Consigli per le donne

Come mantenere l'abbronzatura dopo il mare per molto tempo

Pin
Send
Share
Send
Send


Prima di passare ai segreti dell'abbronzatura, devi capire perché la nostra pelle cambia tonalità.

Molte persone non pensano che i raggi UV siano utili per il nostro corpo solo i primi minuti di esposizione al sole. L'abuso di prendere il sole è pieno di ustioni.

Sotto l'influenza della luce solare, la pelle perde molta umidità, la sua elasticità si deteriora e appaiono le rughe. Allo stesso tempo, il corpo inizia a produrre melanina, a causa della quale la pelle cambia tonalità ad una più scura.

Per tutte le persone, i raggi del sole agiscono in modo diverso. La pelle abbronzata "attacca" più facilmente e dura più a lungo per le persone dalla pelle scura, e le persone dalla pelle chiara soffrono di arrossamenti eccessivi con un'esposizione minima al sole.

Molte donne, arrivando sulla costa del mare, trattano le procedure solari con il fanatismo. Prendono il sole fino a quando non si bruciano. Dopo che la loro pelle diventa rossa, alla fine si scurisce, si sfalda e si sbuccia. Quindi, la pelle viene ripristinata, rifiutando le cellule danneggiate.

Nel momento in cui la pelle è coperta, l'abbronzatura acquisita scompare e i tegumenti acquisiscono il loro colore naturale.

Pertanto, affinché l'abbronzatura duri più a lungo, è importante non scottarsi e idratare costantemente la pelle.

Preparazione del corpo per scottature

Fondamentalmente, tutte le donne pensano di mantenere le loro tonalità della pelle al cioccolato quando l'abbronzatura è già stata ricevuta. Ma questo non è del tutto corretto. Affinché l'abbronzatura duri più a lungo, è necessario preparare la pelle prima di andare in spiaggia.

Queste sono semplici procedure quotidiane che sono familiari a ciascuno di voi. Quindi, prima di andare al mare hai bisogno di:

  • Pulire la pelle con agenti detergenti privi di acidi.. Grazie a questo, ti libererai delle cellule morte della pelle, l'abbronzatura si sdraierà e durerà più a lungo. Ricorda che questa procedura deve essere eseguita pochi giorni prima della prima uscita sulla spiaggia. Durante questo periodo, la pelle si riprenderà dopo la procedura di pulizia.
  • Visita il bagno o la sauna. Nella vasca da bagno, la tua pelle viene vaporizzata e pulita. A questo punto, puoi eseguire la procedura di sbucciare tutto il corpo.
  • Fai un bagno caldo. Se non hai la possibilità di visitare la sauna, un bagno caldo con l'aggiunta di sale marino può essere un'ottima alternativa.
  • Sii spesso al sole. Per ottenere rapidamente l'abbronzatura desiderata, prova a viaggiare verso il mare per iniziare a prendere il sole. Le persone oscure non bruciano così rapidamente e possono rimanere più a lungo al sole. E questo porta ad un'abbronzatura più intensa.
  • Canta 1 bicchiere di succo di carota. Una settimana prima del viaggio, inizia a bere succo di carota. Questo ortaggio stimola la produzione di melanina, grazie alla quale la nostra pelle acquista la tonalità desiderata.

Preparazione della pelle per scottature

La nostra faccia è più colpita dal sole. Probabilmente ogni donna ha familiarità con la situazione quando il suo naso e le sue guance sono bruciati, e dopo l'abbronzatura, hanno una tinta marrone più pronunciata.

Affinché l'abbronzatura sul viso sia piatta e resista per lungo tempo, è necessario effettuare un facile peeling con un cosmetico a base di farina d'avena.

Esposizione al sole e regole abbronzanti

Affinché l'abbronzatura rimanga con te per lunghi mesi, devi farlo bene. Molte donne lo sanno, ma non aderiscono al semplice consiglio di essere al sole.

Ma a causa di quanto seriamente affronterai questo problema, dipende non solo la qualità dell'abbronzatura, ma anche la tua salute in generale.

Abbiamo compilato regole di base che aiuteranno a minimizzare gli effetti negativi della luce solare aggressiva.

  1. Prendere il sole è meglio non prendere il periodo dalle 11.00 alle 16.00.
  2. Assicurati di utilizzare la protezione solare con un filtro SPF.
  3. Nei primi giorni di permanenza in spiaggia, si consiglia di prendere il sole all'ombra. In questo modo potrai prendere il sole più a lungo, ma lasciare che la pelle si adatti e sicuramente non ti brucerai.
  4. I primi 3 giorni non dovrebbero essere al sole aperto più di 30 minuti.
  5. Dopo il ritorno dalla spiaggia e fare una doccia, applicare prodotti speciali sulla pelle dopo l'abbronzatura.

Prodotti abbronzanti

Sicuramente sai che non è consigliabile essere sulla spiaggia senza un copricapo. Quindi ci proteggiamo dal colpo di sole. Ma anche la pelle ha bisogno di protezione. Alcune persone indossano vestiti e si nascondono sotto gli ombrelli per questo scopo.

Ma quelli che vogliono abbronzarsi con questi metodi difficilmente si adatteranno. Un'ottima alternativa alle magliette e un ombrello è la protezione solare. Tali creme e lozioni nella loro composizione dovrebbero contenere fattore SPF. È lui che blocca o riflette i raggi.

Diversi filtri solari hanno diversi gradi di protezione. Quando acquisti un prodotto del genere, presta attenzione ai numeri accanto alla parola "SPF". Possono essere tra 2 e 50+. Maggiore è il numero, maggiore è il grado di protezione.

Raccomandiamo l'acquisto di 2 filtri solari. Uno più potente, e il secondo è più debole. Ad esempio, crema con SPF 50 e SPF15. Nei primi giorni di esposizione al sole, utilizzare uno strumento con un alto grado di protezione e quando la pelle assume un'abbronzatura bronzea, meno forte.

Per scegliere i prodotti per l'abbronzatura di cui hai bisogno sulla base del tuo fototipo di pelle. Se sei naturalmente dalla pelle scura, allora la probabilità di bruciarti non è così alta, quindi puoi scegliere una crema con SPF30 come mezzo di alta protezione.

Fondi dopo l'abbronzatura

Oltre a creme, lozioni e spray per l'abbronzatura, nella tua borsa cosmetica dovrebbe essere un mezzo e dopo l'abbronzatura. Sono anche chiamati prolongatori.

Ben idratano e nutrono la pelle, rendendola elastica ed elastica. Inoltre, aggiusta l'abbronzatura.

Preferisco cosmetici contenenti aloe. Non male se la composizione conterrà un estratto di arnica, amamelide o equiseto, oltre agli olii essenziali di agrumi.

Come mantenere l'abbronzatura dopo il mare

Dopo il tuo ritorno dalle vacanze, dovrai fare uno sforzo affinché l'abbronzatura acquisita non scompaia in poche settimane.

Vale la pena notare che l'abbronzatura del mare viene lavata via più velocemente dell'abbronzatura ottenuta sulla riva di un corso d'acqua fluviale o nel cottage estivo. Tutto a causa del fatto che andando al mare, ci troviamo in un clima inusuale per te. Il corpo è sotto stress e ricostruito. Dopo il ritorno a casa, il corpo inizia un processo di recupero attivo. Di conseguenza, l'abbronzatura acquisita scompare e la pelle assume la sua tonalità naturale.

Questo processo non può essere fermato, ma può essere rallentato. Per fare questo, segui questi suggerimenti.

  1. Ogni giorno, dopo aver fatto la doccia, applica una lozione idratante sulla pelle.
  2. Fare un bagno con l'aggiunta di sale marino o olio di lino.
  3. Al momento, rifiutare di visitare i bagni e le saune.
  4. Con le procedure di igiene quotidiana non usare salviette rigide.
  5. Scarti scrub
  6. Non usare cosmetici che contengono ingredienti che sbiancano la pelle (cetriolo, limone, ecc.).

Come mantenere l'abbronzatura dopo l'abbronzatura

Per una spettacolare abbronzatura bronzo dopo un solarium non scompare per molto tempo, è necessario rispettare le seguenti regole. Vale a dire:

  • Per preparare la pelle alle scottature, facendo un peeling delicato,
  • Utilizzare i filtri solari adatti all'abbronzatura nei lettini abbronzanti,
  • Dopo aver acquisito il tono della pelle desiderato, non utilizzare cosmetici sbiancanti.

Come mantenere un'abbronzatura intensa senza luce solare

Per mantenere l'abbronzatura acquisita fino alla prossima estate, dovrai visitare regolarmente il solarium. Questo è l'unico modo in cui il 100% salverà la tonalità della pelle di bronzo che hai ricevuto. Queste procedure sono controindicate per molte persone, quindi consigliamo di consultare un medico prima di visitare un solarium.

Se non ci sono controindicazioni, un mese dopo il ritorno dalla costa del mare puoi andare al solarium. Per mantenere l'abbronzatura, dovrai solo trascorrere 1 sessione a settimana, della durata di 5-6 minuti.

Alcune donne stanno attivamente utilizzando cosmetici per l'abbronzatura. Si tratta di creme, lozioni o spray che, dopo il contatto con la pelle, cambiano il colore della pelle.

Vasche idromassaggio

  • Prepara un decotto forte di camomilla, scolatela e versatela a bagnomaria. Dopo aver fatto il bagno, l'abbronzatura dura più a lungo e la pelle diventa vellutata.
  • Prepara un forte tè nero e versa tutte le foglie di tè nella vasca da bagno. Dopo alcune procedure, noterai come la pelle si ammorbidisce e diventa più tesa.
  • Sciogliere una tavoletta di cioccolato e mescolare con 100 g di acqua, quindi versare il composto in un bagno d'acqua. Grazie a questa procedura, la pelle è ringiovanita.
  • Ottimo idrata e nutre la pelle del bagno con olio d'oliva. Basta versare 0,5 tazze di olio d'oliva nel bagno d'acqua.
  • Pulire la pelle ogni giorno con un tampone imbevuto di tè nero, cacao o caffè.
  • Puoi pulirti il ​​viso con delle infusioni, ad esempio da una serie o una camomilla. Per fare questo, prendi 10 cucchiai. erba o infiorescenze e versare 1 l di acqua molto calda. Tutti insistono per 2 ore.
  • Puoi lavare con tè verde o latte.
  • Pulire la pelle con la crema.
  • Prendi il succo del caffè appena fatto e applicalo sul viso. Attendere fino a quando la maschera è asciutta. Successivamente, lavare leggermente il caffè. Massaggiare la pelle in quel momento mentre la maschera sul viso non è necessaria.
  • Prendi un po 'di succo di carota e olio d'oliva. Mescolare questi 2 ingredienti. Applicare la maschera sul viso e dopo 15 minuti, risciacquare con acqua fredda.
  • 2 poltiglia di pomodoro matura prima della formazione di pappa e mescolare con 1 cucchiaio. olio d'oliva e 4 cucchiai. ricotta grassa. Applicare questa miscela sul viso e risciacquare con acqua dopo 1/3 ore.

La maggior parte delle componenti dei rimedi popolari hanno ogni hostess. La cosa principale è non essere pigri e usarli regolarmente.

Perché la resistenza all'abbronzatura dipende dalla dieta

Sotto l'influenza della luce solare, la pelle è disidratata e deve essere nutrita non solo con cosmetici, ma anche con vitamine, amminoacidi e grassi dall'interno. Non dimenticare una dieta equilibrata. L'estate è il momento in cui puoi e devi mangiare la massima quantità di frutta e verdura. Alcuni dei doni della natura contribuiscono a fissare l'abbronzatura sulla nostra pelle.

Presta attenzione ai prodotti:

  • Contenenti vitamina a - latte, albicocche, formaggi, tuorlo d'uovo, fegato di manzo, ecc. Questi prodotti dovrebbero essere usati in combinazione con grassi (pesce grasso, noci, ecc.). Ecco come la vitamina A viene assorbita al meglio.
  • Contenente vitamina c - principalmente bacche fresche, frutta e verdura (fragole, ribes nero, pomodori, peperoni, ecc.).
  • Contenenti vitamina E - olio vegetale (mais o girasole), mandorle.
  • Contenente beta carotene - spinaci, pesca, anguria, carota, melone, mango, ecc.

I nutrienti in questi prodotti sono potenti antiossidanti. Contribuiscono al rapido assorbimento del selenio ed eliminano gli effetti degli effetti negativi della luce solare sul corpo umano.

Suggerimenti per l'abbronzatura resistente

Per mantenere un'abbronzatura bronzea per lungo tempo, è necessario seguire questi suggerimenti.

  1. Ogni giorno, prima di andare in spiaggia, bevi 1 bicchiere di succo di albicocca o di carota.
  2. Idrata costantemente la pelle.
  3. Non usare rimedi popolari, i cui ingredienti possono sbiancare la pelle (cetriolo, succo di limone, ecc.).
  4. Dimentica gli scrub aggressivi.
  5. Visita periodicamente il solarium.
  6. Bere almeno 1,5 litri di acqua pura al giorno.

Ottime punte popolari per estendere l'abbronzatura a lungo.

conclusione

Tutto il bel sesso che sogna la pelle scura. Ma un'abbronzatura non può durare per sempre. La condizione principale per la sua conservazione per un tempo più lungo è l'idratazione intensiva della pelle e la cura adeguata.

Regolari procedure cosmetiche, una corretta alimentazione e un lettino abbronzante: questo è ciò che ti aiuterà ad essere sempre un "cioccolato"!

Preparando la tua faccia per l'abbronzatura

Dal momento che il viso, a differenza del corpo, è sottoposto a un numero molto maggiore di procedure di pulizia diverse ogni giorno, l'abbronzatura si stacca piuttosto rapidamente. Pertanto, prima di partire, dovresti prendere il tempo necessario per preparare il tuo viso agli effetti dei raggi accarezzanti del sole, dal momento che puoi conservare l'abbronzatura a lungo, dopo averne cura. Prima dell'abbronzatura, non vale la pena sottoporre la pelle delicata a gravi procedure traumatiche, il peeling morbido con farina d'avena finemente macinata rimuoverà le impurità superficiali e allo stesso tempo non priverà la pelle della protezione naturale. Una procedura di pulizia così semplice sarà sufficiente per ottenere un'abbronzatura uniforme e costante.

Come prendere il sole

L'errore più grande di molte persone che hanno raggiunto il sole è la spensierata distesa sulla spiaggia per ore sotto i raggi cocenti. Ovviamente, l'abbronzatura in questo modo sarà più veloce, ma la probabilità di ottenere una bruciatura seria è molto alta. Inoltre, l'abbronzatura ottenuta in questo modo lascerà sicuramente il suo titolare quando la pelle lesa inizia a staccarsi e a staccarsi.


È importante poter prendere il sole, purché si possa mantenere l'abbronzatura dopo il mare per lungo tempo solo se viene ricevuta correttamente. Nei primi giorni di vacanza, è meglio ridurre il tempo trascorso al sole a 30 minuti e solo dopo che la pelle acquisisce una tonalità di cioccolato leggero questo tempo può essere aumentato. Tuttavia, dovresti prestare particolare attenzione non solo a guardare il tempo trascorso al sole, ma anche a scegliere l'ora del giorno per l'abbronzatura. Ideale per prendere il sole sono le ore fino a mezzogiorno e pomeriggio. Questo è necessario per proteggere la pelle dagli effetti di radiazioni ultraviolette troppo forti e non bruciarsi.

Cibo per prendere il sole

Tutti sanno che l'abbronzatura non è altro che una reazione protettiva del corpo all'esposizione ai raggi ultravioletti. Al fine di evitare danni alla pelle, il corpo inizia a produrre melanina, sotto l'azione di cui appare questa sfumatura seducente al cioccolato. Gli scienziati hanno da tempo dimostrato che esiste un numero di prodotti che ha un impatto significativo sulla produzione di questo ormone a causa del contenuto di alcune sostanze. Quindi, una delle possibili soluzioni alla domanda urgente su come mantenere l'abbronzatura dopo il mare sarà una corretta alimentazione.

La vitamina A è la prima nella lista delle sostanze che fornisce un colore della pelle uniforme al bronzo, accelera in modo significativo la produzione di melanina e aiuta la rigenerazione delle cellule della pelle. Quindi, secondo l'elenco, tra gli agenti che hanno un effetto benefico sulla pelle durante e dopo l'abbronzatura, si possono citare proteine, vitamine del gruppo B e anche acidi grassi omega-3 e omega-6.

Al fine di riempire il corpo con queste sostanze importanti, è necessario includere nella dieta più verdure di colore rosso e arancione, oltre a prodotti contenenti grassi sani (noci, avocado, pesce, ecc.).

Supporto abbronzatura senza sole

Quanto tempo tieni l'abbronzatura del mare lontano dalla spiaggia e dal sole? Grazie a tali invenzioni come lettini abbronzanti e prodotti abbronzanti, la risposta a questa domanda diventa ovvia. Una piccola quantità di crema diidrossiacetone aiuterà a restituire al corpo un bellissimo colore di cioccolato. Reagendo con le proteine ​​della cheratina della pelle, questa sostanza innesca la produzione di melonoidina, che conferisce alla pelle una bellissima tonalità di abbronzatura naturale. Tali strumenti, se usati correttamente, non recano danno e danno un risultato abbastanza veloce.

Le sedute abbronzanti in un salone di abbronzatura non possono essere definite procedure assolutamente innocue, tuttavia, il tono della pelle così ottenuto sarà il più vicino possibile a quello naturale. E dal momento che mantenere l'abbronzatura dopo il mare aiuterà solo pochi minuti sotto le lampade un paio di volte al mese, non ci sarà molto danno dalla visita a un solarium.

Rimedi popolari

Come mantenere un'abbronzatura del sud e non danneggiare la pelle, ma, al contrario, portarla in più cura e attenzione? Il modo migliore è fare bagni con vari additivi. Quindi, il bagno con l'aggiunta di decotto di camomilla non solo aiuterà a mantenere la pelle di un bel colore dorato, ma anche a dargli una texture setosa. E se si aggiunge all'acqua una certa quantità di tè nero fermentato forte, quindi, oltre a sostenere l'abbronzatura, è possibile ottenere il tono e l'addolcimento della pelle.

Un bel bonus per il bel colore della pelle può essere e l'effetto ringiovanente, che darà un bagno al cioccolato. Per fare questo, sciogliere la barretta di cioccolato e diluire la massa risultante con acqua (1: 1). È necessario versare il composto nel bagno.

Ulteriore idratazione intensiva della pelle eviterà il suo desquamazione, contribuendo così a preservare più a lungo una bella abbronzatura. Se durante il bagno, versare 1/2 tazza di olio d'oliva nell'acqua, la pelle riceverà un'incredibile quantità di nutrienti e un'idratazione intensiva che nessuna lozione può fornire.

Dal momento che puoi mantenere l'abbronzatura a lungo solo prendendo cura della tua pelle, non dimenticare l'assistenza quotidiana. Tuttavia, si dovrebbe rinunciare a prodotti che hanno un effetto sbiancante, illuminante, e poi un bel colore della pelle bronzo vi delizierà più di un mese dopo le vacanze!

1. Preparare la pelle

Al fine di prendere il sole per portare i frutti attesi, è necessario sottoporsi a un rituale di pulizia della pelle. Hai bisogno di aggiornarlo, sbarazzarsi di squame cornee morte. На ровную поверхность хорошо ложится загар и держится он дольше.

Чтобы привести кожу в порядок, достаточно пройти процедуру химического пилинга в салоне или в домашних условиях воспользоваться специальными эксфолиантами. При нормальном типе кожи для очищения подойдут скрабы и пилинги с мелким абразивом.

Если вы - обладательница чувствительной кожи, то применяйте безабразивные пилинги. Si applicano semplicemente sulla pelle lavata a secco e sciacquano con acqua in pochi minuti. Rimuovono le cellule morte a causa dell'impatto degli acidi della frutta, e vari emollienti e ingredienti nutrienti possono essere inclusi in questi prodotti, che renderanno la pelle liscia e idratata. È meglio fare peeling per 3-4 giorni prima di visitare la spiaggia - cioè, la procedura di peeling dovrebbe essere eseguita pochi giorni prima del viaggio in mare.

Nel caso in cui ci si dimentichi di aggiungere questo elemento alla lista, le particelle di pelle morta che rimangono sulla superficie, seccate al sole, inizieranno a staccarsi, l'abbronzatura giaccerà in modo non uniforme e si asciugherà rapidamente.

I tuoi aiutanti di bellezza:

Come mantenere l'abbronzatura - 5 regole d'oro

1. Maschera di peeling Affermazione Scrub Masque Sparitual,
2. Body Scrub dalla collezione Vitamina E Jo Malone,
3. Peeling al gel Carrozzeria.

2. Idratare la pelle

Sotto l'influenza del sole, la nostra pelle si asciuga rapidamente, quindi è meglio annaffiare bene in anticipo. È possibile sottoporsi a speciali procedure non invasive per idratare la pelle nel salone o, se indicato, un ciclo di iniezioni di mesoterapia o biorivitalizzazione.

A casa, una settimana prima delle vacanze, inizia a usare creme idratanti, latte o lozioni (che ti piacciono di più nella consistenza). È meglio applicare creme al mattino e alla sera.

3. Stimolare la produzione di melanina

Prepara il tuo corpo per prendere il sole, non solo dall'esterno, ma anche dall'interno. Essendo completamente armato, la pelle attirerà meglio l'abbronzatura e durerà più a lungo. Vogliamo offrirvi una dieta SPF speciale che non solo stimoli la produzione di melanina, ma migliora anche lo scudo protettivo della pelle.

Dieta abbronzante: colazione

Opzione 1: uova strapazzate

Come mantenere l'abbronzatura - 5 regole d'oro / shutterstock.com

Sarà richiesto: 2 uova, 100 g di pepe bulgaro, 1/4 di cipolla, 100 g di pomodori, 100 g di funghi, 100 g di formaggio magro, 1 cucchiaio. cucchiaio olio d'oliva, salsa salsa a piacere.
preparazione: in una ciotola media, frusta o forchetta sbattere le uova. Versare il composto nello stampo (per il forno). Tritare finemente i pomodori, i peperoni, i funghi, le cipolle e friggerli leggermente in olio d'oliva. Mettere gli ingredienti nella forma, tritare il formaggio grattugiato, cospargerlo sopra. Mettere il piatto nel forno e cuocere fino al termine. Versare la frittata alla fine la salsa.

Opzione 2: parfait
Sarà richiesto: 100 g di pesche, 200 g di albicocche, 100 g di anguria, 200 g di arance, 2 cucchiai. cucchiaio di cereali, 3 cucchiai. cucchiai di yogurt classico magro.
preparazione: affettare la frutta, mescolarla con muesli e yogurt. Servire freddo.

Opzione 3: frullati
Il piatto da cocktail estivo più semplice e rinfrescante!
Sarà richiesto: 200 g di anguria (sbucciata), yogurt magro, 200 g di fragole, 1/2 banana, 1 cucchiaio. cucchiaio di miele, 1/2 tazza di ghiaccio tritato.
preparazione: Mescolare tutti gli ingredienti in un frullatore, versare nei bicchieri. Può essere servito al tavolo.

Cosa aiuterà questi prodotti:
Questi prodotti contengono antiossidanti (vitamine E, A) e licopene. Gli antiossidanti proteggono la pelle dai radicali liberi, riducendo il rischio di scottature. Il licopene (un pigmento colorante di frutta e verdura) stimola la produzione di melanina.

Prepararsi per le vacanze

Prima di andare in Egitto o in un altro paese caldo, devi scegliere il trucco giusto per la tua pelle:

  • crema con protezione UV,
  • speciale prolungante abbronzante o idratante normale.

Speciali cosmetici proteggono la pelle dai raggi UV in eccesso, prevengono lo sviluppo di ustioni. Di conseguenza, meno la pelle è danneggiata, meno si stacca e più a lungo rimane il suo colore intenso e ricco.

Il senso del prolongatore in idratazione profonda, che raramente può dare una crema ordinaria per il corpo. Un prolungatore viene applicato immediatamente dopo la doccia e lasciato durante la notte.

Abbronzatura

Affinché la pelle non cominci a staccarsi anche durante le vacanze, è necessario avvicinarsi ragionevolmente alla domanda sul tempo e sulla durata della tintarella. Il momento ottimale per le scottature, specialmente nei primi giorni, è quello delle ore del mattino, approssimativamente fino alle 10 del mattino, e le ore serali sono dalle 17-18. Nei primi giorni è meglio stare all'ombra: c'è anche l'ultravioletto, ma non è tanto paragonato ai luoghi in cui la luce diretta del sole colpisce la pelle.

La pelle del viso richiede una protezione speciale con l'aiuto di filtri solari con un livello massimo di protezione contro le radiazioni ultraviolette, poiché se siamo in grado di coprire il resto del corpo con vestiti, il viso sarà comunque esposto ai raggi del sole.

Anche il Rimedio Labiale deve essere selezionato con un SPF massimo. E di notte è necessaria una profonda umidità. La graduale preparazione della pelle per la luce solare sarà un'eccellente prevenzione della rapida esfoliazione dello strato superficiale contenente melanina.

La nutrizione come mezzo per mantenere a lungo l'abbronzatura

Una dieta varia è importante per la salute della pelle, indipendentemente dal fatto che si preferisca il mare o le stazioni sciistiche. Se parliamo di modi per migliorare la condizione della pelle e la sua capacità di riprendersi dall'essere al sole attivo, allora è prima di tutto privilegiare il pesce grasso. Buone località balneari - questo è il posto migliore per coccolarsi con pesce fresco e altri frutti di mare.

Le varietà di pesce grasso contengono acidi grassi polinsaturi omega-3, che hanno un effetto benefico sulla pelle, aiutano a migliorare il suo aspetto e l'elasticità. Le vitamine sono anche importanti. Soprattutto quelli che hanno un marcato effetto antiossidante. Questa è la vitamina C, A ed E. Sotto l'influenza della luce solare nella pelle si forma un gran numero di radicali liberi, che danneggiano le pareti cellulari.

Le cellule danneggiate non vivono a lungo. Si estinguono e si esfoliano dalla pelle.

Per compensare la mancanza di queste vitamine, devi prendere un complesso vitaminico-minerale o non limitarti a frutta matura, verdura, succhi e altre cose gustose e salutari.

Scopri dove acquistare un solarium di casa per il viso, che emette raggi ultravioletti meglio del sole?

Hai mai sentito parlare di crema per l'abbronzatura? Dettagli qui

Cura della pelle dopo il mare

Alla domanda di quanto un'abbronzatura può durare dopo una vacanza, vale la pena prendere in considerazione tenendo conto delle caratteristiche individuali della pelle. Se la pelle brucia gravemente e si brucia rapidamente, non ci si deve aspettare che, dopo una vacanza, che si è svolta a luglio, l'abbronzatura, purché adeguatamente trattata, duri fino a metà autunno.

Già in agosto, i proprietari della pelle di tipo celtico saranno bianchi come prima. Ma quelli che hanno la solarizzazione immediata e senza problemi possono camminare molto a lungo per molto tempo. Meno la pelle è soggetta a danni da ultravioletto, più a lungo sarà possibile mostrare l'abbronzatura del mare.

Il modo più semplice per mantenere la saturazione del colore e non seccare eccessivamente la pelle in un lettino abbronzante. Come prodotto con i bronzer, puoi scegliere qualsiasi crema abbronzante, che contiene zucchero di canna - diidrossiacetone.

Foto: bronzer per l'abbronzatura in un solarium

Questo componente naturale viene assorbito negli strati superficiali dell'epidermide e si scurisce a contatto con l'aria, dando alla pelle una tonalità di cioccolato. Viene utilizzato per ottenere il colore della pelle desiderato durante la procedura di abbronzatura istantanea.

La crema abbronzante con abbronzatura naturale andrà liscia e non lascerà sfumare il colore della pelle.

Un altro vantaggio dei prodotti abbronzanti con i bronzati oltre alla loro capacità di mantenere l'intensità desiderata dell'abbronzatura è la loro capacità di idratare profondamente la pelle. Perché i benefici del loro uso saranno il doppio.

  • Creme abbronzanti.

Le creme per l'abbronzatura sono anche adatte per mantenere il colore intenso dell'abbronzatura naturale. Ma non daranno lo stesso livello di umidità di un mezzo per lettini abbronzanti.

  • Una visita al solarium.

Il modo più efficace per essere costantemente "cioccolato". Al fine di mantenere la tonalità desiderata della pelle, non ci vorrà molto tempo per trascorrere in un salone di abbronzatura. La maggior parte sarà sufficiente un paio di sessioni a settimana per 5-7-10 minuti.

Scopri come prepararti per una procedura di abbronzatura istantanea.

Guarda il video: Il vantaggio o il danno del solarium, in questo articolo.

Come prendere il sole in un solarium verticale, leggi qui.

Cosa contribuirà alla "scottatura"

Tutto ciò che aiuterà a esfoliare la pelle renderà l'abbronzatura sempre più leggera.

  • Trattamenti termici

Bagno caldo, doccia calda contribuiscono al fatto che lo strato superiore della pelle si gonfia e si stacca da esso molto più facilmente. Pertanto, è opportuno limitarsi a una bella doccia e rifiutarsi temporaneamente di fare il bagno.

Non contribuire alla conservazione a lungo termine della sauna e della sauna concia.

  • Impatto meccanico

Non dovresti usare salviette rigide o scrub corpo, poiché più forte è l'esfoliazione, più chiara è l'abbronzatura.

  • Esposizione chimica

Ridurre l'intensità dell'abbronzatura dei fondi che hanno un effetto schiarente e sbiancante. Pertanto, tutti i fondi per uso quotidiano dovranno verificare la presenza nella loro composizione di vitamina C, estratto di limone, cetriolo e altri componenti, il cui scopo è quello di rendere la pelle più chiara e rimuovere la pigmentazione.

Chi è dannoso per prendere il sole?

Per rispondere alla domanda "come mantenere l'abbronzatura per un lungo periodo?", È necessario scoprire se è possibile prendere il sole.

Le persone con capelli biondi e concia della pelle sono assolutamente controindicate. Una lunga permanenza al sole non porterà nulla se non scottature sul corpo.

Suggerimenti per abbronzarsi

Nel caso in cui il tipo di pelle sia tendenzialmente abbronzato, non dimenticare di seguire le regole che ti aiuteranno a ottenere una sfumatura uniforme:

  1. Inizia in piccolo:
  • nei primi tre viaggi in spiaggia, non stare al sole per più di 15-20 minuti. Questa volta è sufficiente per far abituare il corpo all'esposizione alla luce solare. In tempi successivi, il tempo trascorso al sole può essere aumentato, ma non si dovrebbe prendere il sole per più di 1 ora,
  1. Osserva la modalità:
  • Ci sono alcune ore in cui l'attività dei raggi del sole è bassa, media e alta. Tempo sicuro per la solarizzazione: attività bassa e media,

6-10 ore - bassa attività del sole

10-12 ore - l'attività media dei raggi del sole

12-16 ore - alta attività di luce solare (in questo momento la probabilità di ottenere ustioni è massima)

16-17 ore - l'attività media dei raggi del sole

17-19 ore - bassa attività del sole

  1. Usa mezzi speciali:
  • Per ottenere una bella abbronzatura il più presto possibile, è necessario lubrificare la pelle con cosmetici: oli o crema solare. Se non c'è una tale mano, c'è un modo più semplice per idratare la pelle: fare un tuffo nello stagno. Assicurati che la tua pelle non si asciughi,
  1. Non dimenticare il cappello:
  • Per evitare la possibilità di colpi di sole, indossa una sciarpa a testa di Panama o una sciarpa a testa quando sei sotto l'influenza di raggi attivi per lungo tempo. Va ricordato che i capelli ultravioletti si asciugano fortemente,
  1. Presta particolare attenzione alla faccia:
  • le palpebre e l'area intorno agli occhi dovrebbero anche essere imbrattate con una crema speciale a tre strati e senza occhiali, lascia che i tuoi occhi si abbronzino per pochi minuti. Si consiglia di lubrificare le labbra con un rossetto o un balsamo igienico, evitando che si secchino.

    Segreti abbronzanti

    Quanto dura l'abbronzatura dipende da vari fattori: questa è la predisposizione della pelle a essere sotto i raggi UV e il metodo di abbronzatura.

    La melanina è responsabile per l'ottenimento e il mantenimento dell'abbronzatura. Se è sufficiente nel corpo, l'abbronzatura è veloce e persiste a lungo.

    Ad esempio, è stato a lungo notato che un'abbronzatura ottenuta in mare scompare più velocemente dell'abbronzatura ricevuta in uno stagno o in una casetta locale. Ma ci sono ancora diversi modi per mantenere l'abbronzatura a lungo:

    Quanto è preparato il tuo corpo per prendere il sole dipende da quanto a lungo rimane abbronzato. Prima di andare in spiaggia, usa scrub, peeling per il corpo e visita il bagno - devi liberare la pelle dalla sporcizia e dalle cellule morte. Ma dopo aver assorbito il sole, al contrario, usa solo cosmetici emollienti e idratanti. E non risparmiare su cosmetici di alta qualità. L'uso di vari oli essenziali dopo una doccia o un bagno idrata anche la pelle e dona l'abbronzatura.

    1. Una corretta alimentazione per risparmiare abbronzatura.

    Per rimanere "cioccolato" il più a lungo possibile, reintegrare il tuo corpo con le vitamine A, C ed E. Per fare questo, includere il maggior numero di verdure e frutta possibile nella vostra dieta quotidiana.

    • Una grande quantità di vitamina E può essere trovata nelle carote. Bevi un bicchiere di succo di carota ogni giorno.
    • La vitamina C si trova negli agrumi e sul ribes,
    • Il consumo di legumi, mais e oli vegetali riempirà l'offerta di vitamina A.
    1. Lettini abbronzanti e abbronzanti

    Ci sono anche modi radicali per mantenere una tonalità dorata - è un lettino abbronzante e abbronzante. Non appena noti che la pelle inizia a sbiadire, puoi applicare questo prodotto sul corpo o visitare un salone di abbronzatura per ripristinare la sua antica bellezza. Ma ancora non dovresti sperare che i metodi artificiali siano altrettanto efficaci.

    1. L'assistente più efficace per la conservazione del tono della pelle "al cioccolato" è il caffè. Fallo scrub, maschere per il corpo, mescolando con creme nutrienti e oli aromatici.

    Maschera per il caffè:

    scottatura

    Prendendo il sole, ricorda le elementari misure di sicurezza. Se improvvisamente si ottengono scottature, fare una doccia o un bagno rinfrescante, ammorbidire la pelle con una lozione di camomilla (ha effetto anti-infiammatorio) e bere quanto più liquido possibile.

    L'abbronzatura è un passo importante nel rinnovamento della pelle.

    Il rituale di purificare l'epidermide dalle squame cornee morte aiuta a ottenere l'abbronzatura prevista e renderla il più resistente possibile.

    Se si ignora questa procedura, vi è il rischio di bruciature e desquamazione della pelle, che ne rovinano significativamente l'aspetto e non consentono di ottenere un'abbronzatura uniforme o un'abbronzatura estiva.

    Quanto segue ti aiuterà a salvarlo più a lungo:

    • Pulizia per tutti i tipi di pelle. Il peeling viene eseguito idealmente per diversi giorni (3 o 4) prima di apparire sulla spiaggia. Per preparare la pelle per prendere il sole, è possibile utilizzare la procedura di peeling chimico da un estetista o utilizzando esfolianti, mezzi esfolianti morbidi con frutta e acidi lattici, che consente di pulire a casa. Tali manipolazioni sono buone per i proprietari di derma grassa o mista. Per il tipo di pelle normale, vengono selezionati peeling e scrub abrasivi fini. Per le ragazze con pelle sottile e sensibile è meglio usare un omaggio che non contenga particelle (solide) abrasive. Se acquisti uno strumento del genere nel negozio, dovresti dare la preferenza a un prodotto cosmetico contrassegnato come Sensibile. Tali prodotti, oltre agli acidi della frutta, contengono spesso ingredienti curativi che ammorbidiscono, idratano e nutrono la pelle, rendendola liscia ed elastica.
    • Idratare.I cosmetologi consigliano agli ammiratori le procedure del salone per procedure non invasive per saturare la pelle con l'umidità e possono anche raccomandare biorivitalizzazione o mesoterapia se vi sono indicazioni per l'uso di queste tecniche. Per idratare la pelle a casa propria: creme, lozioni, latte cosmetico, corrispondenti al tipo di derma. È necessario iniziare il loro uso attivo una settimana prima del viaggio al resort, saturando la pelle con l'umidità al mattino e alla sera.
    • Stimolazione della sintesi di melanina. L'uso di grandi quantità di antiossidanti - "vitamine di bellezza" E e A - proteggono la pelle dagli effetti negativi dei radicali liberi. Il pigmento colorante licopene contenuto in vivaci frutti e verdure, attiva la produzione di melanina da parte dell'organismo, responsabile di un particolare tono della pelle. Una bella abbronzatura del sud può essere ottenuta e mantenuta a lungo usando qualsiasi variazione della dieta mediterranea. Nutre gli acidi grassi omega-3 con pesce e frutti di mare con polifenoli, grazie all'abbondanza di erbe e verdure e previene l'insorgenza e lo sviluppo di malattie oncologiche.
    • Cosmetici specialiQuando si scelgono idratanti per preparare la pelle agli effetti dei raggi ultravioletti, i dermatologi consigliano di prestare attenzione ai cosmetici. Il conciatore, che fa parte della maggior parte dei produttori mondiali di cosmetici, aiuta a idratare profondamente i tessuti, cosa che non può essere raggiunta con i prodotti convenzionali per la cura. Con esso, la pelle riceverà protezione dal danno, meno si staccerà, conserverà un tono profondo e ricco. Metti un prolungatore dopo la doccia, lasciandolo sulla pelle fino al mattino.

    Inoltre, per ottenere e mantenere l'abbronzatura per un lungo periodo, è possibile effettuare visite preliminari al solarium con l'adattamento graduale della pelle agli effetti della radiazione ultravioletta. Gli esperti consigliano di iniziare con una sessione di due minuti e quindi l'abbronzatura futura diventerà più stabile, sarà possibile mantenerla a lungo.

    Regole abbronzanti

    Per evitare gli effetti negativi dell'esposizione al prendere il sole aiuta a rispettare alcune raccomandazioni:

    • Hai bisogno di prendere il sole gradualmente. Nei primi giorni non dovresti abusare delle procedure solari, limitandoti a 15-20 minuti di essere sulla spiaggia. Dopo essersi abituato alla pelle, quando ottiene una leggera tonalità dorata, puoi aumentare la tua permanenza al sole a 45-60 minuti. Utilizzando questo metodo, l'abbronzatura è uniforme e dura più a lungo.
    • Нельзя находиться под прямыми лучами дневного светила с 11 до 16 часов, так как в этом интервале его действие является самым агрессивным, поэтому велик риск получения ожога.
    • Необходимо учитывать свой тип кожи и уровень чувствительности к солнцу. Le bellezze dalla pelle bianca hanno bisogno di usare la protezione solare con un alto indice SPF e di ridurre il tempo trascorso sotto i raggi roventi. Le persone dalla pelle scura hanno una maggiore concentrazione di melanina, quindi la loro pelle è più adatta agli effetti del sole. È molto più facile mantenere l'abbronzatura a lungo, ma è necessario assicurarsi che sia uniforme e bella.
    • Non dovresti andare in spiaggia a stomaco vuoto o subito dopo un pasto. Prendere il sole richiede 1-1,5 ore dopo i pasti.
    • Non puoi dormire sulla spiaggia e sdraiarsi a lungo senza muoverti, è meglio prendere il sole attivamente.
    • Dopo aver ricevuto una bruciatura, anche con un leggero arrossamento, è necessario smettere di visitare la spiaggia per alcuni giorni, utilizzando Pantenolo e altri mezzi per ripristinare la salute della pelle.

    Cura della pelle a riposo

    La conservazione a lungo termine dell'abbronzatura aiuta a ridurre gradualmente il livello di protezione SPF nei mezzi utilizzati. Pertanto, grazie ai raggi solari, si ottiene un colore della pelle profondo e uniforme.

    L'errore sarebbe utilizzare la protezione solare con l'indice più basso per ottenere un'abbronzatura più veloce. Un'abbronzatura così istantanea non può essere mantenuta a lungo, e il rischio di bruciare in questo caso è grande.

    Nella breve vacanza, che consiste in 1-2 settimane, puoi usare la crema con SPF 50 per i primi 2 giorni, i prossimi due giorni - il prodotto con il livello di SPF 30. Dovresti fermarti sull'indice SPF 15 e non più in basso usando questa crema.

    Dopo le procedure solari, la pelle richiede il recupero, anche se è stata preparata per loro in anticipo. Il sole e l'acqua di mare stanno estraendo intensamente l'umidità da esso. Dopo ogni visita alla spiaggia, è necessario fare la doccia, lavare via il sale e ripristinare l'equilibrio idrico della pelle con una crema idratante. Può essere prodotti cosmetici con acido ialuronico, vitamine A ed E, altri antiossidanti.

    Sulla faccia per mantenere una tonalità di bronzo o cioccolato aiuta ad applicare una crema con un indice SPF alto non solo prima di visitare la spiaggia, ma anche prima della solita uscita sulla strada. Trattare questo strumento dovrebbe essere anche scollatura.

    Se l'abbronzatura ha già raggiunto la tonalità desiderata, è comunque necessario utilizzare i filtri solari per proteggere la pelle dai raggi penetranti nel derma profondo, che provocano processi negativi nelle cellule e la produzione di radicali liberi che migliorano il fotoinvecchiamento della pelle.

    Quanto tempo per mantenere l'abbronzatura

    La persistenza della pigmentazione estiva dipende dal luogo e dalle condizioni in cui è stata ottenuta. Un ruolo importante è giocato anche dalle caratteristiche individuali della pelle. Ad esempio, un'abbronzatura turca può essere mantenuta da qualcuno per tre o quattro mesi, mentre per le bionde dai capelli biondi dura non più di due mesi.

    Dall'Egitto, una tonalità di pelle bronzea rende felici i suoi proprietari per lo stesso lasso di tempo, a giudicare dalle recensioni, è possibile tenerlo più a lungo solo con l'aiuto di un lettino abbronzante. L'abbronzatura marina, a differenza del cottage estivo o acquistata sulla sponda del fiume, viene lavata via molto più velocemente.

    Come mantenere l'abbronzatura dopo il mare per molto tempo? Il ripristino del tono naturale della pelle può essere rallentato usando diversi metodi.

    Bisogno di mangiare cibi:

    • con vitamina A (latte, formaggio, fegato di manzo, tuorli d'uovo, albicocche e altri),
    • con vitamina C (doni freschi della natura - bacche, frutta, verdura),
    • con vitamina E (oli vegetali - girasole, oliva, mais, mandorla),
    • con beta carotene nella composizione (pesche, angurie, carote, meloni, spinaci e mango).

    Una tale dieta aiuta a mantenere l'abbronzatura dopo una vacanza per diversi mesi e allo stesso tempo migliora le condizioni della pelle, dei capelli e delle unghie.

    Come appare l'abbronzatura sulla pelle?

    La solarizzazione è un graduale oscuramento del colore della pelle dovuto all'influenza dei raggi ultravioletti. Questi raggi, che cadono sulla pelle, stimolano la produzione di pigmento nello strato superiore dell'epidermide, che viene chiamato melanina.

    La produzione di melanina da parte del corpo avviene gradualmente. Dopo una breve permanenza al sole, il pigmento inizia a riprodursi attivamente e dopo circa una settimana si accumula abbastanza per ottenere un tono della pelle scura. Prima di tutto, la melanina svolge una funzione protettiva, assorbendo le radiazioni termiche e proteggendo così le cellule che si trovano negli strati profondi dell'epidermide dalla morte cellulare. Quando questa protezione non funziona, puoi ottenere un colpo di sole o bruciare.

    Ci sono anche casi di distribuzione non uniforme della melanina sulla superficie della pelle, mentre, a seguito di scottature, lentiggini o macchie di età possono comparire. Inoltre, il diverso contenuto di questo pigmento nel corpo umano causa una maggiore sensibilità di alcune persone ai raggi del sole (di regola, la pelle è pallida, difficile da abbronzare, con esposizione prolungata al sole brucia rapidamente e la pelle si stacca) e la loro eccellente tolleranza da parte di persone che hanno contenuto la melanina è più alta (la pelle inizialmente ha un'ombra più scura, si abbronza bene, non ci sono praticamente bruciature).

    Quindi, al fine di salvare ulteriormente l'abbronzatura a lungo, è necessario seguire i seguenti consigli:

    1. Preparare con cura per l'esposizione al sole
    2. Osservare le regole abbronzanti importanti
    3. Usa i cosmetici
    4. Cura della pelle dopo aver preso il sole

    Pulizia del viso e del corpo

    Prima di iniziare a prendere il sole dovrebbe essere facile sbucciare o strofinare il corpo. Tale allenamento eliminerà le cellule morte della pelle e l'abbronzatura sarà più liscia. È possibile eseguire una tale procedura di pulizia utilizzando cosmetici già pronti o preparando uno scrub da soli. Le ricette più popolari sono a base di zucchero, sale marino e caffè:

    • mescolare mezzo cucchiaio di sale marino con acqua potabile ad uno stato pastoso, applicare sulla pelle e massaggiare per cinque-sette minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida,
    • diluire quattro cucchiai di caffè macinato con acqua bollita, applicare sul corpo con un movimento circolare, sciacquare con acqua tiepida,
    • diluire cinque cucchiai di zucchero con acqua potabile, massaggiare la pelle e risciacquare con acqua tiepida.

    Oltre alla pelle del corpo, è necessario eseguire la stessa procedura per il viso, ma in questo caso è preferibile utilizzare il peeling o il gommage, poiché la loro consistenza è più piccola e faranno delicatamente la pulizia della pelle delicata. Come rimedio casalingo per il peeling facciale, le seguenti ricette funzionano bene:

    • Mescolare due cucchiai di farina d'avena a terra con mezzo cucchiaio di yogurt naturale e un cucchiaio di tè verde forte. Lasciare in infusione la miscela per mezz'ora, quindi applicare su viso e collo con movimenti di massaggio e risciacquare con acqua tiepida in quindici minuti.
    • spremere il succo di mezza arancia e mezzo limone, aggiungere un cucchiaino di sale marino e un cucchiaio di latte al mix di succo. Strofinare la lozione sulla pelle e risciacquare con acqua tiepida dopo dieci minuti. Se una persona è soggetta a pigmentazione, non usare peeling di frutta a base di acidi della frutta.
    • Unire un cucchiaino di zucchero con un cucchiaio di crema, applicare sul viso e risciacquare con acqua tiepida in dieci minuti.

    Dopo la procedura di desquamazione della pelle del corpo, deve essere idratata. Per fare questo, utilizzare una lozione o nebulizzazione per il corpo con un effetto idratante. Non dovrebbe essere usato come creme idratanti molto grasse o oli essenziali, in quanto ciò influenzerà negativamente il processo di concia. Per idratare la pelle dovrebbero anche usare idratanti con una texture leggera.

    Visita al solarium

    Se hai intenzione di abbronzarti nell'area del resort con un sole molto intenso, è meglio visitare il solarium due settimane prima del viaggio. Questo è necessario per aumentare il livello di melanina nel corpo e migliorare la protezione della pelle dalle ustioni. Per visitare il solarium dovrebbe essere attivo più di una volta ogni tre giorni, iniziando con una sessione di due minuti e aumentando gradualmente il tempo di permanenza, ma non superando il limite massimo consentito di dieci minuti.

    Regolazione della dieta

    Già nella fase di preparazione all'abbronzatura, dovresti arricchire la tua dieta con prodotti che contengono beta cheratina, che aiuta la pelle ad assorbire i raggi del sole. Tali prodotti si distinguono per il colore arancione. È inoltre necessario bere un ciclo di vitamine capsulari A, E, C e B-12, contribuendo a preservare il procollagene, una proteina che protegge dalle ustioni. E per prevenire la comparsa di pelle secca, è necessario monitorare la quantità di acqua che si beve al giorno, preferibilmente almeno un litro e mezzo.

    Prodotti per l'abbronzatura cosmetici e domestici

    Ad oggi, c'è una vasta gamma di filtri solari, che sono i principali alleati per ottenere anche un'ombra bellissima, senza pigmentazione e bruciature. I filtri solari hanno approssimativamente la stessa composizione, quindi, quando si sceglie il prodotto giusto, si dovrebbe essere guidati dal livello SPF indicato sul tubo. È questo indicatore che riflette le capacità protettive di un particolare agente e dovrebbe essere nell'intervallo da trenta a cinquanta.

    Più la pelle è chiara e più la persona è anziana, più è caldo il clima della destinazione di vacanza scelta, più alto dovrebbe essere il livello di SPF. Inoltre, quando si sceglie una protezione solare, si dovrebbe prestare attenzione ai marchi consolidati: Garnier, Vichy, Clinics, Librederm, Babchen, Nivea, ecc.

    Dopo aver scelto una crema protettiva adatta, dovresti avere familiarità con le regole per il suo utilizzo:

    • Applicare la crema dovrebbe essere almeno venti minuti prima di andare in spiaggia, in modo che la difesa abbia il tempo di attivarsi e iniziare ad agire in piena forza al sole,
    • dopo il bagnetto la protezione solare dovrebbe essere riapplicata. Se la balneazione non è pianificata, allora è meglio applicare la crema ogni due ore,
    • lo strumento stesso deve essere tenuto in una borsa da spiaggia, altrimenti sotto l'influenza della luce solare diretta perderà le sue proprietà protettive.

    Per coloro che non si fidano dei cosmetici industriali, un'alternativa eccellente può essere costituita da prodotti fatti in casa.

    Tali mezzi corrompono la loro naturalezza, il basso costo, l'innocuità e la capacità di cambiare la ricetta da soli. Lo svantaggio principale dell'utilizzo di prodotti abbronzanti per la casa è che non sono in grado di proteggere la pelle dalle radiazioni ultraviolette. Pertanto, sono utilizzati per dare alla pelle un tono dorato scuro non mentre si è al sole. Cioè, le ricette fatte in casa possono essere utilizzate nel caso in cui un viaggio in mare non sia pianificato, ma si desidera rendere la pelle abbronzata o usarle come misura aggiuntiva per migliorare l'abbronzatura e l'acquisizione di una tonalità uniforme.

    Applicare il prodotto selezionato non dovrebbe essere più di venti minuti su tutta la pelle esposta, senza dimenticare l'area dietro le orecchie, collo e piedi. Allo stesso tempo è necessario stare in piedi per evitare l'imbrattamento e la comparsa di punti calvi. Dopo il risciacquo, la composizione della pelle deve essere inumidita. Ripetere la procedura dovrebbe essere tre volte a settimana per ottenere il tono desiderato.

    Se il risultato non è soddisfacente, è possibile eliminare un'abbronzatura mescolando una parte dell'alcool con due parti di acqua e asciugando le parti trattate del corpo e il viso con la composizione risultante. Le ricette casalinghe più popolari per l'abbronzatura sono:

    • Una miscela di cinquanta grammi di polvere di cacao e centocinquanta millilitri di acqua.
    • Una miscela di trecento grammi di curcuma e cento millilitri di acqua.
    • Mescolare dal succo di due-tre frutti di carote e cinquanta grammi di glicerina.
    • Una miscela di cento millilitri di olio d'oliva e sei gocce di iodio (non risciacquare).
    • Una miscela da trenta a quaranta grammi di camomilla essiccata e successione. Versare il composto con un litro di acqua bollente, insistere per due ore, quindi filtrare e pulire la pelle con il decotto che ne deriva al mattino e alla sera (non risciacquare). Conservare il brodo in un contenitore di vetro in un luogo buio e fresco.
    • Un decotto di tre o quattro cucchiai di buccia di cipolla. Risciacquare i gusci e versare cinquecento millilitri di acqua fredda e cuocere a fuoco basso fino a quando il colore dell'acqua è marrone. Versare il brodo in un contenitore di vetro e pulire la pelle una volta al giorno, non risciacquare.

    Cura della pelle dopo l'abbronzatura

    Il punto più importante nell'abbronzatura a lungo termine è l'idratazione quotidiana della pelle.

    Dopo aver ottenuto il colore desiderato per il cioccolato, evitare di fare bagni caldi. È meglio dare la preferenza a un'anima leggermente calda e detergenti non solfati per il corpo.

    Dopo la doccia, un agente idratante è necessariamente applicato sulla pelle del corpo e del viso, la base della quale può essere oli, oppure è possibile acquistare un prodotto speciale per la cura della pelle dopo l'abbronzatura. Esistono molte varianti di questo strumento: crema, gel, latte, spray. Dopo l'abbronzatura, i prodotti per la cura della pelle vengono selezionati individualmente, i criteri di selezione principali sono la consistenza leggera del prodotto, l'assorbimento veloce, il potente effetto idratante. I seguenti prodotti sono considerati i più efficaci: spray dopo-spray con estratto di cactus Ambre Solaire (Garnier), gel rinfrescante per viso e corpo "Protection and Moisturizing" della serie Sublime Sun (L'Oral Paris), idratante Sun Kissed Skin lotion (Nivea).

    Per prendersi cura della pelle dopo le scottature, è imperativo continuare ad applicare la protezione solare con un alto livello di SPF prima di uscire, che dovrebbe essere applicata anche alla zona decollete.

    Dovresti anche usare idratanti a base di acido ialuronico, acqua termale, glicerina, avocado e oli di semi d'uva, estratto di riso e aggiunta di vitamina E e peptidi due volte al giorno. I mezzi con tali componenti nella composizione contribuiscono alla rigenerazione dell'epidermide, rendendola elastica ed elastica, che salverà l'abbronzatura a lungo.

    Inoltre, per la pelle del viso e del collo una o due volte alla settimana si consiglia di applicare maschere idratanti con collagene e vitamina E.

    Ricette abbronzanti

    Oltre ai cosmetici per la pelle dopo il bagno di sole, puoi consigliare alcune ricette a casa, che aiutano a lenire e idratare la pelle del viso e del corpo, oltre a rendere tonica la tonicità:

    • Ricetta 1. Trenta grammi di fiori di tiglio essiccati versano due tazze di acqua bollente e vanno via per un'ora, poi filtrate e aggiungete all'infusione cinquanta grammi di miele. Strofinare la pelle con la composizione e risciacquare dopo quindici minuti.
    • Ricetta 2. Macinare due tuorli con un cucchiaio di olio d'oliva e aggiungere un cucchiaio di miele caldo. Applicare la composizione sulla pelle e risciacquare dopo quindici minuti.
    • Ricetta 3. Mescolare la polpa di due avocado con il succo di tre o quattro frutti di carota, quindi aggiungere un cucchiaino di olio di germe di grano. Applicare la composizione sulla pelle e risciacquare dopo quindici minuti.

    Dopo due o tre settimane dal ritorno dalle vacanze, l'abbronzatura può diventare grigia. In questo caso, dovresti tenere un peeling leggero della pelle, che aiuterà a rimuovere lo strato morto e restituire l'abbronzatura alla freschezza. Oltre all'acquisto, puoi usare le bucce di casa (zucchero, sale o caffè).

    Inoltre, dopo un paio di settimane dopo la pelle abbronzata, è possibile iniziare a utilizzare prodotti abbronzanti che contribuiranno a sostenere il tono della pelle scura risultante.

    dieta

    Tutte le raccomandazioni nutrizionali per preservare le scottature solari sono finalizzate a mantenere l'equilibrio idrico nel corpo, che contribuirà a proteggere l'epidermide dall'asciugarsi, così come l'accumulo di nutrienti essenziali coinvolti nella formazione del pigmento scuro. Queste raccomandazioni sono abbastanza semplici:

    • utilizzare almeno un litro e mezzo di acqua al giorno,
    • Includere nella dieta di pesce di mare, oli vegetali e noci per ottenere il corpo il grasso "corretto" per mantenere l'elasticità della pelle e alcuni amminoacidi che sostengono il pigmento scuro. Inoltre, oli e noci contengono vitamina E, necessaria per il corpo sia prima che dopo aver preso il sole,
    • Continuare a utilizzare i prodotti con beta cheratina per migliorare la produzione di melanina. Tali prodotti sono facilmente identificabili dal caratteristico colore arancione: carote, zucca, mango, pesca, albicocca, melone. Anche molta cheratina beta si trova nell'anguria e negli spinaci,
    • Prevedere l'uso del menu di prodotti contenenti vitamina A, che aiuta a mantenere la tonalità dorata sulla pelle per lungo tempo. Un sacco di questa vitamina è presente nel latte, uova, burro, formaggio, fegato di manzo e pomodori,
    • Fornire nel menu l'uso di prodotti contenenti vitamina C, che è un partecipante diretto alla protezione dell'epidermide. Si trova in tutti gli agrumi, fragole, ribes nero, pomodori.

    Fattori che contribuiscono alla scomparsa delle scottature

    Dopo che la pelle ha acquisito una bella tonalità uniforme, è necessario prestare particolare attenzione ai fattori che possono danneggiare l'abbronzatura o accelerare la sua scomparsa dalla superficie della pelle:

    1. Ricevimento di bagni caldi, bagni e saune. Il fatto è che quando esposto a temperature elevate, lo strato superiore dell'epidermide si ammorbidisce e si toglie con l'abbronzatura.
    2. Usando scrub, pagliette dure, gel doccia aggressivi.
    3. Strofinando la pelle con un asciugamano dopo la doccia. Per mantenere l'abbronzatura, asciugare delicatamente la pelle del corpo e il viso con un asciugamano.
    4. L'uso di cosmetici o rimedi casalinghi con un effetto schiarente o mirato alla lotta contro i pigmenti. Dovresti leggere attentamente la composizione dei mezzi usati per il corpo e il viso durante e dopo l'abbronzatura, così come fare attenzione quando usi le ricette popolari. Если в составе имеется лимон, огурец, алоэ вера, их использование может привести к появлению светлых пятен на коже и испортить внешний вид загара.

    Conformità con la corretta modalità di esposizione al sole, tutte le raccomandazioni necessarie per prepararsi alla scottatura e dopo di essa, un'attenta selezione di cosmetici adatti o rimedi casalinghi e il loro uso sistematico aiuteranno non solo ad ottenere un colore liscio al cioccolato, ma anche a mantenerlo per un lungo periodo di tempo.

    Pin
    Send
    Share
    Send
    Send

lehighvalleylittleones-com