saturiamo i nostri corpi, ma anche il gusto dei prodotti.

Dimostrato che cibi ricchi di grassi e carboidrati innalzano l'umore con l'aiuto di neurotrasmettitori come la serotonina e l'anandamide. Queste sostanze chimiche del cervello funzionano con gli oppiacei che possono alleviare lo stress e anche il dolore fisico per un breve periodo.

Puoi combattere questa abitudine sostituendo cibi ricchi di grassi e carboidrati con verdure a foglia verde e frutta che contengono acido folico e altre vitamine benefiche per combattere la depressione.

Tra questi prodotti, spinaci, cavolini di Bruxelles, agrumi, avocado, carote, sedano, barbabietole, zucche, semi e noci meritano particolare attenzione.

È anche importante escludere l'assunzione di cibo alla TV, la cui visione rende difficile concentrarsi sul cibo, che porta ad un assorbimento incontrollato del cibo in grandi quantità.

9. L'abitudine di mangiarsi le unghie

Le unghie rosicchiate non sono così malsane come il consumo di cibo per la notte, ma non è ancora molto piacevole (e anche imbarazzante) avere unghie brutte.

Questa abitudine è causata dall'ansia e tu puoi conoscere lo stato psicologico di una persona semplicemente guardando le sue unghie.

Per vostra informazione!: Il boccone di unghia dell'American Psychiatric Association è classificato come un disturbo d'azione ripetitivo, che comprende anche la torsione dei capelli e la presa della pelle.

È interessante notare che la maggior parte delle persone con disturbi simili non vuole liberarsi della loro cattiva abitudine, perché le rende piacevoli (inoltre, trovano persino piacevoli le unghie rosicchiate).

Ma! Rosicchiare le unghie può danneggiare la cuticola, il sanguinamento e persino l'infezione batterica.

Per vostra informazione!La cuticola è la parte della pelle che copre l'unghia e svolge un ruolo importante nella salute delle unghie. È una sorta di copertura protettiva per il tessuto responsabile della crescita di nuove unghie.

Inoltre, la cuticola funge da protezione per la cheratina ancora morbida, che, man mano che cresce, si indurisce formando un comune chiodo.

Come sbarazzarsi di questa abitudine?

  1. Applicare alle unghie una speciale vernice amara venduta in farmacia.
  2. Calmati, perché la tensione nervosa è spesso la causa delle unghie rosicchiate.
  3. Rivolgi la tua attenzione a cose più utili e piacevoli: puoi camminare, leggere un libro, riordinare l'appartamento.

8. Procrastinazione

Procrastinare è un termine in psicologia che caratterizza il comportamento di una persona, che è consapevole del fatto che è necessario eseguire azioni specifiche (ad esempio, i suoi doveri ufficiali), ma allo stesso tempo rinvia e ignora le attività programmate, spostando la sua attenzione su piccolezze insignificanti (ad esempio nella vita quotidiana) o intrattenimento .

Gli psicologi chiamano questa la lotta con l'ansia, che è associata con l'inizio o la fine di alcuni casi, l'adozione di decisioni serie.

Spesso scherziamo con persone lente, ma posticipare gli affari "per dopo" è una pessima abitudine che porta a perdite di tempo, perdita di denaro e credibilità nella società. E il problema qui non è la mancanza di tempo, ma l'incapacità di organizzare correttamente la giornata.

È difficile capire la motivazione di un simile comportamento, ma qui ci sono le ragioni più frequenti:

  • Paura di fallimento o aspettativa di grande successo.
  • La paura di prendere la decisione sbagliata.
  • Protesta contro l'imposizione del comportamento di qualcun altro.

Se la presenza di questa abitudine influenza gravemente le tue prestazioni, il tuo umore e il tuo sonno, allora è tempo di prenderti in mano e fare qualcosa.

Stabilisci obiettivi chiari, magari con alcuni premi personali, e immagina quale soddisfazione otterrai quando finalmente completerai l'attività pianificata in tempo.

Non esitare a chiedere l'aiuto di una persona cara che monitorerà e incoraggerà i tuoi nuovi inizi. Fallo adesso!

7. Linguaggio osceno

Quando senti un linguaggio volgare in TV o nei film, può essere piuttosto divertente.

Ma nella vita reale non è così divertente. Se vivi in ​​una società moderna, allora dovresti sapere che il linguaggio cattivo è una manifestazione di volgarità, cattive maniere e indifferenza.

Da un lato, il linguaggio volgare manca di autocontrollo e non sono in grado di esprimere correttamente i propri pensieri. D'altra parte, il linguaggio volgare lenisce una persona, bloccando in tal modo conseguenze più gravi (ad esempio, aggressione fisica).

Gli studi dimostrano che le persone che giurano con il compagno sopportano più facilmente il dolore, perché durante il linguaggio volgare ci sono picchi di adrenalina che bloccano il dolore.

Inoltre, il linguaggio osceno attenua il dolore e i sentimenti emotivi. Ma più una persona giura, meno efficace è questo metodo di affrontare lo stress.

Uno dei modi per superare questa cattiva abitudine è usare una tecnica psicologica chiamata "Giuro per i miei soldi".

Questa tecnica è che un linguaggio volgare farà risparmiare una notevole quantità di denaro in banca ogni volta che si permette di giurare.

È consigliabile attirare una persona che controllerà il rispetto delle regole di tale gioco. Il denaro differito è auspicabile per spendere non in intrattenimento, ma per l'acquisizione di cose veramente necessarie.

Puoi anche provare a sostituire le parolacce con una parola in codice inventata (la più importante - decente).

Per vostra informazione!Numerosi studi dimostrano che quasi tutte le persone giurano durante la vita.

Per la maggior parte delle persone, questo è generalmente un linguaggio universale attraverso il quale esprimono numerose emozioni (può essere una sensazione di gioia, dolore o odio).

Secondo le statistiche, il linguaggio osceno nei giovani va dallo 0,3% allo 0,7% dell'intero discorso, mentre negli adulti questa percentuale raggiunge l'1 - 5% (e talvolta anche più). Cioè, il linguaggio cattivo è un problema serio che deve essere affrontato.

6. Gum Bubbles

Gonfiare le bolle è un rituale dei bambini, che viene appreso come, ad esempio, fischi o in bicicletta.

Ma quando raggiungiamo l'età adulta, di solito non masticiamo il chewing gum per gonfiare le bolle, che producono un suono specifico (pop) quando scoppiano.

L'uso regolare delle gomme è una cattiva abitudine che aiuta alcune persone ad alleviare lo stress o a sbarazzarsi della noia. Tuttavia, ci sono aspetti positivi nella gomma da masticare.

I ricercatori hanno scoperto che con il chewing gum le persone si concentrano e concentrano meglio le loro capacità di pensiero, ma entro i primi venti minuti.

Forse è per questo che alcune persone masticano il chewing-gum al lavoro. Inoltre, il processo di masticazione allena i muscoli masticatori, per non parlare del miglioramento della circolazione sanguigna nelle gengive.

Ma! Il problema è che i clic infiniti innescati dallo scoppio di bolle gonfiate possono distrarre e infastidire le persone che li circondano, in particolare i loro colleghi di lavoro.

Inoltre!È stato scientificamente dimostrato che il chewing gum può avere conseguenze spiacevoli, tra cui la gastrite, la formazione di un anormale morso e la perdita di otturazioni.

L'uscita da questa situazione è semplice: ricorda che l'obiettivo principale del chewing gum è quello di rinfrescare il respiro, e quindi non si dovrebbe masticarlo per più di 15-20 minuti.

5. Ritardo

A scuola, per essere in ritardo, puoi essere espulso da una lezione, se sei in ritardo al lavoro, puoi essere licenziato per aver violato la disciplina del lavoro, e questo è già un grosso problema.

Anche se il ritardo costante non porta a problemi seri, questo può indicare che una persona è disorganizzata e poco professionale sul lavoro.

Nella vita di tutti i giorni, amici o parenti possono essere molto offesi dal fatto che tu sia sempre in ritardo per eventi importanti per loro.

Essere in ritardo può essere dovuto alla mancanza di disciplina o all'abitudine a vivere senza piani. Inoltre, alcune persone sono lusingate dal fatto che stanno aspettando.

Un fatto interessante!Alcuni psicologi ritengono che il ritardo cronico sia un sintomo di un disturbo dell'umore di base, come la depressione. Uno studio recente ha rilevato che circa il 17% delle persone soffre di ritardo cronico.

Ma se lo desideri, puoi diventare puntuale, per il quale devi smettere di fidarti dell'orologio interno. È importante imparare a calcolare correttamente il tempo che passi in ufficio o a casa.

Se sei una persona impegnata, pianifica la giornata in anticipo, lascia un promemoria sul tuo smartphone o laptop, inserisci una voce sul tuo notebook e avrai successo.

4. La cattiva abitudine di interrompere

La nostra vita è piena di rumori e distrazioni costanti: che si tratti di un gatto miagolare sotto una finestra, delle telefonate o del suono delle riparazioni dei vicini.

È particolarmente fastidioso quando si viene interrotti durante una conversazione e più di una volta. La seguente conclusione suggerisce se stessa: l'interruzione vuole dire qualcosa che è molto più importante di quello che hai detto.

Tuttavia, a volte, ognuno di noi interrompe qualcuno, nonostante sia considerato una "cattiva forma".

A volte è necessario interrompere la conversazione di qualcuno. È abbastanza accettabile se si desidera porre una domanda importante che sarà rilevante in questo momento (ad esempio, questo potrebbe essere in una presentazione o una lezione). Fallo in modo discreto e educato.

Interrompere un monologo del proprio interlocutore può anche indicare la posizione di una persona nella società (a chi ha il potere è spesso permesso di interrompere l'interlocutore).

Non esitare ad uccidere il tuo collega o collega di lavoro, ma non hai mai il coraggio di fare lo stesso con il tuo capo.

Indipendentemente da chi stai parlando, dovresti ricordarti dell'etica: non importa quale relazione hai con l'altra persona, prima attendi la fine del suo discorso e poi esprimi i tuoi pensieri ..

Un fatto interessante!Secondo alcuni studi, gli uomini interrompono i loro interlocutori due volte più spesso delle donne.

Come imparare ad ascoltare pazientemente? Cerca di concentrarti su ciò che sta dicendo il tuo interlocutore e formulare la tua risposta in anticipo. Se non puoi aspettare di uccidere, immagina di essere nel posto del tuo avversario.

Forse dovresti prendere appunti se hai paura di dimenticare ciò che volevi dire.

3. Gossip e rumors

Se i pettegolezzi non fossero così divertenti e interessanti, allora non c'erano programmi TV, siti Internet e riviste dedicate a personaggi famosi e famosi che amano essere al centro dell'attenzione di tutti.

Molte "stelle" amano quando la loro vita personale viene vista "al microscopio".

Alcune persone non possono resistere alla condivisione di informazioni interessanti con gli altri. Questo è un modo per costruire relazioni con i tuoi amici e persino aumentare l'autorità nei loro occhi.

A volte aiuta ad aumentare la nostra autostima. I pettegolezzi possono trovare una serie di scuse per le loro parole, ad esempio: "Non sto facendo niente di sbagliato". Inoltre, la discussione sul prossimo tempo del gossip scorre più veloce.

In un ambiente di lavoro, il gossip può essere un problema enorme, e tutto per la ragione che portano discordia alla squadra, riducono il morale e le prestazioni. Sì, e nella vita familiare, il mistero che è emerso può portare a molte conseguenze negative.

Se pensi che in una conversazione con gli altri ti permetta di parlare troppo, prova a metterti al posto della persona che stai discutendo, perché è sempre spiacevole sentire informazioni negative su di te.

Per superare questa abitudine, gli esperti consigliano di fare quanto segue:

  • Non mantenere conversazioni, durante le quali si discute di un'altra persona (specialmente in modo negativo).
  • Cerca di stabilire ed eliminare la ragione che ha provocato i pettegolezzi.

2. pignoleria

La pignoleria è un segno che una persona semplicemente non può sedere in un posto. La ragione di questo comportamento può essere lo stress, la tensione nervosa o la noia ordinaria (è così che una persona spende energia extra).

La pignoleria è, ovviamente, una cattiva abitudine, ma alcuni ricercatori ritengono che un tale comportamento possa essere utile. Il fatto è che tale iperattività abbassa i livelli di cortisolo (è anche chiamato "ormone dello stress").

Cioè, in una situazione stressante (ad esempio, durante un esame) la pignoleria aiuterà ad attivare quelle parti del cervello che sono responsabili dei processi mentali e formulare correttamente un pensiero.

Inoltre, una persona iperattiva brucia in media 350 calorie al giorno. Secondo la ricerca medica, carichi costanti (anche se piccoli) aiuteranno a mantenere la forma fisica di una persona.

Ma! L'incapacità di stare fermi è una di quelle cattive abitudini che possono avere conseguenze sociali negative. Quindi, se una persona agita costantemente le braccia o annusa rumorosamente, ciò non solo impedisce agli altri di lavorare, ma infastidisce anche loro.

Di regola, quando una persona è puntata sulla sua cattiva abitudine, comincia a controllarsi e, col tempo, riesce a liberarsi completamente dall'una o dall'altra manifestazione di attività eccessiva.

Tuttavia, accade anche che una persona non può far fronte in modo indipendente con la sua abitudine, che può diventare un problema veramente serio.

Eccessiva pignoleria può essere uno dei sintomi di un certo numero di disturbi, tra cui:

  • disturbo da deficit di attenzione e iperattività (o ADHD),
  • disturbo bipolare (o psicosi maniacale),
  • Sindrome di Tourette.

In questi casi è necessario l'aiuto professionale di medici specialisti.

1. Dipendenza da computer

È molto facile passare quasi tutto il tempo a guardare lo schermo del computer, della TV, del tablet o del telefono. La maggior parte di noi deve passare almeno 40 ore a settimana davanti a un computer.

Inoltre, trascorriamo quasi tutto il nostro tempo libero a guardare programmi TV e social network.

Gli scienziati hanno scoperto che un tempo eccessivo trascorso dietro un monitor di un computer e uno schermo TV può causare affaticamento della vista e problemi alla vista.

Inoltre, è stato dimostrato che la visione video costante può danneggiare il cervello umano (è stato stabilito che la dipendenza degli adolescenti su Internet e videogiochi incide negativamente sullo stato del lobo frontale del cervello).

Certo, guardare la TV e usare Internet ha molti vantaggi, ma non bisogna dimenticare di camminare con gli amici, passare del tempo con la famiglia e svolgere compiti quotidiani, che spesso non hanno abbastanza tempo a causa dell'eccesso di entusiasmo per la vita virtuale.

Un fatto interessante! In media, uno su otto americani ha segni di dipendenza da Internet, e nei paesi asiatici, questo è un terzo.

Problemi relativi a Internet:

  • Il 13,7% non può lasciare una visita ai forum per diversi giorni.
  • Il 12,3% sente la necessità di ridurre l'uso di Internet.
  • 8,7% cerca di nascondere l'uso di Internet da amici e familiari.
  • Il 5,9% crede che i loro rapporti familiari siano problematici a causa dell'uso di Internet.

Uso di Internet in base all'età:

  • 18-29 anni: 93%
  • 30-49 anni: 81%
  • 50-64 anni: 70%
  • 65 anni e oltre: 38%

Paesi con il maggior numero di utenti:

  • Cina: 360 milioni di persone.
  • Stati Uniti d'America: quasi 28 milioni di persone.
  • Giappone: 96 milioni di persone.
  • India: 81 milioni di persone.
  • Brasile: 68 milioni di persone.

Ecco alcuni semplici suggerimenti che ti aiuteranno a ridurre il tempo trascorso sul web:

  • Lascia i telefoni e altri dispositivi quando vai in bagno.
  • Mangia al tavolo, non davanti allo schermo TV.
  • Leggi i libri (puoi scaricare le informazioni necessarie sul tuo telefono e ascoltarlo durante una passeggiata, una corsa mattutina o un lungo viaggio).

conclusione: analizzare il tuo comportamento per capire se hai cattive abitudini o no, interferiscono con te o con i tuoi cari? Se queste domande

Riceverai una risposta positiva, poi raccoglierai tutta la tua volontà e cercherai di sbarazzartene, usando i suggerimenti forniti in questo articolo.

Guarda il video: MastermindTalks Keynote 2016. Gary Vaynerchuk (Novembre 2019).

lehighvalleylittleones-com